Vaccate di Natale

(“Vaccate di Natale” di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – “Un piano per salvare il Natale” (Repubblica), “Arriva il Dpcm per salvare il Natale” (Fatto), “Sacrifici per salvare il Natale” (Messaggero), ”Vogliono rubarci il Natale” (Verità), “Un Natale con poche aperture” (Corriere), “Giù le mani dalla nostra festa” (Panarari, Stampa), “Salvateci almeno il Natale” (Sorgi, Stampa), “Natale come agosto” (Giornale), “Il premier sul Natale: ‘Baci […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

70 replies

  1. Vaccate di Natale

    (di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – “Un piano per salvare il Natale” (Repubblica), “Arriva il Dpcm per salvare il Natale” (Fatto), “Sacrifici per salvare il Natale” (Messaggero), ”Vogliono rubarci il Natale” (Verità), “Un Natale con poche aperture” (Corriere), “Giù le mani dalla nostra festa” (Panarari, Stampa), “Salvateci almeno il Natale” (Sorgi, Stampa), “Natale come agosto” (Giornale), “Il premier sul Natale: ‘Baci e abbracci sono impensabili’” (Corriere), “Tregua di Natale sulle chiusure” (Rep), “Chiusure, la tregua di Natale” (Messaggero), “Feste e distanziamento: che tristezza il non Natale” (Battista, Corriere), “Quei riti di Natale restano un diritto per tutti i bambini” (Ajello, Messaggero), “I governatori tentano di salvare il Pil di Natale” (Stampa), “Pretendono di dare ordini pure a Gesù Bambino” (Farina, Libero). No, non sono i titoli di oggi: sono di un anno fa, quando il premier non era un Migliore, i giornali di destra erano ancora negazionisti, lo accusavano di rubarci il Natale e tifavano per la crisi di governo in piena seconda ondata, mentre ora tifano per la stabilità in piena quarta ondata.
    Oggi per fortuna siamo tutti Migliori: infatti abbiamo l’88% di over 12 vaccinati e più contagiati di un anno fa, quando avevamo zero vaccinati e i contagi in picchiata, mentre ora sono in spaventosa salita. Eppure Corriere e Stampa titolano: “Corsa per salvare il Natale” e “Natale, ipotesi lockdown per i No Vax”. Corsa e ipotesi di chi? Del premier Migliore che a ottobre disse: “Col Green pass i cittadini possono svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone non contagiose”. E a novembre garantì col Super Green pass “un Natale normale, diverso dall’ultimo”, ma solo “per i vaccinati”. Poi, con calma, ha scoperto che anche i vaccinati possono infettarsi e infettare perché il vaccino non protegge dal contagio, ma solo dalle forme gravi e mortali: se anche sparissero tutti i No vax, il Covid galopperebbe comunque, vedi i paesi più vaccinati del nostro (noti a tutti fuorché all’Economist). Infatti ora il Migliore dei Migliori fa il tampone ai vaccinati che – italiani o stranieri – entrano in Italia, senza spiegare perché mai sarebbero più insidiosi dei vaccinati che non escono dall’Italia. Anzi, è molto probabile che un vaccinato straniero sia meno pericoloso di uno italiano, visto che continuiamo a non revocare il Green pass ai vaccinati contagiati. Il che spiega il no di Macron e Scholz ai tamponi alla frontiera, che purtroppo spazza via mesi di titoloni sugli “assi” Draghi-Macron e Draghi- Scholz e su quell’“Oltre un minuto di stretta di mano: amicizia fraterna” fra Super Mario e Super Emmanuel (60 secondi per il Corriere, 12 per la Questura). Dubbio atroce: non è che Macron quella mano gliela voleva amputare?

    Piace a 7 people

      • si si è divertente
        ma vorrei capire dove prende le notizie sui contagiati MT?

        venerdì 18-dic-20
        casi totali rilevati 1.921.778 deceduti totali 67.894 (+674 rispetto il giorno prima che erano +683 rispetto a…)
        positivi del giorno 15.401 per un totale 627.798 di cui
        ricoverati per sintomi 25.769 (qui erano veramente in calo -658 ma è un calare del 2.5%)
        e in terapia intensiva 2.819 (anche qui in calo -36 che è un -1.26% rispetto al giorno prima)

        vorrei rammentare anche che dal 24 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni festivi e prefestivi erano in ZONA ROSSA
        consentite le uscite solo necessarie in deroga gli inviti per i pranzi e le cene, strettamente entro le 22,
        potranno essere estesi a non più di due persone, ma queste potranno portare con sé i minori di 14 anni
        e famigliari disabili conviventi.

        sabato 18-dic-21
        casi totali rilevati 5.364.852 deceduti totali 135.544 (+123 rispetto il giorno prima che erano +120 rispetto a…)
        positivi del giorno 28.057 per un totale 347.472 ​di cui
        ricoverati per sintomi 7.576 ​(un +56 ovvero +0.21%)
        e in terapia intensiva 953 (+30 rispetto il giorno prima ma qui i dati giornalieri sono altalenanti -22 +6 +33 -9 +17 -31 +25)
        ovvero molti più contagiati (un poco meno del doppio) ma molti meno vanno in ospedale
        circa un quarto di quelli di allora

        lo scopo dei vaccini è questo, o volevate che vi facessero pure alti e biondi e con la tartaruga girata nel verso giusto?
        (per le donne i parametri sarebbero altri, ma non mi dilungo)

