Draghi fa cilecca e rifila un pacco clamoroso

(Tommaso Merlo) – Gli hanno slinguazzato i piedi con tale foga che sul più bello Draghi ha fatto clamorosamente cilecca. Ansia da prestazione, doveva dar vita al governo “d’alto profilo” ed ha sfornato una ciofeca infarcita di poltronari cronici. Col Movimento che come al solito se lo prende in quel posto più di tutti. Draghi si è tenuto giusto qualche amichetto tecnico nei posti chiave per fare il compitino del Recovery e tenere i conti in ordine, per il resto più che un governo sembrano gli invitati ai funerali del cambiamento che gli italiani han chiesto a gran voce il 4 marzo. Un pacco clamoroso. Sia per i cittadini ma anche per i partiti che ci sono cascati. A partire dal Movimento. Salta Bonefede e l’Azzolina come voleva Renzi, Di Maio rimane ancora inchiodato su una poltrona anche se defilata, per il resto briciole. Quanto al ministero per la transizione di chissà cosa si è confermata una supercazzola prematurata. Roba da tornare in fretta e furia su Rousseau per chiedere agli iscritti di rimangiarsi la cazzata fatta e restare all’opposizione in modo da salvare il salvabile. Agli incazzati del no, ora si aggiungano i delusi del sì. Una bolgia. Praticamente il Movimento si appresta a regalare la propria forza parlamentare ai suoi nemici e traditori in modo che riescano a sotterrare definitivamente il cambiamento per cui il Movimento è nato ed ha combattuto. Come dei partecipanti alle proprie esequie. Un pacco clamoroso. Sia per il Movimento ma anche per gli altri partiti che ci sono cascati. Salvini ha tuonato per un anno intero contro Conte per come ha gestito la pandemia e si ritrova al governo col ministro Speranza. E non solo. Salvini ha tuonato un anno intero contro Conte perché ha riaperto le braccia all’invasione e si ritrova al governo con la Lamorgese. Davvero un pacco incredibile per lo statista padano. Non gli resta che fare lo sciacallo di se stesso e prenotare un lettino al Papeete in modo da far saltare tutto prima che la Meloni gli porti via anche le mutande. Quanto al Pd si conferma imbattibile quando si tratta di piazzare le onorevoli terga da qualche parte. Al governo entra la solita manciata d’inossidabili poltronosauri, spetterà a loro “salvare il paese” ma anche la faccia del partito. Il Pd ha inciuciato con tutti, gli mancavano solo i temutissimi populisti e sovranisti e finalmente arricchiscono il loro palmares. Ritireranno fuori la manfrina del fronte progressista e di qualche santa alleanza alla prossima poltronata, se gli converrà. Quanto ai renziani e alle altre truppe voltafacciste rimangono a bocca quasi asciutta. Non male per i grandi vincitori della crisi. Data la numerosità dell’ammucchiata ora contano come il due di picche quando briscola è bastoni. Forza Italia invece ha vinto per davvero. Ritornano Brunetta e la Gelmini. Finalmente i politici competenti e d’alto profilo per cui Forza Italia si è sempre battuta. Una bella occasione per rifarsi una verginità e continuare a sognare Silvio al Quirinale. Che pacco. Più che un governo gli invitati ai funerali del cambiamento che gli italiani han chiesto a gran voce il 4 marzo. Davvero clamoroso. Sia per i cittadini ma anche per i partiti che ci sono cascati. A partire dal Movimento. Non resta che sperare in un sussulto d’orgoglio dei portavoce in parlamento. Basterebbe che ascoltassero la bolgia dei loro elettori incazzati invece che reggenti e big che li hanno fatti deragliare. Ma non tutto il male vien per nuocere. A furia di slinguazzamenti, Draghi è finito vittima dell’ansia da prestazione e ha fatto cilecca. Non poteva iniziare meglio. Questa ciofeca infarcita di poltronari cronici inizierà a litigare nel giro di qualche settimana. E non appena Draghi avrà completato il compitino del Recovery e saremo sufficientemente vaccinati, si tornerà al voto. A quel punto saranno i cittadini a celebrare i funerali, già, quelli della vecchia politica.

