Il “no” a Conte degli iscritti

(Tommaso Merlo) – Gli iscritti del Movimento potrebbero anche votare “no” al presidente in pectore Conte. Sarebbe un clamoroso colpo di scena, un sussulto d’orgoglio dei legittimi proprietari del Movimento e cioè dei cittadini comuni. Un “no” improbabile ma possibile. Del resto se Conte vuole continuare a fare politica e guidare i suoi fans verso nuovi lidi ha tutto il diritto di farlo, non si capisce però il perché il Movimento debba venire snaturato. Non ha senso. Che si faccia il suo partitino personale, si circondi di fedelissimi e buona fortuna. Il Movimento era un’altra cosa. Era una comunità senza nessun “presidente” depositario di chissà quale linea e perfino senza dirigenti. Una comunità di cittadini alla pari a cui spettava designare la linea attraverso una partecipazione sempre più fitta e diretta. I vertici del Movimento hanno cambiato idea strada facendo? Bene, allora che se ne tornino a casa loro e si ricandidano proponendo il loro nuovo partito. Non è giusto che usino il voto di chi ha creduto nel Movimento per fare altro, si tratta di quel famoso “scippo di democrazia” contro cui il Movimento ha sempre lottato. Alle ultime elezioni milioni di persone hanno votato per un modello ben preciso e per una linea di cambiamento radicale che tra le altre cose prevedeva di stare alla larga da governi tecnici e da inciuci addirittura con Berlusconi e compagnia bella. Il voto dei cittadini va rispettato. È una questione di correttezza democratica. Non è giusto che una volta nei palazzi i politicanti si sentano legittimatati a fare e disfare di testa loro col voto ricevuto. Con l’aggravante che il Movimento ha promosso per mesi Stati Generali finiti nel nulla e vi è stata addirittura una votazione degli iscritti che ha deciso per una leadership condivisa, altro che salvatori della patria. Per questo il “no” a Conte degli iscritti è improbabile ma possibile. Se gli iscritti voteranno “no” sarà un colpo di scena e sussulto d’orgoglio che porterebbe all’uscita di scena del presidente in pectore ma anche del garante e di tutta la fantomatica classe dirigente del Movimento. Un “no” possibile ma improbabile anche perché strada facendo la comunità del Movimento si è frammentata e intossicata. Troppi errori madornali, troppe ambiguità, troppi compromessi e retromarce e litigi. Vecchia egopolitica altro che nuovi corsi. Stesse parole vuote, stesse cravatte, stesse risse. Come terrorizzato da quei sondaggi che aveva sempre detto di voler ignorare, il Movimento si è dissolto nei palazzi e alla fine si è aggrappato disperatamente a Conte per restare a galla. Invece cioè di fermarsi a riflettere e tornare se stesso, il Movimento si è come arreso tradendo le sue origini. Una assurdità. Nessuno nega che Conte sia stato un buon presidente e che spicchi nell’agghiacciante mediocrità della classe politica italiana, ma se Conte è emerso ed è riuscito a realizzare tanto da Premier, lo deve proprio alla peculiarità del Movimento. Alla forza di quel modello e all’entusiasmo di quei cittadini entrati nei palazzi, lui è stato solo un finalizzatore e poteva benissimo continuare a dare una mano senza stravolgere il progetto. Mettersi a scimmiottare i partiti che hanno rovinato l’Italia non è cambiamento, ma una insensata involuzione. Un tornare indietro. Davvero una assurdità. Se il Movimento avesse fallito, la sua metamorfosi avrebbe anche avuto qualche ragione, ma siccome il Movimento è stato l’esperienza politica più benefica degli ultimi decenni – almeno finché è rimasto fedele a se stesso – snaturare il progetto non ha nessun senso oltre ad essere ingiusto e non democratico. Vedremo se gli iscritti faranno saltare tutto o meno. Improbabile ma ancora possibile, del resto un conto sono i numerosi e accaniti fans di Conte sparsi per lo Stivale, un conto gli iscritti e cioè quello che rimane dello zoccolo duro. Finora i big del Movimento hanno sempre vinto, gli è sempre bastato qualche post di campagna elettorale a blog unificati per far prevalere la loro linea. Vedremo se avranno la meglio anche questa volta oppure se prevarrà uno storico “no”. Sarebbe un clamoroso colpo di scena, un sussulto d’orgoglio che restituirà il Movimento ai suoi legittimi proprietari e cioè ai cittadini comuni oltre che al paese intero.

