Ma mi faccia il piacere

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Energie fossili. “Gli italiani non hanno un governo votato da loro da quando c’ero io, nel 208” (Silvio Berlusconi, Dritto e rovescio, Rete4, 1.9). Prima o dopo Cristo? Chi può e chi non può. “Hillary Clinton: ‘Italia cruciale per la libertà. Non cedete ai populismi e alle ingerenze esterne’” (Repubblica, 29). Escluse le sue. Occhi […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

130 replies

  1. Ma mi faccia il piacere

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Energie fossili. “Gli italiani non hanno un governo votato da loro da quando c’ero io, nel 208” (Silvio Berlusconi, Dritto e rovescio, Rete4, 1.9). Prima o dopo Cristo?

    Chi può e chi non può. “Hillary Clinton: ‘Italia cruciale per la libertà. Non cedete ai populismi e alle ingerenze esterne’” (Repubblica, 29). Escluse le sue.

    Occhi di Tigre. “Calenda, Renzi e Conte vogliono distruggerci, ma non ci riusciranno” (Enrico Letta, segretario Pd, Stampa, 4.9). Ci riesce benissimo da solo.

    Tesi e moschetto. “Alessio: ‘Ecco perchè ho fatto la tesina su Draghi: un idolo, meglio del calcio e di Ferragni’. Il 14enne di Torino che ha ricevuto la lettera dal premier: ‘Lui mi trasmette fiducia. Ho incorniciato il suo messaggio’” (Stampa, 3.9). Povero ragazzo.

    Il Cortigiano Johnny. “’Draghi salga a bordo!’, i giornali del Partito Populista Unificato PPU Giornale&Fatto titolano insieme. Non sarà la sola volta, li rivedrete uniti anche dopo le elezioni” (Gianni Riotta, Twitter, 30.8). Ha parlato quello che si scorticava le ginocchia intervistando B.

    La Recalcàzzola. “Ci vorrebbe il sentimento profondo della festa. Non l’invidia accecata per ottenere una poltrona, ma la riforma anzitutto dei cuori” (Massimo Recalcati sui festini di Sanna Marin, Repubblica, 19.8). “Draghi è stato l’incarnazione del ‘lato buono’ di questa ‘nostalgia del padre’” (Recalcati, ibidem, 30.8). Ma va a ciapà i ratt.

    Risparmi. “Il mio piano sulla giustizia fa risparmiare 36 miliardi” (Carlo Nordio, ex pm candidato FdI, Libero, 29.8). Il mio è ancora meglio: aboliamo i tribunali e ne risparmiamo 100.

    Chiamate la neuro. “La mediocrità delle liste elettorali riflette, certo, il taglio dei parlamentari (ridotti a 400 deputati e 200 senatori)…”. Cioè: i partiti non avrebbero candidato tante pippe per 600 seggi, se ne avessero avuti ancora 945.

    BHL pronte consegne/1. “L’unica forma di riparazione ora è premiarlo con il Nobel”, “Alla fatwa gli amici di Rushdie, i suoi lettori, Rushdie stesso, non ci pensavano nemmeno più. Ebbene: ci sbagliavamo tutti. Quel genere di assassini non si arrende mai. Possiamo dimenticare i cacciatori di taglie che la Storia ci ha messo alle calcagna. La muta non ci dimentica” (Bernard-Henri Lévy, Repubblica, 15.8). Ah, ecco, anche Levy è perseguitato dai cacciatori di taglie che la Storia gli ha messo alle calcagna. Doppio Nobel, anche per lui, massì abbondiamo!

    BHL pronte consegne/2. “Il 22 ottobre, l’Italia commemorerà il centenario della Marcia su Roma” (Lévy, ibidem, 31.8). Veramente è il 28 ottobre, ma fa niente.

    Come faremo. “Addio a Ghedini, l’avvocato del Cav: ‘Non so come faremo senza di te’” (Messaggero, 18.8). Potresti provare a smettere di delinquere, per dire.

    Memento Mori. “Non favorimmo Provenzano” (gen. Mario Mori, Riformista, 18.8). Dai, su, nel 1995 l’avete salvato dall’arresto: è già qualcosa, non fare il modesto.

    La Pentegiorgia. “Il simbolo di FdI è presente nelle culture e nelle religioni arcaiche. Fiamma sacra come lo Spirito Santo” (Vittorio Feltri, Libero, 21.8). Il famoso spirito di vino.

    Musica nuova in cucina. “Tutte le novità di FdI. In lizza l’ex presidente del Senato Pera, l’ex sottosegretaria Roccella, l’ex procuratore Nordio, l’ex prefetto Pecoraro, gli ex ministri Tremonti, Terzi di Sant’Agata e Guidi” (Libero, 22.8). Ma, con tutte queste novità, non rischieremo il capogiro?

    Ghostbusters/1. “Luca Colombo: ‘Così noi di Facebook scopriremo e fermeremo le ingerenze dei russi’” (Repubblica, 4.9). Stavamo giusto in pensiero.

    Ghostbusters/2. “Il populismo torna tra noi” (Maurizio Molinari, Repubblica, 4.9). Oh no, e adesso come facciamo?

    Per Aspesi ad astra/1. “Anche io penso, oggi, che voterò Renzi. Domani chissà, tutto cambia in modo troppo veloce, pericoloso e ridicolo” (Natalia Aspesi, Venerdì di Repubblica, 19.8). Per la cronaca, e il ridicolo, si vota il 25 settembre.

    Per Aspesi ad astra/2. “Oggi la sinistra ce l’ha con Matteo Renzi con un astio davvero esagerato e immeritato” (Aspesi, ibidem, 2.9). Povera stella.

    Il titolo della settimana/1.
    “Letta sta costruendo un partito pieno di estremisti rossi” (Libero, 21.8). Uahahahahah.

    I titoli della settimana/2. “Gabbie nel teatro di Mariupol: il processo staliniano agli Azov” (Stampa, 24.8). “Quel processo ai combattenti Azov: una vendetta da Repubblica di Salò” (Stampa, 27.8). Eh no, qui bisogna decidersi: il processo ai neonazisti del battaglione Azov è comunista o nazifascista?

    Il titolo della settimana/3. “Berlusconi rilancia il Ponte: ‘Metterò la prima pietra’” (Giornale, 3.9). Un’altra?

    Il titolo della settimana/4. “L’asse invisibile tra Draghi e Meloni” (Stampa, 2.9). Invisibile?

    Il titolo della settimana/5. “Gas, ora Berlino apre” (Repubblica, 30.8). È Gazprom che chiude.

    Il titolo della settimana/6. “La strategia di Renzi per il ‘dopodomani’. L’ex premier studia una svolta ‘alla Pirlo’” (Corriere della sera, 29.8). Compro una vocale.

    Piace a 14 people

  2. “Il famoso spirito di vino”, buahahahahahahahahaaaaww!!! 😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂
    Mi(s)tico, Travaglio, numero uno!! 👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼

    Piace a 2 people

  3. Chiedo scusa, ma sono costretto ad andare off topic, come si dice. Ma devo.

    Vorrei riportare un paio di commenti di GATTO (sí, quello che tiene l’Archivio del Blógghe quale arma impropria, mesi, anni….🤦🏻) datati oggi, in coda al pezzo di Travaglio intitolato “Rovinati dalle magie”. È necessario per dar l’idea di quale deprecabile gentaglia (purtroppo) bazzica da queste parti.

    “PS: qui in Veneto non siamo tutti tonti come ZumZumZaia. Tu c’hai fatto il becco buono da bravo terruncello, ma non funziona sempre acussì…”

    “Per restare larghi, dalla Linea Gotica in giù, per me, tutti pari a quelli sono. Se non ricordo male, con la grad, parlavi di nostalgia del pAesello, situato ben sotto tale limite”.

