Le destre a Piazza del Virus

(Tommaso Merlo) – Le destre seguono il nobile esempio di Pappalardo e organizzano un mega assembramento per la gioia del loro tifosi e pure del coronavirus. Una bella selfata senza mascherine tra sputacchi e strette di mano al grido di “Conte, Conte, vaffanculo”. Non potevano festeggiare meglio la loro incosciente opposizione durante tutta la pandemia. Alla faccia dei sacrifici dei cittadini e soprattutto del personale medico. Davvero la ciliegina sulla torta dopo mesi di sciacallaggio politico. Queste destre fanno davvero temere per il futuro del paese. Scoppiata la pandemia era lecito attendersi che si dessero perlomeno una calmata. Quale occasione migliore del resto per dimostrare il loro patriottismo, il loro amore per la nazione e il popolo italiano. Ed invece non hanno smesso un attimo di far bordello. Da Codogno fino a Piazza del Virus. Attaccando Conte, paventando governicchi, lucrando su ogni contrattempo. Mesi di bordello con perle che passeranno alla storia come “l’apri e chiudi” di Salvini o le sceneggiate della Meloni in parlamento. Quanto a Forza Italia ha fatto ancora peggio. Mentre il suo padrone blaterava di senso di responsabilità dall’oltretomba, i suoi media gettavano benzina sul fuoco a più non posso. Un vile doppiogioco. Queste destre fanno davvero temere per il futuro del paese. Il rigore, l’ordine, la disciplina li vogliono solo quando comandano loro. Quando sono all’opposizione se ne fottono arrivando a scendere in piazza in piena pandemia rischiando di riaccendere focolai. Un isterismo incosciente e del tutto ingiustificato dalla realtà dei fatti. L’Italia ha fatto egregiamente da apripista in occidente e le politiche adottate stanno palesemente funzionando. I disastri sono invece successi in una regione governata da loro e nei paesi governati dai loro colleghi sovranisti. Dagli Stati Uniti all’Inghilterra passando per il Brasile. Un disastro. L’ego malsano degli “uomini forti” ha intralciato la risposa corale e umile che una crisi pubblica come una pandemia impone. Roba che alle destre conveniva doppiamente starsene a cuccia. Ed invece niente. A peggiorare la situazione si è messa pure l’Europa che sta reagendo a dovere. Ma l’incosciente isterismo delle destre nasce proprio da questo. Hanno snasato la malparata. Hanno snasato che la pandemia stava ricompattando gli italiani dopo che loro facevano di tutto per dividerli. Hanno snasato che i cittadini si stavano stringendo attorno al loro premier e al governo mentre loro cercavano di abbatterli. Hanno snasato che l’Europa stava tornando in partita e hanno quindi snasato che il loro ritorno su qualche poltrona prestigiosa rischiava di slittare e così si son messi a fare quello che gli riesce meglio, bordello. Mera lotta per il potere, sciacallare su ogni contrattempo per qualche voto in più, colpire gli avversari al solo scopo di prendergli il posto. Con ogni mezzo, il prima possibile. Alla faccia delle chiacchiere patriottiche. Alla faccia del bene del paese. Mesi di bordello con tanto di festa finale a Piazza del Virus seguendo il nobile esempio di Pappalardo. Un mega assembramento per la gioia dei tifosi e pure del coronavirus. Una bella selfata senza mascherine tra sputacchi e strette di mano al grido di “Conte, Conte, vaffanculo”. Questa destra fa davvero temere per il futuro del paese.

3 replies

  1. Se l’Italia non avesse avuto il M5S al governo, seppur zavorrato dal pd, la casta al potere avrebbe fatto un disastro davanti alla crisi covid, sia sanitario che economico.

    Io se fossi il virus sarei contentissimo di manifestazioni come questa.
    Non puoi neanche ancora andare in spiaggia, neppure a distanza, e questi manifestano in forma di folla e senza nemmeno le mascherine? Secondo me la manifestazione non era da autorizzare, oppure da autorizzare solo dopo aver individuato un numero di persone responsabili (economicamente oltre che penalmente) dei danni che simili assembramenti possono causare.

    Avevamo paura del paziente zero, ma questi sono pazienti QI zero..

    Piace a 4 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.