Il Movimento trasformato in un Partito

CHIUSURA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE DEL M5S MOVIMENTO 5 CINQUE STELLE

(Tommaso Merlo) – Spetterà agli iscritti superstiti decidere se trasformare il Movimento in un partito da secolo scorso. Perché di questo si tratta. Inutile girarci attorno. Una virata drastica decisa dai big del Movimento e che la base è chiamata a vidimare. O sì o no. O restare fedeli al progetto del Movimento con cui si è vinto le elezioni solo tre anni fa oppure se stravolgerlo diventando un partito guidato da Conte designato presidente a priori. Vedremo cosa decideranno gli iscritti, ma comunque andrà a finire gli strascichi politici saranno molto pesanti. Del resto chi crede ancora nel Movimento difficilmente aderirà ad un partito da secolo scorso e farà giustamente le valigie. Allo stesso tempo tutti coloro che vogliono seguire Conte verso la gloria, insisteranno a testa bassa. Gli ipocriti appelli all’unità dei big lasciano il tempo che trovano. Se stravolgi il progetto originario del Movimento e lo fai dall’alto, te ne devi assumere la responsabilità politica. Il Movimento voleva “distruggere” tutti i partiti ed oggi si appresta a diventare un partito. Davvero un epilogo al di là di ogni peggiore previsione. Se i big del Movimento vinceranno anche questa volta e passerà il nuovo statuto, sostanzialmente il Movimento diventerà simile al Pd con cui si consoliderà il gemellaggio e magari un giorno si arriverà perfino alla fusione. Ed insieme alla riserva indiana degli ex comunisti nascerà un nuovo centrosinistra schierato contro quei pericolosissimi populisti con cui oggi stanno serenamente governando. Il trionfo della restaurazione, col centrosinistra a fare da lato B del pensiero unico neoliberista. La scomparsa di ogni vera alternativa politica al di là delle chiacchiere politichesi. La scomparsa dei cittadini dalla scena e il ritorno ai politicanti di professione. Davvero un epilogo al di là di ogni peggiore previsione. Ma se i big del Movimento vinceranno anche questa volta, si spera almeno in una reazione degna di nota da parte dei portavoce dissidenti. Finora le varie diaspore del Movimento non hanno prodotto nulla di politicamente sostanzioso. Qualche gruppetto parlamentare e tanta flatulenza social, ma nessuna reale iniziativa politica comune. Questo drammatico voto potrebbe essere l’occasione giusta affinché qualcuno rilanci la via tracciata dal Movimento, perché di questo si tratta, altro che abbandonarla. Checché ne dicano i fantomatici big, il modello di fondo del Movimento si è dimostrato vincente e più utile ed attuale che mai. Basterebbe limarlo, imparando dagli errori commessi e dalle cose che non hanno funzionato e riaffidarsi con fiducia alla base, ai cittadini. Riprendendo il sacrosanto progetto di una democrazia sempre più diretta e partecipata, altro che tornare al leaderismo e alle burocrazie. E tornando a mirare a stelle ambiziose e davvero alternative senza perdersi nel chiacchiericcio politichese e nel compromesso perpetuo al ribasso. In questa fase storica complessa di cambio di paradigma, serve più che mai una forza politica che abbia il coraggio di un cambiamento radicale, una forza disinteressata e anti sistema che dica le cose come stanno altro che peloso conformismo e accontentarsi dei colpi di fioretto. Non resta che attendere il voto. Finora i big hanno sempre vinto. Ma se perdessero questo voto storico, per loro sarebbe davvero il capolinea. Il fallimento di una deriva partitica che dura da tempo e che costringerebbe loro a fare le valige. Non resta che attendere la campagna elettorale intestina, altra chicca della casa. Come quella sull’adesione al mega inciucio draconiano durata qualche giorno, coi fantomatici big ad occupare la scena spaventati dal possibile voto contrario della base e con iscritti che si sono fidati salvo poi pentirsi il giorno dopo. Senza nessun vero dibattito. Ma finora i big hanno sempre vinto. Vedremo se gli iscritti vidimeranno le loro decisioni calate dall’alto anche questa volta oppure se reagiranno e si rifiuteranno di trasformare il Movimento in un partito da secolo scorso. Perché questo si tratta. Inutile girarci attorno.   

71 replies

  1. Partendo dal presupposto che la votazione x eleggere giuseppi,non eleggibile in quanto non iscritto al mv5 * sia una cosa seria e non taroccata lascia aperta la porta a dubbi pesantissimi,
    Io, da iscritto e attivista dal 2012 voterò un no convinto e come me molti altri con cui mi sento regolarmente.
    Non abbiamo sputato sangue soldi e sudori nei gazebo per divenire il salvagente del pd-l. E del governo draghi.

