Elezioni 25 settembre, Conte: “Io a opposizione? No, da solo al governo”

Il leader M5S: “Se quel 40% di astensionismo decide di andare a votare si ribaltano completamente sondaggi e pronostici”

(adnkronos.com) – “Mi immagino da solo al governo“. Così ai microfoni di Radio Popolare il leader M5S Giuseppe Conte replica a chi gli domanda se dopo il voto si vede da solo all’opposizione. “E’ complicato – ammette l’ex premier – ma battute a parte dico che gli italiani hanno un grande destino nelle proprie mani“, se quel 40% di astensionismo “decide di andare a votare significa ribaltare completamente sondaggi e pronostici”.

“Se un elettore di sinistra vuole realizzare gli obiettivi di una forza progressista credo che sia addirittura costretto a votare il Movimento rispetto all’offerta corrente“, afferma il leader pentastellato. “Siamo la forza più progressista, è evidente”, aggiunge.

Possibili nuove larghe intese senza M5S dopo il voto? “Il fatto che non sia previsto il Movimento non mi sorprenderebbe. Purtroppo – sconstata l’ex premier – vedo un clima in cui ci si predispone già mentalmente nei discorsi al fatto che tanto poi ci si ritroverà a governare un po’ insieme. Mi sembra che quelle forze politiche che parlano di agenda Draghi abbiano quell’obiettivo, anche senza Draghi”.

E per il leader M5S “l’eredità che questo governo lascia sul piano dell’agenda ecologica e sociale è molto modesta. Al di là del singolo discorso (pronunciato ieri da Draghi al Meeting di Rimini, ndr) ritengo – sottolinea Conte – che il governo uscente abbia fatto bene su alcuni punti come il completamento della campagna vaccinale e del Pnrr, ma dobbiamo essere molto attenti perché ho molta preoccupazione del ritardo che stiamo accumulando su vari fronti. Dobbiamo assolutamente premere perché tutto possa essere realizzato in tempo”.

Il vero bipolarismo è tra chi è fintamente ‘green’ e il M5S, che invece è convintamente al lavoro per dare una visione e strumenti attuativi per realizzare la transizione ecologica”, dice Conte. “Ritornare al fossile sarebbe una grande iattura per l’Europa e il pianeta. Il clima sta impazzendo, non abbiamo più tempo da perdere”, aggiunge.

Quanto al Pd “il comportamento dei vertici del Pd sono quasi costretto a rinunciare a comprenderlo. Letta non l’ho capito più dal momento in cui abbiamo presentato la nostra agenda sociale al governo Draghi, ho visto un Pd molto timido”.

La rottura in Sicilia “non è stata una rappresaglia o una ritorsione – assicura il leader pentastellato – dal Pd c’è stato un tentativo molto scorretto di addossare la responsabilità della crisi al M5S. In Sicilia si stava lavorando sui contenuti” ma “hanno costretto Chinnici” a inserire “impresentabili” nelle liste, un comportamento che “ha messo in imbarazzo lei e noi”.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

103 replies

  1. Conte che fa il duro e puro solo a un mese dal voto dopo aver “limonato “con tutti ,persino con Draghi,mi sembra un po’ troppo tardi

    "Mi piace"

  2. il duro e puro l’hai lasciato a casa,
    per accontentare i culi flosci di cui ti sei circondato
    con il belino di Genoa.
    Su una cosa hai ragione:
    siamo costretti a votare il Movimento rispetto all’offerta corrente

    Piace a 1 persona

  3. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!
    per fortuna ha ammesso anche lui che è una battuta.
    Conte non vedrà mai più Palazzo Chigi nella sua vita, se non da ospite.
    su una cosa ha ragione però: quando dice che “vedo un clima in cui ci si predispone già mentalmente nei discorsi al fatto che tanto poi ci si ritroverà a governare un po’ insieme”.
    i due galletti vallespluga del Terzo Pollo contano proprio su questo, e non ne fanno mistero, ma anche il PD, che sa di perdere la partita, punta tutto sulla carta ingovernabilità: sono talmente antidemocratici, questi famosi moderati, che non accettano l’idea che vinca qualcun altro; se vince, sperano che non abbia i numeri per governare, per poter poi tornare a fare un’ammucchiata di governo di unità nazionale, tecnico, di larghe intese o quant’altro.
    se invece il vincitore ha i numeri, sperano che arrivi l’aiuto da casa: l’UE, a buttare giù il governo per piazzarci un nuovo supertecnico salvatore della patria. un altro Draghi. se non lo stesso, un altro maestro del rigore… che so, un Cottarelli! e da che parte sta Cottarelli? ma guarda un po’, con il PD, non l’avrei mai detto.
    la realtà è che la strategia della sinistra è sempre la solita: trovare un modo per governare senza aver vinto le elezioni.
    decisamente più oneste e alla luce del sole le ambizioni del Bamboccio che spera di andare al governo da solo. ma almeno vincendo le elezioni.

