Brindando alla morte

(Massimo Gramellini – corriere.it) – Marco Rizzo è uomo d’onore (oltre che tifosissimo del Toro, quindi di animo nobile per definizione), però questa pagliacciata della «provocazione dadaista» su Gorbaciov, come la chiama lui, se la poteva risparmiare. Nel dibattito pubblico ridotto a un ruttodromo e solcato da odiatori e infelici di ogni risma, resisteva un ultimo tabù: il silenzio davanti alla scomparsa di qualcuno che ti sta sonoramente sulle scatole. Rizzo è il primo personaggio pubblico ad avere violato questa clausola minima di umanità. Nessuno pretendeva ipocrite beatificazioni a tempo scaduto, solo un dignitoso arrestarsi di fronte al mistero della morte. Rizzo poteva persino insinuare a cadavere ancora caldo che Gorbaciov fosse stato un agente della Cia o un utile idiota al soldo delle multinazionali, ma nel mondo in cui mi piacerebbe vivere non avrebbe mai detto quello che invece ha detto per pura smania di visibilità, e cioè di avere tenuto idealmente in fresco una bottiglia di bollicine per oltre trent’anni, in attesa del luttuoso annuncio che gli avrebbe dato l’occasione di stapparla.

Anche perché Rizzo non festeggerebbe mai la morte di un militante di estrema destra
 (con alcuni di loro si è appena alleato alle elezioni). Come spesso capita ai massimalisti di sinistra, da Robespierre in giù, il suo odio politico lo riserva più volentieri a quelli della sua stessa parte che, per il fatto stesso di preferire le riforme graduali alla rivoluzione permanente, non considera avversari ma traditori.

65 replies

  1. “solo un dignitoso arrestarsi di fronte al mistero della morte.”

    Per Gramelot la morte è un mistero: paura eh!!
    Purtroppo non ci sarà niente e nessuno a fargli pagare il conto della sua pusillanimità.

    "Mi piace"

    • Ah ah paolapci, anch’io ho sobbalzato leggendo “mistero della morte”!

      A’ Gra! Ma quale mistero: un attimo prima ci sei e teoricamente puoi ancora sparare cassate, l’attimo dopo hai finito di rompere i cabbasisi. Cosa c’è di più semplice della morte? Non puoi nemmeno fare dei “distinguo”, ci passeremo tutti, prima o poi. Per me spero molto poi…

      "Mi piace"

  2. Tanto per capire il perchè quel brindisi riporto la dichiarazione Zyuganov su Gorbaciov, leader del partito comunista attuale che in russia va sul 20%; Gramellini vede le cose dal punto di vista occidentale, certo, Gorby aprì la strada alla svendita del paese alle multinazionali, e al periodo più brutto della storia russa in epoca recente, col successivo insediamento di Eltsin che mise fuori legge il Partito comunista e ne confiscò le proprietà. Rizzo, al contrario di Bertinotti, è uno dei pochi comunisti rimasti come un cimelio, e queste sono le parole di Zyuganov :

    “Come persona cresciuta secondo le tradizioni della cultura russa e ortodossa e del patriottismo sovietico, mi attengo alla regola che la vita passata o è stata buona o no. Ma questo è il caso in cui non si applica ai grandi politici. Il destino del mondo, il benessere delle persone, la dignità delle nazioni dipendono dalle loro attività. Non condivido la valutazione (dei politici occidentali). Credo che Gorbaciov sia stato uno di quei governanti che hanno portato assoluta miseria, dolore e angoscia a tutti i popoli, non solo al nostro Paese, ma anche ai nostri alleati e amici.”

    "Mi piace"

    • E’ la verità. Non era uno sprovveduto, credo. Eppure, lavorò per i capitalisti e contro i lavoratori. Che lo ricambiarono, quando si presentò alle elezioni con un misero 0.3%. Battuto solo da Di Maio alle prossime consultazioni.