    "Mi piace"

    • Alessandro Cagliostro, mi scusi e per che cosa avrebbe sputato sangue, soldi e sudore per stare perennemente all’opposizione? Non si è reso conto che una parte dei così detti cittadini sono quelli che vivono sulle nostre spalle per truffe, bustarelle, lobbismo, mafia delinquenza organizzata, e chi più ne può più ne metta? Queste ultime riforme sulla giustizia che cosa sono se non la impunibilità di quelli che saccheggiano da anni il nostro paese? Spero che vengano riviste perchè mi aspetto il far west. La Fornero consulente di Draghi non le dice niente? una restaurazione totale del governo Monti dal quale siamo usciti con le ossa rotte. Non bisogna farci la guerra fra di noi per ideologie diverse nei particolarismi.
      Conte ha un seguito, ha trattato bene con l’Europa, ha gestito bene la pandemia, ha fatto riforme che hanno strappato quel velo grigio che ci stava avvolgendo, e quando hanno visto che aveva successo lo hanno tolto dalla sala dei bottoni per metterci un clone di Monti.
      Si ricordi che fare la fine dei Bertinotti, ora fervente comunione e liberazione e dei turigliatti,non ha portato altro che al cannibalismo. lasciando il posto al Berlusconismo. E’ questo che vuole?

      Piace a 4 people

      • Posso darle ragione su alcuni punti, sono stato d’accordo per il governo gialloverde e ho votato si x il governo giallorosso, ma non per far diventare il mv5 * una costola alle dipendenze del pd-l e tanto meno un sostenitore del governo draghi
        Tutto il resto sono chiacchiere e voti persi,

        "Mi piace"

      • Poi se c’è qualcuno che fara la fine di rifondazione quello sarà il partito di giuseppi, l’80% dei voti raccolti dal mv5 * sono dovuti ell’equidistanza dalla dx che dalla sx e divenire parte del pd-l non gli porterà consenso, anzi, la gente preferisce sempre l’originale dalla brutta copia.
        Pure monti godeva di un largo consenso, 84% e abbiamo ben presente la fine politica del suo progetto politico.

        "Mi piace"

  2. Caro Merlo, la leggo sempre con attenzione ed ammirazione per come sa rappresentare l’idea originaria del Movimento. Perché non prende Lei l’iniziativa di rifondare il Movimento 5 Stelle. Lo so Lei fa un altro mestiere, ma in situazioni eccezionali, talvolta vale la pena sporcarsi le mani. Trascini queste forze populiste che ancora esistono, ma sono allo sbaraglio. Sono sicuro che poi Di Battista, Lezzi e tutti quelli della prima ora si riprenderanno dal tradimento e si lanceranno con forza nella rinascita. C’è troppo bisogno in Italia, di questi tempi, di vero Movimento 5 Stelle. Tutti lo sappiamo anche se molti non hanno il coraggio di ammetterlo. Scusi l’intromissione, ma non sono riuscito a trattenermi. Auguri. G. Mazz.

    Piace a 1 persona

  3. E chi l’ha detto che diventerà un partito da secolo scorso e non un partito che semplicemente aggrega cittadini per concorrere alla vita politica del Paese secondo i dettami della Costituzione?

    Che poi NON diventi un centro di potere in mano ad olicarghie come lo sono stati i “partiti del secolo scorso”, quello dipende da chi ci metterà la faccia e l’impegno (non sarà facile) per costruirlo con le caratteristichevin linea con gli ideali migliori della democrazia.
    Faccia che non ci vogliono mettere i Merlo e affini che preferiscono vivere dei ricordi dell’infanzia.

    Piace a 5 people

    • I vecchi rincoglioniti

      oltre ai ricordi dell’infanzia c’è anche la demenza senile.

      NON lo dimenticare, perchè l’età media in questo blog mi sembra sui 70 anni. Un po’ troppi per fare discorsi schietti e lucidi.

      La direzione attuale VERSO il partito verticale per una cosa che doveva essere l’opposto, dà più ragione ai merli parlanti come li chiamate voi, che ai VECCHI RINCOGLIONITI come li chiamo io.

      Il fatto che di maio flirti con i de luca non sono nemmeno più solo campanelli di allarme. Dicono che il ladro è già scappato dalla casa appena saccheggiata.

      Ma i saggi vecchi rincoglioniti vedono lontano, come il faro per le navi.

      Se c’è nebbia e tempesta con il faro non ci fai proprio niente. E non vedere ALMENO la nebbia è da vecchi rincoglioniti più che da ricordi d’infanzia perduti.

      "Mi piace"

      • La direzione orizzontale appartiene ai destinati alla collina degli stivali.
        Ma quella cui fai riferimento tu, giovane imberbe coronato di barba, è un’illusione ottica. Se fissi bene l’orizzonte ci trovi il grande puffo con la barba bianca al quale tu ti inginocchii sottomesso.

        Piace a 1 persona

  4. Che lagna!!! Ma l’ha capito che il 33% era stato raggiunto grazie al voto di protesta e che oggi, con la stessa organizzazione, non sarebbe replicabile. Ma questo bel Merlo (mai cognome fu più adatto) vuole che il M5S governi ancora oppure gode a vederlo a fare il fenomeno tra i banchi dell’opposizione?

    Approfondisco: ormai il M5S ha superato l’età dell’innocenza. Non ci si può presentare immacolati all’elettorato dopo aver votato i decreti sicurezza, la riforma della legittima difesa, dopo aver accettato modifiche in senso peggiorativo del PNRR, dopo aver governato con tutti ad eccezione di Fratelli d’Italia – a mio parere sono tutti stati dei passaggi dolorosi ma inevitabili.

