Emiliano molla la poltrona

(Marco Giannini) – Michele Emiliano ha un rapporto con le poltrone di tipo maniacale. Le pensa immediatamente appena sveglio e sono l’ultimo pensiero prima che si addormenti…per il suo bene gli andrebbero tolte! Il “Nostro”, per mesi, ha pensato esclusivamente a stalkerizzare, lo dico metaforicamente, Antonella Laricchia, anche per interposta persona, avvalendosi ad esempio di Francesco Boccia: quest’ultimo, evidentemente, concepisce il proprio Ministero per gli Affari Regionali secondo codesta “visione” e ci fa rimpiangere, come Ministro, addirittura sua moglie Nunzia De Girolamo (ex Ministro per le Politiche Agricole, per Forza Italia, Governo Letta). La De Girolamo fu “non pervenuta” sulla vicenda Xylella (chissà se Emiliano ne capisce qualcosa di questa vicenda) ma almeno non confondeva il ruolo di Ministro, cioè teoricamente di tutti gli italiani, con quello di una parte politica, del suo partito (a proposito di mariti e mogli ne approfitto per esprimere sincere congratulazioni ad Antonella per il recente matrimonio). Emiliano e Boccia devono sapere che, mentre passano il tempo a trastullarsi e a giocare al politico, in Puglia vi sono diverse centinaia di migliaia di cittadini stufi di carrozzoni e disservizi, questi ultimi (i disservizi) frammisti ad arroganza e scarsa trasparenza. Per non parlare dei livelli di disoccupazione giovanile e delle aziende, un quarto del totale, che rischiano di chiudere causa Covid senza interventi concreti! ( https://bari.ilquotidianoitaliano.com/attualita/2020/06/news/coronavirus-puglia-unazienda-su-4-rischia-di-chiudere-disoccupazione-al-15-277637.html/). Ben vengano quindi giovani candidate e capaci come Antonella Laricchia che non si fanno comprare e restano a contatto con la vita più schietta, trasparente e reale. Laricchia, anche perché estremamente capace, è quasi più pericolosa per il sistema per l’esempio che dà al paese (una vera 5s) che per le comodissime smargiassate dei suddetti.
Chi non trova lavoro in Puglia è costretto, per sopravvivere, ad arrangiarsi o ad emigrare; ciò importa poco solo a chi eredita il posto pubblico e a chi crede che il lavoro e la prospettiva di progettare/costruire una vita, debbano aspettare i tempi comodi della politica…spesso queste legittime aspirazioni non arriveranno mai.

E mentre la Regione è tra le peggiori in Europa come occupazione e come mobilità sociale (se nasci povero muori povero, se nasci ricco muori ricco, tanto per ricordare che il termine “progressismo” non ha niente a che vedere con l’equità ma con la megafinanza ed i rentiers) la politica se ne è sbattuta dei cittadini, del territorio, della sanità, degli ospedali (cui manca solo il cartello “vendesi”), generando ad esempio liste di attesa con tempi geologici e una gestione regionale ridicola dell’emergenza Covid-19.
Intanto in rete, sulle bacheche degli esponenti 5s, è tutto un cercare di convincere, da parte dell’esercito dei trolls, che PDL e PD meno L siano due cose diverse, che una sia meglio dell’altra…Va bene che la memoria di italiani è brevissima ma i pugliesi non sono fessi e non mi stupirei che stavolta finissero per concentrare sia il voto da sinistra, che quello da destra su Antonella.Non so chi vincerà ma cara Antonella sii ambiziosa (!) ci saranno sorprese!

66 replies

  1. Ora che ritornerà Fitto tutte le cose andranno al loro posto.
    Ma avrai raggiunto il tuo scopo.
    Tagliarti i coglioni per far dispetto a tua moglie.
    Logica ineccepibile

    "Mi piace"

      • Berlusconi, la prole di Salvini, milioni di bambini e bambine che non possono studiare, giocare, esprimersi in liberta’, che sono un oggetto conferito per “diritto divino”, che sono abusati e abusate per “diritto di natura”, che vengono al mondo da madri che non possono permettersi di averli, che nascono con un destino gia’ scritto.

        Come no, io ci scherzo,

        "Mi piace"

      • SEI LEGHISTA!!!!

        O rimbambita fans di ggiggino, quello secondo cui cui i bambini venivano rapiti e sottoposti ad elettroshock.

        Se ci sono stati bastardi che hanno approfittato di situazioni di disagio per specullarci guadagni DEVONO ESSERE PUNITI DALLA LEGGE!
        Com’è finita con le accuse a sindaco di Bibbiano?
        E sulla bambina proveniente da Lomazzo, Como, giflia di una disturbata leghista che l’aveva strappata al padre contro il parere del giudice ED ESIBITA DAL CAPITONE A PONTIDA NON AVETE NIENTE DA DICHIARARE?