    Ho pensato di comunicargli il mio stato d’animo, con quanto segue.

    “Sei troppo stupido per capirlo, o Papeet/Ariano di Questa Minchia, ma qui fai ridere tutti, dalle Alpi alle Piramidi: per te non c’è scampo. La tua becera xenofobia è il tuo miglior biglietto da visita, e per dirne una i miei amici nati al Nord sarebbero i primi della fila a darti del mènga cronico.

    ‘Linea Gotica’ è il nome della cerniera lampo che ti hanno cucito direttamente sulla crapa, buffone”.

    Ora, come prima cosa vorrei innanzitutto scusarmi con voi tutti per la mia scelta di linguaggio adoperato. Ma solo per l’utilizzo del termine “crapa”, applicato all’appendice dotata di lingua e orecchie di questo devastato poveroallúi: avrei dovuto scrivere “pera”.

    Secondo, se c’è qualcuno, qui, che gradisce anche solo di striscio la paleolitica xenofobia del Gazzo, qui, ebbene facesse il gran piacere di dirlo. Sará mio indicibile piacere mandare anch’essa/o a fare in kulo.

    Saluti.

    Piace a 1 persona

      • P.s. quando ho scritto “se c’è qualcuno, qui, che gradisce anche solo di striscio la paleolitica xenofobia del Gazzo, qui” non pensavo abboccasse cosí rapidamente. E invece sí! 😁
        Dimenticate StupidoMolto Sparviero. Qui lo si ribattezza “BUBU”, quello che agita la pugnetta nascosto dietro il suo Yoghi. C’è a chi piace!

        Vai a fare in kulo, BUBU.

        "Mi piace"

      • Quanto só fesso io, o Mezza Sega Xenofoba? Davanti al Blogghe (tua ragione di vita) ti sei appena scavato la fossa. E sei sempre troppo stupido per capirlo.
        “Terruncello” lo dici a quel cogli@ne del tuo babbo, Segaiolo in pectore.

        Fatti il segno della croce, Merd&! 😄

        "Mi piace"

      • Ma terruncello, si proprio sc3mm… volevo solo ricordare che la tastiera che ha vergato la teribbbile minaccia “da qui all’eternità ne farai le spese” è la tua, “disturbato”… ahahah. Continua pure a denuciare qui sul blog la mia xenofobia wonderbra, che la figura del fesso è assicurata… da qui all’eternità.

        "Mi piace"

      • Ma quale “minaccia”, o Mezza Sega Xenofoba: è solo una promessa, che manterró al meglio se e quando potró. A diferenza tua, fallito, io non vivo qui.

        Sei tu ad esserti finalmente rivelato per quel che sei: d’ora in poi nessuno con un minimo di decenza, qui, ti considererá come prima. Ma sei geneticamente incapace di capirlo.

        “Terruncello” dillo a quel c©ogli©ne di tuo zio, per non averti venduto al primo mercato asiatico di somari d’importazione.

        "Mi piace"

      • “d’ora in poi nessuno con un minimo di decenza, qui, ti considererá come prima…”… 😢😢😢😢😢… No, vi prego, consideratemi come prima, dai 😢😢😢… Ah, mi dite che non c’era differenza? Scusate, come non detto… 😢😢😢…

        "Mi piace"

      • @primosilvio
        X te, silviuccio, non spreco la rima:
        non sei una (improbabile) donzella né una sicuramente vecchia babbiona, e x di più fai analisi politiche da asilo infantile (probabile che tu lo frequenti ancora, anche se ti fingi adulto e assai esperto delle cose del mondo).
        Perciò mi fai sorgere un dubbio e m’induci a porti una domanda di non poco conto: perché ti vengano asciugati da chicchessia i marroni, non bisognerebbe che tu li possedessi?

        Piace a 1 persona

    • @ Ermeneutica: scusa se mi permetto, ma non devi prendertela.

      Gatto qua dentro esercita il ruolo di “disturbatore” (ogni blog che si rispetti ne ha diversi, soprattutto in assenza quasi totale di moderazione): come infatti è già stato osservato da molti, non interviene mai a proposito dell’argomento, ma commenta quasi esclusivamente i singoli utenti.

      In pratica, è l’opinionista del blog, o la Sonia Bruganelli del sannio-veronese (che vanta anche la sua Antonella Elia, ovvero il bimbominikia che si esprime prevalentemente a disegnini). Eccede e diventa offensivo perché qua è permesso farlo, però non sei obbligato a scendere al suo livello.

      Se ti irrita a tal punto, piuttosto ignoralo e fai a meno di leggerlo (al massimo ti perdi qualche lezione d’italiano arcaico, pur sempre utile), ma se reagisci così, sappi che gli dai solo soddisfazione.

      Piace a 2 people

      • Ciao J.Dio,

        volevo cortesemente invitarti a raggiungere i tuoi cameratti a Kherson,

        spicciati, non vorrei che finissero poi per occupare tutte le buche del locale camposanto.

        "Mi piace"

      • Ed ecco puntuale anche l’Elia, sempre sul pezzo: oltreché dai disegnini, si riconosce anche per l’autocompiacimento all’ennesima ripetizione di una battuta che non faceva ridere neanche la prima volta.
        E’ possibile parlare con un adulto?

        Piace a 2 people

      • @ Jonni Dio

        Rispetto la tua opinione, per caritá. Solo, non è la mia. Pochi punti con i quali replicare, poi devo scappare: ho da fare con Gazzo, qui.

        Se quello che questo poveretto fa per te corrisponde al ruolo di “opinionista”, io e te abbiamo un’idea molto diversa del significato di questo termine, come sul termine “terrone”. Ora, per te questo qui è quasi un Male Necessario: me me è solo lo Scemo del Villaggio. Non sarebbe un problema, figurati, questo undicenne di 46 anni…. Ma ha utilizzato termini spregiativi nei confronti dei meridionali, e ha ben vocalizzato i suoi grugniti su quello che i meridionali in Italia sono e valgono. Questo cambia le cose. Io non glielo lascio fare impunemente, se posso.

        Quella che Pazienza chiamava la “mostruosa discriminazione nei confronti dei meridionali” continua anche perché accettata a capo chino: fuck that. E se permetti – visto che ti stimo – vorrei anche aggiungere che trovo questo tuo contributo un pó troppo tiepido, e che “ignorare e far meno di leggere” fa parte del problema, che è appunto culturale. Ma questo non puoi spiegarlo a una bestia: puoi solo far niente e subire, o infilargli il suo stesso metaforico manganello su per il kulo.

        Mi chiedo che ne pensa Pengue, di un povero menomato mentale come GAZZO che spruzza xenofobia dalle pagine del suo sito senza problemi. E no, qui non è “permesso farlo”: è che Raf puó permettersi di moderare solo quando puó, e Mezza Sega Xenofoba se ne approfitta. Tutto qui.

        Quando si tratta di scendere di livello, raggiungere quello di questo idiota è impossibile, quindi rassicurati.

        Ciao & buona giornata

        Piace a 2 people

      • Buongiorno a tutti, il problema non è se qualcuno è xenofobo o qualsiasi altra cosa, il problema è che in un blog o forum che sia, non ci dovrebbero essere commenti offensivi tanto per.. ognuno deve essere libero di esprimere il proprio pensiero, senza dover sempre assistere a repliche offensive che non servono assolutamente a nulla, anzi disturbano non poco!! È sempre comunque questione di educazione e rispetto e lo sappiamo bene che nella società ce n’è sempre meno.. sarebbe fondamentale che chi riceve offese gratuite, non cogliesse e così a lungo andare, i disturbatori non si divertirebbero più nel prendere per i fondelli i bloggers.. ignorare è la miglior soluzione!! Oppure rispondere in modo simpatico che spiazza sempre.. un abbraccio a tutti. Buon lunedì..