      "Mi piace"

  3. Dopo aver candidato la Lollo,
    Il Rizzo pesta una bella m3rda,che definisce lui e il partito appena fondato.
    Italia sovrana e popolare,un partito di nani e ballerine.Pagliacci

    Piace a 1 persona

    • A onor del vero, un partito che candida intellettuali, giornalisti e cronisti di guerra, la Lollobrigida è stata solo una provocazione al mainstream, ma mettiamo alla prova dello specchio la parola che hai detto, abbi il coraggio di dire come voti e ti dico

      "Mi piace"

    • Fulvio Grimaldi 88anni è un altra provocazione? Nessuno ha chiesto il tuo parere,non ho bisogno e non mi interessa quello che dici

      "Mi piace"

      • “Nessuno ha chiesto il tuo parere,non ho bisogno e non mi interessa quello che dici”
        però frequenti questo blog
        che ti piaccia o meno, qui si usa così,
        si commenta su tutto e su tutti
        anche su un “insignificante” come te

        "Mi piace"

      • Con permesso Romolo lo lasci a me!
        Questo è bello grosso… quando cade fa un bel tonfo.
        Idiot@58.
        Quindi sul forum una persona è obbligata a leggere le risposte, è obbligata a dire per chi vota alla prima che passa, ed è obbligata a rispondere?
        Fesso beone, non si stanno criticando le persone per l’età,si sta criticando chi le ha canditate.
        Inteso stolto?

        "Mi piace"

      • Caro Adriano,
        io sono d’accordo con te, ma la signora in questione una volta che ho risposto a un suo commento, in modo molto meno autoritario di come lei abbia fatto con Romolo, si è risentita manco fosse la sacra sindone col carbonio 14.
        Tra l’altro ha preso una scuffia per pappagone, e nelle pieghe della sua difesa di Rizzo (l’ultimo finto comunista rimasto) c’è solo un tentativo di legittimare il fu 5s.

        "Mi piace"

      • Carissima Paolina,
        non leggo Carmen, l’ho fatto all’inizio e la trovo incoerente, ma mi è caduto l’occhio su questo scemo di romoletto nuovo arrivato, che pretende di decidere chi può commentare o meno.
        Se commenti aspettati anche una risposta contraria.
        Poi a rimorchio arriva il “G Scemo al quadrato” cagnetto a riporto che pensa di abbaiarmi contro, pfui.
        Ciao

        "Mi piace"

      • Idiot@58,
        Lo sai che i nomi propri si scrivono con la lettera maiuscola.che bella considerazione che hai di te. Sei un sasso?
        Ad abbaiare sei tu… io ti faccio rimangiare la merd@che sputi e poi ti chiudo la bocca. E da sasso ti butto nello stagno,la nella melma tuo habitat naturale.hai inteso?

        "Mi piace"

      • Gscemoalquadrato, ho scritto la iniziale maiuscola, va bene?
        Da dove ti hanno liberato, che sei così adirato col mondo?
        Tutta questa furia e rabbia che dimostri, sembra tu sia stato in cattività per diverso tempo.
        Che beneficio ti viene ad essere furibondi su un blog, te l’ha consigliato il terapeuta?
        Se si, allora accomodati

        "Mi piace"

      • … Anche “la nella melma” andrebbe scritto “là”, ma si vede che quelli dell’Olimpo dei mussi hanno qualche licenza in più dei mortali che scrivono i nomi come caxxo aggrada loro…

        "Mi piace"

      • Ma come, tu puoi correggere le mie bozze e io no le tue? Le mutande: ma le porti? Si dirrebbe che tu sia uno proprio senza…

        "Mi piace"

      • Hai capito male OMATOPEA…
        Tu devi correggere le mie bozze, come tu devi prendere bastonate quando lo decido io.E quando lo devi fare, fallo con un birillo infilato dove sai tu.quando sei felice lavori meglio

        "Mi piace"

      • Caro Beone58,
        Dal terApeuta dovresti andarci tu,
        Ma hai trovato me
        Che ti faccio fare una bella terapia d’urto.
        Quello incazzato con il mondo sei tu.
        La prossima volta “insignificante”(la gallina che canta ha fatto l’uovo …insignificante sei tu e la tua vita)
        Dillo a tua sorella e alla tua famiglia,hai capito bifolco.
        Per me è un piacere bastonare la gente ignorante e arrogante,e più è arrogante
        Più mi prudono le mani,pardon la penna.
        E credo che con te il prurito non mi passerà velocemente

        "Mi piace"

      • Gscemoalquadrato
        bravo continua così sfogati,
        sfogati per bene,
        fa male tenersi tutto dentro,
        che poi si mena il primo che s’incontra,
        oppure picchi moglie e figli senza notivo

        "Mi piace"