        Sai la vostra squallida propaganda a cosa sta conducendo?
        Alla paura da parte degli assistenti sociali e dei magistrati nei tribunali minorili di staccare i figli dai genitori ANCHE QUANDO SONO VITTIME DI VIOLENZE.

        VOI SIETE COMPLICI dell’assassino del piccolo EVAN, AMMAZZATO DI BOTTE DALLA MADRE E DAL CONVIVENTE NONOSTANTE FOSSE GIA’ STATO RICOVERATO TRE VOLTE per le percosse subite e NONOSTANTE LE DENUNCE CONTINUE DEL PADRE NATURALE.

        QUESTA E’ LA VOSTRA BIBBIANO. CASI COSì SI STANNO MOLTIPLICANDO DOPO LA VOSTRA MISERRIMA PROPAGANDA POLITICA.

        "Mi piace"

    • Signora Loretta, voglia confermarmi che il giudizio sulla persona deriva dagli atti della persona stessa, al netto dei pregiudizi d’ogni sorta |(ovvero: in teoria).

      Nel caso dell’articolo sul programma politico/elettorale di Mercorelli ho dato forma a questi due pregiudizi; che il “come fare cosa” non appare mai, per lo meno in forma intellegibile, non offuscata da lungaggini e difficolta’ di accesso. E poi che, come’e’ noto che io inutilmente blateri, la visione strutturale di quel che si chiama “la famiglia” appare nelle parole di Giannini come limitata e limitante.

      Ma, ripeto, io questo programma di Mercorelli non sono riuscito a trovarlo. Chiedo a chiunque: avete tastato i link che vi ho presentato? Avete provato con Feisbuc? Sarebbero 32 pagine di PDF, strano che non siano accessibili (puntino puntino puntino).

      Sulla scorta di quel precedente articolo ho qui posto la spiritosaggine. Non dica che mpm le e’ piaciuta, su…

      Indi per cui la invito, signora Loretta, e lo faccio sottovoce, a diffondersi sulla ragione delle sue ragioni.

      "Mi piace"

  2. Loretta TROLL
    SEGUI IL MIO RAGIONAMENTO.
    ANCHE SE PER UN TROLL GENERATO DA ALGORITMI E’ DIFFICILE.
    A PROPOSITO DEL CAPO POLITICO DE FACTO. NON IL BURATTINO CRIMI.

    Quali sarebbero i presunti meriti di Di Maio? E che risultati ha raggiunto, LUI PERSONALMENTE?
    E non venitemi a parlare delle battaglie storiche su cui il M5S è stato fondato, perchè sarebbe oltresi MISERABILE se provasse ad intestarsele.
    Come politico i primo e più importante atto ufficiale fu IL TRADIMENTO DELLE PROMESSE ELETTORALE per allearsi con LEGA LADRONA.
    Poi il ruolo da utile idiota per le speculazioni di leghisti come Borghi e Savona, che con le loro dichiarazioni alimentarono una VERGOGNOSA speculazione ribassista contro l’Italia, grazie ala SUA copertura poitica.
    Era già BI-MINISTRO quando assieme a Di Battista andò ad appoggiare le frange estremiste e parafasciste dei gilet gialli.
    NON HO MAI VISTO MINISTRI IN CARICA DI ALTRI PAESI PERMETTERSI UNA SIMILE SCELLERATEZZA, manco fosse uno studentello che organizzava cortei d’istituto contro i termosifoni spenti.
    E il crollo nell’erogazione di mutui a famiglie ed imprese a causa del tasso di spread triplicatosi?
    E la crescita, per lo stesso motivo, del deficit pubblico?
    E l’entrata in recessione tecnica, TRE MESI CONSECUTIVI di arretramento del PIL, tra settembre e novembre 2018?
    E il conseguente crollo, sempre per il blocco degli investimenti causa salita tassi d’interesse, della produzione industriale con un -5,5% annualizzato a Gennaio 2019?
    E l’ecomalus escogitato come vendetta verso la FCA, che lo aveva tenuto fuori dalla presentazione di un piano di investimenti in Italia da 5 Miliardi ai sindacati? Ha acuito il crollo delle vendite a vantaggio dei produttori giapponesi e coreani.
    E LE CRISI AZIENDALI che diceva di voler risolvere, con sfilate mediatiche davanti alle telecamere, incontrando sindacati, lavoratori,dirigenti, rappresentanti delle proprietà, con ZERO RISULTATI CONCRETI, LASCIANDO INTATTI I PROBLEMI AL SUCCESSORE PATUANELLI?