        Piace a 2 people

      • Ciao Mokj,

        ti rimando al mio post di risposta a Jonny Dio. Ho giá spiegato come la penso: ma devo ripetermi. Ok.

        Il problema è proprio questo, invece. Non stiamo parlando di beghe da blogghe, qui: cib cadiamo tutti, me incluso. Ma questo caso è molto, molto diverso. Questo non è dolo antipatia, noia o insultini. Se uno spruzza la propria xenofobia lo si deve far notare. Non farlo equivale a tollerarlo. Tollerarlo equivale anche a tirare i remi in barca. Considerazione utile in molti altri casi, incluso il voto del 25 settembre.

        Se quello che invece tu proponi è far finta di niente, inviare cuoricini e fare girotondo mano nella mano con un troll seriale che i meridionali qui li insulta con gusto, magari cantando Kumbayá, prego, accomodati pure. Ma non chiedere a me di sottoscrivere il medesimo non-approccio, grazie.

        E visto che hai scritto “sarebbe fondamentale che chi riceve offese gratuite, non cogliesse”, io vorrei replicare dicendo che se piú persone reagissero a porcate di questa caratura con piú determinazione, forse saremmo piú degni di quella utopica societá civile di cui noi tutti spesso cianciamo. Fare fronte verso gli incivili è necessario a questo fine, ho paura. Altrimenti…. Kumbayá.

        Ciao, e buon lunedí a te.

        "Mi piace"

      • Jonny bello,
        Ho visto un’intervista a “belve” di questa Sonia Bruganello: è un essere non voglio dire disgustoso, ma quasi.
        Anche se non credo tu qui ti riferissi precisamente a questo aspetto.

        Piace a 1 persona

      • Ermeneutica, comprendo il tuo pensiero, ciononostante dico: se una persona è deviata mentalmente e con seri problemi, che fai lo rintuzzi continuamente? Non è più finita allora, difatti non finisce mai, anzi si sfiniscono i commentatori e se ne vanno prima o poi perché il clima è terribile.. mi piace partecipare ma lo trovo logorante, mi appassionano i commenti intelligenti ed interessanti, ma il clima a volte è mefitico!! Non me ne sono andata per non dare soddisfazione a chi fa di tutto, affinché il blog si svuoti, ma a volte è insopportabile!! Si può non leggerlo è vero ma si perderebbe un qualcosa di interessante.. ci sono persone che hanno capacità enorme di controbattere in continuazione ad ogni risposta, sono sfrontati ed offendono senza ritegno, io non voglio diventare così io sono migliore di loro, combatto il loro modo di fare, con le mie capacità anche con le faccine e prendendo per mano e facendo il girotondo od ignorando.. si combatte come si è capaci.. sono migliore di loro ed è un fatto incontestabile, non offendo e non dileggio, posso essere un po’ caustica dicendo la verità come ora, ma sempre senza cadere nel turpiloquio pesante.. vedrai, troverà parole pesanti per controbattere il mio commento.. oppure ignorerà perché si sente superiore.. faccia ciò che crede.. personalmente vado oltre.. ho scritto anche troppo e perso tempo per un personaggio inutile che crede di essere un dio… Lui sì.. ma ho voluto risponderti perché presa in causa.. un caro abbraccio.. e ricorda noi siamo migliori comunque e sempre!! Ignorare credo sia la cosa migliore perché è come se non esistessero!!

        Piace a 1 persona

      • E che fa la sezibbilona: vuole sempre vincere? Se rispondo, perché rispondo, se non rospondo, perché non rispondo: così non vale, vince sempre il banco… ahahah…

        "Mi piace"

      • X Mokie:

        .. e ricorda noi siamo migliori comunque e sempre!! Ignorare credo sia la cosa migliore perché è come se non esistessero!!

        Ecco brava, crogiolati nel tuo ‘MIGLIORISMO’ e ignoriamoci, visto che la discussione qui l’ha aperta ErmeNAtica tirando in ballo Gatto e me.

        Come autogol non c’é male, non trovi?

        "Mi piace"

      • “.. al massimo ti perdi qualche lezione d’italiano arcaico..”
        AH AH AH!
        Gatto, non ce l’ho con te, che anzi, nei confronti dell’italiano da sottoscala contemporaneo di @ermenonsocosa hai tutta la mia solidarietà.

        Piace a 1 persona

      • La solidarietá di Santo Loguasto, ennesimo Ciuccio Ariano, da altri ben definito come zucca vuota senza semi: la solidarietá di un cogli©ne.

        Contenti voi… 😄

        "Mi piace"

      • Empio, lo sai vero che adesso sei passato d’ufficio come xenofo wonderbra, taglia sesta rinforzata. Dai, fai qualche rutto in padano, così il terruncello ha materiale per trastullarsi con la verdurina al vapore che gli è rimasta appiccicata tra le gambe.

        "Mi piace"

      • Nulla a paragone del cetriolone che hai conficcato nel didietro, Testa di GAZZO. E continui a saltellarci sopra, xenofobo di merd∆. I rutti, poi, sono esclusiva tua, e di quei pochi c©gli©ni par tuo.

        “Terruncello” dillo a quella gran vacca che ti escretó, te e le tue croci uncinate.

        Fatti il segno della croce, stron#o.

        "Mi piace"

    • Come il Sommo Jonny Jahweh sentenzia, sempre con quella sciatta arietta piccolo-borghese (a cui abbina, per non farsi mancare nulla, quel tocco trasgressivo delle droghe leggere…) che spaccia per distacco aristocratico, per essere io un disturbatore, visto il risultato ottenuto, bisogna ammetterlo, riesco abbastanza bene a pescare nello stagnetto delle carpe “disturbate”…

      "Mi piace"

    • Non credo che Gatto sia xenofobo, lui è un Padano islamico con la sana passione veneta per le bestemmie, credo comunque del tutto probabile che abbia origini meridionali, dato che sono quasi sempre gli ex immigrati a volersi distinguere dagli originali.

      "Mi piace"

      • Vedo che i “disturbati” continuano ad accorrere copiosi per la somma gioia del disturbatore, avendo la pretesa di conoscere alla perfezione chi sta dall’altra parte di un nick. Tanto copiosi da oscurare l’articolo del Vate.

        Solo una cosa: che minchia (slang terrone… ahah…) vuoi dire con “con la sana passione veneta per le bestemmie”? Sei serio?

        PS: io sono di pura razza ariana con una spruzzatina di Radler, altro che origini meridionali, capito?

        Piace a 1 persona

      • “Razza ariana”, ahahah ahah ahah ahah ahahah ah

        Ma se sei stato comprato al mercato dell’usato alla Fiera del Ciuccio, ahahahah ahah ah

        “Slang terrone” lo dici al tuo babbino, che invece di insegnarti a parlare ti ha infilato il basto.

        "Mi piace"

      • @Frankie

        Uno che usa insulti xenofobi è uno xenofobo, punto. Poi tu puoi credere quel che ti pare.

        “Sono quasi sempre gli ex immigrati a volersi distinguere dagli originali”. È questo che uno fa quando si trasferisce al Sud o al Nord? Boh 😄

        Farebbe poca differenza, secondo me: la lesione cerebrale del soggetto in questione annulla qualsiasi altra considerazione.