        ​dire che sono numeri paragonabili, se non peggiori, lo si può sostenere solo se si è scaricatori di porto, ex pugili,
        in cerca di notorietà.

        va tutto bene? no non va tutto bene
        le stime delle case farmaceutiche, ideatrici dei vaccini, sono state triturate dalla comparsa delle varianti
        prevedibili ma non nel senso che si poteva indovinare come variavano, non lo si può fare neppure ora
        che se ne sa molto di più in merito, figurarsi due anni fa quando sono stati “inventati” ed un anno e mezzo fa
        quando sono stati prodotti.
        il bacino di non vaccinati alimenta i numeri sopra e, i sistemi immunitari, allenati dai vaccini, tentano
        di far fronte a nuove forme di virus, ma non sono dei mazinga robot, fanno quello che possono ed il 5%
        dei NON protetti ipotizzato inizialmente è probabilmente lievitato ad un 10-15%, concorrendo così con i primi

        ma i numeri sono li a dimostrare che non è vero che oggi è come, se non peggio, di un anno fa
        con MT o senza MT

        Piace a 1 persona

      • @Marco_Bo
        Si ok, ma Marco non ha fatto l’articolo su situaione peggiore o migliore, ha semplicemente detto che i contagi oggi sono di più e in crescita rispetto allo scorso anno, e non è forse vero?

        Piace a 3 people

      • X Marco Bo,

        tu hai sicuramente fatto il vaccino contro la vergogna, eh?

        Come mai quest’estate c’erano 10 volte i vaccinati e i morti dell’estate scorsa SENZA ALCUN VACCINO?

        Eh?

        O fai lo gnorri quando ti conviene?

        "Mi piace"

    • Egregio marco-bo: se scrive dopo aver riportato i numeri 2020 e 2021 molti più contagiati e meno ricoveri, vorrei capire da lei cosa di diverso ha scritto il direttore MT? Più positivi, meno estremismi…
      Lei ha capito che il direttore è contro i vaccini? A favore no vax? Io leggendo l’articolo ho capito che abbiamo più positivi dello scorso anno e meno ospedalizzazioni gravi o gravissime. Amen
      La cosa grave è che i migliori con l’esperienza di due anni non hanno prevenuto nulla.
      Saluti

      Piace a 6 people

  2. Ok! É oramai acclarato !L inps vuole uccidere tutti i pensionati! Tranne quelli con pensioni d oro e d argento , chissà come mai non si ammalano e se lo fanno guariscono in fretta e pensano persino di diventare pdr come “unici highlander! “Misteri e affabulazioni o le erbe grame non muoiono mai ?

    "Mi piace"

  3. Oggi per fortuna siamo tutti Migliori: infatti abbiamo l’88% di over 12 vaccinati e più contagiati di un anno fa, quando avevamo zero vaccinati e i contagi in picchiata, mentre ora sono in spaventosa salita.
    Zio Girino (Cit.)

    Da Travaglio mai mi sarei aspettato una simile mistificazione.

    Dicembre 2020
    Erano in applicazione zone rosse in molte regioni, limitazioni alla circolazione delle persone, scuola in dad, Smart working a manetta e numero di tamponi RIDICOLO per il tracciamento degli infetti.
    E grazie al catso che il numero di contagiati scendesse.

    Dicembre 2021
    Libertà di circolare senza particolari problemi OVUNQUE.
    Grazie al GREEN PASS il numero di tamponi è quadruplicato, permettendo una migliore individuazione dei contagiati.
    Le scuole sono aperte con quarantene limitate alle singole classi, tranne il caso in cui trovi sindaci malati di protagonismo, tipo Mastella a Benevento che decide di chiudere tutto.
    Il numero dei decessi è crollato ad 1/5 rispetto allo stesso periodo del 2020.
    E riguardano per il 90% NOVAX, perché grazie al vaccino i malati subiscono patimenti dai quali guariscono, mentre i NOVAX crepano.
    Idem con patate riguardo alle terapie intensive.

    Caro Travaglio perché ti dei belpietrizzato sparando cazzate a ruota libera senza uno straccio di analisi?

    18 Dicembre
    28.064 nuovi casi d’ infezione accertati, +33% su sabato scorso
    123 morti 685 il 18/12/2020)
    +28% su sabato scorso
    30 nuovi ingressi in Terapia intensiva
    +16,5% su sabato scorso per un totale di 953 posti occupati (2.819 nel 2020)

    L’anno scorso la crescita dei numeri era ESPONENZIALE, raddoppiando di settimana in settimana.

    Vogliamo dire, come i disagiati che pretendono di monopolizzare le discussioni sul Covid, che i vaccini siano inutili?
    DIMOSTRAMELO.