    Non mi diverte affatto attaccarlo, PERCHÉ HO VOTATO M5S NEL 2P13 E NEL 2018,OLTRE CHE ALLE EUROPEE 2014.
    Mi chiedo perché la fanatica fede in Di Maio sopravviva in tanti come te, nonostante i pessimi esempi forniti dal personaggio.
    Quello che ho descritto, gli inciampi continui con il congiuntivo, con la geografia, altre uscite strampalate ed ignoranti, basterebbero per ritenerlo inadeguato per manifesta ignoranza.
    Ma le potrei pure accantonare.
    Quello che colpisce è la sua sete di potere, la voglia di arrampicarsi al vertice, l’abilità di mettere in cattiva luce tutti coloro che avrebbero potuto OSTACOLARLO nell’ascesa, semplicemente coltivando la subalternità a Grillo e Casaleggio padre.
    ALLA fine con i suoi modi affettati è riuscito non solo ad arrivare al vertice, ma a impossessarsi del partito, mettendo proprie donne e uomini in posti lista preferenziali, arrivando a sacrificare storici attivisti.
    È tanti caricati all’ultimo momento sono stati i primi a mollarlo.
    Che fine ha fatto la democrazia orizzontale?
    I meetup?
    Le proposte dal basso?
    Lo streaming?
    La cura dei territori?
    Uno vale uno è stato uno slogan tremendamente ingiusto, orribile e strumentale.
    Lui più ignorante di un tronco secco che impartisce ordine e decisioni su attivisti di base, SENZA MAI ESSERSI SPORCATO LE MANI MA GODENDO APPUENO DEL VENTO IN POPPA DEL LOGO A 5 STELLE.
    Io lo chiamo OPPORTUNISMO VIGLIACCO, VOLGARE E ARROGANTE.
    Perché un attivista o Finanche un sindaco dovrebbe sbattersi, rischiare denunce e provvedimenti Penali mentre lui campa ALLA GRANDISSIMA sotto i riflettori?
    È palese che Di Maio non valga un’unghia di tanti sindaci eletti con i 5 Stelle.
    Eppure TUTTI devono sottoporsi al bacio della pantofola verso questo soggetto senz’arte ne parte, ritrovatosi improvvisamente ricco, potente amministratore di cariche IMMERITATE per grazia ricevuta.
    Vedere Di Maio cosi in alto mi provoca continui ritorni verso le ingiustizie della vita.
    POSSIBILE che tra migliaia di giovani preparati, competenti ed istruiti l’Italia debba farsi rappresentare da un simile ciuccio analfabeta?
    Che peccato dobbiamo espiare.
    E nemmeno ho voglia di dipendere quelli dell’opposizione, ignoranti altrettanto se non più di lui.
    Per guidare questo paese dobbiamo ogni volta scegliere fra delinquenti o ignoranti.
    Anzi, mi pare che i due difetti comincino a viaggiare affiancati.

    Una cosa che poi mi da tremendamente fastidio è la solita e stantia accusa di essere PAKATO DAL PD!! Servo dei poteri forti e altre stronzate premasticate, digerite e vomitato da una propaganda che aveva fatto presa 6/7 anni fa.
    Oggi siete rimasti schiavi di quegli slogan del passato.
    Vorrei vostre critiche agli attuali ministri del governo NON del M5s.
    Secondo voi Speranza è schiavo dei poteri forti?
    Boccia, colui che più di tutti ha sempre voluto un accordo PD-M5s?
    Provenzano ministro per il sud e la coesione territoriale?
    GUALTIERI ALL’ECONOMIA?? Avreste preferito un Tremonti?
    Teresa Bellanova alle politiche agricole, alimentari e Forestali, con la sua legge CONTRO IL CAPIRALATO?
    Amendola agli affari europei? Che pure ha contribuito al successo di Conte nelle trattative sul Recovery fund?
    Per una stupida propaganda sarebbero mexde perché del PD?
    Siete nostalgici del capitone? E di Sibilia vice?
    Della secessionista Stefani?
    Dei reazionari e medievali Fontana e Pillon ad occuparsi di famiglia.
    O di Siri e Rixi vice di Toninelli alle infrastrutture e trasporti?

    Avete accettato le alleanze?
    Io sarei tornato al voto a giugno 2018,mirando al cappotto col premio di maggioranza se avessero superato il 40% di consenso.
    È LO RITENEVO A PORTATA DI MANO.
    Ora che sono stati sperimentati entrambi i partiti, QUAL È PER VOI IL MENO PEGGIO?
    IL PD O LA LEGA?

    Ora non rompetemi più il caxxo, perché i TROLL siete voi che fate il tifo senza porvi domande.
    Non so se siete propagandisti a tempo pieno, credenti in buona fede e con gli occhi chiusi e se abbiate mai lavorato in contesti competitivi dell’economia privata, dove guardarsi alle spalle ogni giorno da quel che combina la concorrenza per stare in piedi.
    Io la realtà la guardo e la giudico in totale libertà, senza preconcetti ideologici ma solo in base ai risultati raggiunti e alla direzione intrapresa.