67 replies

  1. La struttura senza capo politico poteva funzionare finché Conte era presidente del consiglio. Ero scettico anch’io all’inizio, ma in questo momento può funzionare.

    Piace a 1 persona

    • Esatto, o poteva funzionare quando il movimento era all opposizione. In che mondo vive Merlo? Quando mai é esistito il movimento diretto dalla base? Tutto é sempre stato mediato/controllato da Grillo. Conte cercherá di prendere il suo posto, cn la promessa di essere più aperto e democratico..

      Piace a 1 persona

  2. In ogni caso il voto degli iscritti avverrà dopo alcuni fondamentali passaggi parlamentari. Se ci saranno cedimenti o accordicchi al ribasso il destino di Conte è segnato, e lui lo sa bene.
    Vediamo che piega prende la storia, lo si capirà molto presto

    Piace a 1 persona

  3. A dirla tutta ci vorrebbe una fossa comune.Dove tutti sparirebbero.Ma non è possibile.Sulle cose meravigliose del movimento stendiamo un velo. È ora che si dia una parvenza almeno di coerenza.Conte potrebbe essere una carta vincente di coerenza di tutte le teorie mai messe in pratica.Unica cosa fatta il reddito e fatto pure male.La combattività inesistente è il vostro male attuale (e del passato prossimo).Non avete “sfruttato” nulla del potere conferitevi.Ne per migliorare sia la società che la giustizia sociale.Fatevi un bell’esame di coscienza e se sopravviverete datevi all’ippica che è meglio.L’estensore dello scritto è pienamente cosciente di quello che afferma?Il movimento come è stato concepito è un fallimento politico totale.Non dovuto alle idee ma distrutto dagli uomini.E ora che se ne prenda atto.Conte potrebbe salvare quello che di buono cera…non vedo luminari nella”compagine” che si mettano in gioco veramente.Camma fare.Botte piena e moglie ubriaca?Sarà si per sopravvivenza, poi starà agli “eletti” fare in modo che il movimento esca senza le ossa rotte da questa bruttissima esperienza triennale.Al momento danno solo l’impressione di essere “leggermente” disorientati.

    "Mi piace"

    • Unica cosa fatta il RdC? Puoi non essere d’accordo con le idee e su quanto realizzato dal M5S, ma dire una baggianata simile azzera immediatamente la credibilità del tuo intervento.

      Piace a 2 people

  4. I CITTADINI sono stati fatti fuori. Peggio, presi per il culo dicendo di essere dentro quando sono stati fatti fuori.

    Votare NO è come supplicare la moglie che ti ha fatto le corna. Che fotta in assoluta libertà.

    L’unica è l’astensione, sapendo bene che passerà il si, che costruiranno ricamandoci sopra le narrazioni abbocca popolo.

    “Volete Conte capo politico del m5s?” Et similia.

    Il partito dell’inciucio. Questo voteranno i sostenitori del partito di Conte. Il partito dell’inciucio, quello che si accontenterà di passare dal liberi tutti del salva delinquenti e ammazza minorenni in fasce al metterne dentro quacuno per dare l’esempio. Poi rivendicheranno i risultati ottenuti cantandosela da soli, come hanno già fatto dopo il compromesso vergognoso, il “migliore possibile”, lo hanno detto loro.

    Una banda di venduti rimane una banda di venduti. Dei mercenari a tempo indeterminato la cui parola non vale più niente e la cui garanzia potrà solo essere la loro autocertificazione.

    L’autocertificazione del partito dell’inciucio. La certezza, le prove ci sono tutte, del partito dell’inciucio.

    Tenetevi il vostro 15%, che il nostro 15% non lo avrete MAI. MAI. MAI.

    Il partito di Conte. Il partito del 15%.

    "Mi piace"

  5. Merlo di nome e di fatto
    non ha capito una beata M….
    irrilevanti ma duri e puri
    infatti fino adesso dopo la caduta del Conte2 cosa hanno combinato?

    Piace a 3 people

    • Con la caduta del conte ll giuseppi ha convintamente appoggiato il draghi di komodo, da allora non una parola contro.

