Gli amichetti di Salvini e i miracoli di Conte

(Tommaso Merlo) – Non un centesimo a quei pezzenti degli italiani. Prima gli olandesi. L’amichetto di Salvini vorrebbe farci fallire insieme a tutta l’Europa. Eccolo il sovranismo. Quello bigotto ma che se ne frega degli altri. Quello che vorrebbe rinchiuderci tutti dentro a qualche filo spinato. Quello che lucra sulle paure e sull’egoismo. Quello che punta allo sfascio dell’Europa per tornare al nazionalismo coi suoi ducetti di cartone. La pandemia ha placato il vento sovranista. Colpa delle paure vere che hanno scalzato quelle pompate ad arte. Colpa dei campioni sovranisti che in giro per il mondo stanno contribuendo a sterminare i loro popoli. Ma in autunno è previsto un inasprimento della crisi economica e il vento sovranista potrebbe tornare a soffiare con forza grazie all’esplosione della rabbia sociale. Una rabbia che farebbe tornare di moda i loro slogan e potrebbe ribaltare il quadro politico. In Europa come in Italia. Salvini e Meloni danno per scontata una vittoria alle regionali e la conseguente spallata al governo. Sono convinti che la crisi economica renderà più efficace il loro sciacallaggio e si stanno preparando ad un’estate di campagna elettorale furibonda. Per fermarli esiste un solo antidoto. Macinare fatti. In Europa come in Italia. Gli amichetti di Salvini non gridano certo a caso di non dare neanche un centesimo a quei pezzenti degli italiani. Un accordo tempestivo sul Recovery Fund spazzerebbe via decenni di propaganda antieuropea. Se davvero la solidarietà continentale si rivelasse decisiva per le sorti italiane, si potrebbe aprire una nuova fase storica in cui l’Europa non verrà più vista come un problema ma come l’unica soluzione in un mondo di sfide tutte globali e in cui paeselli come il nostro sono destinati a contare sempre meno. Ma per respingere il ritorno autunnale del sovranismo serve macinare fatti anche in casa nostra e per questo la maggioranza deve darsi una svegliata. Finora il collante della maggioranza è stata più la paura che altro. La paura di Salvini proiettato versi i pieni poteri. La paura della catastrofe pandemica. La paura delle sinistre di sparire dai radar. Il governo è partito col freno a mano tirato. Troppe diffidenze, troppe divergenze tra forze che il 4 marzo stavano su fronti opposti. Mesi di chiacchiere e poca ciccia. Quando poi il governo si stava rilanciando è scoppiata la pandemia. L’emergenza ha ricompattato la maggioranza e per una volta l’Italia ha dato buona prova di sé. Ma molto lo si deve a Conte. Senza di lui e il consenso che si è conquistato nel paese la maggioranza sarebbe già andata in frantumi. Ora si attende l’autunno. I sovranisti si sfregano le mani in attesa che esploda la rabbia sociale e l’unico antidoto per contenerli sono i fatti. È dimostrare concretamente in cosa consista l’alternativa politica al sovranismo. In cosa consista credere nella solidarietà, nella giustizia sociale, nell’ambiente, nei diritti civili, nel progresso. Cosa significa governare il cambiamento invece di negarlo. Non facile con una maggioranza infarcita di reduci della vecchia partitocrazia. Inguaribili egoarchi, rifiuti riciclati, idee ammuffite, poltronari e traditori assortiti. Di certo Conte da solo non può continuare a far miracoli e la maggioranza si dovrebbe dare una svegliata. Se non ci riuscisse rischiamo di resuscitare Salvini e i suoi amichetti. Quelli che vorrebbero farci fallire insieme a tutta l’Europa e blaterano di non dare neanche un centesimo a quei pezzenti degli italiani.