    TU SEI FASCISTA, SI E’ CAPITO.

    Sui provvedimenti votati con la Lega continua a permanere un mio fortissimo scetticismo.
    Il Reddito di Cittadinanza era necessario, ma così com’è stato pensato sta fungendo da ammortizzatore sociale. QUANTI POSTI DI LAVORO SONO STATI TROVATI E PROPOSTI A CHI NE AVESSE FATTO RICHIESTA? QUANTE APPROPRIAZIONI INDEBITE DA PARTE DI FURBI E CRIMINALI? e CHE FINNE HANNO FATTO I NAVìGATOR? SONO GIUSTIFICATI TUTTI I BENEFIT DI CUI GODE MIMMO PARISI DEL MISSISSIPPI?
    Quota 100 E’ UN ULTERIORE FURTO DI FUTURO VERSO I GIOVANI E I PRECARI.
    La mancanza di paletti ha fatto deragliare il provvedimento in favore di funzionari e dirigenti pubblici che hanno chiesto la pensione anticipata e continuano a lavorare come prima dopo aver aperto una partita iva.
    Il taglio dei parlamentari mi lascia insensibile così come successo quando a proporlo fu Renzi. Avrei propeso per un taglio lineare degli emolumenti e l’introduzione per legge di un limite al numero di mandati. Cosa che l’attuale oligarchia dimaiana ha cominciato a ripudiare.
    Sui vitalizi ci spererei, ma sarebbe andare contro al principio che vieta la retroattività delle leggi. Mi accontenterei della riforma per il futuro.
    MA TUTTO QUESTO IN CAMBIO DI COSA?

    DELLE LEGGI FASCISTE E RETROGRADE LEGHISTE?
    I DECRETI SICUREZZA, con la libertà di sparare alle spalle e con continui tentativi verso la libera circolazione delle armi.
    I PORTI CHIUSI, in prove di forza contro l’Europa che avevano finito con l’isolarci invece di pretendere cambiamenti del Trattato di Dublino VOTATO ALL’EPOCA DALLA STESSA LEGA.
    I salvataggi di Salvini dalle richieste della magistratura, con addirittura CONTE costretto a difenderlo per i suo disinvolti giri e contatti con la Russia visitata col faccendiere Savoini.
    Le tensioni su Siri e Rixi, collusi con un mondo vicino alla mafia.
    LA CAMOROSA SCONFITTA SULLA TAV, in barba a qualsiasi CONTRATTO DI GOVERNO.

    Io resterò sempre CRITICO su quell’esperienza di governo, perchè fu un accordo che aveva TRADITO le promesse che avevo ricevuto durante la camagna elettorale. MAI ALLEANZE CON LA LEGA LADRONA.

    Riguardo alle opere pubbliche PENSO TUTTO IL MALE POSSIBILE DELLA LEGA.

    Dopo la loro apparizione e successo al Nord i meridione d’Italia è stato abbandonato a se stesso.
    Elenco di opere pubbliche finanziate PER IL NORD.
    TAV TO-LIONE Per me inutile sulla base di scambi non ulteriormente sviluppabili fra due economie mature.
    TAV TO-TRIESTE
    GRONDA LIGURE
    EXPO DI MILANO
    PEDEMONTANA VARESE-BERGAMO,per ora lasciata a metà
    BRE-BE-MI, doppione dell’A4
    PASSANTE DI MESTRE
    TUNNEL DEL BRENNERO
    MOSE con le corruzioni miliardarie e il mancato rispetto dei tempi di consegna
    STAZIONE AV SOTTERRANEA DI BOLOGNA
    RADDOPPIO A-14 TANGENZIALE DI BOLOGNA NEL TRATTO IN COMUNE
    TUNNEL FERROVIARIO AV TRA BOLOGNA E FIRENZE
    VARIANTE DI VALICO AUTOSTRADALE, QUASI TUTTA IN GALLERIA TRA BOLOGNA E FIRENZE

    AL SUD?
    Emigrazione, spopolamento, INVECCHIAMENTO della popolazione, abbandono dei territori e delle case che si riducono a ruderi. Turismo sanitario in virtù del circolo vizioso di tagli lineari e basati su confronti alla pari con regioni ricche, proprio mentre cresce l’età media e a richiesta di assistenza.
    Giovani ISTRUITI ANCHE DI ALTO LIVELLO CHE SCAPPANO AL NORD SE NON VERSO L’ESTERO.
    Crescita della criminalità organizzata.
    Deficit INFRASTRUTTURALI che negano in partenza un confronto alla pari con le regioni padane.
    Produrre in Calabria, Puglia o Campania sconta già costi di trasporti superiori, per pedaggi, carburante, personale viaggiante.

    QUESTI LIMITI SONO STATI IL FRUTTO AVVELENATO DELLA LEGA RAZZISTA ANTIMERIDIONALE.