      "Mi piace"

    • Io non leggo mai Merlo, né lui, né gli altri volatili omonimi sparsi sui vari giornali, ma mi ricordo di un suo saluto molto affettuoso a Peppino appena caduto il governo. E poi cos’è successo? (cit.)

      "Mi piace"

  6. Invece, stasera Giuseppi ha detto delle cose che Merlo dovrebbe apprezzare, invece di fare le profezie alla Fassino.

    “Anche il Movimento è cambiato nel tempo ma mantenendo il suo tratto distintivo cioè mettere al centro sempre e soltanto gli interesse di voi cittadini”, ha continuato. Un riferimento poi alle riforme, quella della giustizia in primis, sulle quali manda segnali bellicosi al governo: “Ci sono degli “impegni che abbiamo mantenuto con le riforme realizzate, che oggi non possiamo accettare che vengano cancellate”. Sulla prescrizione dice: “Vogliamo processi veloci, ma non impunità”. E ancora: “Siamo quelli della legge spazzacorrotti”, del “superbonus” e del “reddito di cittadinanza, che qualcuno vorrebbe smantellare per interessi di bottega. Piuttosto rinnoviamolo nella parte delle politiche attive”.

    Lo statuto e la carta dei valori saranno disponibili sul sito da oggi, tra 15 giorni saranno messi ai voti.

    A sostegno di Conte, poche ore prima della presentazione del “nuovo corso” M5s, era intervenuto Luigi Di Maio: “Credo di avere dimostrato in questi ultimi 10 giorni che credo nella mediazione e nel trovare sempre un’intesa, e su questo Giuseppe Conte ha tutto il mio sostegno perché è sempre stato un uomo di mediazione che ha lavorato per un’intesa non al ribasso ma sempre al rialzo che potesse aiutare i cittadini a migliorare la loro qualità della vita. Sono stato con lui in due governi e adesso sono contento e sto sostenendo questo nuovo corso”.

    Gigino la Poltrona dovrebbe solo vergognarsi, lui che ha votato quello schifo della Cartabia.

    Piace a 1 persona

  7. Una comunità senza presidenti e dirigenti?
    Eppure qualcuno ha preso delle decisioni, no? E chi ha dato loro il mandato di prenderle quelle decisioni? Il fantasma formaggino?
    Ed ora ci si augura pure che prevalgano i “no” ad un’operazione (finalmente!) di trasparenza interna a questo movimento?
    Per arrivare a che cosa? All’orsacchiotto di peluche della prima infanzia?

    Piace a 3 people

  8. Povero Grullo di un Merlo, non ha capito che il Movimento in quanto tale è morto e sepolto il giorno in cui si è rimangiato il punto sul Tav, diventando un partitino qualunque che per la poltrona si rimangerebbe pure la parola. Se il Movimento ha ancora un po di consenso (che comunque lo fa essere sotto scacco del PD) è grazie a Conte, se va via lui rimane Merlo, Lezzi e Di Barista

    "Mi piace"

    • … CHE pressappoco è come dire: siccome Gesù Cristo in quanto tale è morto e sepolto il giorno in cui è stato svenduto per trenta denari, se il Crstianesimo ebbe ancora un po’ di consenso fu grazie a Giuda: se non fosse stato per lui sarebbero rimasti San Giovanni, Pietro, Marco, Luca e Matteo!

      Ma che cazzo di teste di cazzo hanno gli ItaGliani? ahahah…

      "Mi piace"

  9. Illeggibile sto leccaculo di Grillo.
    Parla di un movimento snaturato dai modi verticistici da Conte, roba da matti.
    E i modi verticistici di Grillo ti piacevano brutto baro figlio di puttana?

    Un articolo ad uso e consumo di quei deficienti che si spacciano per duri e puri ma sono solo leccaculo di Grillo.

    Conte almeno vuole farsi eleggere.
    Che Grillo rinunci al ruolo di garante a vita e sfidi Conte nella leadership politica.
    Mettiamo ai voti le preferenze tra Grillo e Conte nel M5S.
    Il No a Conte possiamo dirlo.
    Per dire no a Grillo che cazzo dobbiamo fare?