        "Mi piace"

      • Bene, visto che non rispondi nel merito, ecco chi è che ha una sana passione per le bestemmie, proprio un tuo amico terruncello (per ovvi motivi xenofobi, non metto il testo):

        Ennio
        16 Maggio 2021 alle 11:39…

        https://infosannio.com/2021/05/15/contro-di-battista/#comments

        Ennio
        13 agosto 2021 alle 23:06…

        https://infosannio.com/2021/08/13/chissa-quando-capiremo-che-il-problema-in-italia-non-sono-i-sussidi-ma-gli-stipendi-da-fame/

        Ennio
        12 dicembre 2021 alle 14:36…

        https://infosannio.com/2021/12/12/renzi-il-quirinale-tocca-a-voi-del-centrodestra/

        Mi pare possa bastare, anche se ce ne sarebbero ancora…

        "Mi piace"

      • Non badarci, Frankie, è solo una Mezza Sega papeetara, strúnzoguardiano dell’Archivio del Blogghe: coglie roba a GAZZO, la posta e fa “visto?”, un vero fuori di testa 😄

        “Terruncello” lo dici a tuo fratello, se ne hai, brutto ciuccio castrato.

        "Mi piace"

      • Il terruncello capo dei “disturbati”, quello che se non iniziava tutto ‘sto casino, manco se lo ca6ava il buco del suo cul0, continua imperterrito a collezionare figure emmerd4, non riuscendo a convincere nemmeno coloro che di solito mi biasimano: un trascinatore di folle proprio!
        A ccuóppo cupo poco pepe cape.

        Ah ah ah!

        "Mi piace"

      • Sshhhh, Mezza Sega! Se ogni 5 minuti pensi a come ti sei rivelato il Somaro Xenofobo dell’Anno non è colpa mia, ma della tua pera bacata.

        …il “trascinatore di folle” 😄…. Questo vorresti, sí? Che frustrato da cinepanettone…. che poveraccio morto di disperata solitudine al pc in mutande e calzini che devi essere…… Ostreghèta!

        “Terruncello” dillo a quell’aborto di tuo figlio, se non sta giá per prenderti a calci per averti fatto uscire dal tuo, di buc© di cul©.

        "Mi piace"

      • Scusate, ma perché continuate a rispondere a Gatto? Un soggetto che chiaramente vuole stare al centro dell’attenzione, non argomentando mai sul tema in questione . Il soggetto sbaglia animale a 4 zampe , quello che più gli si addice è il somaro, con tutto il rispetto per i somari. Da quello che leggo è pure un nordista xenofobo, il prototipo dell’ignoranza schietta.
        Gatto è rispettabile solo perché dà alla sua ignoranza una fierezza. Almeno lo ammette. Giù il cappello

        Piace a 1 persona

      • @Giorgio ennesimo “disturbato”, per non rispondere a GATTO, bisogna anche non commentare su GATTO, altrimenti va tutto a puttan3! Sì?

        "Mi piace"

      • Calma, calma, Xenofob! Lascia che faccia come crede! Che c’è? Ti turbano il Sacro Ordine delle Cose del Blógghe? 😄

        "Mi piace"

      • Gatto
        ahahah! Ma il Sig. Ennio se non sbaglio rientra nella famosa categoria “immigrati che si vogliono distinguere dagli originali”!
        Ok lo ammetto, forse non hai proprio il senso dell’umorismo del Fuhrer quando era caporale ed era in trincea nella WWI…

        "Mi piace"

      • Ed ecco a voi, la GARA PER IL BORGHESE PIU’ MENTE CATTO DELL’ANNO.

        Partecipanti: ErmeNAtica, Frankie, J.Dio, Tin e Loguasto.

        "Mi piace"

      • Signore e signori, permettetevi di presentarvi le avventure del generale Gazzo, che nel profondo della tazza andó a ripescarsi SM Sguattèro detto Bubu, ancora piú stronzo di lui.

        "Mi piace"

      • SM
        Sei ancora sveglio? Non sono ancora finiti i cartoni animati?!?
        Su da bravo, pipino, pannolino, dentino, pigiamino, lettino.

        "Mi piace"

    • Ecco, perfetto. Se fanno un sondaggio, mi sa che tu ed io siamo gli unici due a ricordarsi di Gordian, in tutt’Italia, mi sa…

      "Mi piace"

      • Mah, in effetti Lucentini ancora non ha fatto una canzone su Gordian…

        Comunque lo citava Caparezza (La gente originale)

        E avrebbe più voti popolari di Nordian, anzi Nordio.

        "Mi piace"

    • Ciao Sparviero lascia perdere quel tipo (sai di chi parlo) ti vai ad impantanare in una palude da cui non esci più. Non è tutto a casa.

      "Mi piace"

  4. Grazie Raf e come al solito grande Travaglio.
    Unica nota negativa…..
    Ben due pillole dedicate all’aspesi!!!!
    Va be che con l’elogio al bomba l’ha sparata davvero grossa, ma dedicare anche una sola citazione a quella donnetta da rubrica di cuori solitari mi sembra eccessivo.
    Ottima la prima pietra del berlusca per il ponte sullo stretto, anche se il cavaliere ha scordato di specificare se a quella pietra intende anche legarcisi con una corda attaccata al collo.
    In genere ogni volta che la mena tanto con quel ponte non gli ha mai portato molta fortuna.

    Piace a 1 persona

  5. LA SINISTRA ANTISINISTRA- Viviana Vivarelli
    Sono sbalordita davanti alle giravolte di Letta, per quanto, dopo che agli elettori è stato proposto di votare ipercapitalisti come Monti e Renzi, che di sinistra non hanno nulla e sono solo a servizio del grande capitale, ci si può aspettare di tutto, anche che a Bologna si candidi per la seconda volta il perdente Casini o che si accettino nel Pd persone come Brunetta.
    Tutti i media sono concordi nel valutare le scelte di Letta un Hara Kiri senza fine, la discesa nella disfatta più nera, il masochismo dei masochisti. E dubito che anche questa volta lo zoccolo duro degli elettori più vecchi e rocciosi continuerà ad accettare le scelte disastrose di questo segretario generale che sembra piuttosto il becchino del proprio partito, teso nello sforzo supremo di perdere altri voti e di sprofondare nella sconfitta.
    Qualunque politologo, esperto o meno, avrebbe detto che, per piazzarsi bene nella competizione elettorale, il Pd si sarebbe naturalmente mantenuto in coalizione con il M5S, contro le destre, che sempre tornano insieme come il mercurio, in barba alle apparenti diversità. Invece: colpo di scena! L’esimio Letta decide di mettere alla gogna il socio naturale. E altro colpo di scena: decide altresì di coalizzarsi con la sinistra estrema, quella ormai ridotta in brandelli dalle successive e dolorose lacerazioni.
    Quindi, a partire dal 21 luglio, prima Letta sceglie di non avere più niente a che fare con Giuseppe Conte e il M5s, aprendo le braccia a Carlo Calenda e già questo dà prova di delirio mentale, perché Calenda non porta voti essendo solo un pallone gonfiato dalla televisione e al massimo porta qualche voto dei Parioli. Poi Letta cambia nuovamente strategia e apre le braccia alla sinistra radicale che conta meno voti di mio cugino Pippo (e non si sa come possa aggregarsi a Calenda).
    Del fatto che Letta abbia aperto le braccia anche al ributtante Renzi che lo ha tradito mille volte non vorrei parlare, perché è stato detto: “Se ti picchiano su un guancia, offri l’altra” ma qui dagli schiaffeggiamenti siamo già passati ai calci in -ulo.
    Ora io non vorrei molto, ma che almeno si rispettasse la lingua italiana.
    Leggo sul dizionario che sinistra vuol dire “Il complesso dei parlamentari che rappresentano per tradizione i partiti progressisti o rivoluzionari, in opposizione a quelli di centro e di destra”
    Dobbiamo rifare i dizionari?

    Piace a 1 persona

    • FAMMI CAPIRE @viviana.
      Dunque anche tu avresti voluto il M5S alleato di Letta e del PD, che, per dirla a modo tuo, ha “proposto ai suoi elettori di votare ipercapitalisti come Monti e Renzi”, che ha candidato Casini a Bologna, e che ha accettato persone come Brunetta?
      Mi basta un SI o un NO.

