Vuoto d’Aria

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Per un attimo, quando ci venne sottratta anche l’ultima fonte di buonumore, cioè Gallera, tememmo il peggio. Uno così non lo troviamo più, pensavamo. Non avevamo previsto il Governo dei Migliori, che ci ha regalato il generale Figliuolo, prova vivente che i generali vengono scelti tra i colonnelli: infatti pare la reincarnazione del colonnello Buttiglione poi promosso a generale Damigiani (Mario Marenco in Alto Gradimento). E avevamo sottovalutato la Lombardia, nota fucina di comici naturali. Ieri, per esempio, Mestizia Moratti ha scritto al Corriere che c’è “una svolta in Lombardia”. Quale? La “vaccinazione reattiva”. Non inerte, passiva, mogia come nelle Regioni che riescono persino a farla: reattiva. Purtroppo non se ne accorge nessuno. E neppure della “riduzione di 30 volte del tasso di incidenza dei casi a Viggiù”, per la gioia dei pompieri, nonché “a Mede, Castrezzato, Bollate” ecc. Insomma “ci stiamo adoperando”. E non è una promessa: è una minaccia.

Due mesi fa il suo problema era avere più vaccini, “in base al Pil”. Ora non si riesce proprio a prenotarli, grazie all’agenzia regionale Aria, orgoglio e vanto della Lega, figlia di tre società che sembrano la matrigna e le sorellastre di Biancaneve (Arca, Lispa e Ilspa). Dunque invisa a Disguido Bertolaso, altro fuoriclasse dell’avanspettacolo, che si sfoga col Corriere: “Sono esausto per questo sforzo”. Sì, ma quale sforzo? L’intervistatore lo sorprende “circondato da mappe: ogni centimetro di territorio lombardo colorato a seconda dell’incidenza del contagio”. Praticamente gioca a Risiko, anche perché “qui non sono nessuno, senza poteri, non posso firmare un pezzo di carta né stanziare un euro”. Però “il piede è sull’acceleratore” e l’occhio è vigile: il supercoordinatore della campagna vaccinale, s’era subito “accorto che qualcosa non funzionava quando abbandonarono 300 anziani convocati per errore. Ma le pare possibile che qualcuno non venga chiamato e altri mandati a vaccinarsi a 60 km da casa?”. E lo domanda lui a noi. Via, “siamo atterrati su Marte, non possiamo non gestire delle prenotazioni via sms”, dice sempre lui a noi, che lo vorremmo tanto su Marte ma si teme che non ci arrivi, malgrado il piede sull’acceleratore. Insidiato nel suo ruolo di capocomico, Artiglio Fontana va di repertorio: “Le criticità di queste ore offrono un’immagine distorta dei nostri risultati”. E tutti lì ad attendere l’immagine raddrizzata. Incluso Gallera, che si prende la sua bella rivincita: “Il tempo è galantuomo e mi ha restituito un po’ di giustizia. Aria si è rivelata inefficiente” e lui, da ex assessore alla Sanità, se ne vanta. Appena riaprono i cabaret, se qualcuno sopravvive al Covid, sarà sold out assicurato.

82 replies

  1. Pura comicità da trasmettere nella fascia serale post Tg😁😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣💣💥
    Altro che Striscia la notizia.

    Piace a 3 people

    • Perdonami per l’off topic, ma mi accorgo con una settimana di ritardo della seconda, prematura e forse definitiva dipartita del Gatto: non gli avrai mica tirato la coda una volta di troppo?

      Oppure c’è lo zampino di Paola, col suo sangue rugantino?

      Secondo le oscure parole di Untu l’hanno trovato, qualsiasi cosa significhi.

      Questa è la sua ultima traccia:
      https://infosannio.com/2021/03/16/vittorio-feltri-quando-i-comunisti-si-inventarono-i-reati-della-p2/#comment-49647

      Ad maiora.

      "Mi piace"

      • JONNY, non è che forse Gatto e’ passato per Vicenza ignorando gli avvertimenti di Adriano? Per la verità mi dispiacerebbe se avesse fatto una così brutta fine ! Una prece? Mah si non si nega a nessuno ! Un saluto !