    "Mi piace"

    • dubito che non vedra’ piu’ palazzo Chigi , e’ ancora giovane , e quando le pere grilliote saranno mature potrebbe tornare , ovviamente ai suoi desideri filodemocristiani o piddioti che siano .
      Solo loro non tramontano mai .

      "Mi piace"

      • Mazzuolatore nessuno vuole per forza Conte, io personalmente voglio qualcuno che mantiene le promesse fatte nel programma elettorale. E fino ad ora nella mia vita da elettore (circa 26 anni) ho visto mantenere tali promesse solo dal M5S.

        Piace a 1 persona

      • Sono d’accordo,secondo me potrebbero farci una sorpresa a queste elezioni,conte se la sta giocando bene questa campagna elettorale,se poi conti che il PD con letta si è suicidato elettoralmente direi che si può prendere gli elettori PD di sinistra,gli elettori di sinistra astensionisti e una piccola parte di altri astensionisti (quella che li fece arrivare al 35% e poi andò nell’astensione)ed arrivare ad un 15%,così scavalcherebbe la lega e diverebbe terza forza politica,poi potrebbe barricarsi a fare opposizione forte per i prossimi cinque anni e pian piano risalire la china pescando tra astenuti,ex e nuovi potenziali elettori,le possibilità ci sono,basta che non facciano stronzate del tipo tornare col PD,entrare in un governo di larghe intese o stronzate simili,oppure che facciano la stronzata di sostituire conte,che è l’unico che può dargli speranze di farli risalire attualmente,quindi grillo deve farsene una ragione,come disse anche travaglio qualche mese fa “il M5S prende consenso quando sta lontano da tutti gli altri partiti”e infatti da quando hanno fatto cadere il governo e si è rotta l’alleanza col PD stanno crescendo molto velocemente nei sondaggi,ma stavano messi male perché dissanguati elettoralmente dal sostegno a draghi quindi ci vorrà tempo,una cosa è certa,gli resta solo fare come le fenici,ovvero rinascere dalle ceneri,sono usciti distrutti dall’esperienza governativa,sono distrutti,hanno bisogno di nuova linfa,e questa con un bel periodo di ritorno alla lotta possono averla

        "Mi piace"

    • Mazzuolatore vorrei sapere che c**** hai da ridere per questo. Tieniti Giorgia Berlusconi e al meno peggio Draghi Bis, o Franco burattino di Draghi e Bce. Ridi in faccia a questo baffo

      Piace a 1 persona

      • ehi Martelletto, è inutile che te la prendi con me, io odio Conte, ma mica è colpa mia se il Movimento a guida Conte prenderà sul 10% o poco più (non mi citare i sondaggi che aumentano: anche se prendesse il 12-13-14 non andrebbe da nessuna parte). mica il mio voto vale il 90% dei voti degli italiani.
        se il Movimento prende il 10% vuol dire che il 90% degli italiani Conte non lo vuole.
        e potete frignare, battere il piedino per terra, rosicare, urlare, insultare, gridare al complotto, alla mafia, ai farabutti, prendervela con chi vi pare, ma il punto è che, a dispetto del famoso “plebiscito per Conte” di cui parlava Travaglio, 9 italiani su 10 non lo voteranno.
        e certo non lo fanno perché danno retta al Mazzuolatore sul blog Infosannio: lo fanno perché Conte in mezzo ai piedi non lo rivogliono. e non lo avranno.
        ridi, o piangi, come ti pare.

        "Mi piace"

      • @ugo g
        mi hai ucciso.
        ti giuro, se mi davi dello str**zo, non mi faceva né caldo né freddo. magari ti davo pure ragione.
        ma darmi del Calenda è un affronto che va lavato col sangue.
        ti sfido a duello ai Parioli.

        "Mi piace"

      • @mazzualatore

        Puoi anche non votare Conte.
        Ma quello che scrivi sembra un discorso di Calenda.
        Controlla e dimmi se mi sbaglio

        "Mi piace"

      • @Mazz.: è inutile che insistere, quando Ughetto si impunta, non c’è nulla da fare. Potresti iniziare un tuo commento con “I have a dream…” che per lui ormai sei Calenda.

        "Mi piace"

      • Ah voglio aggiungere al mio commento delle 14.05 che anche De Magistris al primo mandato come sindaco di Napoliha mantenuto buona parte delle sue promesse elettorali. Al secondo purtroppo si è perso per strada

        "Mi piace"

    • @ugo g
      ma se Calenda è un altro che sponsorizza la grande ammucchiata (e ovviamente, visto che altrimenti lui e il suo Terzo Pollo non contano un chezzz), e io ho fatto una lunga tirata contro il ritorno dell’ammucchiata, come puoi dire che il mio è un discorso da Calenda?? gli ho pure dato del galletto vallespluga!
      dai, non me lo merito.

      "Mi piace"

    • Ah ah ah!
      Ti ha dato del Calenda.
      Ugo G: puoi fare di meglio, dagli il colpo finale, se gli dici che odia l’avvocato come il bomba si suicida seduta stante.

