La mascherina di Magritte

(Pietrangelo Buttafuoco) – Quando finirà – se mai finirà – si rifletterà su tutti quelli che si sono fatti, a futura memoria, selfie e foto con la mascherina sul muso (senza che questa sia di cuoio, nell’unica variante degna dell’umano: quella sadomaso). Dopodiché ci sarà anche da ragionare sulla psicotica regola dei collegamenti video e delle interviste in tivù fatte con la mascherina, specialmente se a distanza – senza nessun motivo sanitario – ma per assecondare il voyeurismo della canea da addestrare perinde ac cadavere. E se ci fosse un Magritte – ahinoi – non potrebbe che pittare un unico soggetto: quello che da solo, in macchina, guida con la mascherina.

7 replies

  1. in effetti una bestia come quello che ha scritto il poema sopra,
    la mascherina, non la può mettere altro che sul muso

    ricordatevi di stargli alla larga, può capitare che vi annusi le terga
    e che strofini il suo birillino sulla vostra gamba, nel caso entri in calore

    ma, attenzione, non lo odio, lo compatisco
    lo Zan consente ancora il compatimento?

    "Mi piace"

  2. O buttafuoco illuminato aiutaci con la tua sapienza,avvolti come siamo nelle nebbie dell’ignoranza.
    Ps: dimenticavo…il muro di Berlino è caduto nel 1989

    "Mi piace"

  3. Io spero che, come in Giappone, la mascherina venga mantenuta in alcuni casi. Sempre negli ospedali (specie nei Pronto Soccorso); dal medico di famiglia mentre ti visita (influenze pressochè azzerate ) ed anche dal comune cittadino quando, con tosse, raffreddore e magari un inizio di influenza, frequenta luoghi pubblici.
    In Giappone lo fanno da sempre (utilissima anche in caso di allergia primaverile: io ho risolto anche senza il solito – inutile – antistaminico, quest’ anno) e non sono morti. Anzi: è la popolazione più anziana del mondo e gli anziani sono anche in buona forma, a differenza dei nostri che sono piegati dai farmaci “per prevenzione” che prendono a sporte dai 50 anni.
    Per gli anziani, se indossata correttamente e quando serve, sarebbe un salvavita.

    "Mi piace"