        "Mi piace"

      • Gatto e UNTU sono lo stesso profilo.
        E comunque è ancora in giro sotto mentito nickname, come il suo mentore in economia della decrescita violenta e infelice, quel prof delle medie private.
        Quello che in estate appoggiava le manifestazioni dei free virus e no vax di caccapound sulla base dei postulati di Koch, tanto validi che i morti nel frattempo sono cresciuti di 70.000 unità con l’avvento di nuove varianti.
        Ah ma comunque loro non si vaccinano perché muoiono solo i vecchietti.
        Purtroppo non è così e loro restano degli emeriti ciarlatani.

        "Mi piace"

      • “Dipartita del Gatto”….??? No….no… non posso minimamente pensarlo….!!! Perche’ non proviamo a richiamarlo con “rumori di baci…e finte miagolate”…..chissa’…che il Cielo non ci aiuti a ritrovarlo….??? Sursum corda….

        "Mi piace"

      • Jonny caro, io me ne prenderei pure i meriti, ma non credo…
        Quanto a Jerome, come puoi confonderlo con un tipo carino come UNTU?

        Infine Moratti ieri ha sproloquiato da vespa a vespa oltre che di questo vaccino reattivo anche di uno studio di professoroni solo lombardi (di quelli che ha nominato ricordo solo Remuzzi) che hanno appurato che il vaccino “può essere inoculato ai maggiori di 18 anni” e di questo studio se ne sta servendo il governo. Qualcuno ne capisce il senso? Vaccino covid a chi ha PIÙ di 18 anni?

        "Mi piace"

      • Jonny, non evocarlo, ti prego.
        Siine grato all’Universo… almeno 1 troll in meno, 2 col calippo. 🙏🏻

        "Mi piace"

      • Paola, Untu sarà anche carino, ma le idee gravitano intorno allo stesso negazionismo dello stalker e di Master caxx.
        Gradisce proprio chiunque ne rechi traccia. Più sono alternativi alla scienza ufficiale, più li stima.
        È criptico, ma non tanto da non essere leggibile in questo senso. Col gatto, però, non lo confonderei, a meno che non sia un caso di doppia personalità 😆

        Scusa, Jonny, se ho scritto attraverso la tua bacheca. Non capirò mai perché infosannio non metta l’opzione “rispondi” ad ogni commento.

        Piace a 1 persona

  2. C’è chi invece, conoscendo bene i tempi della sanità Toscana, è andato a Dubai a vaccinarsi
    Volo andata e ritorno, soggiorno hotel di lusso, mezza pensione e vaccino Pfizer con prenotazione seconda iniezione, tutto compreso, gentile omaggio reali sauditi.

    "Mi piace"

  3. Sì però dopo un anno di disastro totale, sono ancora là!! C’è una possibilità, seppur minima di cacciare per sempre sta gente da posti di responsabilità e di gestione? Possiamo ancora assistere inerti davanti a questi scempi? Personalmente sono logora e credo che come me ci sia tantissima gente che non sopporta più di assistere a politici inetti!! Ah già dimenticavo ora c’è il governo di alto profilo che risolverà tutto😢😢😢!! P.s. per me inesistente!!

    Piace a 1 persona

    • @Mokj
      La sig.ra Moratti ha ricoperto negli anni ( bene/male non importa) incarichi prestigiosi e di responsabilità. Non è più giovanissima: ha più di 71 anni. Chi glielo ha fatto fare ad accettare l’offerta di Fontana e divenire sua vice, lasciandosi coinvolgere nel disastro e nelle penose e tragiche figuracce della Regione Lombardia? Non le bastava quello che aveva già ottenuto nel pubblico e nel privato? Cosa credeva di raddrizzare, in un sistema fallito?

      "Mi piace"

  4. La vena di Travaglio e` praticamente inesauribile, l’arte di riuscire a dare spasso raccontando le miserie di questo paese e` impareggiabile. Non attendo con impazienza la stronzata quotidiana della gazzella.

    Piace a 1 persona

  5. Nessun stupore, gli itagliani italioti hanno il governo e i governanti che si meritano,
    Al peggio non c’è mai fine,
    Basta parlare con gli italioti e chiedere cosa ne pensano del governo a guida draghi di komodo.

