Don’t look Covid

(Don’t look Covid – di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – L’anno scorso Conte veniva crocifisso perché in un Dpcm aveva scritto “congiunti” e tutti fingevano di non sapere cosa fossero. L’altroieri, col favore delle tenebre, Draghi ha partorito un decreto scritto in sanscrito da una squadra di enigmisti e, come al solito da quando c’è lui, non s’è presentato alla stampa per tradurlo in italiano. […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

48 replies

  1. Don’t look Covid

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – L’anno scorso Conte veniva crocifisso perché in un Dpcm aveva scritto “congiunti” e tutti fingevano di non sapere cosa fossero. L’altroieri, col favore delle tenebre, Draghi ha partorito un decreto scritto in sanscrito da una squadra di enigmisti e, come al solito da quando c’è lui, non s’è presentato alla stampa per tradurlo in italiano. L’ipotesi più probabile è che non ci abbia capito una mazza neppure lui. E si sa come sono questi giornalisti. Fra una standing ovation, una ola e una leccatina di tacchi, a qualcuno poteva scappare una domanda su come funziona l’“autosorveglianza”: il malcapitato asintomatico che ha incrociato un positivo e ha la terza dose o la seconda da meno di 4 mesi, porta i capelli alla riga, non supera il metro e 70 di altezza e i 65 chili di peso e vive entro e non oltre il terzo piano del suo stabile che deve fare: guardarsi intensamente allo specchio? Perlustrarsi la lingua col luminol e la pila? Telefonarsi da solo e dire trentatré? E se il positivo contattato è un convivente (stava per sfuggirmi “congiunto”), come li calcola i 5 giorni per il test? Sul web c’è chi rievoca 5-5-5 di Oronzo Canà allenatore nel pallone, chi il “facciamo un po’ come cazzo ci pare” di Corrado Guzzanti nella Casa delle libertà.
    Però c’è anche il caso che SuperMario abbia capito tutto e proprio per questo eviti di esplicitarlo: perché l’addio alle quarantene significa farci contagiare tutti e non tenere più in casa nessuno, a parte i No vax che non possono più prendere l’autobus e presto neppure lavorare (anche se, con tamponi ogni due giorni, sono meno pericolosi di tanti Vax che si credono immuni perché hanno il Green pass, anche da positivi). Cioè ignorare gli esempi del resto d’Europa: smart working e tamponi gratuiti o quasi. Coprire il nulla cosmico dei suoi ministri incapaci su scuola, trasporti e Pa. E obbedire ai bottegai delle Regioni e della Confindustria anziché alla scienza, quella vera, secondo cui Omicron dilaga più di ogni altra variante perché contagia senza distinguere tra vaccinati e non: dunque mandare in giro chi ha avuto contatti con un positivo solo perché ha due o tre dosi significa mettere in pericolo non solo i No Vax, ma soprattutto i fragili (malati e anziani, vaccinati e non). Una coazione a ripetere sempre lo stesso errore: il Green pass per “ritrovarsi con persone non contagiose”, poi il Gp per lavorare, poi il Super Gp, poi il Super Gp rafforzato e prossimamente l’obbligo vaccinale (ma se queste gride manzoniane le spariamo solo noi, siamo sicuri che sono fessi tutti gli altri?). Come diceva Ennio Fantastichini in Ferie d’agosto agli intellettuali di sinistra: “Voi v’atteggiate tanto, parlate così sofistici, ma lo sai qual è la verità? La verità è che nun ce state a capì più un cazzo, ma da mo’!”.

    Piace a 5 people

    • Ma un po di comprenzione,che diamine ! Preso com’è dal far le valige ed organizzare il trasloco per il Colle, si può ben capire una certa confusione mentale. Significa che,a un certo punto, s’inserirà il pilota automatico e le cose andranno a posto da sole.Ah ma lui non era l’insostituibile per eccellenza ? E vabbè,si sa,come diceva Mina,le cose cambiano e chi non cambia resta là !

      "Mi piace"

  2. Come diceva Ennio Fantastichini in Ferie d’agosto agli intellettuali di sinistra: “Voi v’atteggiate tanto, parlate così sofistici, ma lo sai qual è la verità? La verità è che nun ce state a capì più un cazzo, ma da mo’!”.

    Gran bel film: invito chi non lo avesse visto a prendersi un’oretta e mezza e guardarselo.