    Guardando i grafici noto che i numeri di scesero fino a fine gennaio 2021,poi ritornarono ad impennarsi fino a metà marzo.
    TE LO CHIEDO OGGI:
    Come commenterai il confronto a quella data, quando sarà prevedibile un vantaggio per lo status quo attuale fatto di vaccinazioni rispetto al tana liberi tutti del post lockdown per “SALVARE IL NATALE?”

    Oramai a Te preferisco Peter Gomez, meno assillato da voglie di rivalsa e più equilibrato, pur non facendo sconti a nessuno.

    Piace a 3 people

    • Veramente non ha mai scritto ne detto che i vaccini sono inutili, ha soltanto affermato che purtroppo sì sono rivelati meno persistenti di quel che si pensava

      Piace a 1 persona

      • @Bugsyn
        Sì, è vero quello che dici bugsyn, però è anche vero che Travaglio calca molto la mano sugli errori di Draghi più di quanto abbia mai fatto con gli errori di Conte.

        In altre parole è un po’ troppo fazioso, pur dicendo la verità.
        Non è fazioso per un tornaconto personale, per leccare il culo al padrone prenditore, questo lo sappiamo tutti.

        Ma la lettura dei suoi articoli offre della realtà una visione un po’ distorta.

        Nel suo tentativo (rispettabilissimo e anche coraggioso) di ridimensionare il Draghi osannato dalla stampa di regime e nello stesso tempo di riabilitare il Conte troppo spesso detestato dalla stampa di regime, non restituisce una visione equilibrata dei fatti.

        Travaglio è torinese ma più passionale di un meridionale.
        Se la stampa di regime iniziasse ad attaccare Draghi, sono sicuro che Travaglio lo difenderebbe.

        Forse a Travaglio non sta sulle balle Draghi ma tutta la stampa che lo difende, spesso a prescindere.

        Piace a 6 people

    • Microscopica o macroscopica differenza (dipende da chi guarda), quest’anno c’è il vaccino, tanto richiesto l’anno passato, il mainstream che ridicolizzava il governo, dicendo che non lo avremmo avuto e puntualmente a fine anno arrivò, siamo sempre lì, il movimento deve essere annientato!! Il processo di annientamento procede inesorabile e la Raggi ha sempre colpa😡.. il vaccino aiuta, non immunizza, il fatto è che dopo due anni non ne siamo ancora fuori, vaccino o non vaccino, il gp non è la soluzione e anzi un inganno, quanti infetti con gp si muovono comunque, infettando perché il gp non è stato disattivato? Errori gravissimi ne stanno commettendo, certo MT è un po’di parte, Conte fece il possibile, commise errori ma il pdc di ora, in tutta la sua grandezza ha vissuto di rendita per quanto fatto da Conte che si trovò di punto in bianco a risolvere una situazione di una gravità epocale!! L’attuale pdc, migliore proprio non è!! È soltanto un banchiere affarista.. ahimè!! Ahinoi!!

      Piace a 3 people

    • Jerome, non credo che Travaglio voglia dimostrare che il periodo di Natale dello scorso anno fosse migliore di quello di quest’anno.
      Credo, piuttosto, che il confronto lo voglia fare al netto di situazioni completamente diverse, in quanto il Natale dello scorso anno era a conclusione di un anno tremendo di virus affrontato senza l’aiuto dei vaccini, mentre l’attuale è al termine di un anno intero di covid affrontato con l’aiuto enorme arrivato dalla vaccinazione di massa.
      Ebbene: con le dovute proporzioni il governo dei “migliori”, fa intendere Travaglio, si è mosso peggio di quello di Conte perché l’arrivo dei vaccini doveva sortire benefici più alti di quelli che ha ottenuto il confusionario duo Draghi-Figliuolo.
      Dopo di che sono d’accordo con te nel trovare irritante questo suo tubare coi ridicoli No-greenpass, perché credo siano dei no-vax più falsi di quelli che, almeno hanno il coraggio di dire che non si vaccinano perché hanno una strizza stratosferica. Inventano ridicoki alibi a raffica per potersi dire liberi di andare contromano in autostrada.

      Piace a 3 people

    • Jerome b. Anche oggi non ci prendiamo, o leggi male o sei in malafede, lo scorso anno 28 000 circa contagiati, in questi giorni abbiamo toccato quasi 29000,
      Come scrive MT, a differenza dello scorso anno, il vaccino salva dalla sua estrema gravità.
      Io poi mi taccio, mai in quasi tre anni mi era successo, pur essendo triplamente vaccinato, cercando il distanziamento, portando la mascherina, allenando all’aperto venendo accusato di essere persona anomala perché non entro spogliatoio ragazzi e senior
      Di vedere da 40gg. Circa positivi in ogni dove… Ragazzi, genitori, amici……..
      Viviamo completamente die realtà diversissime
      Un consiglio al direttore MT., per venirti incontro: direttore le aziende private licenziano a rotta di collo, perché non scrive dei migliori FRANCESCHINI e Brunetta, che assumono nella PA, senza bandi a rotta di collo? Questo è essere i migliori, mantenere la poltrona, garantirsi la rielezione e debiti sui miei figli… Forse jerome b. Così sei più tranquillo. Direttore non parli più dei positivi di questi giorni, parli del cilindro magico usato dai migliori per creare occupazione. E vissero felici e contenti tutti
      Sicuro, sicuro, jerome b. Che scrivi ultimamente in buona fede?
      Saluti