      • Beone58
        Si menano solo i c@gli@ni arroganti come te che vanno in giro a fare gradassi da un po’ troppo tempo.
        Siccome con la gentilezza non capiresti perché sei un bifolco,
        Vedrai che dopo un po’ che le hai prese metaforicamente
        Quando incomincerai a lacrimare,la lezione ti sarà più chiara e prima di aprir bocca conterai fino a 100

        "Mi piace"

      • Beone58
        Vai a coricarti che è meglio.
        Stasera gli schiaffi li prendi solo tu
        Lascia stare gli altri
        E non finisco fin quanDo non chiedi scusa a Romolo.
        Capito minchione

        "Mi piace"

  4. Gramellini per me è ridicolo ed è una penna fiat ma anche Rizzo è ridicolo.Uno che da anni si barcamena tra lo 0,50 e l’uno non si rende conto?

    "Mi piace"

  5. Che commenti!
    Anche questo spazio è “un ruttodromo
    solcato da incazzati e infelici di ogni risma” . Bravo Gramellini.
    Certo, banalmente prima o poi tocca a tutti, ma è fondamentalmente miserabile pensare di ruttare (o brindare) alla morte di qualcuno e di non ricevere prima o poi egual civile trattamento, magari dai propri cari, ai quali saranno stati sicuramente trasmessi gli stessi nobili insegnamenti.
    Chi di rutto ferisce, di rutto perisce.

    "Mi piace"

  6. Rizzo pelato, servo della Nato.

    Scritto a palazzo Nuovo per anni.
    La cosa peggiore è che il Rizzo ha fatto la guerra con la NATO in Serbia, e nessuno lo ricorda mai

    Piace a 1 persona

  7. TIN nomen omen: vuol dire lattina ed è sintomatico di come ragioni
    io sto ancora brindando per la morte di Ghedini, il difensore a nostre spese del “delinquente naturale”
    nell’ex URSS a Gorby gliene hanno dette e promesse di tutto ed è morto a 91a, da noi invece lo pagavano bene per le sue interviste per raccontare come si fece fregare dagli amici della Nato.
    Rizzo è libero di festeggiare quello che gli pare, i morti mica si offendono.
    Qualcuno è stato condannato perchè ha festeggiato le morti prima di Falcone e poi di Borsellino?

    Piace a 1 persona

    • A parer mio questo gsi non è assolutamente l’ex signor Ennio, che benché abbia preso cantonate folli e si sia ostinato dalla guerra all’ultimo no vax a quella del magliettato, non ti offenderebbe mai Adriano. E non offenderebbe nessuno con volgarità, la sua ironia era proprio d’altro tipo.

      Gsi original che fine ha fatto?

      "Mi piace"

      • @Paolapci e Adriano,
        Sono qui con un nuovo nick appiopatomi da Infosannio.
        Quello vecchio lo lascio ad un tizio che va in bambola per i suffissi.
        Ciao.
        ex Gsi.

        "Mi piace"

      • infatti, era quello che ho scritto su un post
        “forse, ma non ne sarei così sicuro
        GATTO
        2 h fa
        adesso che mi ci fai pensare, dal modo di aggredire sembra più ex jerome”

        anch’io ho chiesto che fine abbia fatto GSI l’originale
        ma nel post sotto scrive che ha preso il nick di siluano causa problemi
        Bentornato

        Piace a 1 persona

      • si!
        si può fare dall’account di WordPress,
        io posto da qui perchè infosannio ha incasinato la mia iscrizione, viene fuori un altro nick. Boh!

        "Mi piace"

      • “non ti offenderebbe mai Adriano. E non offenderebbe nessuno con volgarità, la sua ironia era proprio d’altro tipo.”: sicura, sicura?

        Questo è il link dell’ultimo scambio su IlSimplicissimus tra me e lui, proprio sulla volgarità che ha riservato alla Lombroso e a Capece Minutolo, nonché a tutti gli utenti del blog. Ultimo scambio, dopodiché, gli amministratori, per colpa sua, hanno deciso di dare un taglio al commento facile

        https://ilsimplicissimus2.com/2022/08/22/il-senso-di-sanna-per-la-neve-165519/?noamp=mobile#comments

        "Mi piace"

    • Eccoti.
      Incomprensibile questa roba che tu ti chiami così (è impronunciabile) quell’altro 2 (e perché mai ha scelto il tuo nick?), non ho capito nulla della storia.
      Il 2 non è Geronimo secondo me, (certo inganna quell’uso delle chiocciole) ma Jerome non ce la fa a negare di essere sé stesso.