      Piace a 1 persona

  4. E’ solo una dichiarazione elettorale, una cosa lontana dalla realtà. Il Movimento 5S l’astensione l’ha radicalizzata. Infatti a parlare con chi si astiene dicono tutte la stessa cosa, cioè che erano tornati a credere nella politica dopo tanti anni nel 2013 e nel 2018 ma dopo la delusione data dal Movimento non vogliono più saperne, ti rispondono pure male, votare è ritenuto inutile perchè non serve a niente, se non proprio dannoso vista la riuscita di certi personaggetti del Movimento che quanto più avevano dato speranza tanto più pesante è stato il tonfo. Per non parlare del programma, moderatamente andante per un paese in stato di normalità, ci sono cose superflue, almeno per i prossimi anni, cose molto pericolose come l’identità digitale (e la meno esplicita eliminazione del contante) e cose colpevolmente mancanti come la politica interna sulla struttura del nostro sistema produttivo, e la politica estera che si mantiene su enunciati di principio, cioè niente. E si teme anche la fregatura del green, tanto bello ma pieno di insidie come la riconversione del parco auto, come se tutti fossero nelle condizioni di cambiarsi l’auto. Conte vada a scovare gli astenuti e ci parli, che si fa un po’ le idee

    "Mi piace"

  5. Boh…..
    Penso che fosse solo una battuta per giustificare la sua prossima alleanza post elettorale con il pd .
    Voglio dire…..
    Anch’io ogni volta che gioco un euro al superenalotto mi immagino cosa farei con 250 milioni di euro……però poi controllo la schedina e torno subito al solito tran tran quotidiano.

    "Mi piace"

  6. Conte non ha ancora capito che alle elezioni gli italiani vanno presi per le tasche.
    Vedi il PD, che promette (solo promette) un mede in più di stipendio, e tutti gli altri che promettono (solo promettono) flat tax, dentiere, badanti.
    Quindi, vanno anche bene i pipponi sul “green”, sulle armi e quant’altro, ma inizi anche a parlare di aumento del RdC (importo e platea), estensione del superbonus, rafforzamento del cashback, eliminazione dell’IVA sui beni essenziali, tutto questo varrebbe almeno un altro 5%, di base.

    "Mi piace"

    • Secondo me in questo momento non serve nemmeno aumento del rdc e superbonus, basta qualcosa di facile e chiaro sulle bollette, tipo cashback SULLE BOLLETTE eliminazione iva SULLE BOLLETTE.
      Comunque sì hai ragione, gli italiani sono così, siamo così.
      Per questo la sinistra non potrà mai farcela coi vari Letta, perché questi stanno a pensare al fine vita, che va benissimo, ma non porta la gente a votare.

      "Mi piace"

  7. Io penso questo
    il cd vincera’ , ma poi fallira’ o sara’ fatto fallire , il potere ha mille risorse per poterlo fare , anche perche’ il potere (quello vero) e’ abbondantemente insinuato anche nel cd . Forse si faranno nuove elezioni o anche no ( un gov. tecnico e’ sempre dietro la porta) Se si faranno nuove elezioni questa volta , pd e 5 stelle si alleeranno e vinceranno , e non e’ escluso che Conte faccia il premier . Ci scommetto !
    Da noi i garanti dei poteri sovranazionali ( che poi sono quelli che contano ) stanno principalmente a “sinistra” . A meno che Trump non faccia un repulisti di dimensioni stratosferico , a partire dal suo interno e a cascata in Eurolandia . Non dimentichiamo che il cosiddetto russiagate ha radici anche in Italia , e diversi politici italiani sono aspiranti galeotti pure loro .

    Piace a 1 persona

    • @Zorro
      Assolutamente d’accordo con te.
      La meloni vince ma non stravince ( niente 51%) , questo perchè diventando lettiana ha recuperato qualche moderato ma ha perso parecchi fascistoni.
      Poi vedremo cosa deciderà di fare.
      Se ammette che il suo atlantismo era solo una bufala la fanno cadere con un pretesto ( o scandaletto) qualsiasi e ci ribecchiamo un altro governo tecnico.
      Se invece insiste su questa sua new wave è come se avesse vinto il pd, e nel 2028 sparisce dalla circolazione perchè tutti i suoi fascistoni le avranno voltato le spalle.

      "Mi piace"

      • il suo atlantismo non e’ una bufala . Ma davvero pensate che una che e’ iscritta all’ Aspen Institute sia una falsa angloamericana ? Molto piu’ semplicemente esploderanno le contraddizioni in un ipotetico governo , Semmai forse in politica estera la Lega e’ forse la meno atlantista , ma credo che le contraddizioni e tensioni esploderanno nelle politiche vaccinali-sanitarie dove la lega e’ piu’ possibilista a voltare pagina mentre la Meloni e FI manco per niente . Proprio per questo non ne parlano mai .