      "Mi piace"

      • @Fabio c
        Io scrivo Mele e tu mi rispondi sulle pere.
        Brutta bestia l’analfabetismo funzionale.
        I contagi certamente cresceranno ma quel che cambia è la prospettiva sull’esito finale della malattia.
        I contagi oggi crescono per due motivi:
        Numero quadruplicato di tamponi che li fanno emergere, grazie al GREEN PASS.
        Secondariamente il reiterato tentativo dei NOVAX di suicidarsi, andando in giro ad assembrarsi, a rifiutare il rispetto di ogni regola prudenziale come l’uso della mascherina.
        Quello che è cambiato è il numero dei decessi, evento che riguarda 9 volte su 10 gli ottusi deficienti antiscientifici.
        Ciò causa grave nocumento pure ai più fragili tra i vaccinati, vale a dire gli ultraottantenni Immuni depressi e sofferenti per altre patologie pregresse.
        La disonestà intellettuale di quelli come te li porta a queste arrampicate sugli specchi, incuranti della figura di melma conseguenti.
        Anzi, ne sei pure orgoglione.

        "Mi piace"

      • @Fabio c
        Io ti ho descritto lo status quo.
        Non conosco l’età di chi alleni, ma se si trattasse di giovani minorenni suppongo che non siano vaccinati.
        E chi è che favorisce la circolazione del virus pure tra i vaccinati? Fermo restando la decadenza della copertura offerta dal “siero sperimentale” dopo 4/5 mesi?
        Forse i deficienti NOVAX?
        Ma alla fine di tutto, TU, dopo aver puntato il dito, COSA PROPONI?
        Tana liberi tutti?
        Lockdown feroce?
        Ritorno alla DAD e allo smartworking facendo incazzare i ristoratori già piegati dalle continue risse scatenate dai fasci NOVAX quando chiedono l’esibizione del Green Pass?

        LIBBERTAH! Libbertah, Trallallero trallala’.

        "Mi piace"

      • Jerome b. Tu scrivi mele e io rispondo pere?????? Io ho letto il tuo post ieri e il tuo post oggi ed ho risposto. Se tu vuoi fare orecchie da mercante svii e giustamente scrivi mele con pere.
        Io alleno diverse realtà da tre anni.. Per giocare il 95% è bivaccinato e tutti super tamponati ogni settimana. Mai e ripeto mai era successo che da 40 gg. Ogni settimana ci sia un ragazzo in quarantena( colpa della compagna di classe o del genitore al lavoro)
        Da una settimana in una squadra sette positivi!!!!!!!!!
        Quale conclusione deve arrivare una persona libera? O vuoi che parli per sviare che il mare è mosso, e che porterà molte vongole???
        Leggendoti ho dubbi sulla buonafede dei tuoi post, concedimelo
        Saluti

        "Mi piace"

    • “Caro Travaglio perché ti dei belpietrizzato sparando cazzate a ruota libera senza uno straccio di analisi?”
      Che provi a mistificare ok, ma dove sono le cazzate? Non ha fatto un’analisi semplicemente perché l’articolo parla d’altro. Se togli l’affermazione sui numeri covid il suo discorso non cambierebbe di una virgola.

      "Mi piace"

      • Jerome b. Tu sei troppo intelligente e simpaticamente piacevole da leggere, io ho cercato di rispondere ai tuoi post, prima su lucano, poi oggi, non ho proposto soluzioni ho ritenuto i tuoi post acidi(( usando una tua parola usata ieri) le tue critiche al direttore ingiuste. Le squadre in cui partecipo attivamente sono 1 squadra e juniores, la prima 99% maggiorenni 95% bivaccinati: 9 positivi.
        La juniores viaggia a tre, quattro in quarantena ogni settimana, 1 solo positivo, gli altri hanno i genitori positivi e compagni di classe positivi: quarantena preventiva.
        Certo lo scorso anno è stato fermato tutto a fine ottobre, ma io mi aspettavo con l’avvento dei migliori una situazione diversa.
        Non ho criticato le soluzioni, anzi mi sarei astenuto dallo scrivere, se tu avessi scritto di soluzioni.
        Ma tu sei intervenuto criticando aspramente Mt. No a portare soluzioni
        I miei post avendo letto i due articoli del direttore, sono stati scritti constatando la non congruenza con quei tuoi post.
        A me dici : io scrivo mele e tu rispondi pere.
        Ora per non ammettere di aver forse sbagliato, svii e chiedi soluzioni.
        Io ne so meno di tutti di soluzioni, accetto, consulto amici dottori, e poi mi sottopongo al volere dell’autorità, credendo che se si vuole vivere insieme tutti prima dei diritti dobbiamo sottostare a dei doveri civici di base, tacere ed eseguire.
        Per mia esperienza di vita non mi piace parlare dopo, so che fare comporta anche sbagliare, amen e a me piace sbagliare.
        Rimango un tuo fan e assiduo lettore, credo che i tuoi post mi facciano sempre pensare e ti ringrazio
        Saluti