7 replies

  1. Vabbè, solita solfa: sovranisti cattivi, Conte Grande Statista che fa “miracoli” (santo subito).
    Ma continuo a non capire la logica di Merlo & co., quando leggo: “Non facile con una maggioranza infarcita di reduci della vecchia partitocrazia. Inguaribili egoarchi, rifiuti riciclati, idee ammuffite, poltronari e traditori assortiti”.
    A parte la retorica sui M5S puri e santi e gli altri partiti marci e corrotti, viene da chiedersi chi cavolo abbia costretto il Movimento ad allearsi con questi “egoarchi, rifiuti riciclati, idee ammuffite, poltronari e traditori assortiti” (dopo essere stati per un anno al governo con gli impresentabili sovranisti, che quando si trattava di fare il RdC facevano comodo, adesso sono diventati il male assoluto). Ogni giorno leggiamo che gli alti papaveri PD e 5S, e l’Elevato Pagliaccio, spingono per un’alleanza organica tra PD e Movimento, che dovrebbero sposarsi, amarsi e onorarsi finché morte non li separi, e poi si legge qui che gli alleati di governo del Movimento sono una chiavica maleodorante, e che il M5S cerca di governare a dispetto di questa immondizia che lo frena.
    Questi discorsi andavano bene per i Vaffa day, ma adesso occorre decidersi: o ti va bene quello con cui governi, oppure lo lasci andare e te ne vai per i fatti tuoi.
    E non mi si dica che bisogna allearsi con qualcuno, che il Movimento da solo non può fare le riforme, che in politica bisogna mettersi d’accordo bla bla bla. Non è mica obbligatorio governare se questo significa scendere a compromessi orribili con gente impresentabile, sennò di questo passo ci si farà andare bene anche Forza Italia e Berlusconi, perché no? “Se ci sta a fare le riforme del Movimento…”
    Non ha senso che io sposi una donna e passi ogni giorno a dire a tutti gli amici “è un cesso, non si lava, è antipatica, è stupida, non la sopporto, non passiamo insieme neanche due minuti… però era l’unica che ci stava, altrimenti sarei rimasto da solo”. Che cazzo di ragionamento egoista è questo? Meglio rimanere da soli che un finto matrimonio di comodo. Oppure la si pianti di criticare la moglie e si porti avanti il rapporto in silenzio.

    "Mi piace"

  2. Non credo Tommaso non abbia capito…!
    Anzi, comincio a pensare che la sua solfa, sui buoni e i cattivi che devono convivere obbligatoriamente come separati in casa…, sia utile per il notorio logorio ai danni degli elettori onesti affinché tornino a tifare per gli “inciuciari” ladroni, corrotti e corruttori di destra e di manca…!!!
    perché oramai dovrebbe essere chiaro, anche al caro Tommaso, che coi ladroni di destra e di manca non sarà mai possibile approvare:
    – una legge seria sul conflitto di interessi;
    – rinazzionalizzare (e) non solo le autostrade e, quindi, togliere le “mangiatoie” forse utili solo alle oligarchie politico-affaristiche liberiste e predatrici…;
    – far rispettare il referendum del 2012 sull’acqua pubblica e altri scippi operati ai danni del popolo sovrano;
    – fermare il tav che pure la corte conti europea ha detto che é una immonda ciofeca buona forse solo come “mangiatoia”….!!!

    l’elenco sarebbe lungo e credo, e spero, che Tommaso non abbia necessità che qualcuno lo snoccioli…!

    Allora viene da chiedersi: come mai continua con la sua solfa se sa (o dovrebbe sapere) che governare coi ladri, i corrotti e i corruttori non potrà modificare il corso della storia…!

    possibile che non si riesce a capire che essere andati al governo con la peggiore genia antidemocratica, antisociale e anticostituzionale e irrispettosa dei cittadini onesti…ha fatto perdere oltre sei milioni di voti? voti che, se continueranno, non recupereranno mai più…?

    "Mi piace"

    • Con tutti i distinguo e le contraddizioni possibili, ringrazio il cielo che a governare la pandemia mi sono ritrovato i 5S maggioranza relativa al governo.
      Non hai idea cosa abbiamo schivato.

      Piace a 2 people

  3. Se volete tradurre usate Google translator almeno. Il cartello di wilders dice “non in centesimo all Italia”. La parola pezzenti l avete aggiunta voi di propria iniziativa e questo non è giornalismo ma un insulto ai giornalisti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.