    "Mi piace"

  6. Meglio che riaprano il Derby di Viale Monterosa! Perlomeno possiamo trovarli tutti li!! ( come al Braccobaldo show!)Sarebbe perlomeno esilarante.. tanto già conoscono l indirizzo da pubblico !( forse nemmeno pagante)

    "Mi piace"

  7. Una speciale preghiera ai nuovi frequentatori del sito di Infosannio: potete evitare di rispondere a una infestante gramigna che continua a ricevere risposte! E solo per fare copia e incolla dal sito di Dagospia che raccoglie articoli della peggiore stampa del paese , più le sue deliranti disconnessioni mentali . Grazie ! In questo momento un po di pulizia mentale non farebbe male .. le provocazioni vanno semplicemente ignorate ! Lo dico da mesi, non fatevi coinvolgere è quello che cerca come una Ferragni qualsiasi ( è magari si veste pure malissimo! Come lei)

    Piace a 3 people

  8. E perù pur tu Ele na brune lla fida gazzella come razzismo è ha poi non dire figiouoii mentre poi arcur ios bgtin ujnc est orrendo chie na oltre sud a bunga bu ga di dago e poi dichonu che si è enel sotto poi agatha jyvv eddai su?

    "Mi piace"

  9. CONTRO I NO VAX- Viviana Vivarelli.

    Malgrado l’ampiezza della pandemia persistono molti che continuano ad appellarsi all’articolo 32 della Costituzione che sancisce la libertà di ogni cittadino di curarsi come vuole. C’è anche il Trattato di Oviedo del 1997 che protegge il cittadini da abusi sulla sua salute: “Un intervento nel campo della salute non può essere effettuato se non dopo che la persona interessata abbia dato consenso libero e informato”. Per questo i no vax dicono che a vaccinazione, in quanto intervento nel campo della salute a tutti gli effetti, non può in effetti essere “obbligatorio”. In effetti, l’obbligo di cui è attualmente oggetto in Italia è di natura puramente amministrativa e può portare infatti al massimo ad una sanzione pecuniaria ed all’esclusione per la fascia 0-6 dalle istituzioni educative, ma chiunque può decidere di astenersi a tale trattamento.
    Ma credo che questa libertà di non vaccinarsi stia perdendo punti di fronte al dilagare dell’epidemia. Sono già cominciati, infatti, i licenziamenti di lavoratori che hanno rifiutato il vaccino, il giudice ha già sentenziato che questi licenziamenti sono giusti e presto la cosa si allargherà oltre la sfera sanitaria.
    Credo che quella dei no vax sia una battaglia persa. Siamo in tempo di guerra. E i diritti privati passano in secondo piano di fronte a interessi superiori. Uno può anche non vaccinarsi e fare il negazionista ma, se faranno il passaporto vaccinale, non lo faranno nemmeno entrare in un bar o in un ristorante né salire su un aereo e potrebbe anche perdere il lavoro, per cui a fare l’obiettore a tutti i costi ci rimetterà e basta. Senza contare che persino amici e parenti si terranno alla larga da lui come da un appestato che può essere un portatore sano e infettare gli altri.
    Abbiamo già una sentenza di pochi giorni fa che ha deciso che è stato giusto licenziare dieci operatori sociosanitari no vax.
    L’articolo 2087 del Codice civile stabilisce che ‘Il datore di lavoro è obbligato ad adottare tutte le misure suggerite da scienza ed esperienza, necessaire per garantire la sicurezza fisica e psichica delle persone che lavorano in azienda’. Per cui arriveremo presto al diritto di licenziare il dipendente che rifiuta il vaccino.
    C’è poi l’articolo 20 del Testo unico sicurezza sul lavoro (ossia il Decreto legislativo n. 81 del 2008), che stabilisce un vero e proprio obbligo di cooperazione da parte del lavoratore nel rispetto e nell’osservanza delle prescrizioni a tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
    “Sempre il testo unico sulla sicurezza del lavoro – si legge ancora – stabilisce l’obbligo del datore di lavoro di allentare il dipendente qualora sopraggiunga una inidoneità alla mansione per varie ragioni, quale anche un’invalidità derivante da fattori esterni, come un incidente automobilistico per esempio. Su questa norma si basa la tesi in favore del licenziamento per chi si sottrae all’obbligo vaccinale (che comunque ancora non esiste): il lavoratore sarebbe inidoneo a qualsiasi attività, poiché potenzialmente infetto, dunque deve essere licenziato”.
    La Lorenzin a suo tempo aveva fatto un decreto poi convertito in legge per cui per iscrivere un bambino all’asilo, doveva aver fatto i dieci vaccini prescritti per l’infanzia.
    La Regione Veneto aveva sollevato una questione di incostituzionalità, ma la Consulta si è già espressa sui vaccini per i bambini e su quelli attuali contro il Covid stabilendo il prevalere dell’interesse della salute pubblica sull’autodeterminazione dei singoli.
    La Corte ha ricordato come l’obbligo delle vaccinazioni non contrasta con l’articolo 32 Costituzione, ricordando che «la giurisprudenza di questa Corte in materia di vaccinazioni è salda nell’affermare che l’articolo 32 Costituzione postula il necessario contemperamento del diritto alla salute del singolo (anche nel suo contenuto di libertà di cura) con il coesistente e reciproco diritto degli altri e con l’interesse della collettività».
    Per cui ha stabilito che un trattamento sanitario non è incompatibile con l’art. 32 Costituzione se: a) il trattamento è diretto non solo a migliorare o a preservare lo stato di salute di chi vi è assoggettato, ma anche a preservare lo stato di salute degli altri; b) si prevede che esso non incida negativamente sullo stato di salute di colui che è obbligato, salvo che per quelle sole conseguenze che appaiano normali e, pertanto, tollerabili; c) se, nell’ipotesi un danno ulteriore, sia prevista comunque la corresponsione di una equa indennità in favore del danneggiato (v. sentenze nn.258/1994 e 307/1990).
    Per assicurare una prevenzione efficace delle malattie infettive, si può ricorrere talora alla raccomandazione, talora all’obbligo, anche con pene.
    Se appena quattro anni fa preoccupava il dilagare del morbillo con “soli” 4.885 casi e 4 decessi, tanto da giustificare posizioni impositive sui vaccini, nessun dubbio può sorgere nella situazione pandemica attuale, dal momento in cui è disponibile un vaccino approvato dalle autorità mediche e scientifiche competenti in materia.
    Per cui i no vax hanno perso su tutta la linea.