      Secondo me è qualcuno di meno storico.

      "Mi piace"

      • Paolapci,
        Proprio non so chi sia e da dove spunti il tipo 2.
        Sembra sia qui a scaldare l’aria.
        Come se non facesse gia caldo abbastanza.

        Quanto al mio nuovo nick, me lo sono ritrovato e… Devo tenermelo.
        Anche se risulterebbe più pronunciable Silvano. Che è anche il mio nome vero.

        "Mi piace"

      • Veramente sono stati sufficienti i tuoi numeri ossessivamente postati, nonché la tua mania di sproloquiare sulla propaganda russa, non servivano le iniziali.

        "Mi piace"

  8. Fulvio Grimaldi è una provocazione al giornalismo di oggi, non si sanno le cose e si parla a vanvera, uno dei primi cronisti di guerra che se l’è fatte tutte, tra i più accreditati, non è necessario esserne ammiratori, o votarlo, metterlo tra i nani per la sua età dà una idea della profondità delle opinioni oltre che lo stile

    "Mi piace"

  9. Dove non arriva l’ intelligenza dovrebbe arrivare il buon gusto.
    Anche Gramellini dovrebbe ricordarlo più spesso…

    "Mi piace"

  10. Gramellini hai dimenticato “a livella” ,,,fortuna che esiste! NOn siamo eterni ,,rimarranno eterni i grandi uomini che hanno fatto del bene all’umanità senza distinzione di colore della pelle,credo o condizione economica.
    Per Gorbaciov …ci penseranno i Russi e valuteranno se ci hjanno guadagnato o meno… noi invece abbiamo già valutato:
    1)De Gasperi
    2)Bottino
    3) Andreotti
    4) B… a seguire altri !

    "Mi piace"

  11. Ridicolo l’arrestarsi di fronte al “mistero della morte”. Nulla di più semplice, prima c’eri, mo’ non ci stai più e nulla di strano ad augurarla o brindare al suo arrivo. Dipende da chi ha colto e da come lo vedevamo.

    "Mi piace"

  12. Gorbacëv tentò di trasformare l’URSS in uno stato socialdemocratico, togliendo per prima cosa il sostegno militare ai regimi dei paesi del blocco sovietico, che infatti crollarono tutti di lì a poco. Nel ’90, sotto la sua guida nel partito, si tennero le prime libere elezioni della Russia repubblicana. Per altri versi, tra il ’90 e il ’91, commise degli errori clamorosi, sia nella politica economica, sia nella gestione dei movimenti separatisti – mal consigliato, sostiene qualcuno.

    Non si può imputare direttamente a lui ciò che seguì, cioè imposizione selvaggia del neoliberismo ad opera del suo antagonista El’cin e dal suo primo ministro Gajdar, mandatari della diffusione del Washington Consensus nella Russia postsovietica.

    "Mi piace"

    • Rizzo poi è simpatico, parla chiaro ed è coerente, potrei anche votarlo, ma ricordo bene sulla homepage del suo partito il cordoglio per la dipartita di Kim Jong-il… Immagino che abbia nostalgia pure di Breznev.

      "Mi piace"

  13. Rizzo non l’ho mai seguito, credo sia un gran furbacchione, forse anche opportunista ma molto ferrato, parla bene e si sa muovere, forse ha preso il treno giusto. Gorbaciov fece una visita ufficiale in Cina nel maggio 1989, cercò di convincere i leader cinesi a seguire la via della Perestrojka. Deng Xiaoping disse di no: “la Cina sta seguendo un’altra strada”. Pechino introdusse elementi di mercato nella sua economia, senza però rinunciare alla pianificazione socialista e al controllo nei settori e servizi strategici. L’Unione Sovietica è implosa, sicuramente errori di valutazione ma fu un fallimento totale, in Russia c è ancora chi si ricorda cosa fu quel periodo e ancora scappa. Probabilmente ce ne stiamo occupando più noi che i russi. Saluti

    "Mi piace"

  14. adriano58
    E anche fosse, cos’hai contro le lattine?
    Il glottologo da cui ti servi, non ti ha detto, però, cosa significa il tuo, di nome. Tranquillo, non te lo dico neppure io, rifuggo dagli insulti puerili.
    Tu intanto continua eroicamente a brindare per le morti altrui. Così offendi non i morti ma l’intelligenza dei vivi.
    Sei proprio allo stesso livello di chi festeggio’ per le morti di Falcone e Borsellino

    "Mi piace"

    • testa di lattina,
      sei una testa di lattina
      potevi fermarti,
      invece con l’ultima frase hai denunciato di quale metallo scadente sei fatto

      "Mi piace"

  15. Il moralista è li nascosto a svolger le faccendole sue (i caz i suoi) tutto il giorno leccando qui e la, facendo inchini e santificando il potentepiù potente del momento, ma appena sente un discorso fuori dall’ordinario ,o peggio, dissacrante ,si desta e spara sentenze ergndoi a giudice che condanna i giudici .