    "Mi piace"

  10. Merlo forse vive su Marte, questa manovra si è resa necessaria perchè il Movimento è allo sbando da tempo, ormai un magma, ingovernabile senza guida e refrattario a una leadership è solo caos e confusione, che con la scissione il Movimento era dato al 5%… a ripijati

    Piace a 2 people

  11. Merlo si iscrive di diritto tra quei giornalisti che Travaglio cita nel suo articolo di oggi.
    Cerca di far passare i suoi desideri per “probabilità” (ancora non è arrivato alla certezza), solo per istigare i fan scoppiati come lui, quelli che addossano a Conte la disgregazione del movimento, che credono di aver realizzato le loro conquiste DA SOLI, a mani nude, armati solo dei vaffa, e di non aver avuto un padrone…
    Uno che però nessuno ha mai avuto né mai avrà la possibilità di votare.

    Piace a 2 people

  12. Belle parole sa parlare come il Messia,poi abbiamo visto cosa è stato fatto seguendo i Messia. Conte ha funzionato come presidente tecnico, ma non ha nulla di M5Stelle, vedi inciucio con PD

    "Mi piace"

    • Guardati il video, invece di parlare del m5s come se fosse una cosa riservata, esclusiva e privata, cioè l’opposto esatto di ciò che dovrebbe essere.
      Se non la smetteste di sentirvi clan riservato solo ai vecchi “soci” più duri che puri, finireste per estinguervi.
      In tanti condividiamo gli stessi valori, quelli che esprime anche Giuseppe Conte, e siamo pronti ad ingrossare le fila di un partito che finalmente ci possa rappresentare.
      Sta a voi non chiudervi nel ricordo sterile di un passato di sola lotta, dobbiamo essere consci di essere ANCORA la prima forza del Paese e ritrovare la VOCE.
      I media cercano di togliercela, accordando a Conte e al M5s, bontà loro, le attenzioni che riserverebbero al massimo ad un politico straniero, certo meno che ad una qualsiasi laida dichiarazione di Giuda, quello del 2% scarso.
      Non sia mai che ci facciano propaganda, anche se sarebbe DOVUTA informazione, i servi.
      Ma già questo è segno di paura.
      Hanno PAURA.
      Dobbiamo gridare più forte TUTTI insieme, perché più siamo, meno potranno ignorare la nostra voce.

      Piace a 2 people

  13. Tommaso merlo vai a letto e copriti.Ma il tuo mitico movimento duro e puro non aveva un padre padrone un grillo (s)parlante?Dov’era la democrazia?Una massa adorante te compreso…ma vai a letto merlo che non sei altro

    Piace a 2 people

    • “Consiglio di vedere il video, in cui Conte non legge una sola riga”.
      @Anail! Ti sei dimenticata di aggiungere: “… e sta a piedi nudi sui bracieri ardenti”. Anche se è fuori inquadratura.

      "Mi piace"

      • ahahah! Ma si può Federico C vivere in un Paese di rincoglioniti naif come questo? Mi sa dare una dritta, lei che è un uomo di mondo, dove possa emigrare?

        "Mi piace"

      • E anche “ma quanto sei co5lione”.
        Ecco, accogli il suggerimento e ANDATE, tu e Gatto.
        Ma prima di lasciare il paese, potreste cominciare dal blog.

        "Mi piace"

      • Ah ah ah
        Madonnamia, e poi fa lo splendido scrivendo Giuseppi, capito? Pensa di essere spiritoso.
        Cioè il cogliostro caglione pensa di poter coglionare Peppino.
        Ma io non lo so…

        Piace a 1 persona

      • Scusi signor cogliostro e caglione,
        potrebbe dirmi come mai scrive gabina elettorale? Sa, io vado in giro a rompere la coglia a tutti, ma con lei mi sento in soggezione. Vorrei ottenere la sua stima, essendo io affascinato dal suo vocabolario e dalla sua cultura.

        Specifico pertanto che è una semplice informazione che chiedo, la prego di non aversene a male, se volesse avere la cortesia di rispondere sarei riconoscente vita natural durante.
        Distinti saluti,
        il sociopatico demmerda.