    Piace a 2 people

    • Beata te che non hai nessun dubbio. Ma d’altronde già ti qualificano i tuoi noiosi panegirici: è inutile farsi pubblicità con nome e cognome su tutti i siti possibili e immaginabili in quanto, causa riduzione parlamentari e autolesionismo 5s, purtroppo per te non c’è trippa per gatti

      "Mi piace"

    • E speriamo che si vada avanti su questa linea, perché con la sentenza di Belluno, che contrasta in pieno quelle scelte scellerata, i maledetti no – vax si stanno scatenando

      "Mi piace"

      • E fanno benissimo, perché di storie come questa se ne sentono sempre di più.

        FANCULO all’obbligo e alla disinformazione.

        "Mi piace"

  10. Farò il vaccino quando mi tocca ,ma una cosa non ho ancora capito(colpa mia): una volta vaccinato rischio di essere ancora contagiato da un eventuale asintomatico o,peggio,di contagiare a mia volta i vaccinati e non?…se così fosse il vaccino sarebbe solo una medicina che impedisce sostanzialmente di morire per covid

    "Mi piace"

    • Stanno facendo studi clinici che dimostrano una forte dimunuzione della contagiosità dei vaccinati. Questo accade anche se i vaccini sono stato studiati per creare gli anticorpi per non far sviluppare la malattia, non per bloccarne la contagiosità; però, dato che gli anticorpi agiscono anche nelle vie respiratorie, da studi in itinere stanno riscontrando una forte riduzione della contagiosità dei vaccinati.

      Piace a 2 people

  11. Claudio Durigon, sottosegretario all’Economia ,Lega secondo lui, si potrebbero fare dei condoni “automatici” ogni 6-7 anni, tipo abbonamento. Cevvello eccezziunalo, Veramente eccezziunalo

    Piace a 2 people

    • In pratica sta invitando il proprio elettorato a non pagare le tasse.
      Poi tale atteggiamento verrebbe imitato da una sempre più ampia fetta di popolazione fino al dissesto finanziario e conseguente bancarotta dello Stato.
      È a quel punto ci consegneremo mani e piedi a qualche potenza straniera, tipo la Russia, per diventare loro schiavi.
      Che bella prospettiva del caxxo.
      Sto Durigon pensasse a scendere di peso che così conciato avrà vita breve, soprattutto nella malaugurata ipotesi si beccasse il virus.
      Gli obesi sono i primi a rimetterci le penne perché i loro polmoni, già aggrediti dal virus non trovano spazio per estendersi e rispondere alla fame d’aria, e l’organismo ed il cuore collassano nel giro di poco tempo.