        "Mi piace"

  8. Se non ve lo dice non va bene, se ve lo dice sta sognando…
    Mettetevi d’accordo con voi stessi.
    Forse non sapete che cosa volete?
    O lo sapete benissimo e, siccome NON è il m5s, l’intento è quello di deprimerci e scoraggiarci dal votarlo ?
    Almeno con me è fatica sprecata.
    E noia… immensa noia🥱

    Piace a 3 people

  9. Mi sembra che la maggioranza dei commenti,cagliostro in primis,ricordi la storia di quel tipo che se lo taglio’ per fare dispetto alla moglie.Rimasti ai giochi dell’infanzia tipo il tiro delle freccette In questo caso l’obbiettivo è Conte .Come per Confindustria,i giornaloni,l’evasore di Arcore,il baciamadonne e il bullo di Rignano.In prima fila Cagliostro con le sue freccette e le penne da indiano

    Piace a 1 persona

  10. L’importante è andare al governo solo dopo aver accumulato una discreta preparazione mista a forza contrattuale. Senza, si farebbe la figura dei primi cioccolatai ambulanti che non riuscivano a trovare clienti. Alcuni anni di opposizione dura e pura serviranno a rinforzare le falangi per potere andare di nuovo all’attacco, ma stavolta con una verifica semestrale da sottoporre al voto degli iscritti. Se è una presa per i fondelli se ne dovranno trarre le doverose conseguenze. Lavorare per il re di Prussia sarebbe la fine inesorabile dei 5s. Occorre predisporsi a questo nuovo corso, per esempio mettendo definitivamente in pensione chi non è in grado alla bisogna. Nomi non ne faccio, xché tanto li conoscono tutti a partire dall’”uomo del Monte” che di politica ha dimostrato di non sapere il resto di un caxxo.
    E’ ora di FINIAMOLA con questa eterna sceneggiata interna al MoV!!!
    Intanto possiamo pure sperare in un travaso di voti Pd, ma… SOPRATTUTTO in un portentoso ritorno a casa degli astenuti.

    "Mi piace"

  11. Il leader M5S: “Se quel 40% di astensionismo decide di andare a votare si ribaltano completamente sondaggi e pronostici”

    ANCHE IO, se avessi 40 anni di meno, tra 40 ANNI sarò un tipo FIGHISSIMO, AVANTI di 40 anni rispetto ai miei coetanei.

    La genialità dei numeri SBILENCHI. Il genio italico neR MONNO!!!

    W la troika. Io voterò il programma della troika. TUTTI gli italiani in mutande, a cominciare dagli evasori TOTALI, dai tassisti a nero, dai parrecchieri per vecchiette RINCO a NERO, che guadagnano più degli ingegneri (SOLO in italia), dai balneari con le spiagge STATALI (auto)privatizzate A NERO, dai locatori a NERO, dai PARASSITI STATALI pagati con le mie tasse per NON fare un ca@@o (non a NERO, ma solo perchè NON lo possono fare, altrimenti avaderebbero più dei tassisti)…

    Potrei continuare all’infinito, ma ho perso la voglia…me ne vado al mare. Tanto a me, ma che ca@@o me frega!!!

    W la TROIKA. A breve, nel paese delle BANANE.

    Piace a 1 persona

  12. Conte, vuoi recuperare voti?

    Annuncia *tre (3) cose che farai in brevissimo, breve e medio termine se sarai premier (tipo tre mesi, sei mesi, un anno-anno e mezzo).

    Annuncia che, se dopo tale periodo non verranno portate tutte a termine per colpa tua (quindi escludendo cause esterne) ti dimetterai immediatamente. E così dovrà essere.
    Tre cose che servono assolutamente, decidi tu quali. Annuncialo solennemente.

    * Naturalmente non saranno le uniche.
    Si tratta di un patto sulla parola con gli elettori. Anzi, potresti coinvolgere gli iscritti per individuare i tre obiettivi del patto.
    Dai una smossa a questa palude mefitica.

    "Mi piace"

      • Cosa faresti per smuovere i milioni di astensionisti?
        È una massa che non crede più a nessuno: o dai loro una possibilità concreta oppure, al massimo, rimane uno squallido travaso di voti da un partito all’altro.

        "Mi piace"

      • Quindi, i milioni di astensionisti dovuti ai dendennamenti, li vorresti smuovere con un dendennamento? Non ti ho mai sentito accennare a quei movimenti che stanno faticosamente raccogliendo le firme in pieno Agosto, per presentarsi in regola all’infame data del 25 Settembre: come mai?

        "Mi piace"

      • @Gatto
        Se posso permettermi
        Io Giansenio lo vedo come un elettore scottato dalle scelte del movimento
        E onestamente esprime le sue sensazioni,ma noto ancora una bella fiamma di speranza per il futuro del movimento.