    Il confronto col principio di realtà impone già di per sé un cambiamento rispetto ai pregiudizi di partenza. Ora che il M5S è in qualche modo ‘compromesso’ – vogliamo dire spu774n470? Diciamolo! – bisogna prenderne atto e completare la sua trasformazione in forza politica di governo.

    È evidente che Conte rappresenta un passo indietro in termini di rivoluzionarietà, ma quali alternative ci sono? L’approccio massimalista alla Di Battista va (andava) bene per fare opposizione, ma non ci si può di certo governare: non andrebbe bene col 50% + 1, figuriamoci – bene che vada – con una maggioranza relativa.

    Piace a 3 people

    • Oppure si finisce a fare come nel finale di Supergiovane, diventato di spaventosa attualità:

      “Siamo forse secchioni? No
      Siamo forse matusa? No
      Siamo forse governi? No
      Siamo forse checchineris? No
      Siamo forse bulicci? No
      Iarrusi? Buhi? Puppi? Posapiano?
      Orecchioni? Mangiatori di fave?
      Orrendi? Rammedati? Giui’sci?
      Meiu’si? Magutti? Fendèri?
      Finestrati? Oietti? Samanettati?
      Rauti’ti? Semeiu’ti?
      Aperitaviti? No
      Aperitivi? Sì.”

      "Mi piace"

  5. Certo che è un bel traguardo x un mv5 * nato come alternativa alla dx come alla sx vederlo governare con draghi salvini berlusconi la fornero renzi e letta,
    C’è chi lo definisce come essere maturati ma bisogna ricordare che dopo la maturazione subentra il degrado e il marciume, e nel movimento il processo di degrado è gia in uno stato molto avanzato, dove la sua solo ed unica destinazione è nel contenitore dell’ umido o in alternativa nel bidone del compostaggio.
    Dai giuseppi facci vedere dove ti collocherai, umido o compost?

    "Mi piace"

  6. Il merlo parlante.Tra “la fedelta’ alle origini e il.compromesso deteriore una via di mezzo no?Basata sul buon senso e la lotta per il possibile?

    Piace a 1 persona

  7. posto che sono vecchio abbastanza da aver visto i partiti quando erano ancora luogo di formazione e confronto, e di rimpiangerli rispetto alle pseudo-sette carismatiche e pericolosamente inconcludenti di adesso (da Craxi in poi), mi chiedo, l’alternativa qual è? La roba in mano a Grillo, che ha già azzerbinato il movimento a Draghi, rinunciando in un colpo a tutte le stelle (come dimostra pure la sostanziale approvazione della controriforma della Cartabia in cdm) in nome di chissà cosa?

    Piace a 5 people

  8. a questo proprio non gli entra nella testaccia che per 2 governi quelli del MOV hanno ottenuto le loro leggi solo per la capcità di mediazione e sintesi di CONTE,
    il PORTAVOCE DI MAIO si è dovuto dimettere per i continui assalti alla sua condotta politica, hanno dovuto mettere una testa di legno per dare una parvenza di unità.
    Dimessosi CONTE cosa hanno fatto?
    Alcuni hanno cercato porti per loro più sicuri, altri sono diventati draghisti più di DRAGHI, altri sono rimasti rintronati, mentre stanno demolendo ogni loro provvedimento prendendo ceffoni con la destra e con la sinistra andata e ritorno. Ma vogliono GRILLO ANCORA garante della loro coscienza politica, dopo che ha svenduto con una telefonata 14 anni di battaglie.
    Ma questo Merlo qui ancora si guarda il proprio buco del culo, da quanto è girato all’indietro.

    Piace a 5 people

    • quindi ora che c’è Conte timoniere usciranno da questo governo di delinquenti.

      Perchè questo è il tuo ragionamento. Io ti dico che ci rimarranno anche con Conte timoniere di una banda di venduti. Perchè tanto comandano i numeri della banda, non il singolo.

      Con questi il dialogo non ce lo fai in nessun modo, visto che ti hanno portato via anche le mutande, dopo averti messo a pecorina. E una volta a pecorina ci rimani.

      Sono i merli dentro le vostre teste il problema, non il Merlo originale.

      "Mi piace"

      • loro i di maio vogliono grillo il bollito.

        ok. Pensavo loro gli elettori 5 stelle che leggono merlo. Comunque si capisce male perchè poi ci metti pure merlo nel loro.

        Sei tu che non hai capito, LORO non vogliono grillo, vogliono la bandiera di grillo. E’ diverso.

        Di grillo a LORO non frega un cazzo. Vogliono il simbolo che è di grillo per coprirsi la LORO coscienza sporca che hanno.

        NON solamente grillo ha svenduto 14 anni di battaglie, perchè gli altri hanno fatto ammuina. Sono come grillo pure gli altri, c’è poco da fare. Per me pure peggio, perchè potevano prendere le distanze e chiedere agli iscritti sulla giustizia. Ma patuanelli ha detto “abbiamo ottenuto il migliore accordo possibile”. Il parlamentare che ha fatto accordi è stato grillo oppure patuanelli e la sua banda???