    E non ho ricordato la visione medievale di personaggi come il fascistissimo Fontana e il Reazionario Pillon e i loro attacchi verso i diritti civili, verso i mondo LGBT, le UNIONI CIVILI, le famiglie di fatto, le tecniche di fecondazione assistita, la revisione della legge sull’aborto, sulla parità uomo/donna da ostacolare, all’interno di una cornice dove la donna si ridurrebbe a fattrice e curatrice del focolare domestico.
    Il razzismo più violento e ignobile, giustificando e favorendo le violenze gratuite.
    LA TOTALE IGNORANZA in materia demografica. Sul nostro invecchiamento e relativi problemi che ci scoppieranno fra le mani nei prossimi DIECI ANNI, NULLA IN DEMOGRAFIA.
    SEMPRE PIU’ VECCHI, PIU’ SOLI, PIU’ POVERI E CON PENSIONI A DI SOTTO DELLA SOGLIA DI SOPRAVVIVENZA E CON UNA SANITA’, NELLA LORO VISIONE, SEMPRE PIU’ GESTITA DAI PRIVATI.

    COME FATE A RIMPIANGERE LA LEGA?
    GLI IGNORANTI CHE ADESSO LA VOTANO SARANNO I PRIMI A SUBIRNE LE CONSEGUENZE. RICORDATELO TUTTI.

    Dai, vai a lavarti la faccia nel B1d3t, e poi guardati allo specchio.
    Non noti quanto sia SINISTRA? DA PAURA.

    "Mi piace"

  3. l’attuale moglie di Boccia era talmente poco partitocratica che quando non faceva il ministro- a tempo perso- passava le sue giornate a lottizzare il Sannio. Qualcuno ricorderà le vaiassate di Nunzia De Girolamo quando si scontrava con Mastella per la nomina di questo o quel primario, caposala, portantino. Evidentemente chi si somiglia si piglia, anche se gli sforzi del marito mi paiono meno disprezzabili, dato che l’alternativa a Emiliano non è Laricchia- che più o meno non so chi sia, anche se l’autore ne dice un gran bene- ma il figlio di Fitto. La velleitaria corsa solitaria renderà in ogni caso, e per l’ennesima volta, i cinque stelle irrilevanti.

    "Mi piace"

    • Capisco…
      Il M5s dovrebbe ascoltare i consigli disinteressati del PD.

      Secondo lei il 5s sarebbe/diverrebbe rilevante se votasse Emiliano (che vale Fitto) io invece credo diverrebbe una stampella segnando la sua fine.
      Sì ha ragione Boccia e De Girolamo sono esemplari di quanto PD PDL ed Emiliano e Fitto siano la stessa cosa.
      Votare Laricchia è l’unico voto utile e nonostante sondaggi, in cui credo poco, credo Emiliano arriverà terzo.
      Piuttosto non so chi arriverà primo tra Laricchia e Fitto.
      Cordiali saluti.

      "Mi piace"

      • Giannini, Emiliano vale Fitto solo se non c’e’ nessuno a gridare forte perche’ Fitto fa schifo. E’ il valore delle parole, mi corregga il professore che e’ in te, che io chiamo “fatico” e che idealizzo in quanto speranzosamente capace di metter d’accordo il poietico ed il pratico.

        Quindi, se la cittadinanza *non* ripete ad Emiliano: “Tu, non fare il Fitto!”, hai ragione.

        Credo che per aver frutto dai buoni auspici di questo articolo, la cittadinanza dovrebbe in numero sufficiente ripetere a Laricchia: “Sei la meno Fitto del bigoncio”, lasciando cosi’ intendere che Emiliano abbia troppo le mani in pasta con il vecchio metodo del mantenimento del potere per poterbe evitare le trappole ed in esse cader… conFitto.

        "Mi piace"

    • Un’alleanza attorno a un programma forte, con clausole rescissorie altrettanto chiare, mi sembrava il modo migliore per stanare il PD e incidere nelle scelte. Cosa che dubito potrà avvenire se dovesse vincere il figlio di Fitto. Rispetto poi i suoi auspici, ma non penso che i 5* possano spuntarla avendo sul groppone TAP e ILVA. Certo, la partita pugliese andava inquadrata in un orizzonte più ampio, comprendente almeno la Liguria e le Marche. In quest’ultimo caso, gli abitanti scontano la gestione fallimentare di due crisi: quella del post-terremoto e quella del Covid. Candidare il solito apparatchik è stato l’ennesimo errore marchiano di Zingaretti (dopo l’insulto di promuovere ministro l’ignobile commissaria De Micheli). Andava trovata a tutti i costi la quadra intorno a una candidatura di rottura e in tal senso l’uomo dei 5* mi pareva adatto. Quanto alla Liguria, si sono accordati su un bel nome, ma in ritardo. Insomma, sembra il remake dell’esperienza umbra, da cui nessuno pare aver imparato granché.