        Sul Mazzuolatore non ho nulla contro di lui,
        È che in quel particolare suo scritto trasudasse odio cieco verso i 5s modello Calenda.
        Può smentirmi con il prossimo scritto o può anche non farlo.
        Siamo in democrazia.Siamo qui per confrontarci.
        Vi saluto a domani.
        Se sto più di 2 ore davanti al tablet,poi non vedo più niente.Sto aspettando Novembre per l’intervento alla cataratta.
        Buona giornata a tutti

        Piace a 2 people

      • Intanto potrebbe cominciare a dire la verità, non raccontare i capitoli del suo libro dei sogni,
        Tra non molto sta arrivando l’autunno seguito dal generale inverno e le sue truppe, freddo, miseria, e fame, provi a dare delucidazioni su ciò e come pensa di alleviare le difficoltà causate anche dal suo incondizionato appoggio al governo draghi e la sua totale sudditanza al PD

        "Mi piace"

      • @Ugo g
        Spero che domani leggerai questa replica.
        Io non ce l’ho col Movimento, che a suo tempo espresse una voglia di cambiamento da una situazione incancrenita e marcia fino al midollo. Facendo errori, certo, ma la voglia di cambiare era genuina, e va rispettata.
        Ce l’ho con Conte, che non c’entra nulla col Movimento, e purtroppo pare che solo pochi se ne siano resi conto.
        Conte è stato tirato fuori dal cilindro come un coniglio da Di Maio per fare da fantoccio in un governo con la Lega. e ci stava benissimo: riguardate le foto sorridenti di fianco a Salvini a fargli da uomo-sandwich coi cartelli dei decreti sicurezza. poi per rimanere a galla il Bamboccio si è acconciato a fare il front-man del PD nel governo giallorosso, e si è scoperto filopiddino, europeista, socialista, liberale, ecc. ecc. (lui che si era dichiarato sovranista e populista). ora fa il capo del Movimento e si atteggia da duro e puro, ma domani, se si trattasse di tornare a fare il PdC, sarebbe prontissimo ad allearsi con chiunque: PD, Lega, FI, persino con la Meloni.
        è un trasformista e un incapace, ricorda il peggio della DC, e non c’entra nulla col Movimento.
        e lo sta affossando, perché adesso sembra un grande recupero anche un 11%, ma ci si dimentica del M5S al 33%.
        se davvero Conte fosse un grande, il M5S dovrebbe veleggiare almeno verso il 20%, invece annaspa e boccheggia, e se va bene prenderà un terzo dei voti del 2018.
        quando la gente se ne accorgerà sarà troppo tardi.

        "Mi piace"

      • @mazzuolatore
        Oh questa è una bella analisi onesta e sincera.
        Ma io sono d’accordo con te
        Anche io vorrei tornare agli arbori.
        All inizio il movimento era come un bambino appena nAto,
        E qualunque cosa faceva, a noi andava bene,come un bambino di pochi mesi
        Sia che facesse un sorriso che una puzzetta a noi andava bene,lo amavamo con gli occhi lucidi.
        Adesso il movimento è in fase adolescenziale,e come i nostri figli ci fa disperare, a scuola,a casa,
        Vuole tornare tardi la sera….
        Insomma siamo stati al governo sia con lega sia con il pd…
        Non siamo più candidi e puri come all’inizio.È normale che sia così.
        Ma non possiamo più pretendere di avere la botte piena e la moglie ubriaca..
        È normale che non sia più come prima
        È morto Gianroberto
        Grillo ha fatto una cazzata a portarci nel governo
        Il dibba ha lasciato spazio a Dimaio nel 2018 e poi se ne è andato…
        Sono successe tante cose.
        Quando eravamo giovani e scapoli facevamo quello che volevamo,quando abbiamo deciso di sposarci e fare famiglia è chiaro dovevamo accettare compromessi con le nostre mogli(fare famiglia=governo).
        Conte è chiaro che non c’entra nulla con i nostri inizi.
        Ma è stato catapultato dall’alto in un “partito” che non poteva “governare” perché i parlamentari non potevano che tenere conto del pensiero di giggino la M;era stato giggino che aveva permesso loro di entrare
        In parlamento e in un certo senso lo seguivano con un infame riconoscenza mentre lui tramava dalla Farnesina.
        Conte ha tentennato,termine che non mi piace,per fare in modo che giggino facesse la prima mossa.
        E ha fregato giggino…è stato giggino ha rompere il movimento, non Conte.
        Fosse stato Conte a rompere con il governo prima della scissione,si sarebbe preso tutte le colpe e avrebbe messo fine alla
        Sua carriera politica.La mia opinione è che Conte facendo il cunctator,il temporeggiatore, ci ha permesso
        Di vedere chi erano fedeli al movimento e chi no…vedi Dimaio,azzolina,e tutti i 60 che sappiamo.
        Con il pd è un altra faccenda…io come te starei lontano dal pd di oggi.
        Ma non è stato il pd a far cadere il Conte2, ma renzi.
        Conte per me (per riconoscenza)è stato un gentiluomo a non rompere subito con il pd,lo ha conosciuto meglio durante il governaccio Draghi e poi ha fatto la sua parte per liberarsene.
        Se dovesse in futuro fare un accordo con il pd,anche se con meno parlamentari potrà farlo in una posizione di forza,perché avrà i suoi uomini,da lui “scelti”
        ,e non più quelli scelti da Dimaio.
        Conte ha fatto tanti errori…ma non potrò che appoggiarlo il 25 settembre soprattutto perché mi da la sensazione di essere un uomo perbene,onesto e non carrierista(insomma i vecchi valori di una volta).
        Non voglio convincerti,siamo persone adulte e ognuno ragiona con la sua testa.
        Anzi probabilmente mi sbaglierò.
        Ma questo è quello che mi viene dal cuore.prendi con le molle i sondaggi che ci propinano…per me ci arriveremo al 20%
        Buona notte.Vado a coricarmi a letto

