Conte: “Non accetteremo che le nostre riforme siano cancellate”

(ansa) – “Il M5s riparte con nuovo slancio. Sono stati mesi difficili, abbiamo superato momenti di stanchezza. Possiamo ripartire con il vento delle battaglie che verranno. A partire da oggi potete leggere lo statuto, dopo 15 giorni ci sarà la votazione. Un nuovo corso Giuseppe Conte appare sui canali social per annunciare l’arrivo del nuovo statuto del Movimento 5 stelle. In maniche di camicia, l’ex premier spiega che la compagine deve “ritrovare nuova linfa ”. 

“Anche il Movimento è cambiato nel tempo ma mantenendo il suo tratto distintivo cioè mettere al centro sempre e soltanto gli interesse di voi cittadini”, ha continuato. Un riferimento poi alle riforme, quella della giustizia in primis, sulle quali manda segnali bellicosi al governo: “Ci sono degli “impegni che abbiamo mantenuto con le riforme realizzate, che oggi non possiamo accettare che vengano cancellate”. Sulla prescrizione dice: “Vogliamo processi veloci, ma non impunità”. E ancora: “Siamo quelli della legge spazzacorrotti”, del “superbonus” e del “reddito di cittadinanza, che qualcuno vorrebbe smantellare per interessi di bottega. Piuttosto rinnoviamolo nella parte delle politiche attive”.

Lo statuto e la carta dei valori saranno disponibili sul sito da oggi, tra 15 giorni saranno messi ai voti.

L’ex premier vedrà Mario Draghi domani alle 11. La riunione, secondo quanto si apprende da fonti di Governo, rientra nel ciclo di incontri che il Presidente del Consiglio ha avviato la settimana scorsa con i leader dei partiti politici della maggioranza, tra cui Letta, Tajani e Salvini.

A sostegno di Conte, poche ore prima della presentazione del “nuovo corso” M5s, era intervenuto Luigi Di Maio: “Credo di avere dimostrato in questi ultimi 10 giorni che credo nella mediazione e nel trovare sempre un’intesa, e su questo Giuseppe Conte ha tutto il mio sostegno perché è sempre stato un uomo di mediazione che ha lavorato per un’intesa non al ribasso ma sempre al rialzo che potesse aiutare i cittadini a migliorare la loro qualità della vita. Sono stato con lui in due governi e adesso sono contento e sto sostenendo questo nuovo corso”.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

19 replies

  1. Il M5Stelle io lo paragono alla cupola del Brunelleschi a Firenze che come disse Michelangelo,:puoi farne una più grande ,ma più bella è impossibile .

    "Mi piace"

  2. allora perchè vi siete già accordati al RIBASSO con i MAFIOSI??? Come funziona, prima ci si accorda al ribasso con i MAFIOSI e poi nel senso di dopo si gioca al rialzo??? Funziona così con i DELINQUENTI??? Io sapevo che era l’esatto opposto…

    La parte intransigente sana del m5s ve la siete giocata, sono qualche milioncino, non noccioline di gruppetti leu di 3 pecore sceme al pascolo del paesino di montagna in culo al mondo. Ora il vostro bacino di pesca sono i coglioni che ancora votano la merda piddina. Vi sono rimasti quelli. Pescate, pescate. Cercate, cercate.

    Andate in MEZZO ALLA GENTE, ma già vi vedo dentro i teatri chiusi. Vi sono rimasti gli SNOB di sticazzi e de miei cojoni.

    15%. Ma al 15% ci sareste arrivati anche con il “partito” di Conte. A quello si sarebbe aggiunto l’originale, NON LA COPIA vostra, un m5s pulito e snello al 12%, ma sarebbe tranquillamente arrivato al 15%

    La somma era di poco sotto il 30%, a regime. Sul 30% la somma ci sarebbe stata tutta, poco sotto.

    Siete una banda di coglioni e paraculi. Avete cercato e pensato SOLO al vostro tornaconto personale, la finta Democrazia Diretta per i tonti coglioni. Col cazzo che ritroverete la base sana. Col cazzo. Già la democrazia diretta era precaria, anche se il senso c’era, ora è solo una FARSA. La vostra FARSA.

    La credibilità, che era nata negli spazi aperti, ora che è gestita tutta al chiuso, NON ce l’hai più. NON ce l’hai più.NON ce l’avete più.

    Avete i moderati e liberali. Quella è la vostra GGGente di riferimento. Cercate lì.

    Auguroni. E figli arcobaleno.

    "Mi piace"

    • Accetto tutto purché mi diate una foto di Elly Schlein in costume da bagno.

      HO PERSO QUELLA DELLA ROSSANDA NUDA NELLA PISCINA DI FIDEEEEEL!!!!!

      "Mi piace"

      • io sono per le adozioni ai gay, sai cosa me ne frega dei diritti, che darei pure ai topi se rispettano le regole civili.

        Sono gli arcobaleni utilizzati per coprire le prese per il culo che non vanno bene.

        E Conte, nel suo partito, deve mettere un bel arcobaleno sulla bandiera.

        Cosi anche gli scemi sapranno, che non di diritti civili si tratta.

        "Mi piace"

  3. Non accetteremo che le nostre riforme siano cancellate O ANNACQUATE!
    Se verrà dato un contentino, giusto come si getta l’osso al cane per farlo stare buono, non ci siamo.
    Io voglio sentire parole decise porcomondo, che non diano spazio a fraintendimenti. Voglio sentire parole da Movimento 5* , è chiaro???

    "Mi piace"

  4. Messaggio a tutti i “vaccinati”. Di cosa avete “paura”?Siete a posto, no?Cazzo volete da chi invece non si fida?Le vostre vite de merde sono in salvo?…Allora?Non è che vi siete pentiti amaramente della cazzata che avete fatto?Volete che tutti siano coinvolti nella vostra ebetaggine?Non si capisce…vi Infervorate per il calcio le vacanze, i viaggi è gli aperitivi e non sapete badare alla vostra salute?Vi accalcate a ogni occasione, la chiamate “vita” e poi vi accorgete solo dopo che è solo stupidità?Da tutto il mondo arrivano notizie che (questi) vaccini non proteggono da nulla, ma voi insistete.Volete la guerra?Guerra sia.Il primo che si avvicina con un ago lì rimane.Agnostico e senza fede.

    "Mi piace"

  5. Draghi intende mettere la fiducia sulla riforma giustizia?
    Bene, gli si dica che il M5* mai darà il suo voto. Se ci sarà crisi di governo la colpa ricadrà unicamente sul banchiere. È ora di tirare fuori unghie e denti. Stop passi indietro o accordi al ribasso. Noi siamo il M5*, è chiaro??
    È CHIAROOOO??

    "Mi piace"

  6. E quest’articolo mentre Merlo se la prende con Conte nell’altro pezzo. Bah!

    Dai, che Conte ha detto più cose di grillismo che Di M(erd)aio dal 2009 in poi.

    "Mi piace"

  7. Di Maio e le paraculate.
    Lui è orgoglioso.
    Lui è contento.
    Lui non perde mai l’occasione per tacere, visto che sostiene il governo più anti m5s della storia. Bisogna perdonarlo però perché non se ne rende conto avendo come unica stella polare Beppe Grillo,lo segue pedissequamente senza inserire il cervello: quello che dice Beppe prima di tutto, è il suo motto.

    "Mi piace"

    • Gigi la frottola è fatto così, lui ‘crede di avere dimostrato’.

      Aggiungiamo: di volere una nuova UDEUR, liberale, moderata e amica delle imprese.

      Che traditore spudorato.

      "Mi piace"