    "Mi piace"

    • Bel film, grande attore!
      Ho avuto la fortuna di vederlo a testro poco prima che morisse.
      Come al solito muore chi non dovrebbe!

      "Mi piace"

  3. M.T. che ti meravigli a fare!?! Mica un pdc deve essere intelligente per forza!! Capire e agire in modo ineccepibile sempre e comunque? Del resto li abbiamo visti i pdc passati nei decenni dei decenni!! Come ci hanno ridotto l’Italia? Direi distrutta ed ora la botta finale! Lo so, sono ancora un po’ di parte ma Conte è stato un bravo pdc, più bravo che come presidente del movimento.. perché non è un pentastellato!! È un diplomatico onesto però, il che la dice lunga, avrebbe saputo gestire di gran lunga meglio quest’anno che sta per terminare perché il suo fine sarebbe stato quello di aiutare gli italiani!! Potrebbero mettere di nuovo lui come pdc, se nel malaugurato caso venisse eletto l’attuale come pdr.. non ne usciremo mai!! Pertini aiutaci tu!!

    Piace a 4 people

    • Ho appena visto “the postman”…..mai perdere la speranza.
      Lui” Kevin ” la distribuiva come fossero caramelle.
      Che dici Conte il ns pdc le sta confezionando?

      "Mi piace"

  4. oh, e cheppalle.
    sempre lo stesso rosicamento, all’infinito.
    “avevate detto su a Conte che era bravissimo, guardate ora come fa cagare Draghi”.
    lo stesso editoriale da quando è caduto il Conte II.
    ma se MT deve aspettare che torni Conte PdC per cambiare editoriale, gli conviene scriverne uno generico e poi fare copia e incolla ogni giorno, perché passeranno un paio di cent’anni prima che il Coglionazzo ritorni al potere.
    e lo dico consapevole di quanti insulti prenderò dai fan di Conte e dai fan di Travaglio, che spesso sono le stesse persone.
    e ai quali chiedo: perché, se questo governo fa così schifo come dice MT, il grande immenso eccelso dio Conte continua a supportarlo e non ne esce, come vorrebbe MT? o quantomeno perché non fa qualcosa per farlo diventare meno schifo?
    perché, se non fosse chiaro, TUTTI I PROVVEDIMENTI DEL GOVERNO SONO ADOTTATI ANCHE COL VOTO DEI M5S, CHE FINO A PROVA CONTRARIA RISPONDONO AL CAPO POLITICO CONTE.
    sì, quel Conte che ha voluto poteri supremi sul Movimento sennò metteva il broncetto e se ne andava.
    quindi se al governo fanno cagate, perché MT non se la prende anche col Conte Zio?
    o ha ragione MT e allora Conte è corresponsabile di queste cazzate, o ha ragione Conte e MT è un imbecille.
    le due cose si escludono a vicenda.
    mettetevi d’accordo con voi stessi, minchia!

    Piace a 1 persona

    • Niente insulti!! Ma ti chiedo: è vero o non è vero che sto governo fa schifo? A te va bene? Beato te!! A me no e nemmeno a MT e lui siccome può scrivere su di un giornale decente, ne ha facoltà!! E lo farà fino alla perdita dei sensi perché è giusto farlo!! Ci stanno prendendo per i fondelli, spudoratamente aggiungo!!

      Piace a 4 people

      • C’è stato un Conte presidente del consiglio, che Travaglio ritiene essere stato per lo meno discreto nel suo ruolo, e poi c’è un Conte capo politico che sostiene questo governo e ne sta imboccando pochissime. Non facciamo un minestrone di tutto: ruoli diversi, diversi periodi politici.

        "Mi piace"

      • @Mokj
        mai detto che questo governo mi piace.
        e ha fatto cagate come quello precedente, e si appresta a farne ancora.
        ma mi sono rotto di sentir dire che la merda del governo precedente era oro e questa è solo merda, semplicemente perché il governo di prima piaceva a Travaglio e quello attuale no.
        e mi sono rotto della lagna da vedovo di Conte “ecco dicevate su al povero Conte gne gne gne”.
        basta. il governo Conte è finito da un anno. ora di farsene una ragione.