      "Mi piace"

      • Non solo, i 5S hanno pochissimi candidati per le Municipali, come ha detto non mi ricordo chi qua. Peserebbero molto meno delle residue speranze che li suppontano.

        "Mi piace"

      • @ENNIO

        Lo vado ripetendo da DUE SETTIMANE che nelle amministrative non conteranno un’emerita mazza.
        Perchè NESSUNO VUOLE METTERCI A FACCIA, assumere responsabilità che comportano più ONERI, denunce e processi, CHE ONORI.
        Tutti vogliono partecipare solo ALLE CLICKARIE PER LE POLITICHE.
        Perchè svolteresti. Bella vita, Ricchi emolumenti mensili. INFINITI BENEFITS.
        E carriera basata sull’ignoranza più che sulla conoscenza. Giggino, la Castelli, Sibilia. e LEI:…

        TERESA MANZO.
        PERCHE’ UNO VALE UNO MA QUANTO A IGNORANZA E COPRIRSI DI RIDICOLO NOON VOGLIAMO ESSER SECONDI A NESSUNO.

        "Mi piace"

  4. La sfida sarà tra Laricchia e Fitto. Il mio gradimento è Laricchia poi Fitto infine Emiliano perché serve ricambio in qualsiasi sistema democratico. sennò si creano corruttele esponenziali. Credo che la partita sia questa:se riesce a prendere una parte anche a Fitto, tipo un 2/3% vince lei altrimenti seconda.

    "Mi piace"

  5. Jerome
    Tu sei malato
    Hai proprio una paranoia grave
    Il tuo non è un commento politico. E’ una patologia grave di odio parossistico!
    FATTI CURARE!!!

    "Mi piace"

    • la fan dei 5 Stelle. Ora lo voglio proprio vedere Di maio al prossimo giro, vedere se lascerà ad ALTRI meritevoli dopo il secondo mandato (oppure in tutta italia non si trovano???). Oppure se opterà, come sostiene il “MALATO” Jerome, per proseguire per i prossimi 20 anni.

      Oramai il blog delle stelle è un circolo ristretto di piddini-fans che votano sempre sì a prescindere, tu compresa.

      Volete votare per il SUPERAMENTO (cioè l’eliminazione) del vincolo di mandato??? SI o NO?

      SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!

      "Mi piace"

    • UAHAHAH AHAH.
      TU SEI UN TROLL CHE FA PROPAGANDA DA UNA DECINA D’ANNI.

      Ma oramai hai stufato.
      Io ti descrivo la realtà degli avvenimenti e tu continui ad insistere con le supercazzole.
      Forse avrai avuto seguito all’inizio dell’avventura.
      Sarebbe giunta l’ora di tirare le somme.
      È SUI RISULTATI RAGGIUNTI CHE VERRÀ GIUDICATO IL TUO IDOLO.

      Comunque insistete pure a scavare. Il buco dovrà essere profondo per il vostro nascondino quando la giostra si fermerà.

      ORAMAI TU E GLI ALTRI TROLL VI SIETE COMPROMESSI CON QUESTI COMMENTI.

      Non vedo l’ora che si tengano le elezioni per leggere le vostre arrampicate sugli specchi unti dalla vostra bava. Quando dovrete commentare le scoppole raccolte in giro.

      E non potrete dire di non essere stati avvisati.

      "Mi piace"

      • @BUFALAROOO MARCO STOCAXX

        STA ANCORA ATTENDENDO UNA TUA RISPOSTA AD UNA SERIE DI QUESITI SU MONETA ED INFLAZIONE.
        MA TI RITROVO OVUNQUE A FARE IL CONIGLIETTO CHE SPARLA ALLE SPALLE MENTRE SCAPPA

        "Mi piace"

      • “MA TI RITROVO OVUNQUE A FARE IL CONIGLIETTO CHE SPARLA ALLE SPALLE MENTRE SCAPPA. (cit.)”:

        …AHAHAHAHAH… ADESSO IL CONIGLIETTO INTENTO A SCAPPARE, AVREBBE PURE IL TEMPO DI SPARLARE ALLE SPALLE, OLTRETUTTO TROVANDOSI DAVANTI A CHI LO BRACCA, SAREBBE DA CAPIRE, NON SOLO QUANDO, MA ANCHE COME POSSA FARLO …. AHAHAHAH…

        IL “MITICO IGNOTO” A FORZA DI COMMETARE DAPPERTUTTO, NON CI STA PIU’ CON LA TESTA…

        "Mi piace"

      • @SOMARO CRIMINALE NEGAZIONISTA

        A parte imperversare per fare presenza, ma tu, nel merito delle questioni dibattuto. NON HAI MAI UN CAXXO SA DIRE!??

