La corrente del contrappasso

(Pietrangelo Buttafuoco) – Ai tempi della Dc, quando ci si avvicinava all’elezione del Capo dello Stato, chi ambiva al Quirinale si nascondeva. Non nascevano nuove correnti, quelle che già c’erano si addormentavano e tutto – insomma – sfarinava nell’impalpabile. Graziano Delrio che nel principiare del semestre bianco se ne fa una di corrente, con un partito – il Pd – importante solo nei giornali, e non più per il Governo di Draghi, si destina all’esercizio onanistico. Dilettevole quel tanto per averne calma, ed elemosinare poi un po’ di sonno. Senza figliare chissà quali entusiasmi. Tipico contrappasso Dc. Giusto paradosso per uno come lui felicemente ricco di prole.

10 replies

  1. Buttafuoco ma almeno una volta ci parli della destra?Tu che sei un’intellettuale libero(libero?)

    "Mi piace"

  2. Buttafuoco non può inveire contro i cavalieri della sua notte!? A qualcuno bisogna pur dare la colpa dell’emicrania , ma non ha tutti i torti anche se, vuol fare sembrare che i torti e le torte siano solo a sinistra.

    Questi figuri rappresentano solo se stessi e quello che è rimasto della macchina sociale sinistrata, l’industria è ancora vista come primo motore sociale e quindi, non potevano farsi sfuggire l’occasione di essere tra coloro che non potevano aderire a progetti capestro solo perché figli della politica operaia.

    Ma la cultura la lasciano sempre a casa.. perché fuori i diversamente abili si riconoscono da altre caratteristiche .

    "Mi piace"

      • La parola dovere, nelle sue mille declinazione, ha intrinseco un obbligo un’imposizione che nelle libere acustiche di spazi privati dissocia, nelle istituzioni raddrizza. Il Moloch ha ripreso corpo, che arrivi da destra o da sinistra farà comunque male e connotazioni di sangue ibridi che si passano le redini di un calesse, su cui salire o scendere ma comunque sempre entro labirinti privati.
        Se potessi essere uno spirito multiplo potenziale farei del bene O farei del male?
        E cosa significa fare del male se è invece, in sintesi, un bene per la mia famiglia e d’intorni e non per la comunità?

        La politica spura non è politica pura, un servizio pubblico, come un gabinetto, è per tutti, un posto di lavoro, meno, un investimento no profit non ne parliamo neppure. ONG formato sette, priorità a ciò che è già costituito. Novità nel panorama letterario?
        Novità nel panorama sportivo?
        Grazie.

        "Mi piace"

      • Spirito multiplo potenziale può avere molteplici significati in relazione alle angolature e, normalmente si connota nelle linee della gioventù quando la vita , in prospettiva, è in divenire.
        Ma da vecchia barbagianni, quale sono, diviene sinonimo di idee da proporre e gettare nella conca della molteplicità alfine che qualcuno o qualcosa le raccolga per porle a frutto.

        In un mondaccio così schematico, dove la programmazione giunge fino al midollo, è divenuto eretico proporre fattibilità che potrebbero radicarsi e divenire alberi economici in grado di ossigenare ambientini asfittici di holding su holding dove si mangia sempre la stessa minestra o tocca saltare dalla finestra.
        Ma la così detta ditta a sinistra, come il monopolio a destra e a sinistra, non lasciano più margini alle creazioni che non siano gomme, motori e viti o abiti e borse, e quindi, se lei crede che un’ economia che non è in più in grado di differenziarsi, di costruire su progetti ideali nuove frontiere, sarà sempre a scavare sullo stesso punto fino a generare un canto infernale, vieppiù infernale in quanto uniche risorse di sopravvivenza.
        Alimentare figure nuove, circuiti inediti, che, da un lato smontano il Moloch e dall’altro, ossigenano comunità è eretico, quindi in sintesi, spirito multiplo potenziale non vuol dire niente, se la visione è piatta e monotematica, potrebbe voler dire molto se la visuale è policromatica , ma come lei, giustamente ha ricordato, molte menti si perdono nel grigio del cemento, che è un non colore, e nei neon accecanti che bruciano i sogni alle pupille..
        Ad maiora e domani vado a raccogliere iperico per la depressione invernale.

        "Mi piace"

      • Perfetto, mi dica quanto quanto barbagianni cosí vedo se la posso ospitare. Dopotutto, le sue parole mi ispirano una visione in cui Hegel e Aristotele sono costretti nella stessa idea: la notte nera dei cigni neri.

        Piace a 1 persona

      • Come sono cambiati i tempi, signora Fiele, mi ricordo di un tizio che scrisse un saggio su, in fondo in fondo, il rapporto tra la notte del deserto e l’avvicinarsi a Las Vegas, la visione della fonte, sorgente di “post-modernitá” che sprizza dalla notte. E questo mi ricorda della delusione che ebi leggendo di Focault e della sua infatuazione per la parola Liberismo.

        Focault a Las Vegas lo vedo come un topo nel formaggio.

        Piace a 1 persona

  3. Berlusconi .For president chi meglio di lui?Chi rimane?Il drago.A parte gli scherzi qui in Italia trovare nel mazzo quello buono è una missione impossibile.Al femminile le cose non è che vadano meglio.Se c’è qualcuno esprime un nome valido…vince il premio coso.L’oscar del cosi.

    "Mi piace"