        E’ colpa di grillo? Per me è più colpa di chi non l’ha mandato a fare in kulo, visto che il parlamentare conta più di un comico fuori dal parlamento. Sono una banda di venduti. Peggio pure di grillo.

        Piace a 1 persona

      • sbaglio o lo scambio di battute era tra noi due?
        resta sul punto e con me
        perchè te le prendi con altri? (Anail) e sei così aggressivo-offensivo
        smettila di offendere chi la pensa diversamente
        perchè finisci per essere considerato come gli altri spostati di questo Blog.

        "Mi piace"

      • MESCHINA donnina piccina. Ho risposto nel merino.

        MESCHINA donnina piccina.

        La donna piccina è MESCHINA.

        Ho risposto. E alla mia risposta c’è il vuoto.

        Che donna misera che sei. Sei proprio sfigata e CATTIVA, donnina meschina.

        L’unica donna intellegente del blog è e rimane Carolina.

        Tu invece sei e rimani donna meschina.

        CLAP CLAP CLAP

        CLAP CLAP CLAP

        CLAP CLAP CLAP

        "Mi piace"

      • Una pazzia che vuol essere pure poetica.
        Povera Carolina, non la invidio.
        Strano però che un SEDICENTE 5s ammiri chi palesemente è il più lontano possibile dalle sue posizioni.

        "Mi piace"

      • Mi riferivo al commento delle h. 12,20, ma estendo l’apprezzamento anche a quello delle h. 13,00.
        E ti dirò di più, non solo non legge le nostre, ma neanche le sue, di parole.
        Pensieri in libertà senza alcuna coerenza.
        Non si capisce proprio che cosa pensa, perché è contro Conte, ma anche contro Grillo e Merlo e gli attivisti e i Di Maio, Patuanelli…si salvano solo lui e Viviana, che, spesso e volentieri, scrive esattamente il contrario.
        Ma siamo noi che non capiamo.

        Piace a 2 people

      • @Anail

        Parlare con te è inutile. Dire che non sono chiaro in ciò che dico vuol dire giocare sporco.

        Sei MESCHINA. E donna piccina. Più MESCHINA che piccina.

        "Mi piace"

      • E PIANTALA ché hai rotto i coglioni, con questi continui insulti.
        Credi che ripetendoti colpisci di più?
        Sembri uno di quei matti che parlano da soli per strada… e non è detto che tu non lo sia, se ti lasciano uscire.
        Non sai neanche il SIGNIFICATO delle parole che dici, altrimenti meschina con me non ti sognetesti neanche di pensarlo.
        Ma il pensiero non è effettivamente una tua prerogativa, né hai la facoltà né la statura per attribuire patenti di intelligenza o di meschinità a chicchessia.
        E siccome meschina non sono e, purtroppo per la tua capacità di giudizio, ho un alto QI, ti lascio PERDERE, perché sarebbe meschino infierire.

        Piace a 1 persona

      • No vabbè. Direi di lasciarlo al suo DQ (delirio quotidiano).
        Come si chiama la patologia di chi cerca un persecutore ad ogni costo? Non rammento. Comunque in quel genere di psicosi qualsiasi argomento logico non funziona.
        E lui ne ha dato ampia dimostrazione.

        Piace a 2 people

      • No, vabbé, Pa’, fammi capire… stanno facendo sparire i NOSTRI COMMENTI?
        Io ho scritto un Ps, dove RIPORTAVO alcuni insulti… QUELLI devono essere bannati? I MIEI, mentre ripeto i LORO?
        NON gli sproloqui di BCN, ma i nostri? Ho risposto anche ad Ennio, ora guardo se pure quello mi hanno tolto.
        Guarda, se scopro che stanno dalla loro parte, qui non mi vedono più neanche in FIGURINA. Si tengano chi gli distruggerà il blog.
        Grande delusione.

        "Mi piace"

      • No vabbè. Direi di lasciarlo al suo DQ (delirio quotidiano).
        Come si chiama la patologia di chi cerca un persecutore ad ogni costo? Non rammento. Comunque in quel genere di psicosi qualsiasi argomento logico non funziona.
        E lui ne ha dato ampia dimostrazione.

        "Mi piace"

      • Sai perché? Perché non scrivo mai dal telefono, ma siccome ero in treno e non potevo aspettare a rispondere, tanto mi sciocca sto esaurito (che chiamare esaurito è proprio volergli bene, questo c’ha proprio una psicosi conclamata) ho fatto un pastrocchio e non mi ricordavo la pwd che sul pc è memorizzata.

        Piace a 1 persona

    • Ma infatti, Adriano, è proprio così. Merlo è rimasto ancora al concetto di M5S di anni e anni fa, ma le cose son cambiate nel frattempo: possibile non rendersene conto? È solo con Conte che il M5S ha iniziato a diventare una entità politica seria: prova ne è il fatto che Conte abbia un consenso gigantesco, anche molto trasversale tra gli elettori di altri partiti. Se, e sottolineo “se”, Il M5S è ancora in grado di cambiare le cose (secondo me sì), potrà farlo solo grazie alla guida di un capo politico – e secondo me anche carismatico – come Giuseppe Conte. Altrimenti, continuerà a non contare (!!) nulla, con “Draghi grillino”, “Cingolani anche di più”, e idiozie varie da parte di un Beppe Grillo ormai stra-bollito, incapace di combinare nulla di buono più, dopo quel penoso video sul figlio e tutta quella valigiata di bojate che poi sono seguite successivamente: roba da vergognarsi per lui, in maniera veramente imbarazzante.

