La stazione ferroviaria di Castelfranco diventi finalmente una valorizzata ed efficiente porta di accesso a Castelfranco Emilia!!!

La stazione ferroviaria di Castelfranco Emilia, da sempre, è un nodo strategico per gli spostamenti verso Modena e verso Bologna non solo per i cittadini di Castelfranco e frazioni ma anche per le persone residenti nei paesi limitrofi (a titolo solo esemplificativo Nonantola, Ravarino, San Cesario, Spilamberto, ecc.) e rappresenta uno snodo cruciale per il collegamento dei nostri territori con la rete ferroviaria regionale e nazionale. La corretta integrazione tra il trasporto pubblico su rotaia e quello su gomma (e tra la stazione ferroviaria e il capolinea bus) avviata da tempo sta aumentando il “traffico” dei viaggiatori frequentanti quella zona. Avrebbe dunque tutte le caratteristiche per diventare uno dei punti di eccellenza del nostro territorio e una ottimale porta di ingresso al n ostro territorio.

Peccato che, come anche ripetutamente segnalato da tanti utenti/cittadini la stazione di ferroviaria presenta diverse criticità, problematiche ed esigenze che si trascinano da tempo senza trovare soluzione:  

  1. Il servizio bar/ristoro originariamente localizzato nel locale adiacente alla stazione è stato dismesso da molti mesi
  2. Non esistono servizi igienici fruibili dai viaggiatori
  3. La biglietteria presidiata da personale è attiva solo per biglietti bus. Per la biglietteria ferroviaria ci si deve rivolgere ad esercizi commerciali del centro, distanti diverse centinaia di metri dalla stazione, o si utilizzano le due biglietterie automatiche. Biglietterie che non di rado risultano guaste o scollegate, e che comunque richiedono tempo e manualità non sempre compatibili con il numero e la tipologia di viaggiatori utilizzanti il servizio ferroviario.
  4. La zona, nonostante la sua importante funzione, risulta non presidiata e/o vigilata e ciò consente facili atti di vandalismo e di utilizzo improprio.
  5. Il passaggio verso i marciapiedi 3 e 4 (treni in arrivo da Modena per Bologna) utilizza montacarichi che non consentono il caricamento di biciclette con conseguenti pericolosissime azioni di attraversamenti binari.
  6. I parcheggi auto sono spesso pieni negli orari di punta e sono accedibili solo attraversando il centro aumentando il traffico in una zona dove le criticità non mancano (scuole Marconi).

Inoltre non è stato prevista assieme alla realizzazione della Velostazione, peraltro ancora non disponibile, un locale dove eventualmente poter ubicare un servizio di manutenzione ciclo che potrebbe essere sfruttato in maniera ottimale dagli utenti della stazione (già presente in passato).

Il potenziamento del trasporto pubblico, in particolare quello ferroviario, è certamente elemento essenziale nella transizione verde prevista dal Next Generation EU che stanzia ben 2,97 miliardi di euro per “Per garantire servizi capillari con alte frequenze, sostenendo così la domanda di mobilità espressa dalle grandi città metropolitane e dalle aree urbane di medie dimensioni”

Come Lista Civica, dopo avere ripetutamente segnalato in Consiglio Comunale le problematiche e le esigenze della stazione ferroviaria, abbiamo ora presentato apposita mozione al Consiglio Comunale chiedendo che, previo stanziamento di eventuali fondi necessari, venga avviato con la massima urgenza, un tavolo tecnico-politico con tutti gli Enti cointeressati e competenti, per addivenire alla predisposizione di un progetto di potenziamento e di miglioramento delle funzionalità della stazione ferroviaria di Castelfranco Emilia, anche al fine di una possibile candidatura, con le previste modalità, ai finanziamenti della Next Generation EU e/o da proporre ad altri programmi di finanziamento predisposti dall’UE e/o dal Governo centrale e/o della Regione Emilia-Romagna.

Ci aspettiamo sostegno unanime, per riuscire finalmente a valorizzare la stazione, anche come porta di accesso a Castelfranco Emilia, che vanta il titolo di Città e che pertanto deve esserlo anche nei fatti!!!

Silvia Santunione e Andrea Temellini

Consiglieri comunali Lista Civica FRAZIONI e CASTELFRANCO

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,