        "Mi piace"

    • Zio Geronimo, vorrei informarti che ‘Zio Girino’ e’ un marchio registrato presso il Kamer van Koophandel di Utrecht con licenza KvK 30039001, fa riferimento alla persona fisica dell’utente ‘unoerre’ e come tale ne investe le funzioni endocrine e ipotalamiche. L’utilizzo non autorizzato ed improprio delle lettere usate per comporre la scritta ‘Zio Girino’ nella forma qui enunciata, d’ora in poi da considerare associata al simbolo ®, comporta una violazione della legge internazionale sulla tutela dei marchi ed è legalmente perseguibile.
      Il proprietario del marchio ‘Zio Girino®’, depositato nel 2018 dalla societa’ “Ennio & No”, si riserva tutte le azioni legali del caso a cominciare dal sequestro delle lettere G, I N O R e Z dalle tastiere dei trasgressori.

      "Mi piace"

    • Aaahh che divertimento questa movida! Poi movida de che? Stanno tutti fermi come i pali della luce a bere per poi prendersi a cazzotti e sediate (unica fase in cui effettivamente si muovono, seppur barcollando). Questi sono poi quei bimbiminkia che sui social scrivono “chiudetevi in casa e non rompete il cazzo, noi vogliamo vivere e divertirci”.

      Piace a 1 persona

      • Si incontrano, bevono, chiacchierano, rimorchiano, si confrontano, trombano.
        Mica male dai, potessi tornare indietro…

        I problemi sono i maleducati che provocano e i cazzoni che alzano le mani.
        Una conside
        Se però avessero fumato dell’ottima erba, al posto dei cocktail, avrebbero parlato meglio, scherzato meglio e pure trombato meglio.
        E mai gli sarebbe venuto in mente di scassare una sedia in testa al vicino. Difficile.
        Basterebbero un paio di canne ma a quanto pare sono vietate, per lo Stato sembra sia meglio ingurgitare alcolici a 10 € a consumazione.

        L’alcool agevola le risse e gli incidenti stradali, la cirrosi epatica e – a quanto pare – pure il tumore.

        Piace a 2 people

  4. La più grande differenza che si nota tra l’anno scorso e questo anno è che i giornali che azzannavano Conte erano tutti d’accordo meno il Fatto .Oggi tutti quei giornali osannano e leccano al drago .Il Fatto resta l’unico che azzanna il Drago .Si è capovolto il mondo.I peggiori son diventati migliori dei cosiddetti migliori e i migliori sono diventati peggiori dei cosidetti peggiori.Hshahahahshahahaha.Travaglio è coerente sempre…..

    Piace a 2 people

  5. Ci si infetta di più perché si circola di più rispetto ad un anno fa. Mi sembra elementare la cosa. Sappiamo che il vaccino non protegge dal contagio, ma diminuisce la possibilità che il virus ci mandi in ospedale o in terapia intensiva. Per abbassare la possibilità di contagio, mettere sempre mascherina e mantenere il distanziamento quando si è fuori casa, igienizzarsi e lavarsi le mani spesso. Quindi più vaccinati (e persone dotate di senso di responsabilità e civico verso se stessi, i propri cari ed il prossimo) ci sono, meno intasamento negli ospedali.

    Piace a 4 people

    • Il governo avrebbe dovuto introdurre l’obbligo di mascherina nei mezzi pubblici e luoghi chiusi al posto di fare la caccia all’ultimo no vax, se avesse voluto contenere i contagi

      "Mi piace"

  6. Come dice Bassetti, bisogna introdurre l’obbligo vaccinale per gli adulti, pena sanzioni, voglio vedere quanti ne rimangono di quegli imbecilli. Anche nella mia piccola zona iniziano ad accadere fatti inquietanti, quelli non sono solo no vax e no pass….

    Piace a 1 persona

    • Io sono dell’idea di introdurre sanzioni per te, per Bassetti, per Marco e per Jerome.

      Gli imbe… li in casa e zitti, così siamo privi del contagio dei vostri pensieri insulsi.

      "Mi piace"

  7. Ci va lei nei campi rom o negli stabili occupati, o a cercare in strada gli “invisibili” (in realtà visibilissimi, solo che non “conviene” intervenire… dopo ti tocca prenderli in carico e “non servono”)?
    Sono centinaia di migliaia. Che gli fa, una multa? O si fa finta di niente?
    Se è “obbligo” è “obbligo”, oppure saranno ancora una volta zona franca?
    Facile fare la faccia feroce dal divano!