      Piace a 2 people

  9. Buondi’, oggi mi sono fatto inoculare col Pfitzer, o come si chiama. Figurati che pure se arrivi con due ore di anticipo non fa nulla, il posto ‘e grande, ma graaaande, fresco e poco illuminato. Ero un poco timoroso di essere fuori tempo ma la ragazza al primo banchetto mi ha detto ” ma nooo…” come se le avessi detto “Guardi ce l’ho piccolo ed esangue, e lei: Oh, si figuri, con quella faccia non la si caca neanche di striscio comunque. Adesso vada fino a quel mio collega li’. Buona giornata.”. Il 70% del personale e’ guaglionera studentesca peri-ventenne che filtra, controlla e indirizza fino ai paramedici che inzettano, e poi ti mandano a sedere. Nessuno controlla quanto stai seduto; io dopo un bicchier d’acqua mi son fatto un cinque minuti e poi via in bicicletta.

    L’inzettando o inzettanda riceve a casa tutto il necessario, e se ‘e come me si deve stampare qualcosina, la lettera elettronica di conferma. L’unico contatto con l’informativa medica e’ rappresentato da un formulario a quadratini crocettabili, nei quali ho detto quel che *non* ho. Se crocetto tutti i no allora vado a farmi inoculare. Dal momento in cui entro fino alla fine del giro nessuno mi chiede niente, solo controllano il formulario, nessun medico o paramedico mi pone domande. Questo vuol dire che io sono responsabile di quel che mi accadra’ in quanto io e solo io, in quanto residente dotato di medico della mutua, sono responsabile della informazione relativa ai possibili rischi. Il mio medico mi avrebbe detto tutto – nei Paesi Bassi ci sono molti anziani, e molti medici, piu’ che in Belgio – e saprei che mi potrebbe venire una trombosi cerebrale (il che dimostrerebbe perlomeno che un cervello ancora ce l’ho) e quindi a farmi inoculare non ci sarei proprio andato. Avrei seguito un percorso diverso. Il medico di quei poveracci e poveracce morti, almeno la met’a di loro, l’avrebbe saputo prima. Perch’e qui tutti hanno un medico e un ambulatorio dove andare, facilmente.

    Forse perche’ e’ tutto piatto, chi sa…

    Ad ogni modo, tutto ‘sto papiello per dire che tra un mese sono “tutto” vaccinato, col non certo intangibile dal sospetto Pfitzer*. E quindi, colto dagli effetti collaterali, mi tolgo il cappello a sonagli e indosso quello a tre punte; dall’alto di questa nobilta’ vi dico:

    ***Tutti i vostri interrogativi sono sbagliati***

    Se davvero siete interessati a quel 33% ed ai vantaggi della legiferazione a 5 Stelle la domanda da porre e’:

    COME SI FA A FAR CADERE QUESTO GOVERNO CON IL MITICO PROGRAMMA DEL M5S?



    * Se muoio vorra’ dire che non solo ho aspettato Anna invano per ore ed ore all’areoporto di Eindhoven, ma tirero’ pure l’acqua al suo irritante mulino.

    Piace a 2 people

    • Dove sei, Ennio?
      Qui da me, Cagliari, tutto il contrario.
      Personale ok, organizzazione perfetta, sfilza di medici che si sono anche consultati sul mio caso (sono andata contro il parere della mia dott.ssa di famiglia, un po’troppo cauta). Domande sulla mia salute ad ogni step.
      Cartellino verde per attestare la mia permanenza per il doppio del tempo in osservazione.
      Ovviamente stava a me rispettare i tempi, mica siamo in arresto o all’asilo.
      2 dosi Pfizer (senza la t) mentre quasi tutti facevano AstraZeneca.
      Occhio che la seconda dose di Pfizer è più problematica. Più temperatura, più spossatezza e probabile adenopatia all’ascella del braccio interessato.
      Ho fatto bingo, ma niente di che.
      Segno che il sistema immunitario ‘reage’ ed era già stato attivato dalla prima dose.
      Dopo un mese e mezzo, sono ancora viva, soddisfatta & vacinada.
      Procedi tranquo: il mulino di Anna starà a secco.

      "Mi piace"

  10. Io mi ero iscritto a un movimento che rappresentava la sintesi di tanti come me da decenni aspettavano cioè una cosa diversa in tutto e per tutto dai partiti presenti fino ad allora e si votava per senso civico ma senza convinzione ,fatta la croce sulla scheda finiva tutto lì. Col M5Stelle almeno fino al 2018 ti senti partecipe di una cosa diversa di cui essere orgogliosi e pensare che finalmente l’Italia potesse diventare un paese normale. Poi piano piano si è iniziato a non rispettare più le regole interne e neppure le votazioni della base che imponevano che il M5Stelle doveva essere guidato da cinque membri eletti dalla base.Ora mi ritrovo con un candidato imposto dai capetti che manco si è mai voluto iscvere al M5Stelle per non indispettire quelli del PD.