        Riproponi le tue continue invettive cercando di spaccare il capello in quattro su elementi accessori e secondari, tipo qualche errore grammaticale che può essere dovuto alla digitazione.
        Per il resto sei schiavo di giannini, per partito preso, ma senza capire un fico secco degli argomenti su cui si esercita.
        Ti paragono ad un animale mitologico generato da esperimenti transgenici finiti male.
        Tu sei il somaro gallinaceo che starnazza rumorosamente.

        "Mi piace"

  6. Questo Giannini è un vero FENOMENO. Come fai a non capire che tra un Emiliano e un INNOMINABILE (non) signor F**** c’è la differenza tra una buca sull’asfalto nuovo fatto il giorno prima e la tangente sulla tangente per aver appaltato alla sola azienda che avrebbe garantito che il giorno dopo la nuova asfaltatura si sarebbe scientemente creata la voragine?

    Come fai a non capire che tra il peggio e il peggio ASSOLUTO, pistola alla tempia, è sempre meno peggio il peggio?

    La candidata 5 Stelle, che stimo infinitamente, non vincerà MAI. Perchè a votare ci andranno degli italiani. E quindi anche tu SAI BENISSIMO che non vincerà MAI. Chiunque sappia di cosa parla sa benissimo che la candidata 5 Stelle non vincerà MAI.

    Allora perchè, FENOMENO, non capisci che il peggio è purtroppo necessario in questo paese perchè l’alternativa è ordini di grandezza più criminogena e letale?

    Piace a 1 persona

  7. Il contributo del professore è interessante: descrive come uno che l’ha vista due volte in vacanza quella che definisce “una tra le peggiori regioni d’Europa”, gestita da uno che se non avesse nominato potrebbe essere Fontana. Poi da la volata a Laricchia come se la corsa fosse a due. Il meglio però lo danno i supporter per i quali non c’è differenza tra ciò che auspicano e la realtà: Laricchia prima, Fitto secondo, Emiliano terzo. Come disse qualcuno: mo me lo segno.

    Piace a 1 persona

    • Ma voi del PD dovete sempre sparare cazzate?il prof ha scritto diversi articoli sulla Puglia perché la adora.Ha affermato una cosa ben diversa da quella che scrive lei e cioè che, come disoccupazione ,secondo i dati Eurostat è tra le peggiori. Mamma mia come fate schifo.
      FORZA LARICCHIA SPAZZALI VIA!

      "Mi piace"

    • “Il contributo del professore è interessante: descrive come uno che l’ha vista due volte in vacanza quella che definisce “una tra le peggiori regioni d’Europa… (cit.)”: minchia, la maestrina di educazione civica, sì, che ha argomenti serî da buttare nella mischia!

      "Mi piace"

      • Ciao Gatto! Trani è splendida e ci si mangia ottimo pesce fresco non vedo l’ora di tornarci. Ogni volta me ne vado mi manca già

        "Mi piace"

      • Ciao carissimo, non nutro molte speranze, ma spero per i pugliesi che si avveri ciò che hai sostenuto nell’articolo: ad maiora!

        "Mi piace"

  8. Commenti di piddini messi anche nei cessi per far credere che Emiliano corre per il primo posto.
    Il VOSTRO prenderà molto molto POCO.
    BASTA LADRONI coi soldi pubblici

    "Mi piace"

    • Grazie Loretta. Sì Emiliano fa un uso smodato e leggiadro di soldi pubblici…a trazione poltrona. Alcuni lo chiamerebbero voto di scambio io non entro però nel merito lascio i commentatori (elettori) decidere.

      Sono quegli esempi di spesa pubblica improduttiva che poi i padroni del PD, i banchieri delle varie Goldman, JP ecc, rinfacciano alla povera gente tagliando su servizi (ospedali) e assistenza (vedasi il Reddito di cittadinanza che da Berlino iniziano a chiedere di abolire).

      Se le file per RSM e TAC sono sempre più lunghe la colpa è di questo sistema. Di cui Emiliano in particolare (come Boccia e De Girolamo cioè PD e PDL) sono untori!
      Cordiali saluti!

      "Mi piace"

  9. E adesso pure il ho letto Mercorelli, ma il suo linguaggio e’ fumoso, non si incontra il “come” ma si incontra questo: “Snellimento burocratico e sviluppo dell’imprenditorialità: la Regione dovrà agire come personal trainer perle start up innovative, così da raccogliere, sviluppare e promuovere le idee imprenditoriali più innovative esostenibili es. green jobs e green economy.”.