    "Mi piace"

  16. Alla faccia, i commenti all’articolo sono una fiera dello sbarellamento.😅😅😅
    Rizzo,Rizzo….ma è quel sudicio che prende la paga da Berlusconi per le sue ospitate serali su Retequattro? L’utile idiota che ha portato acqua con le orecchie alla propaganda destrorsa, volendolo o meno coscientemente poco importa,il risultato è sotto gli occhi di tutti.

    A tutti i nostalgici dell’URSS che deridono post mortem Gorbaciov rivolgo l’invito a fare mente locale su come si fosse ridotta l’Unione Sovietica e i paesi satelliti del Patto di Varsavia.
    La DDR e la caduta del muro, la Polonia di Jaruszelski e Solidarnosc, la Romania di Ceausescu. Il sistema collassò dopo la minaccia americana di spostare il conflitto nello spazio, attraverso la costruzione dello scudo stellare.
    Questi sono i frutti avvelenati lasciati da ogni dittatura, la loro incapacità di aiutare le masse a vivere decentemente preferendo una difesa sclerotizzata dei privilegi per pochi.
    Con l’ipocrisia di chiamarsi tutti “Compagni”.
    Purtroppo la tappa successiva non fu la democrazia,la libertà all’interno di un sistema di regole,in primis costituzionali. Fu la spoliazione delle ricchezze statali,di TUTTI,da parte dell’ex classe dirigente,riciclatasi come capitalisti monopolisti.
    E la pantomima continua con il sanguinario dittatore imperialista e la sua cupola clepto-mafiosa.

    Mangiaratti quando la pianti di importunare il prossimo con le tue paranoie da bigotto medievale e inquisitore?
    Da Lucifero quale sei,l’Anti-Cristo,hai invocato Satana verso coloro che ti umiliano.
    E fa il paio con il tuo vergognoso atteggiamento di negazione verso i cortei di camion militari, carichi di bare, che partendo da Bergamo cercavano forni crematori per le salme dei morti di Covid all’arrivo dell’epidemia.
    ZERO RISPETTO per le sofferenze dei famigliari sopravvissuti che hanno subito un ulteriore oltraggio.
    Resti il solito S0MAR0 CRlMlNALE E NEGAZl0NlSTA.

    "Mi piace"

    • La tappa successiva fu il capitalismo: la legge del più forte.

      E quella successiva ancora fu, ed è, il capitalismo maturo e stagionato dei criminali guerrafondai americani che si vogliojo fagocitare il capitalismo russo alle prime armi, anche a rischio di una guerra atomica.

      Rizzo ridicolo faccia i conti con la Storia. Come li hanno fatti tanti compagni di base.
      Ed eviti di fare della bassa demagogia puntando ad improbabili nostalgie per un passato che mai potrà tornare. Col solo scopo di raccattare una qualche cadreghina.

      "Mi piace"

  17. Rizzo deve solo sciacquarsi la bocca, quando parla di Gorbaciov.
    Se cerca capri espiatori ai suoi deliri sulla catastrofe post-sovietica, avrebbe dovuto brindare a suo tempo alla morte di Eltsin.
    Comunque, da oggi mi sento autorizzato a brindare alla futura lontanissima dipartita di Rizzo.

    Piace a 2 people

    • Il povero Gorbaciov è comunque uno sconfitto.

      Perché il mondo è molto peggiore di come lui lo ha cambiato.

      Perché, alla fine, ha vinto il lato più oscuro, orrendo e guerrafondaio dell’ideologia capitalista. Che ha spalmato la sua ideologia di violenza in ogni angolo remoto della vita umana a livello planetario.
      La guerra della famelica Nato contro la Russia in Ucraina è solo l’ultima delle prove che stanno lì a testimoniarlo.

      Quindi prima di dare del matto agli altri, gaeliber, pensaci qualche minuto di più.

      "Mi piace"