      "Mi piace"

  12. Non sono a conoscenza di sondaggi politici in Lombardia anche se credo che il cd sia sempre largamente vincente nonostante la situazione pandemica drammatica e imbarazzante. Cosa significa ciò ? I Lombardi sono più cinicamente legati agli affari o sono gente incapace di riflettere su ciò che è avvenuto nella propria regione ad opera di quella lega che loro votano a maggioranza da decenni ?Sono stati considerati sempre come il cuore pulsante economico della nazione, ma politicamente non sono un granchè visto che pensano solo ai “danè”.

    Piace a 1 persona

  13. I leghisti risolvono spaccio droga cosi:
    Per combattere chi spaccia a Calolzio (Lecco) giù gli alberi al Lavello
    «Chi spaccia non potrà nascondersi»

    Il Parco Adda Nord ha detto sì: verranno tagliate 201 piante in zona Lavello

    Da Villa Borghese a Villa Ada ai Parioli, passando per il parco di Colle Oppio e parco don Baldoni, la maggior parte delle aree verdi di Roma sono in mano ai tossici

    Prossimo slogan leghista “Combattiamo i tossici, eliminando le aree verdi di Roma” ?

    Piace a 1 persona

    • Verranno tagliati i CESPUGLI CESPUGLI CESPUGLI si chiama PULIZIA perché dovete sempre raccontare cazzole??

      "Mi piace"

      • Dopo la petizione a livello lecchese per salvare gli alberi, e la presa di posizione molto critica da parte del coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli, ribattuta questa mattina da un’agenzia di stampa nazionale. Smentita solo DOPO LA PETIZIONE

        "Mi piace"

      • Sei ebete uguale a quelli che hanno fatto la petizione, ma secondo te avrebbero potuto tagliare alberi d’alto fusto???

        "Mi piace"

      • Stolta tu leghista analfabeta funzionale già ” sodato” – il tuo lessico non costituisce un vantaggio competitivo

        © sodato Copyright riservato Paola bl – in italiano assodato

        "Mi piace"

    • E già che ci siamo, perché non asfaltarle? il che si conforma per filo e per segno al pensiero leghista.

      Ergo… “Combattiamo i tossici, asfaltando le aree verdi di Roma” , non ti sembra perfetto?

      "Mi piace"

  14. Zingaretti ieri sera da Floris:
    “io sono stato il primo a dire che consideravo la ricandidatura di Virginia Raggi una minaccia per Roma. E lo dico ancora oggi. Non confondiamo l’amore per Roma col basso calcolo delle alleanze politiche. Il mio giudizio non cambia.”

    Ecco, io avrei voluto da Floris, quello che un bravo giornalista deve fare, una domanda a Zingaretti:
    In cosa consiste la minaccia di Raggi per Roma ?
    Io da Zingaretti vorrei sapere PERCHE ?, La Roma ha avuto Alemanno, Il PD intrallazzi con Buzzi, l’ex ministro renziano Poletti
    https://www.repubblica.it/politica/2014/12/04/news/ministro_poletti_ci_spieghi_quella_cena-102083554/
    tutte cose vere , ma queste non erano minacce per la Roma? la Raggi SI ? Ma spiegalo perdio! Perche?
    Perchè il PD e l’unico in grado di governare? , avete provato con Marino e appena ha cominciato a lavorare con onestà , lo avete cacciato, come puoi pretendere che qualcuno ti crede se non mi spieghi perche?

    Una dichiarazione subdola cosi , se non argomentata è offensiva nei confronti di una sindaca, che anche se non può fare
    miracoli ci prova con coraggio e mi pare che risultati positivi ci sono nonostante le denigrazioni costanti da tutti
    Non voto M5S,ma se fossi di Roma la voterei .

    Oggi ho attacchi di rabbia verso Zingaretti, scusate

    Piace a 4 people

    • Ah, lei non è neanche di Roma? Ma allora su che basi parla e s’infuria? Certo che è giusto spiegare in cosa la Raggi ha fatto male o ha fatto bene, e vedrà che arriverà il momento di farlo. Sempre che il M5S tenga la Raggi in corsa. Sa, di questi tempi non si sa mai. Ieri non credo che l’argomento del dibattito fossero le elezioni comunali romane. Quindi spezzo una lancia a favore dell’innocuo Zinga. Saluti

      "Mi piace"

    • Il Zinga preferisce la Lombardi, gli fa più sangue..
      l’altra è troppo magra, eppoi quelle orecchie…vuoi mettere…