    Oppure: “Promuovere lo Smart Working, salvaguardando le relazioni intra familiari e sviluppando una cornice di contrattazione collettiva che definisca diritti e doveri del lavoratore.”. Il che mi ha fatto cercare parole come “connettivita’”, che possiede un paragrafo a se’: “Accelerazione e completamento della realizzazione della copertura regionale della banda ultra-larga, conpriorità per i distretti produttivi e le aree rurali ed interne•Favoriremo la trasparenza della Pubblica Amministrazione rendendo obbligatorio lo streaming durantetutte le sedute del Consiglio, le Commissioni e durante tutte le riunioni pubbliche della Regione. Gliappuntamenti streaming saranno tradotti in Lingua dei Segni Italiana da un interprete LIS, affinché anchei cittadini sordi segnanti possano essere informati.•Lotta al divario digitale, cioè il divario esistente tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie dell’informazionee chi non lo ha, attraverso la diffusione della rete di programmi con licenza aperta, l’organizzazione di corsidi formazione e la promozione del telelavoro.”.

    Ma anche qui, a parte il fatto di rendere pubbliche e facilmente accessibili le sedute ed i lavori della Regione, si auspica un obiettivo senza definire i mezzi per raggiungerlo – quali leggi usare, come usarle, quanti soldi dovrebbero servire, nessuna quantificazione delle risorse esistenti, eccetera. Eppoi si impegola nella nobilissima causa della introduzione dell’uso di programmi e sistemi “liberi o gratuiti”, “open source” tipo linux, Docker, zfs, eccetera, nella pubblica amministrazione, scuole incluse.
    Senza citare l’esempio di Monaco di Baviera, vi premetto che e’ quasi tanto difficile quanto far pagare le tasse agli italiani. Ma deve essere fatto, io ci ho provato e fallii. I miei migliori auguri alla iniziativa.

    Insomma, in tutte le pagine si parla di “possibilita’”, non di metodi. Cio’ non risolve il mio crucio, ma mi rimane in mano la frase “tutto grasso che cola, figurati gli altri…”. Per quel che ne so, meglio lui della Lega.

    Per finire, un piccolo punto dolente viene dall’incipit del capitolo dedicato al Sociale, settore famiglia “Riconoscimento ed effettivo rispetto del diritto alla bigenitorialità del minore•Supporto ai genitori lavoratori e riconoscimento del ruolo fondamentale della rete sociale e dei nonni oaltri parenti. Realtà di quartiere come risorsa alla gestione della famiglia•Potenziare la rete sociale con le coppie o famiglie disponibili all’affido” Parole ancora fumose, perche’ io posso benissimo interpretarle come “basta che sian due”, e tale spero che sia il futuro di questa sezione.

    Il riferimento al quartiere mi rallegra perche’ mi ricorda un ramo della mia tesi di laurea.

    Ad ogni modo, il comune di Tolentino e’ stregato. Speriamo che questo Mercorelli non infili la parola “cattolico” nei suoi comizi, altrimenti ne verrebbe fuori come terrapiattista.

    "Mi piace"

    • Mercorelli parla costantemente nelle piazze di ciò che vuole fare al contrario del PD che parla solo di come distribuire poltrone. Se il primo è fumoso il PD è concime che brucia

      "Mi piace"

      • Occhio che io sto fuori… dall’italia. Non so nulla di quel che avviene nella regione, figurati come avviene.

        Quindi, mettendolo per iscritto, parlo da incompetente. Detto questo, piu’ cose di dicono, al limite si “esibiscono”, piu’ dettagli sulle risorse conosciute disponibile, come usarle, eccetra, piu’ ci si impegna nel rendere controllabile l’azione politica. Ed anche, si accetta che gli elettori possano andare al di la’ delle belle parole e possano investire del tempo per capire, ad esmpio, come funziona una legge perche’ puo’ essere usata meglio.

        Gli esempi fatti sono presi al volo da quel programma, e sono quelli ai quali ero recettivo al momento.

        Mi dispiaceva di non vedere nulla di nuovo, dopodiche avro’ fatto bla bla.

        "Mi piace"

    • Aaaaah, ma allora c’era il PROGRAMMA, non era un fantasma!

      “E adesso pure il ho letto Mercorelli, ma il suo linguaggio e’ fumoso…(cit.)”… ahahahahah… detto dal “cannetta” è tutto un programma… ahahahah… PS: alla faccia che il “cannetta” vorrebbe venirci a dare lezioni di sintassi…

      "Mi piace"

  10. La PEGGIORE feccia è quella pronta a divorare soldi pubblici che sta dietro Emiliano.Da ex elettore di centro sinistra voterò Laricchia e degli influencer PD non me ne frega niente.queste lobbies sono da arrestare e loro lo sanno

    CAMBIAMOOOOO

    "Mi piace"

  11. PS aggiungo che mia moglie Patrizia ha lavorato nella sanità pugliese ed è fuggita non appena ha potuto. Invece di fare politica anzi partitica anzi m..ia che pensino alla gente c’hefa la fila per gli esami . Molto sono seri lavoratori ma molto sono delle mer..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.