        "Mi piace"

      • @gatto
        Bella battuta hai talento su questo,davvero.
        Ai miei tempi quando i quotidiani avevano ancora un po’ di dignità
        Vi era sempre un piccolo spazio a queste “freddure”.
        Dovresti fare su infosannio un piccola rubrica quotidiana intitolata

        LE FREDDURE DEL GATTO o IL GRAFFIO DEL GATTO

        😀

        "Mi piace"

  13. Insomma il ragionamento sarebbe questo, siccome i 5 stelle mi hanno deluso, nonostante abbiano fatto un mezzo miracolo, nei 3 anni di governo ,condiviso,ob torto collo, insieme a quelli che son lì da 30 anni, affetti da coazione a ripetere in disastri, non li voto più, e torno a votare gli stessi di prima oppure mi astengo, così quelli di prima vincono meglio, per continuare a fare disastri…..ma finalmente dopo 30 anni sono riuscito a punire qualcuno. …quelli che hanno governato solo per 3 anni…..facendo un mezzo miracolo nonostante la zavorra che io gli ho appioppato addosso come una croce, continuando a votare e far governare gli stessi per 30 anni. ……la colpa è dei 5 stelle imperfetti… non mia….. che pretendevo di essere salvato da me stesso! I tentennamenti non sono ammessi, occorre la sicumera, anzi oserei dire la certezza, di impunità, di un delinquente abituale, frodatore fiscale, con collusioni varie, de famighia, la sicurezza esuberante del curatore fallimentare, con tono da parroco, l’ energia ferma del rottamatore di diritti, a partire dai miei, il grido alto che non conosce cadute di tono, del boia chi molla ed a noi, la fermezza del cazzaro, forte con i deboli, e debole con i forti. ……..perché io li voglio così stabili e sicuri, in cosa è dimostrato in decenni di malapolitica, e se ne sono la vittima poco importa…..e nel perseguire esclusivamente il proprio interesse, e mai il mio, non sbagliano mai. …così li voglio arditi, fermi e tenaci nell’ affondo………..

    Piace a 1 persona

    • @ zorro…
      “Per il resto non mi sembra si discosti molto da quello del Pd .”
      Mi metti il programma PD perchè non l’ho trovato in rete!
      Grazie

      "Mi piace"

    • Gatto , Internet e’ una valvola di sfogo lo si sa . I filibustieri che l’ hanno inventato , che poi sarebbero militari . lo sapevano .
      Tutto per non farci alzare il c.ulo dal divano , tanto che ormai ragioniamo col c.ulo , che ha sostituito la testa che viceversa ha sostituito il c.ulo

      "Mi piace"

    • In effetti si poteva stilare un programma più sintetico ed immediato alla lettura…invece un sacco di bla,bla,bla… chissà in quanti lo leggeranno,,una cosa che mi ha incuriosito perchè chiamarlo “aggiornamento”,,,forse non erano d’accordo fra di loro prima dei listini bloccati tanto da stendere un altro programma dopo ed ora definitivo!?

      "Mi piace"

  14. Grazie lo vedrò… qui invece a pag .13 del programma 5s:
    SOLIDA COLLOCAZIONE DELL’ITALIA NELL’ALLEANZA ATLANTICA E NELL’UNIONE EUROPEA,
    ma con un atteggiamento proattivo e non fideistico, che renda l’Italia protagonista nell’ambito dei
    vari consessi
    NO ALLA CORSA AL RIARMO, SÌ AL PROGETTO DI DIFESA COMUNE EUROPEA PER LA PACE E LA
    SICUREZZA

    Piace a 2 people

    • Scusa eh , ma non la vedi la contraddizione direi enorme ?
      Siamo per il multipolarismo e l’ Europa dei popoli dite . e poi dite : solida collocazione nell’alleanza atlantica , che significa Nato , che e’ l’unipolarismo atlantista americano , che vede il multipolarismo come una minaccia ? Mah ! O l’una o l’altra .

      Piace a 1 persona

      • Oltre al fatto, ombra, che molto probabilmente, più che non vederla la contraddizione, non la vogliono vedere, anche quando fossero costretti a ficcarci il muso senza infingimenti, per tantissimi, per non dire per tutti quelli che si prestano a questo giochetto delle tre carte, la supercazzola ad effetto “ma con un atteggiamento proattivo e non fideistico, che renda l’Italia protagonista nell’ambito dei vari consessi”, li renderebbe immediatamente mansueti come tante pecorelle, e con effetto soporifero immediato, si rimetterebbero tutti bravi, bravini a (o a far finta di) dormire.