        "Mi piace"

    • Quello che i tanti hater a prescindere (come Mazzuolatore ed altre belle anime candide, tanto attive sul blog quanto monocordi nei loro “giudizi”) non capiscono (o peggio, fingono di non capire), accecati come sono dai loro pregiudizi, è che la “tirata” travagliesca non è diretta tanto alla beatificazione di quello che, piaccia o meno, è stato di gran lunga il miglior PdC italiano di questo secolo, e nemmeno alla demolizione del suo successore “di alto profilo” (de stagranceppa), che pure ci mette molto del suo (ormai è un continuo tentativo di rattoppo, sempre con pezze peggiori del buco), ma anche e soprattutto alla fustigazione di uno dei cancri con più metastasi nella già malconcia società italiana, ovvero quella cosiddetta informazione, eternamente e schifosamente appiattita sul potere, da sempre lodato a prescindere (ma oggi più che mai), che il Paese si ritrova da decenni, durante i quali non ha mai smesso di scavare nuovi abissi (tranne le solite poche, lodevolissime eccezioni che altrove rappresenterebbero la pura normalità).

      Tutto questo prescinde da Conte e dai 5stelle, infatti Travaglio su questo tema campa (con ampio merito, sia chiaro) da molto prima che i pentastellati vedessero la luce (una volta il leit-motiv degli odiatori seriali era che fosse capace solo di scrivere contro Berlusconi, finito il quale sarebbe finita anche la sua carriera), e sul quale ha tutte le migliori intenzioni di continuare a lungo, data l’abbondanza di materia prima.

      Piace a 3 people

      • @Jonny Dio

        Concordo con buona parte di quanto hai scritto ma dovresti riconoscere che non si combatte la faziosità pro Draghi con la faziosità pro Conte.
        Non si annulla così la faziosità, si alimenta.
        Lo strumento migliore per combattere la faziosità è l’obiettività.
        La faziosità di Travaglio non è indotta dalle prebende di un Prenditore ma dalla sua voglia di ristabilire la verità con una faziosità uguale e contraria, quindi non ha nulla di meschino o detestabile.
        Ma è comunque sbagliata.
        Io leggo raramente Galli della Loggia o gli editoriali di Panebianco, leggo Travaglio, Gomez, il FQ ed esigo una visione della società più vicina alla realtà possibile.
        Altrimenti, per farmi una idea più veritiera della politica, dovrei leggermi pure Belpietro, Sallusti e guardarmi pure qualche puntata di Giletti.

        Bisogna essere critici soprattutto verso ciò che ami, per proteggerlo.
        Il tifo pro M5S (bisognerebbe ripescare migliaia di vecchi post degli ultrà grillini, ad esempio quelli della fase sovranista, per capirlo) ha danneggiato il M5S più di quanto abbiano fatti i suoi oppositori.

        Piace a 1 persona

    • Probabile tu non abbia ancora capito (o fai finta di non capire?) che questo governo è nato col solo intento di escludere il partito di maggioranza relativa (M5S) dalla guida dell’esecutivo.
      Rimango del parere che la riforma Bonafede abbia innescato un’adunata anomala di gentaglia pronta a tutto per distruggerla e distruggere chi l’ha voluta (non certo la Lega che si è inventata il Papeete per dissimulare la volontà di affossare Bonafede).
      Quello di Draghi, quindi, è un governo farsa dove tutti i partiti stanno dentro per rosicchiare piccole convenienze in attesa di arrivare: prima alla elezione del Presidente della Repubblica e poi alla chiusura della legislatura sperando poi di raccogliere le ossa dell’anomalia di questo quinquennio all’insegna dell’anomalia 5Stelle.

      Siamo quindi all’assurdo che tutti i partiti fingono di coabitare in questo governo farsesco giocando: da una parte di sostenerlo e dall’altra di mazzuolarlo.
      In attesa di tempi migliori.

      Ebbene: se questo doppio gioco, di sostenere e mazzuolare nello stesso tempo questo governo bamboccio spetta a tutti i partiti, perché mai questa pratica dovrebbe essere preclusa ai 5Stelle o addirittura ad un serio giornalista come Travaglio?
      Perché non piace al Mazzuolatore?