        Piace a 2 people

      • Com’è la storia che non mi caghi, SVITATA? Già SGOMMATO col cane del marito o dobbiamo ancora dare per oggi? E La Monnezza? Nemmeno quella ti porta fuori il marito? Anche l’ultimo dei maschilisti incalliti risparmia la moglie da questo infame onere, il tuo invece… Eh, ma la GRADASSA mica pulisce le SGOMMATE sulle mutande, lei è una emancipata di lusso… ahahah…

        "Mi piace"

      • Scusa cara, eh.
        Purtroppo il sociopatico demmerda necessita un chiarimento: non essendo io una povera extracomunitaria che per stare in Italia è costretta a lavare le mutande di uno schifoso sessantenne che puzza demmerda, io faccio quel cazzo che mi pare, cane, monnezza, ecc.
        ESCI i documenti e fatti una doccia, pezzente demmerda!

        E poi smettila di invidiare la mia vita, non renderà migliore la tua, cioè farai comunque una vita demmerda!

        Piace a 1 persona

      • Scusa Anail, eh.

        Ma tu, GRADASSA, ti bevi proprio tutto? Cioè, la verità ti passa sotto il naso e tu vai a cercarla nel cassonetto delle immondizie quando di tua volontà (ahah), col cane esci a buttare gli scarti che produci? Non ti facevo così idiot4… O forse sì…

        "Mi piace"

      • Ah ah ah!
        La verità. Ma chi te se ‘ncula ce lo metti o non ce lo metti? No, per sapere!
        Cioè questo crede che mi faccio le domande sulla sua vita. E magari mi do pure le risposte.
        No vabbé la sociopatia è proprio una brutta bestia.
        Scusa LIana, lo puoi aiutare o è meglio se si suicida subito?
        Nel dubbio la seconda.

        Piace a 1 persona

      • Aspetta che sto ancora ridendo per la letterina a Cogliostro… 🤣😂😆😆🤣😂non ce la faccio… 🤣😆😂🤣😆 sono morta.

        "Mi piace"

      • VOrrei prendermene il merito ma no, è tutta farina del sacco del sociopatico. CIoè lui fa l’aggressivo con gente carina, poi incontra il cogliostro e caglione e gli scrive la letterina. IL form è tratto direttamente dalla sua richiesta di spiegazioni circa il delinGuente. Perché c’era da chiedere spiegazioni, capito come? Quindi il form possiamo riadattarlo, partendo da gabina.

        Piace a 2 people

      • Era proprio così?
        Ricordo vagamente l’inusitato (quanti anni, 78 circa?) contrasto di toni. 😆
        Però, dai, è coerente.
        Rispetta solo i suoi simili, per cultura e capacità intellettive, praticamente denunciandone il livello.
        Non sgarra mai.
        Ricordi il Plurinick e relativo addio? 💞 😭💔

        A proposito, ti sei accorta che ce n’è un’altro? Ci ho anche discusso un giorno in cui il nick era “?”.
        È inconfondibile. Del tutto destrutturato come esposizione e privo di spazi dopo la punteggiatura. Non puoi sbagliare.
        Spesso riesce a cambiare anche i simboli.

        "Mi piace"

      • Beh, era proprio così. Io lo faccio a mio modo, lui a suo modo, ma era intriso di rispetto il suo modo, ti assicuro. Rispetto che non ha mai mostrato, che so, per JD o anche per te. Non dico per me, o per Adriano sia chiaro, dico per chi almeno comunica con lui.
        Sì lo ricordo questo ? Ma non ho pensato niente, nel senso non so se fosse uno di quelli plurinick, ormai gli esauriti superano i normali. Cioè prima potevi tenere il conto, ma ora che le gabbie sono aperte…

        Piace a 1 persona

      • guarda cara, io è da mo’ che ho notato che il suo tono era cambiato. Sì, sarà stato mellifluo per un po’, ma poi con te è diventato aggressivo, provocatorio, offensivo esattamente come con JD. Sapevo che stavi scientemente scegliendo di non rispondere, ero certa. Per questo non sono intervenuta.
        Così come quando gli hai teso la mano io sapevo che il suo obiettivo era altro, mi spiace dirlo, ma l’ho sempre saputo, non è MAI MAI stato interessato ad avere un confronto con te. Ci ha provato pontificando per un po’, poi ha visto che non ti interessava e si è rivelato per quello che è. Io i tipi così li sgamo da lontano. Poi aveva già dato diverse prove di questo suo modo di essere: come dice Adriano, è un sociopatico perché non sa proprio avere relazioni normali con le persone. E figuriamoci con le donne, lui vorrebbe solo un tipo di relazioni e non avendole ecco il risultato. Lascialo perdere ma senza rammarico, non puoi farci niente. Trattasi proprio di brutta persona. E non ci si può scherzare, quindi sul serio, non ci pensare più.
        E te prego basta giustificarsi, ma ti rendi conto? ha la merda in testa e pensa agli accenti altrui!