    "Mi piace"

  8. Cara Paolabl, come fai a sapere che sono novax, ce l’hanno scritto in fronte? Se vogliono mettere l’obbligo vacinane lo stato dovrebbe togliere al vaccinato la sua assunzione di responsabilità. Già adesso è quasi obbligatorio vaccinarsi ma la responsabilità resta di chi si vaccina. Tutto questo blaterare non fa che aumentare il rifiuto. Non vedo la stessa acredine nei confronti di una mancanza di tracciamento, nel non uso dei monoclonali ecc. Mentre il governo dei migliori che ci vuole salvare la vita non fa nulla per questi che muoiono sul lavoro, ma loro sono solo dei povetacci

    "Mi piace"

    • Quella della responsabilità è una colossale panzana, lo Stato era ed è pienamente responsabile, il solo sgravio di responsabilità di tutta questa faccenda riguarda le case farmaceutiche, e limitatamente all’aspetto penale (restano responsabili a livello civile).

      "Mi piace"

  9. da WIKI
    “Un vaccino è un preparato biologico prodotto allo scopo di procurare un’immunità acquisita attiva contro un particolare tipo di infezione ai soggetti a cui è somministrato.[1][2]

    La pratica della somministrazione di vaccini, denominata vaccinazione o vaccinoprofilassi, ha il fine di sfruttare attivamente la memoria immunologica del sistema immunitario, consentendo al corpo di sviluppare un sistema di difesa contro un batterio, un virus o altro microrganismo (usualmente contro le loro forme wild type oppure contro diverse tra le varianti più patogeniche) ancor prima di venire a contatto con esso. In questo si distingue dall’immunità artificiale passiva, che si basa sull’utilizzo di sieri, ossia di fluidi corporei provenienti da un altro individuo umano (siero omologo) o animale (siero eterologo) che è già venuto in contatto con l’agente patogeno.”

    “Il nuovo studio, quello apparso sul Lancet, sostanzialmente corrobora quanto già osservato nei lavori che abbiamo appena citato, e cioè che la terza dose di vaccino è efficace nell’aumentare la protezione immunitaria e di conseguenza nel diminuire la probabilità di ospedalizzazioni e decessi. È stato condotto dal 30 luglio al 23 settembre 2021, in coincidenza con la quarta ondata di contagi in Israele, durante i quali la variante dominante era la delta, su 728.321 individui di età superiore a 12 anni che hanno ricevuto la terza dose di vaccino. Tutti i soggetti sono stati “abbinati” uno a uno ad altrettanti individui che invece hanno ricevuto soltanto due dosi di vaccino almeno cinque mesi prima.

    Questi i risultati: gli individui che hanno ricevuto tre dosi di vaccino sono risultati avere un rischio inferiore del 93% per quanto riguarda le ospedalizzazioni, del 92% per quanto riguarda il rischio di sviluppare una forma grave della malattia e dell’81% per quanto riguarda il decesso. Ovvero, in numeri assoluto: si sono registrate 231 ospedalizzazioni nel gruppo di controllo e 29 nel gruppo che ha ricevuto la terza dose; 157 casi di malattia grave nel gruppo di controllo e 17 in quello con tre dosi; 44 decessi tra coloro che hanno ricevuto due dosi e 7 tra quelli che ne hanno ricevuti tre. L’efficacia del vaccino è risultata indipendente da sesso, età (in particolare per le fasce 40-69 anni e over 70) e numero di comorbidità. E ancora: i risultati mostrano che i tassi di infezione tendono a diminuire, per tutte le classi d’età, circa 7-10 giorni dopo che quella classe d’età viene dichiarata “eleggibile” per la terza dose di vaccino.”

    "Mi piace"

  10. veramente le persone di buon senso, “cum grano salis” come dicevano i nostri più saggi antichi, non hanno mai smesso ad attuare tutte le precauzioni del caso.
    La stragande maggioranza dei miei conoscenti ha mantenuto le distanze, mai tolto la mascherina, disinfettato le mani, evitati gli assembramenti compresi quelli che NON si sono vaccinati. Ne conosco diversi con cui sono spesso a contatto per motivi di lavoro.
    Purtroppo alcuni non possono osservarle completamente, scuola, trasporti ecc. ecc.
    Non sono molto interessato alla diatriba si vax, no vax,
    Ma alcune cose sono oramai assodate:
    l'”immunità di gregge” è una colossale BUFALA
    Sotto la pressione dei Governi, le varie Agenzie hanno aurorizzato la vaccinazione di massa, autorizzando una imponente sperimentazione e qualcche sfortunato ne ha pagato le conseguenze: che fine hanno fatto Astrazeneca. J&J, e altri?
    La stragande maggioranza degli “esperti” ha toppato.
    I governanti hanno proceduto alla cieca, a zig-zag, con troppi STOP and GO, e vigliaccamente sotto la spinta anche del riscontro “politico” causando sconcerto, disagi, sospetti e qualche caccia all’untore, per non parlare di come è stato gestito il Green Pass, una vaccinazione obbligatoria camuffata.
    L’informazione sul Covid si è ingrassata senza “spendere”, ma le notizie se le è trovate o create sulla scrivania.
    A causa della poca trasparenza e scarsa correttezza dell’informazione, in primis i governanti nazionali e locali, molte persone sono alla bancarotta economica e sociale, ma sembra non interessare nessuno, tanto meno quelli che dovrebbero intervenire. I dati sugli occupati, sulla perdita del reddito e sugli sfratti SONO TAROCCATI.
    Al momento l’unica difesa NON IMMUNIZZANTE, anche con qualche apprensione ed eccezione, resta il VACCINO, ed in attesa della “pillola magica” meglio prevenire anche con i comportamenti.
    Ho il sospetto, quasi totale, che il virus con le sue varianti, ci terrà compagnia per lunghissimo tempo, quindi le scelte dei “sgovernanti” dovrebbero andare in quel senso.