      Piace a 1 persona

    • Mazzuolatore(ma de che?)metti da parte la tua ossessione per i 5 stelle, cosa hai da dire nel merito? Io ad esempio rosico perché Travaglio fa notare un qualcosa di oggettivo:i giornalai hanno rotto il cazzo a Conte una settimana con meme da lobotomizzati al seguito sulla parola “congiunti”, quando bastava aprire un vocabolario e al limite un codice civile(sforzo immondo quando per 24 ore al giorno nessuno aveva da fare un cazzo eh?), mentre a Draghi non si chiede nulla di nulla. Cosa minchia c’entra a tal proposito il fatto che ” TUTTI I PROVVEDIMENTI DEL GOVERNO SONO ADOTTATI ANCHE COL VOTO DEI M5S, CHE FINO A PROVA CONTRARIA RISPONDONO AL CAPO POLITICO CONTE”?
      Li deve spiegare Draghi o Conte i provvedimenti del governo attuale? Chi risponde dell’operato dei ministri che si è scelto( art.92 Costituzione questo sconosciuto)?E suvvia, prometti di fare la persona seria nel 2022………

      "Mi piace"

    • Se ti sei rotto e non ti va bene ciò che scrive MT perchè continui a leggerlo e a rompere i cabasissi con le tue lagne?
      Tra l’altro fai un piccolo sforzo e prova a capire che a MT non piacevano i giornalisti che criticavano Conte pdc nonostante si sia trovato a combattere una pandemia a mani nude e primo in Europa, mentre ora quegli stessi giornalisti non hanno nulla da dire sull’incapacità dei migliori di capire quantomeno cose elementari tipo che il green pass non evita i contagi e che le loro rsssicurazioni sbagliate a chi si è vaccinato hanno prodotto e stanno producendo l’impenmata dei contagi.
      Poi a MT piaceva Conte pdc, non mi pare che abbia mai scritto che gli piace Conte che sostiene il governo Draghi.

      "Mi piace"

    • Cazzuolatore, però a noi non serve che ci parli di Travaglio, noi lo conosciamo. Parlaci di te: sei soddisfatto della manovra licenziata il 30/12 con fiducia?
      A un giorno dall’esercizio provvisorio? Sei soddisfatto di questa schizofrenia? Cioè dove abiti tu, ovunque sia, la gente è tranquilla? Non ci sono assembramenti fuori dalle farmacie? Stasera festeggi come prima del coviddi?

      "Mi piace"

    • Legittime e in buona parte condivisibili le critiche su Conte e Travaglio, ma bisogna pur tenere in conto che nessuno può fare più di quello che può.
      Inoltre, per Travaglio considererei un massima di Ernst Bloch: senza dubbio il mormorare può anche risultare arrogante e stupido ma in ogni caso è sempre piú umano dello scodinzolare.

      Piace a 1 persona

  5. Evidentemente c’è ancora qualcuno che dopo millanta anni di Storia – che, come dice giustamente Cingolani, ci fanno studiare alla boia tre volte fino alla Maturità, anzi, quattro se si sceglie una Facoltà umanistica quindi ormai qualcosa di come sono sempre andate le cose dovremmo averlo almeno arguito – pensa e crede che i governanti vengano “nominati” per il bene del Paese? Cioè dei cittadini della nazione che governano?
    A questo punto, altro che Draghi ci toccherà…

    Piace a 1 persona

    • Non credo Travaglio rimpianga il governo Conte, impossibilitato a fare qualcosa di buono dai veti di dem e Italia viva ;

      giusto un anno fa Conte veniva attaccato sul Mef , e il voto sulla Bonafede lo avrebbe fatto cadere entro marzo.

      Governo che, non dimentichiamolo, al senato aveva una maggioranza risicata.

      Travaglio continua a sottolineare il comportamento vergognoso della stampa italiana, TV compresa, che prima criticava tutto, ora plaude ogni cosa che fa Draghi.

      I 5s , purtroppo, stanno al governo perché non vogliono andare a casa e non rappresentano più niente, esempio di come il nostro voto non conti nulla, perché in Italia la maggioranza dei votanti non vuole che le cose cambino.

      Proviamo solo a immaginare come sarebbe stato attaccato Conte per l’arrivo imminente di una tempesta come quella del caro bollette…

      Bene fa , a mio avviso , Travaglio a sottolineare gli errori del governo attuale.

      Gianni

      Piace a 2 people

  6. Beh, io più che le critiche al termine congiunti ricordo la difficoltà che il governo Conte ebbe nella redazione dell’autocertificazione, scritta in modo così demenziale che fu modificata 3, 4 volte, sembrava dovessimo collezionarle come figurine Panini.
    Nella prima mancava un dato fondamentale come la residenza.
    Insomma, un branco di deficienti.
    Ora non credo che sia dipeso da Conte ma già alla seconda stesura una letta l’avvocato avrebbe potuto dargliela, visto che era un documento che utilizzavano milioni di italiani.