        Poi, una volta che – preghiamo Iddio non succeda – i loro rappresentanti saranno saliti di nuovo al governo del Paese e nel tempo di un lampo ricominceranno la melina a favor dei Draghi di turno, le pecorelle più tosate che mai torneranno qui su Infosannio, incazzate nere a di loro peste e corna, con “basta, è l’ultima volta che vi voto”, e “non erano questi gli accordi” ecc., ecc…, per poi, dopo qualche settimana ritornare di nuoco possibilisti, e dopo qualche mese, entusiasti di rivotarli… E la giostra continuerà imperterrita a girare…

        "Mi piace"

      • Oltre al fatto, ombra, che molto probabilmente, più che non vederla la contraddizione, non la vogliono vedere, anche quando fossero costretti a ficcarci il muso senza infingimenti, per tantissimi, per non dire per tutti quelli che si prestano a questo giochetto delle tre carte, la supercazzola ad effetto “ma con un atteggiamento proattivo e non fideistico, che renda l’Italia protagonista nell’ambito dei vari consessi”, li renderebbe immediatamente mansueti come tante pecorelle, e con effetto soporifero immediato, si rimetterebbero tutti bravi, bravini a (o a far finta di) dormire.
        Poi, una volta che – preghiamo Iddio non succeda – i loro rappresentanti saranno saliti di nuovo al governo del Paese e nel tempo di un lampo ricominceranno la melina a favor dei Draghi di turno, le pecorelle più tosate che mai torneranno qui su Infosannio, incazz4t3 nere a di loro peste e corna, con “basta, è l’ultima volta che vi voto”, e “non erano questi gli accordi” ecc., ecc, per poi, dopo qualche settimana ritornare di nuovo possibilisti, e dopo qualche mese, entusiasti di rivotarli… E la giostra continuerà imperterrita a girare…

        "Mi piace"

      • Può essere che tu abbia ragione! Anzi tu hai ragione dal tuo punto di vista.. ti garantisco però che questa da parte mia è l’ultima possibilità.. puoi crederci, può non fregartene di meno della mia affermazione.. non importa.. personalmente credo nel movimento, dovrà però tenere la barra a dritta!! Ti ho detto la mia visto che tu dubiti dei facinorosi del movimento.. abbiamo anche noi una dignità come suoi elettori.. tu comunque fai il tuo!

        "Mi piace"

      • La ragione è una sola: o ce l’ho io, o ce l’hai tu! Qui siamo oltre i punti di vista per i quali valgono le antinomie kantiane, dove non si può applicare il principio di non contraddizione che apparentemente, appunto perché si assurge, fraudolentemente, l’opinione a verità.

        Ma la verità, in verità, è tutta un’altra storia che la doxa…

        …Ti è piaciuta? 🙂

        Piace a 1 persona

      • Insomma!! Mica tanto!! troppo arzigogolo!! Sono molto più semplice! Tu dal tuo punto di vista hai ragione.. io ce l’ho dal mio!! Vedi.. ognuno ha ragione dal proprio punto di vista! L’importante è capirsi😁😁😁😁😁😁

        "Mi piace"

      • Scherzo a parte.. soggettivamente ognuno vede le situazioni con la propria capacità intellettiva, cultura, vissuto, educazione non per niente ci sono sempre pareri discordanti.. e siccome è caldo vado in piscina a nuotare 🏊.. buona serata 🐱💝

        Piace a 1 persona

      • Gatto e moki di fanno le fusa?? Benissimo! Un po’ di buon amore, e buon umore, per Dio, sai Dio?
        Sei vivo o 6 morto e sepolto, senza più volare sulle S6 acque o mari, di acqua e di folle?

        "Mi piace"

  15. Il problema è che non si può fare altrimenti.
    Prime ce ne rendiamo conto e meglio è.

    Ma ragazzi, non siete stufi degli stessi discorsi ? Delle stesse facce, delle solite finte risse, di giornalisti e opinionisti che recitano ogni giornata stessa parte in commedia?
    Ormai non se ne può più: sui giornali, in TV, in rete…
    Non c’è altro.
    Tutta gente che si inventa ogni giorno una nuova promessa ( più o meno sempre le stesse che girano… ) ben consci che chiunque sarà lassù dovrà continuare ad ubbidire . Anche andare in guerra se verrà deciso.
    Solo chiacchiere e distintivo: sul futuro che conta i nostri eletti, chiunque fossero, non avranno alcuno spazio di decisione.
    Solo spostare un po’ di soldi qui e là, ma solo se saranno bravo e ubbidienti. Altrimenti ci penseranno i Mercati, lo spread e le agenzie di rating.

    "Mi piace"

  16. “Siamo per il multipolarismo e l’ Europa dei popoli” chi lo dice e dove? io mi attengo al programma tu no?