    "Mi piace"

    • I dati sono taroccati: giusto!
      Questo rimbalzo del Pil viene spacciato come ricchezza che vedremo presto nelle nostre tasche. La vedremo col solito binocolo.
      Senza contare i dati sull’occupazione: precarietà e stipendi da fame per i prossimi sei anni non sono proprio in agenda, il pnrr non se ne occupa.
      A Draghi fa molto comodo che si sia qui a parlare di no vax e siero magico.

      Piace a 1 persona

  11. Marco, ma cosa pretendi da un vile banchiere, emissario della Black Rock & C. che ha come compito principale quello di svendere gli ultimi assett del paese, con la complicita’ di una classe politica da terzo mondo.

    "Mi piace"

  12. Se è vero che omicron ha una capacità di infettare circa 5 volte superiore alla delta (che a sua volta è diventata dominante perchè molto più contagiosa delle altre, che a loro volta erano molto più contagiose delle normali influenze, che notoriamente sono molto contagiose …) i contagi sono destinati a crescere vertiginosamente, senza che praticamente nulla possa fermarli (a meno che non si decida di richiudere tutto alla cinese), certo non il lasciapassare, visto che anche il vaccinato è infettabile e infettante.

    In UK sono a oltre 70 mila nuovi infetti al giorno di media, in velocissima (esponenziale) crescita (ieri 92 mila). Nel precedente picco, a gennaio 2021 i casi giornalieri erano meno ma avevano mediamente circa 1200 morti al giorno, oggi sono un decimo, e abbastanza stabili da ormai 3 mesi.
    Mi aspetto ache in Italia una crescita inarrestabile e potente dei nuovi infetti (va anche considerato che per un nuovo infetto che si trova, ce ne sono x che non vengono rilevati), e spero in un altrettanto basso numero di morti relative.

    Merito del vaccino?
    Direi che sicuramente il vaccino aiuta nel prevenire i casi gravi, ma mi viene il dubbio (non sono un esperto quindi solo mie impressioni che valgono poco) che la malattia si stia indebolendo di suo.
    Omicron è molto più infettiva di delta, ma potrebbe essere meno pericolosa.
    Pare sia partita dal Botswana, ma il sud Africa l’ha presa in pieno e esportata nel resto del mondo, e anche lì a fronte di un numero di nuovi infetti vertiginosamente crescente, il numero di morti che nel precedente picco era arrivato a 400 al giorno ora è stabile a una trentina.
    Non ho il dato della % dei vaccinati in Sud Africa, mi pare siano quasi un terzo della popolazione, quindi molto meno che nei paesi europei, ampiamente meno della metà, eppure i morti sono relativamente bassi, e stabili …
    Vero che lì ora è estate, ma il record di morti lo hanno avuto a gennio scorso, quindi in estate per loro.

    Noto anche che a livello mondo, le ultime 4 onde hanno avuto numeri di morti decrescenti (e solo l’ultima ha il vantaggio dei vaccini), e cioè mediamente 15, 14, 10 e ora 7 mila al giorno di media.

    Si diceva che si sarebbe usciti dalla crisi quando il virus fosse mutato in una versione debole come virulenza ma particolarmente contagiosa, come probabilmente immagino sia successo con la Spagnola un secolo fa, in un paio d’anni.

    Forse ci siamo. Incrocio le dita.

    Ovviamente se succedesse davvero sarebbe merito di draghi, ovvio.

    Piace a 1 persona

  13. FREE JULIAN ASSANGE

    “Poiché ciò che viene fatto dall’“Occidente democratico e civile” a Julian Assange è spaventoso, disgustoso, rivoltante e altrimenti tragicamente serio.”

    Piace a 2 people

  14. Quante chiacchiere inutili! Quanti numeri sparati di qua e di là…. Quanto tempo perso a controbattere le tesi degli altri che si ritengono sbagliate!!! “L’infezione galoppa anche se siamo tutti vaccinati!!!” Ma dove, ma quando? Non avete visto ancora la folla di novax ieri sera a Torino? E che a detta dei medici ospedalieri SONO LORO che riempiono le terapie intensive? I VIRUS MUTANO, TESTONI!!! Cosa volete fare, un decreto legge che impedisca ai virus di mutare???
    I virus mutano apposta per superare le barriere che i vaccini creano! E’ ovvio che i vaccini perdano efficacia al mutare del virus! MA DOVE E’ FINITO IL BUONSENSO IN QUESTO PAESE???? L’unica arma che abbiamo è la nostra intelligenza, la nostra ricerca scientifica, che possono dare una speranza di debellare questo virus! SONO I VACCINI, che, nell’attesa di quello che si spera possa definitivamente debellare questo virus, che possono efficacemente proteggerci, altrimenti qual è l’alternativa, cari cacadubbi ad oltranza?