    E comunque, se ogni schifezza di questo governo dipende solo ed esclusivamente da Draghi, come sembra suggerire Travaglio, le schifezze del governo precedente dovrebbero dipendere tutte da Conte.

    Brunetta fa schifo ma almeno inserì i tornelli negli uffici pubblici.
    Travaglio chi vorrebbe metterci, un sindacalista che li riteneva atti di violenza, un amico di quel chiacchierone del sor Landini?

    "Mi piace"

    • Conte, Draghi, Cts, Speranza, il Padreterno… In ogni stratagemma burocratico c’è sempre un che di stupido e ridicolo.

      "Mi piace"

    • Andrea Ex non abbiate memoria corta però, io non dimentico le critiche assurde sugli orari della diretta televisiva di Conte quando, sono ripetitivo e me ne scuso, nessuno(tranne pochi)aveva un cazzo da fare per 24 ore al giorno, e men che mai alle 22, oppure le domande per cerebrolesi “perché le profumerie devono restare aperte”. Siamo passati dalle domande personali a Conte nelle conferenze stampa, all’ovazione a Draghi sulla fiducia senza conoscere una sola lettera della finanziaria, e oggi ci risvegliamo come tanti cazzoni con le aperture dei TG sul nuovo aumento del 50%(aumento dell’aumento) per bollette di luce e gas. Certo, mi trovi perfettamente concorde sul fatto che determinate situazioni non posssano dipendere direttamente da Draghi, e l’esempio che hai fatto sull’autocertificazione del governo Conte è perfettamente calzante.Io che faccio l’avvocato all’inizio ero perplesso e avevo già consigliato di aggiungere la residenza sul modulo stesso a clienti che me lo chiedevano. Però dire che per la scuola Bianchi non ha fatto nulla non è faziosità, dell’operato dei ministri risponde il PDC, altrimenti, mettevamo una testa di legno qualunque come PDC, e Draghi all’economia, se non aveva voglia di rispondere alle domande, e non viceversa.

      Piace a 2 people

    • Vorrei precisare che a me questo governo fa schifo, io non l’ho mai aupicato nei miei commenti.
      Ed è vero che la stampa l’ha bastonato più di quanto avrebbe fatto una vera stampa, una stampa indipendente.
      Questa stampa serva l’ha bastonato anche in modo strumentale.

      Ma questo non significa che non abbia fatto errori, anche gravi, ed è bene ricordarsene perché ciò che conta – se avete a cuore la democrazia e non il vostro misero partitino – è il livello di consapevolezza delle masse, quelle che votano, quelle che temete perché non capiscono niente e votavano B. perché ci avrebbe reso tutti ricchi.
      B. mica è stato votato solo dai ricchi imprenditori e da tutti gli evasori, è stato votato da casalinghe, operai, impiegati.

      La qualità del dibattito è importante, e se tutto degenera in tifo, non ci si capisce più una mazza, non ci si fida più dell’opinione altrui, dei dati che cita a sostegno delle sue tesi, della perentorietà delle sue affermazioni.

      È difficile sviluppare una forma di intelligenza collettiva.

      Quindi io da un giornale mi aspetto che non si lasci condizionare dalle simpatie personali o di schieramento.
      Deve guardare ai politici – TUTTI, non solo quelli che non ci piacciono – come un branco di figli di puttana che minacciano la democrazia e le casse dello Stato.

      Se ti senti autorizzato a compensare il tifo altri, non potrai essere che un tifoso.
      Il tifo si combatte con l’estraneità al tifo, chiamatela come volete.

      La sopravvivenza di questo “spirito” nel FQ, minacciata da una eccessiva vicinanza al M5S, vale più della sopravvivenza del M5S e di Conte, almeno per me.

      "Mi piace"

  7. a parte fare lo spiritoso con il luminol che, o l’ha buttato li per fare il f1go, o non sa a cosa serve.

    ma
    incrociare un positivo convivente?

    ma la convivente di MT vive nel comune vicino e fa un lavoro che ha orari sfalsati
    rispetto al direttore?