        "Mi piace"

      • Sono molto d’accordo.
        Proprio non ce la fa. Non distingue, non discerne, ingarbuglia le questioni, anche le più lineari, perché privo di vera cultura, che si basa anche e soprattutto sulla curiosità di conoscere, non di esibire, e sul “sapere di non sapere”.
        Pensa che è uno dei sintomi di alto QI essere in grado di dire “non lo so”.
        Ma figurati.
        Io non mi stavo “giustificando”, semplicemente lo volevo mettere di fronte alla sua meschinità, io non ho vergogna ad ammettere le mie debolezze…
        Ma hai ragione: con certa gente sono perle ai porci.
        Non riesce a non aggredire.
        In tutta la sua “escalation” ho voluto vedere sin dove arrivava, ma proprio non ce la fa e anche la mia pazienza ha un limite.
        Pensa quanti danni ha fatto quella maestra elementare che lo vantava con gli altri bambini.
        Ahiahiahi. 😬
        In effetti con Cogliostro e con l’ingegnere del CNR che scrive “almeno che”, ha molto in comune: triambi(cit) vorrebbero tornare ai bei tempi in cui hanno creduto di ESSERE.

        Piace a 1 persona

      • “A proposito, ti sei accorta che ce n’è UN’ALTRO?”… ahahah… E fanno pure le splendide! ahahah… Terza media? Ma quando mai! Asilo, altroché, altro che medie…

        "Mi piace"

      • Ma non sei ancora andato di LÀ, alla toilette? È già troppo se riesco a scrivere… Ancora con un occhio sì e uno no e colliri ipotensivi e sedativi, scrivo d’istinto, senza pensare, a odore e costretta a continue correzioni di una tastiera che odia l’italiano.
        Credi davvero che NON lo sappia dove va l’apostrofo? Ma sì che lo sai.
        Ma siccome sei MESCHINO, credi di poter comparare cose incomparabili.
        Gli apostrofi possono scappare.
        La tua cultura invece è raccogliticcia, può ingannare solo chi ne è privo, e campa di piccoli indizi cercati con la lente per colpire chi non ti somiglia (e grazie a Dio) e di inutili arabeschi per nascondere il nulla sottostante.
        Possibile che la tua rabbia contro i bambini delle elementari, che ti odiavano per la tua supponenza, ancora ti roda dentro?
        Attacchi solo chi TU credi superiore, non quelli che pensi di riuscire a surclassare.
        Come le tipe carine che escono solo con amiche brutte, per non avere concorrenza e SEMBRARE belle.
        Triste.

        "Mi piace"

      • “Rispetto che non ha mai mostrato, che so, per JD o anche per te”: a proposito di dire sempre la verità! Con JD, non ci sono mai stati insulti, ma un reciproco rispetto anche se con modalità differenti, la mia più rozza, la sua sottilmente perculante; voi, come al solito, vi girate dall’altra parte quando conviene (sempre).

        Ma che la tua sorellina De Rege, meritasse il rispetto, è una cosa che fa solo RIDERE e chi lo sostiene è una FALSA MARCIA dentro e fuori!

        Ricordiamo chi ha iniziato, con un bel IDI0TA, tra me e la Murgia del blog:

        https://infosannio.com/2020/08/31/negazionisti-e-complottisti/

        E chi ha ricominciato a insultare proprio ieri:

        https://infosannio.com/2021/07/17/si-sono-bevuti-il-cervello-con-tutto-lasterisco/#comments

        "Mi piace"

