Saiello (M5S): “Centri per l’impiego, la Regione proceda allo scorrimento delle graduatorie”

Il presidente della IV Commissione speciale a margine della protesta del comitato idonei: “In Campania tasso di disoccupazione record ma Giunta regionale sorda”

“Sono al fianco degli idonei ai concorsi per i centri per l’impiego della Regione Campania che chiedono lo scorrimento delle graduatorie. Con loro avremmo la possibilità di ricollocare migliaia di giovani in cerca di prima occupazione e tantissimi cittadini che hanno perso il lavoro. Nella nostra regione, che ha un tasso di disoccupazione record, i centri per l’impiego registrano da sempre gravi criticità, per carenza di organico, personale precario e strumentazioni di lavoro assolutamente inadeguate. Il Governo Conte aveva stanziato un miliardo a livello nazionale per farli funzionare ma gran parte di queste risorse, anche in Campania, non sono state utilizzate”. Così il presidente della IV Commissione regionale speciale Industria 4.0 e consigliere regionale M5S Gennaro Saiello.

“De Luca evidentemente ha un pregiudizio ideologico verso chi è in difficoltà. Da mesi chiedo alla Giunta regionale di procedere con lo scorrimento delle graduatorie per colmare i vuoti di organico ma questa amministrazione è sorda”.–

Mario Mosca

Responsabile comunicazione Movimento 5 Stelle

al Consiglio regionale della Campania

Nicola Arpaia

Addetto stampa