      "Mi piace"

      • Scusami Santo se mi intrometto ma vorrei farti io una domanda. Ammettiamo che per una serie di coincidenze astrali dopo le elezioni sia possibile una maggioranza M5S PD. Se accetti di allearti con loro, con tutte le precauzioni possibili, porti a casa le riforme che ti interessano, se invece dici NO CON QUESTI NON MI ALLEO PREFERISCO STARE ALL’OPPOSIZIONE non porti a casa nulla cosa fai?

        "Mi piace"

      • Scusami Massimo, forse non mi sono spiegato bene. Io non capisco tutti i potenziali elettori del M5S che sputano sul PD ogni singolo giorno, e poi frignano e attaccano Letta (il nipote dello zio) perché non si è voluto alleare col M5S. Indi per cui la domanda avresti dovuto rivolgerle tempo fa a Viviana come anche a Travaglio (il campione delle giravolte) e compagnia cantante.

        "Mi piace"

      • Scusami ma da come avevi posto la domanda pensavo fossi un pentastellato contrario a qualsiasi alleanza col PD.
        PARDON

        "Mi piace"

  6. I Verdi sono una delle più grosse delusioni italiane. Mentre in altri Paesi (vedi la Germania) i Verdi arrivano anche al terzo posto, e, in un mondo in piena crisi climatica e energetica l’ambientalismo e l’ecologia sarebbero una mano santa, e anche davanti al fatto che l’unico partito ambientalista italiano sia il M5S, in Italia il confuso Bonelli procede di errore in errore e non gode di stima alcuna. Prima i Verdi si dividono in due branche, e una passa a Forza Italia, poi a livello europeo i Verdi italiani chiudono le porte al M5S, e ora, infine, Bonelli si lega al Pd e sputa addosso al M5S. Dove sia che il Pd abbia mai difeso l’ambiente, forse nemmeno Bonelli saprebbe spiegarlo. Ma ormai le coalizioni con questo o con quello dipendono da scelte che la maggior parte della popolazione non è in grado di capire e non certo perché rispondano a criteri etici o filosofie politiche troppo alte per essere comprese della massa.
    E anche l’atteggiamento nei confronti della guerra è inspiegabile. Ma i Verdi non dovrebbero essere i maggiori pacifisti italiani?

    Piace a 5 people

    • Hai centrato il punto sui Verdi italiani, che sottoscrivo. Con loro da decenni la giacchetta è verde, la maglietta invece è sempre d’altro colore, a seconda di come convenga di piú. Pochi capetti desiderosi di potere, che si affollano sul collo di una base sempre piú sconcertata.

      Gaber in “Mi fa male il mondo” li liquidava con un “mi fanno male le facce verdi… dei Verdi”. Ecco.

      "Mi piace"

    • Ma che stai a di’ Vivia’ , i verdi tedeschi sono i peggiori d’ Europa , eredi di quel Joska Fischer che fu tra i primi a volere la disgregazione jugoslava . Guarda cosa dice la verde ministra tedesca dal min. 10 al 12, 30 . Sponsorizzano la guerra in Ucraina all’ infinito , piu’ di altri , sara’ mica parente di qualche gerarca nazista , vogliosa di rivincite anti russe ? E meno male che da noi son quattro gatti col resto di due , senno’ sai quanti guai .

      https://casadelsole.tv/news-della-settimana-2-set-2022/

      "Mi piace"

  7. “Draghi è stato l’incarnazione del ‘lato buono’ di questa ‘nostalgia del padre’”

    Beh certo, il lato ‘cattivo’, ovvero l’uccisione del padre non ti conviene, lacaniano insulso!

    "Mi piace"

    • @(secondo) silvio
      E tu saresti quello che non insulta?
      Rileggiti, please.
      È anche vero che qui siete (quasi) tutti insultatori, una nobile gara, in uno dei tanti disgustosi ruttodromi(cit.) o sfogatoi di umori malsani.
      A darvi l’avvio sempre un fasciocomunista di uno dei tanti giornaletti populisti osannati per la capacità di offendere a gratis.
      Quando sarai un nonnetto, altro che rubriche di cuori solitari, tu non sarai certo in grado di articolare alcun pensiero. D’altronde c’è il vuoto in ogni tuo commento già ora.

      "Mi piace"

      • Ciao Tin sei ancora vivo?
        Che ci fai ancora su questo forum insieme a noi maleducati dediti al turpiloquio?????
        Sei pure masochista?
        L’altra volta ti ho dato per scontato come pidiota draghista e boniniano, del resto dalle cagate che scrivi le probabilità che tu sia fan di quella gentaglia sono altissime.
        Poi però mi sono reso conto che ciò che scrivi è forse troppo stupido anche per loro e quindi mi sa che sei renziano ( cioè ancora peggio).
        Ovviamente ti ho risposto solo perchè mi fai tanta pena…..così delicatino in un mondo di bruti……ma non prenderci gusto perchè rimarresti deluso:
        In altre parole sei qui da poco ma mi hai già asciugato i maroni quindi da me non avrai altre risposte per il semplice fatto che non leggerò più le minchiate che scrivi.
        Ciao trollone!

        Ps.
        Ho detto che non insulto i partecipanti a infosannio, non ho mai detto che non insulto i politici.
        Con te oggi ho fatto un’eccezione ma ogni insulto più o meno velato che ti ho fatto te lo sei più che meritato, quindi STAI SERENO e smettila di trollare a vuoto.

        "Mi piace"

      • Scusa rintintin,
        ma tu ti sei tanto risentito per quella educata e moderata critica a quella vecchia babbiona che non era buona manco quando era buona, figurati adesso che è rinsecchita e invidiosa di qualsiasi cosa che respiri?

        P.s.
        Sono insultatrice, che si sappia, ma non avrei saputo della tua esistenza se tu non avessi scritto nella mia bacheca: sai come funziona?
        Vuoi commentare Silvio e fai rispondi a Silvio, se fai rispondi a Paola ti rispondo io.

        Piace a 1 persona

  8. “Occhi di Tigre. “Calenda, Renzi e Conte vogliono distruggerci ma non ci riusciranno””

    Uno che se n’esce in modo così strambo deve avere dei sondaggi riservati piuttosto inquietanti.

    "Mi piace"

    • @paola(pci? Sta forse per inutili castronerie)
      Piacemi tanto/e di ciò meno vanto/ di averti dis-turbata,/ cara donzella,/ piombandoti nella casella/ giacché sei quella che insulta più volgarmente senza dire mai niente/.
      Ma sei certa davvero/ di non esser proprio tu la vecchia babbiona/ che godi a insultare/ xché è il tuo solo modo di parlare?

      "Mi piace"

      • No ma non mi hai affatto disturbato!
        Proprio non so nemmeno che hai scritto tentando di essere divertente. A mai più!!.

        Serpe, tu invece vuoi fare un’altra bella figura come l’altro giorno, giusto?
        A me mancano tante, tantissime cose: l’unica cosa che non mi manca è quella che non ha avuto colei che ti ha partorito, cioè un padre per i suoi figli.
        Non è mica colpa tua però, sei nato figlio di una baldraccona, e vabbè! Avrai altre qualità, magari sai scrivere nome e cognome, inZomma, reagisci!!