    "Mi piace"

    • D’accordo, adesso senti una cosa, per favore, tu questo governo come lo faresti cadere “usando”, eh? figurativamente parlando, una delle prime bozze di quel famoso Programma, ti ricordi com’era fatto?

      Tu come lo faresti cadere?

      "Mi piace"

  11. I membri del Direttorio M5S, in una seduta clandestina, lontana dagli occhi di…. mi avete capito, cercano di decidere che cosa e’ grillino e cosa non lo e’.

    Piace a 1 persona

  12. Intanto Conte ha già cominciato la campagna elettorale e comincia a mandare qualche avvertimento al Governo
    ieri sulla prescrizione
    oggi sul reddito di cittadinanaza
    CONTE:
    ‘Giù le mani dal reddito di cittadinanza. A Draghi chiedo posizione chiara. Renzi? Potere e ricchi contratti rendono insensibili’

    non ho sentito parole così nette da Grillo o dai “PORTAVOCE” fino ad adesso

    Piace a 5 people

  13. Sicuramente è passato il tempo del Vaffa per i 5S come è passato il cielodurismo per la Lega , ma dal Vaffa a Conte ce ne passa: un comitato di indirizzo politico con i big del partito , che ne sono anche la memoria storica ,sarebbe stato piu’ adatto. Conte non è un leader politico ma solo un mediatore adatto a tutte le stagioni . Conte potrebbe stare benissimo in Forza Italia , in Italia Viva , nel Pd.

    "Mi piace"

    • “Conte potrebbe stare benissimo in Forza Italia , in Italia Viva , nel Pd.”

      Eeeeeeeehhhhhhhh??????
      Magari anche nella Lega, perché no?
      Non ha idee, praticamente?
      Non le ha dimostrate, finora?
      🤷‍♀️🤦🏻‍♀️

      Piace a 1 persona

  14. Lasciamo ai cagliostri l’urlo bellino e onanista del diro e puro.Lui ama il cazzaro verde ed è convinto che col cazzaro al governo le masse popolari risorgeranno e faranno la rivoluzione e dando al m5s la maggioranza assoluta.Nel frattempo alessandro il cagliostro si è alleato con confindistria,cementificato,petrolieri,lobby delle armi e il bullo di Rignano nel dare addosso a Conte .Sono soddisfazioni!

    "Mi piace"

    • vitaliano b.
      Ma affanculo ti ci ha mai mandato nessuno?
      Bé, allora ti ci mando io,
      E ti ci mando insieme al cazzaro verde, tuo padrone e mentore,
      Comunque sempre mwglio una banda di cialtroni che una banda di mettinculo pidioti, vera feccia umana.

      "Mi piace"

  15. “Conte potrebbe stare benissimo in Forza Italia , in Italia Viva , nel Pd.”

    Cioè con mafiosi, corrotti , lobisti. Chi sa perchè non è amato da leghisti, forzisti, lobisti , la stampa tutta, giornalisti cosa scrivevano
    di Conte tutti ! Leggere Travaglio , le loro dichiarazioni citati con la data e gli insulti di questi cosiddetti non si salva nessuno, sono fatti non opinione di Travaglio. Ma no questo non basta , mancavano i grillini arrivati in mutuo soccorso , denigrarlo ,accusandolo
    di tutte le loro mancanze, evocare cosa ? Torniamo alle nostre origini la colpa è tutta di Conte.
    Una persona che ha creduto in una idea e in certi valori massacrato come l’ultimo delinquente.
    Con l’aiuto vostro e dalla stampa e tv amica sarete accontentati. Voi andrete ancora sui tetti con l’illusione di cambiare il mondo
    e 90 % e forse più di italiani, vi diranno ancora con ragione ” scapati di casa” Perchè non vi crederà più nessuno tranne i Merli di turno.

    Piace a 2 people

  16. CONTE E LA BORDATA A RENZI: “ABOLIRE REDDITO CITTADINANZA? RICCHI CONTRATTI RENDONO INSENSIBILI”

    Ieri ho sollecitato il Presidente Draghi a prendere una posizione chiara e ferma in merito a un dibattito “inquinato” che si trascina da giorni. Alcuni leader di partito hanno deciso di prendere di mira gli aiuti alle fasce più deboli e più esposte della popolazione”, così l’ex premier Giuseppe Conte in un lungo post condiviso sulle sue pagine social 24 ore dopo l’incontro con Mario Draghi a Palazzo Chigi.

    L’ex inquilino di Piazza Colonna tira la bordata a Matteo Renzi, menzionando subito la proposta del leader di Iv di indire un referendum abrogativo del Reddito di cittadinanza. “Non sorprendono le dichiarazioni di chi propone referendum per cancellare reddito e pensioni di cittadinanza per milioni di cittadini e famiglie in difficoltà economica. Quando, forti della propria esperienza di potere, si sottoscrivono contratti per centinaia di migliaia di euro con produttori compiacenti, il rischio di diventare insensibili ai bisogni dei più fragili è nelle cose”, continua Conte. “Dispiace anche il tono di chi parla di “metadone per i tossicodipendenti” riferendosi al sostegno economico fornito con il Rdc dallo Stato a tanti italiani”.