      "Mi piace"

    • Figurati che invece capisce benissimo la Gazzellona e la sostiene ed incoraggia, contro noi tutti.
      È una comprensione sui generis, rivolta solo verso alcuni elementi particolari, accuratamente scelti tra i più disturbati.
      Evidentemente ne condivide modalità e valori.
      Continua a lamentarsi del basso livello del blog, ma si ostina a frequentarlo, lcon l’intento evidente di farci sprofondare ulteriormente in abissi da record, grazie alla sua sola presenza.
      Mi chiedo che cosa lo spinga a degnarci di cotanto fine intelletto e raffinatezza di modi, visto che non perde occasione di schierarsi coi più disagiati mentali, considerandoci al contempo snob e ruttanti. Forse un malinteso senso di solidarietà per i rompicog….., in cui egli vede persone deboli e indifese.
      Pensa, un cavaliere dalla lucida armatura che, sul genere del felino, si disinteressato, in genere, degli articoli per dedicarsi a sfrangiare i cabasisi a noi. A ben pensare, ne condivide modalità, gusti e scarsa capacità di comprensione.
      Fosse un alias? 🤔

      "Mi piace"

    • Complimenti, un post molto onesto e pertinente, soprattutto in considerazione che non sei fan dei 5S. Anche io sono convinto che Virginia Raggi si merita con lode di essere rieletta, altroché minaccia. Ha diretto degnamente l’amministrazione capitolina invertendo la disastrosa e corrotta linea delle amministrazioni precedenti, tranne quella di Marino fatto fuori dal suo stesso partito per gli stessi motivi per cui la Raggi è tanto detestata

      "Mi piace"

  15. Ai piani alti dell’antropocele : l’essere umano è più abietto di una serpe, vive nelle scale gerarchiche senza più la percezione della gerarchia naturale che lo vincola, quale essere, ai dettami che lo trascendono , creatura che si sente forte solo rendendo gli altri più deboli, in una lotta ormai dai connotati primitivi, priva di etica se non nell’allevamento a batteria dei cuccioli della sua specie. L’adulto si gongola in un’idea falsa di progresso solo guardando alla tecnologia come surrogato di una strumentazione perfetta su cui riflettersi, seminando discordia e fomentando l’individualismo e forme di autismo sociale con l’appellativo di cittadinanza digitale , viva i robot, il computer è un mostro di velocità eccetera eccetera. Peccato che non avrò la possibilità di osservare la prima embriogenesi di cannibalismo, anche se molte realtà vi si stanno avvicinando; e tutto ciò nella positivissima connotazione di rivoluzione digitale, basta che vi sia la parola rivoluzione e subito il bolscevico si sente sollevato , sicuro che la storia farà un passo avanti, beati coloro che credono.

    "Mi piace"

  16. Un passo avanti sarà senza altro, ma si dovrebbe considerare anche la prospettiva, la direzione e il verso, simile ,quest’ultimo, a quello di una scimmietta, che scimmiotta le parole davanti scritte in cartelloni dal tecnico del suono, per elargirle al grande pubblico, ignaro di una montatura così profondamente distorsiva . Alla prova del cuoco immaginiamo ormai l’impossibile acrobazia di cucinare pentole, piatti e posate come contenitori commestibili, così le stuccanti cucine che saranno sicuramente di pasta frolla e panna cotta, con i risvolti in cioccolato, pronte ad essere divorate dopo l’estenuante e coraggiosissima prova, degna del fachiro più allenato..

    "Mi piace"

    • Salve, lei è il signor Grillo? Colui che chiamano l’elevato ? Sappia che personalmente odio la politica , perché è fatta di misteri con dentro altri misteri a loro volta sulle spalle di persone misteriose. Troppi misteri fanno male alla salute anche delle vongole, per non parlare dei campi che qui sono infestate dai ratti e talponi ma nessuno lo dice perché tutto deve essere dentro l’aurea del mistero, si, no, forse .. e poi ci ritroviamo i Genius loci a cliccare pollici alla Frank ponciarello a vedere cuoricini e smaile nelle chat di adulti serissimi, insomma un bel traguardo evolutivo. Perché non proponete il ministero dell’evoluzione .. ?? A 360 gradi?? Considerando che vi sono più cimici elettroniche di cimici vere e che gli scandali si manifestano in tele visione a cui gli astanti camici bianchi fanno da contraltare alla brutta copia della scienza americana anni 50. Lei ha creduto nel sogno, ma per circumnavigare l’oceano umano di oggi non bastano 100 Ulisse. Auguri.