    “anche se, con tamponi ogni due giorni, sono meno pericolosi di tanti Vax che si credono immuni
    perché hanno il Green pass, anche da positivi”

    non sapevo che fare un tampone desse una qualche sorta di protezione, sia personale che verso terzi
    visto che 5 minuti dopo averlo fatto potresti essere o contagiato oppure essere nella fase in cui il contagio
    preesistente diventa rilevabile.
    e della confusione MT deve ringraziare la categoria a cui appartiene che, con ignoranza voluta o pregressa,
    hanno fatto disinformazione ‘sul senso’ dei vaccini e sul ‘non senso dell’uso dei GP’ sia da vaccino/guarigione
    che da tampone.
    in passato si diceva, chi è colpa del suo mal pianga se stesso, quindi accusare i vaccinati di ritenersi
    protetti dall’infezione, quando invece sono protetti dalla malattia, è colpa vostra (categoria) non loro

    “Cioè ignorare gli esempi del resto d’Europa: smart working e tamponi gratuiti o quasi.”
    ma di estero parla?
    in UK
    189.213 contagi giornalieri e 332 decessi
    hanno gli stessi problemi nostri, se non più grandi
    – NHS: Javid ha esortato a dare la priorità ai test Covid per gli operatori sanitari o a rischiare di danneggiare i pazienti
    I medici affermano che alcuni membri del personale non possono lavorare a causa della carenza di test poiché il segretario
    alla salute ammette che la fornitura è limitata”
    189.213 contagi giornalieri e 332 decessi
    non è che brillano anche BJ diche che sono stati meravigliosi
    in Francia
    206.000 contagi giornalieri e 180 decessi
    Mentre il disegno di legge contro il pass per il vaccino è arrivato mercoledì c’è una petizione NoVax
    da 1 milione di firme, quindi minoritaria anche in una assemblea condominiale
    “in una lettera, l’autore denuncia un “attacco allo stato di diritto”, abbiamo il triste primato di fare scuola
    a gennaio negli ospedali sotto l’effetto della carenza di operatori sanitari colpiti da Covid-19 e
    dell’epidemia della variante Omicron, avverte giovedì 30 dicembre in un’intervista a Echoes il direttore generale
    della pubblica assistenza – Ospedali di Parigi ( AP-HP), Martin Hirsch.
    in Germania
    42.070 contagi giornalieri e 322 decessi
    (notare che sono praticamente gli stessi che in UK ma loro hanno 4.5 volte più contagiati e,
    se non capite che vuole dire, non vi posso aiutare)
    Il Robert Koch Institute ha registrato un’incidenza di 214,9. Gli esperti considerano il valore solo
    di un significato limitato a causa delle vacanze.
    Secondo il ministro federale della sanità Karl Lauterbach, un’incidenza realistica è probabilmente
    da due a tre volte superiore.
    articolo in data Agosto 2020
    I leader tedeschi hanno concordato che il governo tedesco smetterà di pagare per i test rapidi del coronavirus
    al fine di incoraggiare più persone a vaccinarsi.
    Le persone non vaccinate saranno comunque tenute a fare i test.

    sul fatto che MD sia l’effetto di un golpetto da dieta mediterranea, posso concordare

    "Mi piace"

    • “a parte fare lo spiritoso con il luminol che, o l’ha buttato li per fare il f1go, o non sa a cosa serve.”

      Il bolognese, ampiamente riconosciuto come scienziatoH del blog, da altri scienziatiH (sempre del blogge, eh!), ha fatto la battuta.
      Che risate! Che grasse risate!

      P.s. Il resto della pappardella agli scienziatiH!

      "Mi piace"

    • Marco-Bo, ma tu obiettivamente se.dovessi stare oggi in ascensore.un’ora con un vaccinato con GP o con un no-vax che ha fatto tampone il giorno.prima (situazione attuale quindi degli uffici), chi sceglieresti? Il vaccinato con GP ti farebbe stare più tranquillo , con l’aggravante che magari ora è in autosorveglianza?

      "Mi piace"

  8. Dai dai, su su, se tutto va bene siamo rovinati, nuovi aumenti in bollettada gennaio, oltre il 50% elettricità e oltre il 40% gas, seguiranno aumenti su benzina e gasolio non che prodotti alimentari e materie prime, ma mi raccomando continuate a guardare il dito e non la luna.

    Piace a 1 persona

  9. A un “popolo” mediaticamente terrorizzato da pennivondoli venduti, con la maggioranza di depensanti e fideisti sulla scienzah, possono fare qualsiasi cosa ormai. Magari farsi prendere per il culo da un “vile affarista” rettiliano e a sangue freddo.