      • “Con JD, non ci sono mai stati insulti, ma un reciproco rispetto anche se con modalità differenti, la mia più rozza, la sua sottilmente perculante”
        La tua più ROZZAAAA???
        Lui gentilissimo e tu ARROGANTE, MALEDUCATO, AGGRESSIVO e SBRUFFONE.
        Roba da non rivolgerti la parola MAI PIÙ.
        Ancora con quell'”IDIOTA” , dopo che me ne stavi dicendo di ogni?
        Ancora con “la Murgia del blog”, mutuato da quell’altro genio della BL, che per me sarebbe solo UN GRANDE ONORE?. E dopo QUESTO:
        “Per il resto, che tu non abbia capito un *****, non stupisce: non sono cose alla tua portata.”
        …ti aspettavi bacini e bacetti?
        Ti danno un dito e ti prendi un braccio, perché è più forte di te.. Noti le REAZIONI, ma le tue AZIONI sono sempre innocenti e pure, vero?
        Mi stavi rompendo già da un po’, in vari post che ho ANCHE ignorato per carità cristiana e sincera noia.
        Ma alla fine, a tirare troppo la corda, si spezza.
        Rimani coi tuoi simili… che, per sicurezza, non ti degnano ugualmente. 😆😆

        "Mi piace"

      • “scrivo d’istinto, senza pensare, a odore e costretta a continue correzioni di una tastiera che odia l’italiano.”: ahaha… Buona la prima! ahahah…

        “Credi davvero che NON lo sappia dove va l’apostrofo? Ma sì che lo so:NON LO SAI! PUNTO!.
        Ma siccome sei MESCHINA, come tutte le BRAVE PERSONE che rappresenti, credi di poter essere superiore a tutti quelli che la pensano diversamente: una SCEMINA (cit.), insomma.

        “Gli apostrofi possono scappare”, anche le scoregge: e allora? Ci si dovrebbe vergognare come conseguenza, ma te le trasformi in “Scianel” n° 5 e arricci il nasino solo con le scoreggine dei leghisti… Ad Maiora!

        "Mi piace"

      • Ma quanto sei GREZZO, VOLGARE e in MALAFEDE.
        MI STANCA la tua INGIUSTIFICATA PROSOPOPEA e la tua incapacità di NON essere banale, anche negli insulti.
        Sai solo copiare.
        🥱Spreco di tempo e di vista. Non meriti.
        Non ti consiglio neanche di studiare, perché è proprio il substrato ad essere inadatto.
        A te la cultura non servirebbe per capire, ma solo per sopraffare.
        Che vergogna.

        "Mi piace"

      • Senti un po’ SCEMINA,
        “Per il resto, che tu non abbia capito un *****, non stupisce: non sono cose alla tua portata.”, l’hai scritto praticamente tu:

        “Ma di che ***** sta parlando?”, io ho solo seguito fedelmente la tua prosa da schifo, asterischi a sei punte compresi: capito mi hai?

        "Mi piace"

  14. HO SPESSO APPREZZATO GLI INTERVENTI DI MERLO MA LA SUA DICHIARAZIONE SU CONTE E’ FOLLE E INACCETTABILE.

    QUALE ALTERNATIVA AVEVA MAI IL MOVIMENTO DIVERSA DALLA LEADERSHIP DELL’EX PREMIER

    SIAMO PRECIPITATI AL 14%. CON LUI AVANZEREMO CERTAMENTE SIA SUL TERRENO DELLA QUALITA’ E DEL RINNOVAMENTO SIA PER QUANTO RIGUARDA IL CONSENSO

    SARA’ CERTAMENTE RIVALUTATA LA BASE E MOLTO DIPENDERA’ DAL NOSTRO IMPEGNO

    Piace a 1 persona

  15. Quale alternativa aveva il mv5 * senza giuseppi?
    Tornare ad essere il mv5 * e uscire seduta stante da questo governo di mer#a,
    E giuseppi poteva farsi il suo partitino sotto l’ala protettrice dei pdioti.

    "Mi piace"

  16. Qualche no a Conte sarebbe salutare, giusto per ricordargli che non sarà il padrone di casa, ma solo il concessionario.

    Ma se i no prevalessero (direi impossibile) e si tornasse al movimento degli ultimi mesi, senza capo ma nemmeno coda, sarebbe la fine definitiva. A meno che non si riesca a resuscitare Casaleggio padre, che era il padre del movimento (e Grillo la madre, attualmente in acido), perchè ultimamente, lasciati a se stessi, i parlamentari si sono velocemente trasformati in casta: il potere logora.

    Poi Conte bisognerà vedere cosa farà. Se tirerà a campare come ha fatto il movimento negli ultimi mesi, si sotterrerà da solo, e se invece ricomincerà a tentare di fare gli interessi degli italiani riprenderà forza.