25 replies

  1. Condivido la delusione… per il momento prevedo solo atti relativi alla gestione del recovery Fund… Aspettiamo il semestre bianco,quando i nostri poltronari saranno al sicuro di rimanere in carica fino a fine legislatura. L’aspetto più sorprendente è CHE il Drago abbia solo ascoltato e non abbia esposto nulla del suo progetto politico. nemmeno Arrigoni si acquista a scatola chiusa. I nostri , politici più che rappresentanti del Popolo sembrano “rappresentOnti” poiché
    sono stati capaci anche di questa ingenuità.. oppure c’è qualcosa che ci sfugge.. A giugno cominceranno a beccarsi come i Capponi di Renzo destinati tutti al Pentolone…,,, visto il trattamento Io suggerirei ad alcuni partiti di uscire oggi stesso dalla maggioranza… in particolare converrebbe al Movimento 5 Stelle.Ieri abbiamo celebrato il funerale della democrazia e cambiato in sistema oligarchico plutocratico.lo spettacolo è desolante… Forse indecente… Nessuno escluso.. A partire dal Colle..

    Piace a 1 persona

    • Una cosa indecente! Se l avesse organizzato Napolitano nulla da dire. Ma il più ragioneristico degli inquilini del Quirinale questa “bolgia” l ha organizzata …da tempo e ,soprattutto, da solo? RiMandare il presidente Conte alle camere no? Sperando la prossima furia spazzatoria del popolo e ‘ utopia, visti i risultato dell ultimo “visionario ” ospite con Draghi sul Britannica….

      "Mi piace"

  2. Condivido pienamente, uno schifo totale. Ma i due Mattei hanno inventato l’opposizione al governo e così dovrà ora fare il M5S: continua critica al governo che appoggia fino a farlo cadere per andare ad elezioni.

    Piace a 1 persona

  3. Bisogna uscire oggi prima del giuramento….in ogni caso mi auguro che i parlamentari sfiducino il governo perché se si votasse oggi sul Rousseau il no stravincerebbe

    Piace a 2 people

  4. Abbastanza d’accordo con l’articolo solo che io sono convinto che è giusto farne parte di questa ammucchiata.
    E che? Dopo aver ottenuto il massimo dall’Europa, i 209 mld (mai successo per l’italia da quando siamo in Europa) dovevamo dire “… ci fa schifo sedermi vicino a voi, ecco i 209 mld, fatene quello che volete, regalateli tiutti a fondo perduto agli schiavisti di confindustria”?
    Invece ci siamo e per distribuirli devono fare i conti anche con noi.
    E poi sono sollevato dalla mediocrità delle designazioni dei ministeri di questo governo. Evidentemente i geni, i gesù cristo, ranto geni non sono.
    Il governo Conte a prkma vists è 3 spanne sopra questo qui, malgrado iv.

    "Mi piace"

    • @Mauros748s,
      “Invece ci siamo e per distribuirli devono fare i conti anche con noi.”
      si, si come hanno fatto i conti con voi quando gli “inciuciari”, tutti appassionatamente, hanno votato il TAV contro il volere del mov… e anche li, il mov dei tetrapoltronari destrorsi, usurpatori e traditori, hanno continuato a stare al governo… nonostante la cocente sconfitta…! come nella nota “sindrome di stoccolma” a loro, i tetrpoltronari destrorsi traditori, pur di conservare il cu sulla poltrona, pare perfino piaccia farselo mettere in quel “popo” dagli “inciuciari”!
      ma andate aff…!

      "Mi piace"

      • Caro @tonino.b aff… o dove volevi mandarmi ci vai te e tua sorella e cerca di rientrare nell’ottica di un dibattito civile i.diota.
        Io non ho poltrone da difendere e nemmeno certezze da distribuire.
        Presumo che ho gli stessi obiettivi della maggior parte dei commentatori qua dentro a parte i soliti trolloni.
        E sì, penso che la migliore strategia sia difenderci da dentro piuttosto che da fuori, e non penso sia un tradimento, ma naturalmente non posso dire che ne usciremo vincitori.
        Il tradimento è di chi lascia quando arriva secondo alle votazioni.

        "Mi piace"

  5. E’ UNO SCHIFOO. UNA CIOFECA. UN BOCCONE INDIGESTOOO.
    DAI MI UNISCO A VOSTRO CORO DI LAMENTI E PIANTI.
    SEGUITEMI…
    3,2,1…
    GNEEEEE
    GNE GNE GNEEEE
    GNEEEE GNEEE GNEEEE

    FRIGNATE PIU’ FORTI CHE NON VI SENTO.