    "Mi piace"

  10. Travaglio esagera nel paragonare sempre Draghi, e le sue malefatte o maifatte, a Conte, prendendo di mira i giornalisti che tanto osannano il primo quanto criticavano il secondo. Il suo obiettivo principale è stanare un giornalismo succube , eufemismo, dei poteri forti. A volte dovrebbe invece limitarsi alla pura critica di quanto sta facendo questo governo: basterebbe questo per scrivere un paio di editoriali al giorno

    "Mi piace"

  11. Presto i nodi economici verranno al pettine, e saranno nodi molto grossi, e la fretta di draghi di assicurarsi il trono da PdR è forse dovuta alla volontà di non fare la fine di monti (altra mario-netta della finanza), che da salvatoredellapatriasobrioconloden, è passato a rovinafamiglie nel giro di pochissimo tempo.

    Riuscirà il nostro eroe?

    Se affidi la tua reputazione a dei media venduti, prima o poi i media tradiscono anche te, quando diventi sacrificabile perchè c’è un altro fantoccio da lanciare sul mercato politico, e conviene avere un parafulmine per sviare la rabbia popolare.
    Se riuscisse a diventare PdR avremmo un PdR odiato dal popolo (che lo identificherà come l’artefice della disfatta economica come a suo tempo monti, e già scricchiola), e difficile da sostenere da parte dei media. Un PdR odiato non permetterebbe di guidare il paese al solito dove vogliono loro … forse decideranno dir fare PdR qualcun altro, e draghi avrà concluso la sua corsa, mentre per noi, come sempre, non cambierà nulla.

    Per me il peggior PdR sarebbe la cartabia (il bassotto almeno farebbe ridere), quindi immagino che abbia ottime possibilità, perchè le persone peggiori per il paese sono purtroppo le migliori per chi ci domina di nascosto, e lei riesce a eseguire le peggio cose restando seria, è sostenuta anche dalla chiesa, e soprattutto è donna, cosa che mediaticamente .vende ancora bene.

    "Mi piace"

    • Io vorrei sapere tanto COME ha fatto carriera questa cameriera secca, a 59 anni presidenta emerita corte costituzionale, ma come è possibile, visto lo schifo di riforma che ha fatto?

      E’ impossibile che i 5S la votino. O forse sì?

      M.T. in quel caso si darà alla macchia armato di AK-47 mandando editoriali da una grotta del Carso.

      Piace a 1 persona

    • “Per me il peggior PdR sarebbe la cartabia (il bassotto almeno farebbe ridere), quindi immagino che abbia ottime possibilità, perchè le persone peggiori per il paese sono purtroppo le migliori per chi ci domina di nascosto, e lei riesce a eseguire le peggio cose restando seria, è sostenuta anche dalla chiesa, e soprattutto è donna, cosa che mediaticamente .vende ancora bene.”

      Condivido tutto ed in particolare l’ultimo passaggio.
      Cio’ detto presumo/spero che i 5* (o perlomeno una buona parte di essi) facciano forte resistenza su Berlusconi e Cartabia che (per motivi diversi) sono i primi “avversari”.
      Spero che su questi due pongano pertanto il veto.
      Se ci fosse un minimo di serieta’ non si dovrebbe andare contro il partito/movimento che ha la maggioranza relativa del Parlamento .
      Ma abbiam gia’ visto che il minimo di serieta’ non esiste…. per cui tutto e’ possibile ahime’!

      E comunque anche se non faranno Presidente uno dei due personaggi di cui sopra… non avranno problemi a nominare un loro prestanome… e cosi’ alcuni salveranno la faccia ed altri il culo. Che poi tralaltro spesso son intercambiabili.

      Piace a 1 persona

  12. La sensazione è che Travaglio abbia una voglia matta di gridare che ormai è chiaro a tutti che i vaccini sono stati una boiata pazzesca ma continui a trattenersi, limitandosi a smontarli mattone dopo mattone. Oggi è il turno dei vaccinati vero problema perché sono loro a contagiare i non vaccinati (sia quelli che non vogliono sia soprattutto quelli che non possono vaccinarsi) oltre a contagiarsi allegramente tra di loro. Cosa che era da subito evidente a tutti, Migliori a parte.

    "Mi piace"

    • Non credo.
      Io leggo la posta al giornale e lui risponde spesso.
      I vaccini li considera un’ottima arma per non morire e per non finire in TI. Lo ripete tutti i giorni.
      Sulle strategie del governo ha altre opinioni, ovviamente.

      "Mi piace"