      "Mi piace"

  17. In modo inequivocabile ma indiretto Draghi inParlamento ha fatto riferimento ai furbetti alla Scanzi che in talune regioni invece che privilegiare la priorità di vaccinarsi degli ottantenni hanno fatto valere il peso di certe corporazioni…Nonho dubbi che nella conigliera del Fatto quotidiano Direttore, il Coniglio Capo e Scanzi faranno finta di nulla…Eppure anche Draghi in qualche misura gli ha dato dei vigliacchi….cosi’ si spiega il perché ditanto disprezzo di questi furbetti nei riguardi di questo governo! Il precedente Conte gli propalava favori, questo li mette all’indice!

    "Mi piace"

  18. Consiglierei il buon Travaglio Fido Coniglio di indurre a più miti consigli il bullo Scanzi un povero fallito in delirio di onnipotenza…Perché magari se per una volta invece di occuparsi dei giornaloni degli altri si occupasse del suo facendoci sapere come si regola verso due posizione di suoi collaboratori divergenti, per uno che questua abbonamenti sarebbe uno sforzo di chiarezza utile per non far credere di essere un ridicolo quaqquaraqquà a capo di una gabbia di matti o di galli in competizione tra loro in un periodo per il paese delicatissimo0 dove uno str…to preferisce farsi vaccinare magari anche a scapito dei suoi genitori con sistemi discutibili…24 MAR 2021 13:50
    “IL BUON PETER HA DETTO UNA CAZZATA” – POVERO ANDREA SCANZI, SI È OFFESO PER LE DICHIARAZIONI DI GOMEZ, CHE A TAGADÀ LO HA PUNZECCHIATO SULLA STORIA DEL VACCINO: “DOVEVO VACCINARMI MA NON DOVEVO DIRLO? MI SAREI VERGOGNATO SE L’AVESSI FATTO” – LA STOCCATINA: “NOI DEL ‘FATTO’ SIAMO PAZZI PERCHÉ INVECE DI DIFENDERCI TRA DI NOI CI FACCIAMO LE PULCI A VICENDA QUANDO QUALCUNO DI NOI È IN DIFFICOLTÀ” – VIDEO

    https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/ldquo-buon-peter-ha-detto-cazzata-rdquo-povero-andrea-scanzi-si-264825.htm

    "Mi piace"

  19. E’ questo che fa vomitare di questi ignobili individui! fare le peggiori nequizie pretendendo pure siano opere delle dame di carità da cui trarre riconoscenza! Magari anche occupare due posti con il suv per i disabili era fatto a fin di bene! CHE SCHIFO!

    24 MAR 2021 16:12
    SCANZI, FACCE RIDE! – DALLA BERLINGUER VA IN ONDA LA DIFESA SENZA CONTRADDITORIO DEL “CAREGIVER DI SE STESSO”, SEMPRE IN DIRETTA DALLA SUA CAMERA DELL’HOTEL PALACE DI MERANO: “SONO STATO TRATTATO COME UN SERIAL KILLER, DA UN BEL GESTO CHE HA DATO ESEMPIO A TANTI ALTRI NON MI ASPETTAVO TANTA MELMA” – I TELESPETTATORI SCAPPANO: #CARTABIANCA SPROFONDA AL 4,2% DI SHARE CON SOLI 972MILA SPETTATORI – ANZALDI: “IN ONDA L’UMILIAZIONE DEL GIORNALISMO”

    https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/scanzi-facce-ride-ndash-berlinguer-va-onda-difesa-senza-264817.htm

    "Mi piace"

  20. 24 MAR 2021 16:20
    DI MALE IN CASALEGGIO – L’AVVOCATO CONTE PREPARA LA CAUSA CONTRO LA SOCIETÀ DI DAVIDE, CHE DETIENE LA PIATTAFORMA ROUSSEAU: UN MODO PER SBLOCCARE LA “RIFONDAZIONE” DEL M5S E PERMETTERE A GIUSEPPI DI FARE IL LEADER – L’ALTERNATIVA È SALDARE 450 MILA EURO ATTINGENDO AL DENARO ACCUMULATO PER LE RESTITUZIONI E POI DIRSI ADDIO…

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/male-casaleggio-39-avvocato-conte-prepara-causa-contro-264849.htm

    Piace a 1 persona