Quelli che… Pd: è sempre colpa della Raggi

(Stefano Rossi) – Rai3, canale in mano al Pd fa guerra ogni giorno alla Raggi.
Ieri  (11 maggio 2021, ore 7 e 50) chi avesse avuto la fortuna o la sventura, non saprei, di vedere Buongiorno Regione (Lazio), avrà capito cosa significa informare o disinformare i cittadini solo per interessi privati di un partito.
La giornalista Rossella Santilli si trova sempre in ogni dove per “scoprire”, a Roma, una volta le buche, una volta le deiezioni canine, una volta un ramo che si è rotto e così via perché da quando c’è la Raggi al comune bisogna far vedere Roma come  Gomorra.
Ieri mattina si trovava in via Edmondo De Amicis, chiamata dai romani il “K2” a Monte Mario. Finalmente Rai3 aveva trovato un nuovo argomento per parlar male della gestione Raggi.
Il problema secondo Rai3 sarebbe il fatto che la strada è chiusa da un mese facendo così aumentare il traffico nelle strade limitrofe.
Io ci passo spesso in quella zona ed effettivamente, il K2, non mi serve per il semplice motivo che, il ponte Giovanni XVIII, ha di fatto reso inutile questa strada che rimane d’interesse solo ai pochissimi abitanti della zona Camilluccia, tra l’altro solo quelli vicino al Don Orione.
Quando la giornalista aveva raccolto alcuni cittadini e passato loro il microfono uno aveva esordito così: “Ho scritto alla sindaca Raggi e al presidente del I municipio del partito democratico….”, e la giornalista prontamente lo aveva interrotto dicendo che il I municipio non c’entrerebbe nulla.
Un altro  cittadino giustamente si lamentava della presenza dei cinghiali e la giornalista è dovuta intervenire nuovamente spiegando che i cinghiali non c’entrano nulla con l’argomento che voleva trattare.
Siccome la fauna selvatica è di competenza della regione, quindi Zingaretti, la giornalista di Rai3  gli ha subito tolto la parola.
Se i cinghiali fossero stati di competenza del comune avremmo sentito ulteriori lamentele.

  1. Nel 2016, la strada in questione rimase chiusa per mesi per il taglio degli alberi ma la Raggi ancora doveva diventare sindaco.
  2. Via Edmondo De Amicis ricade su tre municipi: il XV, il XVII, e il I. Gli ultimi due sono in mano al Pd, che però, secondo Rai3 e Rossella Santilli, non sarebbero di loro competenza.
  3. Il ritardo nel taglio degli alberi è dovuto al fatto che quella via taglia la collina di Monte Mario che è una riserva naturale (di competenza dell’Ente Roma Natura), poi ci sono proprietà private come quella del Don Orione, poi c’è la proprietà del Coni. Tutto questo non fa che aumentare le difficoltà burocratiche per decidere il taglio degli alberi su una zona oltre tutto assai impervia anche per via del fatto che ci sono insediamenti abusivi e persone straniere che abitano nella boscaglia. Ma questo io lo vedo perché ci vado a correre e quelli di Rai3, sempre mooooolto attenti a non offendere gli immigrati, non lo possono dire. Ecco i veri problemi di quella via e le difficoltà di intervenire con camion  e seghe.

Ma quando non hai l’interesse a informare bensì a disinformare e denigrare un sindaco che per la prima volta interviene senza necessariamente favorire i propri amici, si mette in moto la macchina del fango.
Quella che creò dal nulla il caso della Panda rossa; quella di Marino.
L’unico sindaco di una capitale europea che venne cazziato perché andava con la macchina privata in ufficio con il permesso da lui stesso firmato.
Mentre Roma veniva impestata da mafia Capitale.
Per i pennivendoli il problema era l’auto del sindaco.

17 replies

  1. Certo che se la signora Virginia Raggi non avesse venduto la fontana di Trevi all’americano !!!! Ah ah ah 😂🤣😂🤣😂

    "Mi piace"

    • conte? quello?
      Ma se non fa altro che promuovere l’alleanza mv5 * con la peste nera,
      Quello vuol solo far convergere voti 5* x rigenerare un morto puzzolente qual’è il pd.

      "Mi piace"

      • CONTE ; COME TRSFORMARE IL M5STELLE IN UNA SPOSA PER IL.PD CHE NON LO VUOLE PIU NESSUNO..E QUESTA SPOSA DEVE ESSERE DISPOSTA A TUTTOANCHE SE VIENE DA UNA FAMIGLIA STIMATA

        Piace a 1 persona

      • Sicuramente, se avrò fiato, voterò per V. Raggi e, spero, per una sua lista. Considero SPUTTANATO quello che una volta era l’onorato simbolo dei 5stelle.
        Se va lei al ballottaggio la voterò, se sarà un candidato PD, NON ANDRÒ A VOTARE.
        Vincerà la destra ? Sono ricatti che non funzionano più: tanto, PD e la dx sono la stessa cosa.

        Piace a 4 people

  2. Articolo strepitoso e di una verità cristallina. Mi fanno schifo questi pennivendoli, sono la vergogna del paese. Il vero peccato è che purtroppo non sono cittadino Romano e non posso votare per la Raggi , un sindaco vero, onesto, che lavora H24 per il bene della sua città senza rubare e senza favorire nessuno. Ma io penso che ci sarà una bella sorpresa in queste elezioni, i cittadini Romani non sono stupidi, hanno capito il valore di Virginia e la fortuna di averla come Sindaco

    Piace a 2 people

  3. Sempre il solo polverone mediatico zerbino del potere. Fin dal primo giorno di sindacatura alla ricerca di qualcosa per potere screditare Virginia Raggi. Una vergogna

    Piace a 1 persona

  4. Il problema dell’informazione pubblica in mano ai partiti (non solo PD) scade con disinvoltura fino allo squallore pur di colpire persone per bene come la sindaca Raggi, che tante cose positive sta facendo per i romani .. ma non si deve sapere …..

    Piace a 1 persona

  5. Tutti i canali hanno sempre fatto la guerra alla Raggi, fino dal primo momento. Esattamente come hanno fatto a Marino.
    Evidentemente erano entrambi sgraditi al Papa Re.

    Piace a 1 persona

  6. Il TgR Lazio è un tg di propaganda della giunta Zingaretti. In ogni edizione non manca mai una reverenza verso l’assessore regionale alla Salute del PD oppure a Zingaretti in persona. La Raggi non viene quasi mai nominata tranne quando si tratta di gettare fango sull’amministrazione comunale o parlare male della gestione rifiuti (di competenza regionale).

    Piace a 1 persona