    “Non fa onore alla nostra democrazia e ai nostri valori il fatto che forze politiche che si candidano a governare il Paese possano perdere la bussola del rispetto per le difficoltà dei cittadini. Eventuali abusi vanno contrastati. L’ho detto io per primo. È per questo che abbiamo sin dall’inizio previsto che le dichiarazioni false costituiscono reato. Ma la forza della Politica non può essere quella di correre dietro ai grumi di interessi economico-finanziari che hanno mezzi e risorse per far sentire la propria voce e per interferire nei processi decisionali. La forza della Politica deve esprimersi porgendo l’orecchio alla voce di tanti che soffrono e non hanno voce”, osserva il leader in pectore del M5S.

    “Invito queste forze politiche ad approfondire le tante microstorie dei beneficiari del reddito, di oltre 1,3 milioni di minori e di mezzo milione di disabili per cui queste risorse rappresentano un sostegno imprescindibile per mangiare e per far fronte a bisogni di vita essenziali. Le invito ad approfondire le storie di tanti precari che lavorano e non riescono a mettere insieme uno stipendio degno, tanto da dover ricorrere al Reddito per “sopravvivere”. Così come quelle di tanti pensionati che ricorrono alla pensione di cittadinanza per alleviare la sofferenza economica del proprio nucleo familiare. Invito tutti a fare un bagno di umiltà e di umanità, a rispettare storie e momenti difficili. A darsi da fare, invece di nascondere i principi della nostra Costituzione sotto una coltre di superficialità e slogan volgari”, aggiunge l’ex primo ministro.

    Conte assicura che il M5S è a lavoro per migliorare la misura varata dal governo giallo-verde e attivare un “più efficace collegamento con le politiche attive per trovare lavoro”. “Ma giù le mani da uno strumento che – dati alla mano – ha inciso positivamente sui livelli di povertà, sulle disuguaglianze”, avverte l’ex “avvocato del popolo”. “Non consentiremo a nessuno di togliere gli ombrelli di protezione ai più deboli in mezzo a un diluvio. Abbiamo scelto di stare dalla parte di chi non ha voce, con buona pace per chi è pronto a raccogliere i fiati di chi ha potere economico ma non ha orecchi per chi non possiede nulla”, conclude Conte nel post.

    Piace a 3 people

    • Tu sei quella SVEGLIA.

      Con la CRISI ECONOMICA IMMANE che c’è, difendere il reddito di cittadinaza è come SPARARSI SUI COGLIONI.

      Cioè regalare alle destre che tanto ti piacciono, altrimenti non voteresti la MERDA piddina, almeno il 10%.

      Dovevi solo combattere sull’anticorruzione e la lotta ai ladri e ai MAFIOSI. Se la proprosta della MAFIOSA ciellina passasse, sarebbe solo un bene, perchè poi i saccheggiati, cioè TUTTI, andrebbero dalla lega e li appenderebbero al muro al posto della testa del cinghiale.

      Ma per essere credibile e non essere al posto del cinghiale appeso al muro, devi essere all’opposizione, NON dentro al governo dei mafiosi dove è ora Conte, il tuo amato beniamino, che tra l’altro non voti!

      Sei TONTA. Sei TONTA.

      "Mi piace"

      • decisamente hai qualche problema di lettura e gestione della rabbia repressa
        esci, fatti una passeggiata all’aria aperta, respira, magari prendi lo zaino e fai un’escursione in luoghi ameni.
        Insomma fuggi dai tuoi fantasmi
        Rintemprati e smettila di offendere a caxxo chi non lo merita, spostato che non sei altro

        Piace a 3 people

      • si chiama democrazia e libertà di espressione. Quella che NON ti piace. Altrimenti la smetteresti di rompere il CAZZO e criticare tutto il giorno il m5s quando alla fine della storia voti draghi. Perchè alla fine della storia tu voti draghi. E TE LO MERITI.

        IO non sono andreaex, per il culo non mi ci prendi.

        Quali offese? Ma smettila, BUFFONCELLO “difensore” delle “verginelle” TARDONE.

        "Mi piace"

      • per il culo ti prendi da solo
        l’ho detto che non sai leggere
        ma ora anche non sai pensare
        democrazia è offendere qualsiasi persona che passa dal blog?
        con accuse che sono solo nella tua fantasia? (Draghi non ha mai subito una votazione)
        è questo il tuo senso della tua democrazia?
        se così mi adeguo
        pezzo di mentecatto, evaso da un centro di salute mentale

        Piace a 3 people

      • dice che andreaex rigira la frittata e poi fa uguale.

        STAI NEL MERITO, BUFFONCELLO.

        DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ REGALARE ALLA MELONI IL 10%

        STAI NEL MERITO BUFFONE.

        DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ REGALARE ALLA MELONI IL 10%.

        DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ REGALARE ALLA MELONI IL 10%.

        DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ REGALARE ALLA MELONI IL 10%.

        Hai letto? Hai capito? Credo di no.