        "Mi piace"

      • @Paolapci
        Il trollone insiste.
        Che sia ( nel migliore dei casi ) un malato di mente non v’è alcun dubbio….
        Ma non mi spiegavo gli slash sparati a casaccio, poi ho capito.
        Il demente ha aspirazioni da rapper, praticamente un bimbominkia un pò cresciutello straconvinto di essere il novello Eminem incompreso.
        Cerchiamo di aver pietà di lui….
        Se evitiamo di rispondergli sparirà prestissimo.
        A meno che non esageri, in quel caso va benissimo usarlo come punch ball…..tanto è così masochista e irrilevante che anche un semplice insulto gli dà un minimo di importanza e rafforza leggermente la sua precaria autostima.
        Anzi …..ora che ci penso mi sa che essere insultato gli piace anche parecchio, se non altro qualcuno si accorge che esiste!🤣😭

        "Mi piace"

  9. Copia e incolla qualche battutina et voilà la velina giornaliera è servita.
    Grande giornalista travaglio, er meglio che c’è.

    "Mi piace"

  10. Per non rovinare del tutto la giornata in modo così insipido
    vi offro una mia velina magari fuori tema ma interessante

    "Mi piace"

  11. “Un gasdotto da Barcellona a Livorno: la Spagna vuole anche l’Italia come porta per inviare gas al resto d’Europa (ma a patto che paghi l’Ue)
    Il Paese iberico ha 6 impianti di rigassificazione, ma manca un’infrastruttura per esportare Lng agli altri Paesi del continente. Il piano A è passare dalla Francia con l’impianto Midcat, ma Parigi sta perdendo tempo. Così la soluzione – già avviata tra dichiarazioni di Sànchez e protocolli d’intesa con Snam – sarebbe passare dai 7mila chilometri di tubazioni in mare, da realizzare in un paio d’anni

    La Spagna sta consolidando la sua posizione strategica nel panorama europeo, in un momento di estrema difficoltà per il continente, alle prese con un’inflazione a due cifre e con una crisi energetica dovuta al taglio dei flussi del gas proveniente dalla Russia. Dopo l’approvazione di un tetto al prezzo del combustibile che ha permesso al paese, insieme al Portogallo, di abbassare i costi delle bollette, ora la Spagna potrebbe giocare un ruolo strategico nella distribuzione del gas all’Europa. Il paese iberico, infatti, è dotato di sei impianti di rigassificazione del gas naturale liquefatto (GNL), che arriva via nave da Stati Uniti, Qatar, Nigeria, Tobago, Trinidad. Quello che manca, però, è un’infrastruttura più ampia che lo esporti al resto dell’Unione. Il “piano A” consiste nel completare il gasdotto Midcat, che collega la Spagna alla Francia attraverso i Pirenei catalani. Se questo fallisce, però, c’è un “piano B” che sta prendendo forza nelle ultime settimane: la costruzione di una infrastruttura sottomarina da Barcellona a Livorno.

    La Spagna possiede un terzo della capacità rigassificatrice di tutta Europa: potrebbe trasformarne circa 60 miliardi di metri cubi all’anno ed esportarlo ai paesi europei. Tuttavia, gli unici due gasdotti esistenti, uno in Navarra e l’altro dei Paesi Baschi, possono trasportare solo 7 miliardi di metri cubi di gas all’anno. Questa capacità potrebbe raddoppiarsi riprendendo la costruzione del gasdotto Midcat, fermo dal 2019 e che non è mai stato terminato perché considerato troppo costoso e poco redditizio. La guerra in Ucraina, però, ha resuscitato il dibattito su questo progetto. In questi giorni, infatti, ci sono state varie pressioni per riprendere la costruzione di questa infrastruttura. Fra tutte, quelle del cancelliere tedesco, Olaf Scholz, che lo considera un progetto fondamentale, che contribuirebbe ad alleviare i problemi attuali “in modo massiccio”, soprattutto in un paese come la Germania, estremamente dipendente dal gas russo.

    Questo martedì, il presidente del governo spagnolo, Pedro Sánchez, sarà a Berlino e parteciperà a una riunione dell’esecutivo tedesco, invitato dal cancelliere. Al centro del dibattuto ci sarà la crisi energetica: i due paesi vogliono infatti fare un fronte comune per cercare di convincere Emmanuel Macron a riprendere la costruzione del gasdotto Midcat, che oltre al gas in futuro sarebbe strategico per il trasporto dell’idrogeno verde.

    Per la ministra della Transizione Ecologica, Teresa Ribera, la parte spagnola potrebbe essere pronta in otto o nove mesi (in totale mancano circa 226 chilometri). Tuttavia, per ora l’opposizione francese è ferma, sia per i costi, sia perché approvando quest’infrastruttura si allontanerebbe da un modello energetico basato sul nucleare. Per questo la Spagna ha un piano B. Se quello lungo i Pirenei dovesse fallire, l’alternativa sarebbe la costruzione di un gasdotto sottomarino che collegherebbe Barcellona e Livorno. Si tratta di un tubo di 7mila chilometri che richiede un investimento pari a circa tre miliardi di euro e che potrebbe essere pronto in uno o due anni, secondo El País. È un’opera più costosa e complicata, ma su cui si sta discutendo negli ultimi mesi sia nel paese iberico che in Italia.

    Lo scorso marzo, infatti, Mario Draghi aveva parlato con Pedro Sánchez della possibilità di un collegamento tra la Spagna e l’Italia per il trasporto del gas. Questo progetto, così come il Midcat, è stato contemplato anche dal REPowerEU, il piano della Commissione europea per rendere l’Europa indipendente dai combustibili fossili russi prima del 2030, a seguito dell’invasione dell’Ucraina. A fine aprile se ne parlava anche in Senato, nella relazione sulle “conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina nell’ambito della sicurezza energetica”, presentata dal Copasir. “In primo luogo andrebbe sostenuto il progetto di realizzazione di un gasdotto Spagna-Italia tra Barcellona e Livorno, che consentirebbe, tra l’altro, l’afflusso del gas immesso in rete dal vasto e attualmente sottoutilizzato sistema dei rigassificatori spagnoli. Essi potrebbero rifornirsi di GNL proveniente da Usa e Argentina”, si legge nel documento.

    Qualche settimana dopo, Snam ed Enagas, società di trasporto di gas spagnola, hanno firmato un protocollo d’intesa per studiare la fattibilità del progetto. E, a luglio, la stessa Enagas, durante la presentazione del suo nuovo piano d’investimenti per i prossimi anni, ha previsto 1,5 miliardi per il gasdotto tra Barcellona e Livorno. La scorsa settimana, in una conferenza stampa congiunta con il presidente colombiano, Gustavo Petro, Sánchez ribadito che se il progetto sui Pirenei dovesse naufragare, quello con l’Italia è l’alternativa più forte. “Trasmetto la determinazione della Spagna a realizzare questa interconnessione”, ha affermato. La ministra per la transizione ecologica, Teresa Ribera, ha confermato che “il governo sta valutando con estrema serietà” questa eventualità.

    Anche con l’eventuale costruzione del gasdotto tra Italia e Spagna, il paese iberico non ha intenzione di rinunciare a Midcat. E, in entrambi i casi, il governo di Pedro Sánchez ha dettato delle condizioni: le infrastrutture devono essere finanziate dall’Unione Europea o dai paesi che beneficeranno della misura, e la costruzione dei gasdotti deve guardare al futuro: oltre al gas, nei prossimi anni dovranno trasportare anche idrogeno verde, che sarà strategico nei prossimi 30 anni. La costruzione di queste infrastrutture non potrà risolvere l’attuale crisi energetica, dato che la loro realizzazione non è immediata. Tuttavia servirebbero per scongiurare crisi future”

    da il fatto quotidiano del 31/08/

    "Mi piace"

  12. Volendo c’è un’altra pillola sull’argomento è fresca sulla repubblica di oggi 05/09

    Iran: “Possiamo dare gas e petrolio all’Europa”
    Nella vicenda potrebbe inserirsi un nuovo protagonista. L’Iran, uno dei maggiori produttori al mondo di idrocarburi”La Repubblica islamica dell’Iran è uno dei Paesi più importanti che fornisce l’energia e il carburante necessari a diversi Paesi del mondo grazie alle sue ricche risorse di petrolio e gas. Grazie alle sue capacità, l’Iran ha mantenuto la sua presenza sul mercato energetico anche sotto l’ombra delle più dure sanzioni. I Paesi europei hanno problemi ad avere l’energia di cui hanno bisogno e se i negoziati avranno successo e le sanzioni unilaterali contro il nostro Paese saranno revocate, l’Iran potrà soddisfare una parte maggiore del fabbisogno europeo”. Lo ha detto Nasser Kan’ani, portavoce del ministero degli Esteri iraniano, stando a quanto riportato dall’agenzia Mehr.