    MA UNA VOLTA TERMINATE LE LITANIE CAMBIA QUALCOSA?
    NOOO? NIENTE?
    E ALLORA

    GNEEEEE
    GNE GNE GNEEEE
    GNEEEE GNEEE GNEEEE

    Senza sentirsi ridicoli.

    Piace a 1 persona

  6. Secondo me la Lega ha fatto cappotto.. tra qualche settimana faranno fuori Speranza e la Lamorgese e alle prossime elezioni il Centrodestra prenderà il 90%

    "Mi piace"

  7. ma perché continuare a parlare dei morti…!!!
    un paio di millenni fa c’era qualcuno che diceva: “…lascia che i morti seppelliscano i loro morti…”!!!
    e ancora…: “…nessuno che mette mano all’aratro e poi si volge indietro è adatto per far parte di una italia migliore, più giusta e più democratica…”(adattamento alla situazione politica stivalota attuale)!!!
    verrà! verrà il giorno che i traditori, che si sono prodigati ad arricchire i ricchi e impoverire i poveri, saranno chiamati a rispondere del loro tradimento!

    "Mi piace"

  8. Buongiorno a Tutte, Tutti e Diversamente facenti parte.
    Leggendo random articoli delle più importanti diverse testate non trovo ancora argomentazioni creative.
    Mi chiedo il motivo per cui Nessuno in assoluto tenti una comunicazione che si voglia dimostrare anche lontanamente costruttiva. Il giornalismo si rivolge esclusivamente agli innamorati della distruzione della qualunque. È vero, siamo continuamente delusi, ma da cosa? Solo quando comprenderemo che sono Nostre le scelte che ci deludono cercheremo di affinarci nelle stesse. Provare a sentirci i primi responsabili ed a correggerci credo sia il dovere da imporci.
    Non mi sento maestro in nulla e sono critico su me stesso in primis, ritengo peró, osservando l’esempio della natura che in seguito a qualsiasi evento distruttivo avvenga sempre e comunque una rinascita. Rinforziamo la memoria storica dei Nostri errori.
    Saluto cordialmente augurandomi ad altri venga voglia di andare oltre il mio pensiero ed approfondire… Positivamente

    Piace a 2 people

    • @Giulippo,
      il solito, collaudato, ermetismo demo(s)-cristiano. manca solo che ti metti in ginocchio ad adorare cl e la cartabia… e la cosa é completa…!

      "Mi piace"

    • Giusto, il pensiero corre dove lo porta il vento e ci fa scoprire la nostra natura di anime incarnate, eredi della creazione nella maniera più completa, non solo a noi stessi ma anche ad altri, di modo che il voi viene ricompreso nel noi e viceversa e nella carbonara ci va il guanciale.

      "Mi piace"

  9. Condivido l’articolo.
    draghi ha fatto una grossa cazzata che penso pagherà.

    Gli hanno preparato il terreno per anni dcendo che era serio e infallibile e invece mette su uno zoo di governo, con dentro i nani e le ballerine, premiando clamorosamente il mafioso di Arcore (forse solo perchè collega di loggia?), il pd (tre ministri ufficiali e tre ufficiosi) e renzi (un ministro, col sedicente 2%), e penalizzando leu e soprattutto il M5S che essendo il più grosso semmai andava legato al governo con più ministri, non spinto ad uscire avendone ricevuti proporzionalmente molti meno degli altri.

    Ma forse allora non voleva il bene del paese ….
    Ora il M5S, tradito dalle sue bugie, non può che uscire alla prima occasione, indebolendolo moltissimo, e rallentandolo e ostacolandolo, anche se draghi andrà avanti e la maggioranza non lo mollerà (accomunata dagli stessi padroni), e anzi se servisse tornerebbe dentro anche la meloni, ne sono sicuro.
    Il movimento on può fare altro, perchè esiste anche il futuro a cui pensare.

    Meglio limitare pochissimo i danni per due anni e poi sparire, o limitarli zero e rafforzarsi molto per gli anni successivi? Cosa è meno peggio?

    E con questo scivolone draghi si gioca secondo me oltre alla credibilità e alla faccia, come monti, anche la presidenza della repubblica, perchè da ieri il movimento non può che aggiungerlo alla lista dei nenici del paese, insieme anche a mattarella.