        "Mi piace"

      • X Andrea

        Il paziente afasico

        L’afasia di Wernicke

        Il discorso è conservato ma l’uso del linguaggio è sbagliato e condanna solitamente rapido e prolisso. Il significato delle frasi parlate è vago e poco chiaro con le parole che non hanno significato inserito nelle frasi.
        Comunemente, una parola può essere sostituita per un altro quale “il televsion„ per “il telefono„
        Comprensione difficile di cui altri stanno dicendo
        Mancanza di consapevolezza che la comunicazione è alterata che può causare la frustrazione sulla comprensione
        Difficoltà che risolve le somme semplici

        Il paziente non ha consapevolezza del disturbo e parla usando un linguaggio spesso completamente nuovo, quindi ricco di neologismi, o con parole prive di senso. La prosodia (i ritmi, gli accenti, etc.) é generalmente conservata.

        L’afasia è la perdita parziale o completa della capacità di esprimersi o comprendere parole scritte o verbali. È causata da un danno alle aree del cervello che controllano il linguaggio. Le persone possono avere difficoltà a leggere, a scrivere, a parlare, a capire o a ripetere il linguaggio.

        L’ afasia è un disturbo profondo dell’elaborazione del linguaggio, … un’ “insalata di parole”

        Rivolgersi il prima possibile a un medico.

        Piace a 2 people

      • @Tracia

        Fare passare per PAZZO un sano di mente è da MALATI DI MENTE. Oppure da vecchi rincoglioniti???

        Il reddito di cittadinanza lo date a tre gatti, mentre i morti di fame sono 970 gatti.

        Ha senso continuare a spingere sul reddito di cittadinanza per REGALARE alla meloni il 10%???

        Ma smettetela…siete dei ritardati…non capite il senso delle cose…

        Quindi sono il pazzo pedofilo SQUILIBRATO perchè lo dice una scoreggiona che passa tutto il giorno il tempo su un blog di settantenni rinco???

        Siete ridicoli. Penso che la vecchiaia sia un problema serio. E’ bene iniziare a pensarci per tempo.

        RIPETIZIONE 1:

        Il reddito di cittadinanza lo date a tre gatti, mentre i morti di fame sono 970 gatti.

        Ha senso continuare a spingere sul reddito di cittadinanza per REGALARE alla meloni il 10%???

        RIPETIZIONE 2:

        Il reddito di cittadinanza lo date a tre gatti, mentre i morti di fame sono 970 gatti.

        Ha senso continuare a spingere sul reddito di cittadinanza per REGALARE alla meloni il 10%???

        RIPETIZIONE 3:

        Il reddito di cittadinanza lo date a tre gatti, mentre i morti di fame sono 970 gatti.

        Ha senso continuare a spingere sul reddito di cittadinanza per REGALARE alla meloni il 10%???

        "Mi piace"

      • andrea

        DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA
        è dare la possibilità a chi non ha reddito di sopravvivere
        testa di gallina
        è dare una dignità a chi si trova in gravissime difficoltà
        non me ne frega una M…..della fascio-coatta
        io addirittura sono per il REDDITO MINIMO PER LEGGE
        E PER IL REDDITO UNIVERSALE

        tu sei quello della barzelletta, che per far dispetto alla moglie si spara sui coglioni

        testa di gallina senza offesa per le galline, che sono utili
        mentre tu hai bisogno di un supporto psichiatrico
        a me dici di stare sul punto
        uno che accusa gli altri di votare DRAGHI!!!!!!!
        FERMATI UN MOMENTO E PRENDITI UN ATTIMO DI LUCIDIDA’
        dopo di che non mi rispondere non ci sarà un seguito
        non perdo tempo con te, non sono un medico

        Piace a 1 persona

      • Senti bello, vedi che tanto quelli che votano la Miracolata del ’76 la panella del RdC la richiedono e se la tengono allegramente. Tanto per tanto allora dirglielo in faccia e tenerlo in piedi.

        "Mi piace"

      • @adriano58

        E’ troppo piccolo il bacino per mancanza di soldi anche se è nobile il principio.

        Sono TROPPI i morti di fame causa covid.

        Darete alla meloni il 10%, perchè tutti gli altri morti di fame che hanno diritto al RDC non lo avranno, quindi voteranno CONTRO il reddito di cittadinanza. Cioè voteranno la meloni.

        Le cose andranno così. Poi però non lamentatevi delle destre.

        Il RDC non lo poi finanziare data la gravità della situazione economica ATTUALE. NON te lo puoi permettere. E se lo dai a pochi, tutti gli altri ti voteranno CONTRO!

        FINE

        "Mi piace"

    • Miseria! Le parole sono ben pesate, ma i contenuti sono un pugno in faccia! E io che temevo che la vis polemica del M5S si spegnesse, col nuovo statuto… Se queste sono le premesse si può ben sperare!

      "Mi piace"

  17. a proposito di miracolata del ’76 (cit. Ennio)

    “Me so’ stufata, ma qualcuno ha letto i curricula dei parlamentari di Fratelli d’Italia? Io ho letto quelli dei 5 Stelle…”

    risposta da uno in sala

    no non tutti, ma abbiamo letto il loro certificato penale

    Piace a 2 people