    "Mi piace"

    • AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

      L’IRAN, ma tu pensa!

      Perché i somari Rosari come te non sanno che l’Iran è nella lista degli ‘stati canaglia’ da una vita? E noi dovremmo legarci ad una teocrazia islamica anziché continuare ad avere rapporti con i Russi?

      Ma che hai nella testa, che problema ti è venuto da quando sei cresciuto e hai scoperto che Babbo Natale non esiste?

      "Mi piace"

      • Ha ragione chi in questo blog ti ritiene un mentecatto

        Se leggi il mio commento un poco poco più sotto vedresti che la proposta fatta dall’Iran l’avevo
        già vista in negativo io stesso, me stesso AH ah!

        Il fatto è che vi dannate come delle prefiche facendo intendere che senza il gas e il petrolio russo
        resteremo senza energia per difenderci dal freddo e dal gelo. Invece esistono tante altre soluzioni. Volendo cercarle-

        Il fatto è che siete proprio delle prefiche AH AH AH

        "Mi piace"

  13. @primosilvio
    X te, silviuccio, non spreco la rima:
    non sei una (improbabile) donzella né una sicuramente vecchia babbiona, e x di più fai analisi politiche da asilo infantile (probabile che tu lo frequenti ancora, anche se ti fingi adulto e assai esperto delle cose del mondo).
    Perciò mi fai sorgere un dubbio e m’induci a porti una domanda di non poco conto: perché ti vengano asciugati da chicchessia i marroni, non bisognerebbe che tu li possedessi?

    "Mi piace"

  14. La rubrica di Travaglio è volutamente canzonatoria. Aspesi può dire quello che vuole, si parla cmq di una donna di 90 anni, benestante, che ha il suo pensiero ma è chiaro che non corrisponda alla maggioranza degli italiani. Quando si legge Aspesi si può fare sì sì con la testa, come si fa con la buona nonnina che ormai ha dato quel che doveva dare

    Piace a 1 persona

  15. Ma alla offerta iraniana non darei tanto peso nasconde una forma di ricatto anche se sarebbe fattibile in tempi brevissimi
    In ogni caso questo per rispondere a chi pensa che il gas e il petrolio russi non hanno opzioni praticabili.
    Le strade per farne a meno c’erano e ci sono, molte di più di quelle descritte in queste “veline” bisogna che ci sia la volontà politica per realizzarle.
    Questa speculazione che alza e abbassa i prezzi di queste materie prime a proprio piacimento, danneggiandoci economicamente così gravemente, con una alternativa, o già solo con la volontà politica di una alternativa, verrebbe a mancare completamente.

    "Mi piace"

  16. Santo Loqusto, mi sa che di politica ci capisci poco. Chi è quell’elettore 5 stelle che si rammarica della rottura dell’alleanza con Letta? Col Pd, sono il primo a dirlo, si poteva fare un percorso comune, ma non certo con questa dirigenza. Io sono ben contento che andiamo per i fatti nostri e Letta non lo voglio più vedere nemmeno in cartolina. Poi vada come vada. Mi tengo stretto Conte e Appendino che a mio modesto parere sono il meglio che la classe politica italiana sta proponendo. Il resto sono chiacchere

    Piace a 1 persona

  17. AI NUOVI FREQUENTATORI DI INFOSANNIO

    vi chiedo di smtetterla di accusare ed offendere GATTO accusandolo di razzismo
    non è vero!!
    la tenzone era fra e me lui e il termine terruncello l’ha detto a me, con intenzione canzonatoria e non offensiva.
    I nostri battibecchi risalgono a prima che voi sapeste dell’esistenza di infosannio, qualche anno fa, ogni tanto risalgono causa indoli e temperamenti contrastanti, invece qualcuno si è inserito sentendosi offeso/a, ma era riferito solo a me, che poi essere definito terruncello non mi spiace affatto.
    Quindi litigate ed offendetevi per altro, ma non per questo,
    il GATTACCIO è tante cose, ma non è razzista nella definizione che ne date!

    Piace a 3 people

    • Grazie Adriano!
      Ma secondo te, spiegare un truismo del genere, che cosa può significare? Cioè: a che livello di idi0zia bisogna arrivare per montare su una cagnara come quella montata da Erm…onezza, capo dei “disturbati”, seguito a ruota da metà blog?

      Non ho parole…

      "Mi piace"

    • AI POCHI VECCHI FREQUENTATORI IN STATO EVIDENTEMENTE CONFUSIONALE DI INFOSANNIO

      Vedete di piantarla di postare delle emerite kazzate, specie se non sapete di che state parlando: e a ruota libera, anche.

      1. I vostri “battibecchi”: mai me ne è fregato, mai me ne fregherá. “La tenzone era fra me e lui”: non fate i bambini e non siate patetici. “Qualcuno si è inserito”: idem.

      2. …”l’ha detto a me, con intenzione canzonatoria e non offensiva”.

      Dovete mandarvi a kagare a vicenda? Fate pure. Affaracci vostri. Ma quando usate termini di merd∆, questi non lo sono piú.

      E visto che ve lo devo spiegare come a dei minorenni (e forse in un certo senso lo siete), qui non siete al telefono: ci sono centinaia di persone che vi leggono e che hanno TUTTI I DIRITTI DI SCALDARSI DI FRONTE ALL’USO DI TERMINI XENOFOBI (del Gazzo, appunto). Se volete scambiarvi termini pesantemente derogatori d’altri gruppi o persone fatelo su Feci-book, o mandatevi delle letterine rosa, cosí lo tenete privato, il vostro schifo. E invece il punto di queste falloteste che qui bazzicano è il farlo sapere, come la pensano.

      3. “è tante cose, ma non è razzista nella definizione”.

      …Razzista?!? Cosa c’entra il razzismo?… XENOFOBO!! Sapete almeno pronunciarla, la parola? Siete strani, o forse solo ignoranti. O forse pensate a meridionali e settentrionali addirittura come razze diverse: in quel caso, aggiungere “c°gli°ni” alla lista.

      4. “smetterla” di “accusare e offendere” GAZZO, “accusandolo di razzismo”

      Cioé: il mezzosegaiolo uncinato xenofobo, deliziato e felice di usare lo stesso epiteto per tutta la giornata (un fesso, che rutta “dalla Linea Gotica in giù, per me, tutti pari a quelli sono” e che non ha capito di essersi ormai crivellato i piedi), finisce per diventare l’Accusato. Ma che vi fumate, a Narnia?

      5. “non mi spiace affatto”

      E grazie, genio: non sei meridionale. Ma Gesú Cristo… 🤦🏻 Questa era particolarmente stupid∆: e lo dico senza animositá alcuna.

      6. “Ai nuovi frequentatori”… “Prima che sapeste dell’esistenza di Infosannio”…

      Siete su un forum pubblico. Non è un cortiletto di vostra proprietá, ma sembrate trattarlo come tale: alcuni di voi in questo senso fanno piú ridere che spavento.