    Piace a 1 persona

    • Sono perfettamente d’accordo…so’ che è assurdo quello che sto per dire ma l’unica cosa da fare a questo punto è eliminare Grillo dal Movimento e far uscire tutti i parlamentari dal governo (non solo sfiduciarlo ma andarsene proprio)…altrimenti è finita

      "Mi piace"

    • Berlusconi non è ben visto negli alti ambienti massonici, tanto che Gelli tentò invano di farlo ammettere alla Three Eyes e altrettanto invano Bush perorò la causa della sua iniziazione alla Hathor Pentalpha – di cui invece faceva parte Marcello Pera, ex presidente del senato. A questo punto Silvio cercò di crearsi una Ur-lodge “fatta in casa” chiamata Loggia del Drago (cfr. Veronica Lario, “le vergini offerte al drago”).

      Tre ministeri a FI, senza portafoglio (forse perché lo rubano?), probabilmente per dargli un contentino senza dar loro troppo potere. Tanto pure così si lamentano.

      Piace a 1 persona

      • Bello questo sunto, a cui possiamo aggiungere fantasiose derivazione in stile Rosemary’s baby, purtroppo le questioni hanno il sapore del male e non è difficile immaginare il teatro dietro le quinte di cui il famoso processo Ruby plan è solo l’ultimo o il terzultimo capitolo; in fondo sentirsi padroni del mondo, nell’aurea oscura della notte dei tempi, fa molto cult, ed è quest’aurea oscura che accende fiammelle oltre la stagione dell’uomo; diverremo tutti vampiri? Alla luce del giorno questo governo sembra una danza di fantasmi e resuscitare i morti, da bravi Lazzaro-ni, può solo essere il miracolo draconiano di cui si sta parlando da giorni.

        "Mi piace"

  10. VI siete bevuti il cervello
    Distruzione di massa da dentro e fuori
    Avevano ragione a battezzarvi “scappati da casa”
    Geniale e appropriato
    Tornate a casa Lassie!
    Invito sincero

    "Mi piace"

  11. prima ancora che Draghi faccia qualcosa di “governativo”

    penso sia necessario individuare dei punti su quello che è avvenuto

    hanno infiocinato il Conte 1 su cosa? sulla giustizia altro che Papeete
    hanno infiocinato il Conte 2 su cosa? sulla giustizia altro che MES, e non sono riusciti in tre M5S-PD-LEU a trovare altri 4 senatori
    Mattarella ha disatteso la parola data ” O conte o voto” e si è precipitato su Draghi che aspettava dietro la porta

    il M5S nel momento topico si è frantumato, quasi inebetito dagli eventi
    Grillo forse è stato ingannato o ha ingannato gli iscritti
    “”Ho detto a Draghi che la Lega che non deve entrarci”
    non si capisce il dietro-front “farà le dichiarazioni che ha fatto a noi in modo pubblico“
    prima si poi no voto, poi quesito assurdo
    zoccolino duro dei “governisti” a tutti costi
    altri che hanno “qualcosina” da perdere
    altri che si sono trovati alleati con berlusconi senza saperlo.

    Il PD è il solito PD metà di qua e metà di là per di più infiltrata da pro-renziani
    Zingaretti se non può garantire un incarico pubblico ai suoi, perde per strada la truppa
    hai voglia a dire “compatti con Conte”
    alla prova dei fatti Zinga ha seguito la truppa che ha sacrificato un capacissimo Gualtieri e due ottimi ministri quali Amendola e Provenzano.

    Leu le dichiarazioni sono variate al passare delle ore
    “Serve maggioranza omogena”
    “Noi incompatibili con la Lega”
    “mai con sovranisti, programma non è variabile indipendente”
    alla fine
    ‘Draghi ha rispettato in pieno mandato Colle’

    Cosa ha detto loro Draghi? cosa ha promesso a tutti perchè fossero tutti dentro meno i cascami?

    ho visto il vedeo dell’incontro con il Cazzaro Nero che lo saluta con un affettuoso Ciao andondogli incontro,
    video sicuramente girato dalla delegazione di FI.
    Molta confidenza tra i due, se lo avessi visto prima, sarei stato molto più combattuto nell’esprimere con favore all’entrata dei 5S nel governo, ma se si fosse saputo prima la lista di quei nomi, sarei stato sicuro per il NO!
    anche se la mia opinione non vale un voto su rousseau, ma è solo un esercizio di condivizione in un blog!

    "Mi piace"