    Il “popolo” si è già ampiamente espresso a proprio favore con la valanga di commenti sui social (altro spazio non hanno), ora resta solo da vedere se qualcuno se ne fa portavoce, o invece decide di vendersi definitivamente.

    "Mi piace"

  17. Conte si, Conte no, voto si voto no,
    invece di soffermarsi sul si o no a Conte a prescindere, chi altri ha un programma politico da sottoporre agli iscritti?
    A quanto ho capito prima votano se accettare il nuovo statuto, se affermativo dovranno votare chi deve essere l’eventuale Presidente tra gli eventuali candidati.
    Quanti sono i candidati? QUALE PROGRAMMA HANNO?
    Al momento non mi pare ce ne siano molti, eccetto l’UNO…..ma molti sono i parolai seza cojones.

    "Mi piace"

    • “A quanto ho capito prima votano se accettare il nuovo statuto”.
      A me questa storia di votare il NUOVO STATUTO, mette i brividi. È uno dei passaggi più emozionanti della Repubblica Italiana, che lascerà i cittadini col fiato sospeso. Me l’ha detto anche la signora che vende frutta e verdura al mercato sotto casa mia.

      "Mi piace"

      • Non essere così modesto. Lo sai bene qual è il passaggio più emozionante della Repubblica Italiana. Eddai, te lo ricordi perfettamente quel 4 Dicembre 2016. Vorrei riviverlo. E tu?

        Piace a 3 people

      • “…quello si che è stato un orgasmo
        da segnare sul calendario”. Cari salvatori della Costituzione, siete in buona compagnia. Con voi festeggiano la ricorrenza Berlusconi e quella che chiamate Forza Mafia al completo, Salvini e tutti quelli che si sono intascati 49 milioni di soldi pubblici, compreso il mitico Durigon, la Meloni, detta, sempre da voi, la pesciarola, e i suoi scudieri La Russa, la figlia di Rauti, moglie di Alemanno, e tutte le panze piene della destra italiana. Direi che siete in buona compagnia. Io, come disse Nanni Moretti in un suo film “non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre a mio agio e d’accordo con una minoranza… e quindi…”.
        Ci rivediamo al prossimo giro.

        "Mi piace"

      • Ah, perché non eravate in maggioranza, al 40% alle europee?
        O c’è “maggioranza buona” e “maggioranza cattiva”?
        Scommetto che quella in compagnia di Giuda, per te è quella buona… 💘

        Ps detto da chi in minoranza ci vive da sempre, ma non se n’è mai sentita sminuita, nonostante il giudizio dei minus habens, tuoi sodali, non di partito, ma di giudizio.

        Piace a 1 persona

      • @Anail
        “Ah, perché non eravate in maggioranza, al 40% alle europee?”.
        Ma con chi credi di parlare, scemina? Con uno dei tanti tifosetti italiani di questo o di quello? Di Renzi, di Berlusconi, di Conte, di Salvini? Con gente come te? “Eravate”: ERAVATE CHI? Sei talmente settaria, talmente limitata, talmente inutile.
        Un abbraccio fortissimo comunque.

        "Mi piace"

  18. Alessandro cagliostro.Il governo giallorossa e Conte che ritorna sulla scena hanno molti nemici:le lobby dei cementificato,dei petrolieri,delle armi,i giornaloni etc a reti unificate.E Alessandro Cagliostro.Complimenti sei in buona compagnia

    Piace a 1 persona

    • Federico, innanzitutto scemina lo dici a TUA Zia.
      Se tu fossi scemino quanto me, avresti fatto un grosso salto di qualità, te l’assicuro.
      Con chi credi di PARLARE, TU!
      Settaria, limitata, inutile. Ahahahah
      Ti stai guardando allo specchio, a quanto pare, renziano di m.
      Vuoi anche negare? Dopo che ci hai stracciato i cosiddetti?
      O non riconosci neanche dove ti porta il cuore?
      L’abbraccio fortissimo dallo a lui, io SO che cosa penso e in cosa credo, non mi vergogno come una ladra delle mie idee, come te.
      E non vengo qui a portare la voce di Giuda, negandolo.
      Ipocrita.

      Piace a 1 persona