      Di tutto questo io me ne sbatto. Imparate a contenere la sporcizia di questi decerebrati commenti nei confronti dei meridionali: è sbagliata e becera, e il cane b∆st∆rdo che ne fa uso si aggiudica di diritto tutti i vaffankulo che puó magnarsi in una seduta, per non parlare di quelle che seguiranno.

      Piace a 1 persona

      • «3. “è tante cose, ma non è razzista nella definizione”.
        …Razzista?!? Cosa c’entra il razzismo?… XENOFOBO!! Sapete almeno pronunciarla, la parola? Siete strani, o forse solo ignoranti. O forse pensate a meridionali e settentrionali addirittura come razze diverse: in quel caso, aggiungere “c°gli°ni” alla lista.».

        Xenofobo?!? Cosa c’entra la xenofobia?

        XENOFOBIA: “Xenofobia (da ξένοϚ, straniero, e ϕόβοϚ, paura) significa paura dello STRANIERO, paura che si manifesta attraverso comportamenti e atteggiamenti di rifiuto nei suoi confronti nella produzione del pregiudizio. La xenofobia individua una minaccia e afferma la superiorità del NAZIONALE sullo STRANIERO, dell’identità sull’alterità. È quindi un rapporto, sicuramente negativo, fra due entità sociali definite entrambe GLOBALMENTE piuttosto che secondo una DIMENSIONE SOCIALE PARTICOLARE.”.

        Il terruncello è strano, o forse solo ignorante (già aveva dato un bel esempio con la parola “sarcasmo”), ed è proprio il terruncello che in questo modo pensa a meridionali e settentrionali addirittura come razze diverse, ergo (cit.), aggiungere senz’altro “c°gli°ne” alla lista.

        Come che sia, razzismo e xenofobia sono strettamente legati:

        “Crimini d’odio razziale e xenofobo
        In tutta l’area OSCE i crimini d’odio motivati da razzismo e xenofobia possono assumere molteplici forme, prendendo di mira persone appartenenti a gruppi…”

        “Xenofobia e razzismo / Politica / Guide / Home – Unimondo
        https://www.unimondo.org › Guide › Xenofobia-e-razz…
        Anche le società europee sono attraversate da preocupanti spinte razziste e di carattere xenofobo nei confronti soprattutto dei migranti, della popolazione rom…”;

        “Rapporto relatrice speciale ONU ‘forme contemporanee di razzismo, discriminazione razziale, xenofobia ed intolleranza’…”; ecc., ecc…

        In questo senso Adriano ha usato il termine “razzista”.
        Ma il terruncello non ci sta e vorrebbe trasformare Infosannio nel cortiletto privato in cui sfogare le sue fobie senza xeno, paranoico disturbato che, mettendosi lo scolapasta in testa, con la scusa di difendere stocaxxo, si è attirato contro quasi tutto il blog, a parte quei pochi collioni come lui…

        Ciao TERRONE!

        "Mi piace"

      • @ermeneutica.
        Grazie per la considerazione.
        Ma come sempre ogni spilla serve per portare più acqua al proprio secchiello ed è così che non verranno mai raggiunte ideali parità di sorte. Chi accetta, chi combatte, chi dorme o si vizia, ad ogni stereotipo la sua risposta più adatta come il vestito della domenica quando siamo al tempo delle domeniche giornaliere.

        "Mi piace"

      • Buongiorno,
        commento di prova per verificare l’alberatura superiore a due mediante il nuovo client WordPress.
        Sto verificando la condizione per la rimozione automatica dei commenti indesiderati.

        Piace a 1 persona

  18. Per Santo Loquasto
    NO, IO NON VOGLIO NESSUNA ALLEANZA DEL M5S COL PD
    IL PD MI FA SCHIFO
    Mi pare di aver già scritto che ho litigato anche con Travaglio per questo, quando Travaglio si faceva ancora delle illusioni
    E SU ROUSSEAU HO VOTATO: NO
    L’ho detto mille volte
    Impossibile capire cose diverse a meno di non essere scemi

    Piace a 2 people

    • @adriano58
      il mio nome tradotto/ fa, ahimé, solo vedere/che ragioni col sedere/.
      Se usassi un po’ la testa/ sfoltiresti la foresta/ d’ignoranza assai crassa/ che ti occlude il melone e ti mostra assai co….ne.
      Io mi scuso per l’offesa/ sai, lo so quanto pesa/ apparire un deficiente x difetto di mente, ma riveloti un cosa che chiarisce il mio dire: se la chimica non sai, come poi tutto il resto, meglio non far commenti oppure mi risenti

      "Mi piace"

  19. Fffffiiiuuuhhhh
    testa di lattina
    pensavo volessi offendere
    invece sei educato
    sei una testa di lattina, ma educato

    "Mi piace"

  20. ottimo
    parla quello che usa parole forbite,
    che non utilizza mai il turpiloquio,
    che rimane sempre nel solco degli articoli,
    spero che soffra di stipsi, da qui all’eternità,
    perchechè sei un ipocrita di merd4

    "Mi piace"

      • “Che gli cadesse il cielo in testa” era l’unico timore che avevano i Galli/Celti, fin da ragazzino questa cosa mi è rimasta impressa, poichè l’immaginavo figurativamente.
        Cadere il cielo, per cui gli do il significato di FINE DEL MONDO

        "Mi piace"

  21. Il PD? I commenti offrono spunti di riflessione e dire che sia tutto questo male è un errore come vedere il M5S* il bene assoluto incarnato nella personalità di Conte.
    Il personalismo spinto dei leader di sinistra trainato da Renzi, azzera la base in un unico strato poco articolato che non rende la complessità e questo è un grave errore; fare della politica uno spettacolo personale e una gigantografia delle proprie capacità è un altro immenso errore in quanto legittima il capo e allo stesso tempo gli toglie le responsabilità dei fallimenti proiettati su questa base anonima come rispondente in merito do implicito alle sue volontà.
    Portare la politica sul piano dello spettacolo è una tragicomica strategia che può sembrare in apparenza vincente in quanto pone le persone in una posizione di orgasmo collettivo attivando uno schema celebrativo introiettato da molto. Tutto a favore di colui che al primo richiamo tradirà, come ha fatto e non vedo motivo che possa spingerlo a non farlo ancora .
    Questi osanna da Oscar celebrano il committente come una Star, si, hai fatto cose buone e di quelli ti vanti e il pubblico applaude sulla scia della scala tonale che percepisce. Non credo che un Forlani o un Andreotti , per non parlare di Togliatti o Cossutta o de Gasperi avessero quelle capacità enfatizzanti da cantante atte a far ballare la folla sotto le parole: ridurremmo le bollette! Avrete più lavoro e salario, noi siamo i migliori.. abbiamo fatto questo e quest’altro..
    Conte più morigerato ma comunque autocelebrativo perché non si può incontrare una folla spaesata che ascolta e aspetta il politico e le sue parole come una speranza senza vestire i panni da leder.
    Lo state dicendo tutti.
    Ma la realtà è molto più complessa e quindi come si risolve? si mette una divisa al mondo e si schematizzano gli asset sociali con l’aiuto dei bisognosi e dei poveri cristi. Chi si rifiuta sa a cosa andrà incontro e lo schema dice prendere o lasciare.

    "Mi piace"

  22.              <Guareschi
                 <Conte
                 Partiti</a>
    
    
    
                 &lt;a ref=&quot;https://infosannio.com/2022/09/08/guareschi-2022/"Guareschi</a>
                 &lt;a ref=&quot;https://infosannio.com/2022/09/08/ce-solo-conte-dalla-parte-dei-lavoratori/"Conte</a>
                 &lt;a ref=&quot;https://infosannio.com/2022/09/07/social-quanto-spendono-i-partiti-la-lega-in-testa-m5s-neppure-un-euro/"Partiti</a>
    

    "Mi piace"