    "Mi piace"

  17. Robe da manicomio, ancora c’è gente che crede ai programmi elettorali, una raccolta di più desideri da mettere sotto l’albero di natale,
    Ns1 =. Da 167 milioni M3 giornalieri agli attuali 33 e in procinto di chiuderlo
    Ns2. =. Chiuso e mai aperto
    Yamal Europa = chiuso per volere dei polacchi
    Gasdotto soyuz = chiuso
    A breve, settembre, probabilmente verranno chiusi gli oleodotti verso il nord Europa causando chiusure di raffinerie strategiche per tutta l’Europa con conseguente penuria di carburante da trazione e la chiusura di migliaia di imprese con licenziamento di milioni di lavoratori
    Ieri il gas borsa di Londra ha toccato i 3200$ per 1000m3
    E ancora credete alle balle dei cerca poltrone?
    Siano essi dx sx mv5s, sono una massa di delinquenti in giacca e cravatta

    "Mi piace"

  18. Ecco a cosa serve la guerra fino all’ultimo ucraino

    l’industria statunitense dello shale potrebbe potenzialmente diventare esente da debiti entro l’inizio del 2024 se i prezzi rimarranno forti e prevarrà la disciplina. I produttori di scisto, che hanno generato flussi di cassa negativi in ​​nove degli ultimi dieci anni, vedranno probabilmente flussi di cassa liberi record nel 2021-2022 che potrebbero superare la perdita decennale di $ 300 miliardi, secondo Deloitte.

    "Mi piace"

  19. Scherzo a parte.. soggettivamente ognuno vede le situazioni con la propria capacità intellettiva, cultura, vissuto, educazione non per niente ci sono sempre pareri discordanti.. e siccome è caldo vado in piscina a nuotare 🏊.. buona serata un abbraccio 🐱💝

    "Mi piace"

  20. Se non salta fuori prima della fine, una proposta opponente a tutto questo e quello che è stato (negli ultimi tre anni è successo di tutto, con il greenpas, siamo riusciti nell’impresa, andare oltre il caso Grecia). Non va bene, qualcuno che si oppone e lo dice prima, c’èè??? Porca troia: vogliono governare tutti… vaffanculo.

    "Mi piace"

  21. I 5stelle di Conte avranno il mio voto, e pure di qualche familiare che convincerò, ma sarà come detto tante volte più un voto “contro” ( a tutti gli altri, Sistema informativo in primis) che un voto “pro”. Verificherò poi l’affidabilità di Conte come leader politico ( ho stima verificata di lui come Premier). E il primo segnale dovrà darmelo chiudendo sempre le porte in faccia al PD, a questo PD. Anche a livello locale. Poi il panorama politico, destinato a stravolgersi ( ne sono certo, la crisi drammatica autunnale cambierà radicalmente i profili dei Partiti), offrirà eventuali convergenze. Sui temi, e solo su quelli. Vedremo. In attesa di Alessandro Di Battista mi accontento di Conte.

    Piace a 1 persona

  22. Menestrello canta per voi!
    Titolo:giornata prima
    Il Cristo si è schiodato dalla croce
    E cammina come un morto, tra le navate della chiesa della piazza.
    Piazza una pizza! E 30.
    manca il grano a noi , a quelli di las Vegas , di Toronto, Chicago, New York e New Orleans, il gran della Pannonia, dai balcani- agli Urali nel pleistocene, dai balcani- all’Ucraina il 20 del febbraio scorso.
    Facciamogli guerra!

    "Mi piace"

  23. Io sa fossi in Conte- volerei più basso. E se volesse raccattare qualche voto in più sarebbe meglio non nominasse la “sinistra”, che per tanti significa PD e odore di nuovo inciucio. Lo stesso inciucio che ha portato alla debacle.
    Ovvio che i media spingano in quella direzione, e che i soldi e il potere sono lì, ma vederlo di nuovo “alleato” con Di Maio, Morani, Guerini e Marcucci…
    Anche il solo pensiero fa correre al mare. In settembre è bellissimo.

    "Mi piace"

  24. Condizioni, premesse, promesse, ipotesi, paragoni, valutazioni, etc etc etc ……….

    Ma votatelo e basta!!!

    Se non si guadagnerà sul campo la fiducia riposta allora la si toglierà al prossimo turno. Facile.

    "Mi piace"

  25. Se si allea col PD un’ altra volta non lo voterò di certo. Su questo vorrei “condizioni, premesse, promesse…”
    Che faccio, “sulla fifucia”? Bisogna “avere fede”? Per la sua “bella faccia” (insomma…)?
    No, grazie, non è nelle mie abitudini.
    E date le promesse pregresse “Mai col Partito di Rignano” , “Vaffa” vari, lo straming con Bersani… dei 5stelle, proprio al sicuro non mi sento… Nonostante tutto…
    Diciamo che “la fiuducia sul campo” fino ad ora … è servita solo a far crescere il PD e più che dimezzare voti ed eletti.
    Quindi… Non mi vorrei ritrovare con Morani, Marcucci, Guerini, Bonaccini… un’ altra volta… .

    "Mi piace"