    Piace a 1 persona

    • Se un virus muta, come tu stesso affermi, in quanto tempo pensi si possa fare un vaccino efficace per una forma di virus mutata? Il mutamento di un virus è più veloce di qualsiasi farmaco s’inventi, ecco perchè questi “vaccini” non sono efficaci. Anche perchè non sono vaccini ma dei farmaci di prova. Inoltre ci sono moltissimi casi di contagi a scuola e tutti gli insegnanti sono vaccinati ormai, personale ata compreso, e quindi a chi la diamo la colpa, a quelli della mensa? Tra poco ci sarà un altro lockdown, per Natale, e la colpa è dei non vaccinati ( inclusa tanta gente malata che non può ricevere il vaccino, non dimentichiamoci anche di queste persone) che vanno in giro a far festa? Mi sembra che le feste finora le abbiano fatte i vaccinati e si son infettati tra di loro ( i vaccinati vanno nei pub, nei cinema, a teatro, in luoghi chiusi. Ne conosco molti e dopo aver festeggiato adesso sono tutti in ospedale. I non vaccinati stanno in piazza, all’aperto, con tanto di mascherina. Quindi smettiamola di fare la guerra agli altri e facciamo la guerra semmai ad un governo che ha fallito, perchè sta continuando a utilizzare un metodo che fallisce ancora. I vaccini non sono serviti, la politica di Draghi ha fallito e con chi ve la prendete? Appunto, dov’è finito il buon senso? Un pò di rispetto per le persone non guasterebbe.

      "Mi piace"

  15. Io uscirei da questo manicomio di numeri, vaccinati, non vaccinati, infetto più io, no infetti più te, ma io ho il Green pass, io ho invece il Green senza il pass. …..dopo 2 anni di pandemia abbiamo solo una certezza : il Covid fa come c…o gli pare, non esistono garanzie e sicurezze se non lette in percentuali di numeri che variano alla stessa velocità con cui muta il virus! E soprattutto la constatazione che tutto questo chiacchiericcio politico e mediatico ha miseramente messo in evidenza la mancanza di onestà intellettuale e di coraggio di dire ai cittadini: non abbiamo alcuna sicurezza da offrire se non la prudenza per limitare la diffusione del virus, quindi usare presidi di protezione e distanziamento, senza rinunciare a vivere, con la consapevolezza che potranno ridurre il rischio, senza eliminarlo! L’ unica arma a disposizione al momento è il vaccino, con una serie di incognite , da cui sta alla scelta del singolo se usarla o meno, senza alcuna garanzia di salvezza, perché le variabili su efficacia, durata di protezione, contrasto a gravità clinica dell’ infezione e mortalità, non dipendono dal vaccino in sé, ma dalla risposta del ricevente e dalla capacità del Covid di sfuggire alle armi che la scienza cerca di mettere in campo, vaccini o farmaci! Il virus fa il suo lavoro, la scienza il suo e può fornire una serie di dati e numeri, solo per constatare sul campo, in corso d’ opera, la validità della propria azione di contrasto in termini percentuali, ma nessuna certezza di protezione assoluta, rischio zero, guarigione certa per il singolo individuo, perché sono l’ illusione del nostro pensiero magico, non della scienza, non della medicina! Questa è la verità che andava detta, invece di fare polemiche pretestuose, strumentali, esclusivamente politiche a scopo di consenso, dove si attaccava il precedente governo per gli stessi motivi per cui ora si glorifica l’ attuale, dividendo il paese in fazioni su tutto, con i media a soffiare sul fuoco! A politici, giornalisti, opinionisti, scienziati non venivano richieste certezze, perché sono ovviamente illusorie, ma un comportamento all’ altezza della gravità della situazione sanitaria ed economica, e sono riusciti nell’ impresa di dare il solito spettacolo da farsa, per esclusivo interesse di parte, da cui l’ unica consapevolezza per noi, cittadini, senza distinzione di tifoserie con cui ci hanno diviso, è che la tragedia non sia il Covid, ma tutto il circo equestri intorno, che non ha avuto la decenza di fermarsi neppure di fronte alla morte di migliaia di persone!

    Piace a 2 people

    • Ottimo riassunto della situazione, ottima analisi e pertanto ottimo commento.
      Ti invito ad Intervenire più spesso, c’è un gran bisogno di gente equilibrata come te, sei la benvenuta.

      "Mi piace"

  16. @marco bo
    “venerdì 18-dic-20
    deceduti totali 67.894

    sabato 18-dic-21
    deceduti totali 135.544”

    Quindi con una semplice sottrazione abbiamo che i deceduti dal 18.12.20 al 18.12.21 sono stati 135.544 – 67.894 = 67.650.

    Cioè i morti del 2020 (senza vaccini) sono gli stessi del 2021 (coi vaccini).

    "Mi piace"

    • @ale
      Che somaro fatto e finito.
      Quando è cominciata la campagna vaccinale?
      Io la prima dose del vaccino l’ho ricevuta a maggio. TU TI SEI VACCINATO?
      Se si, QUANDO?
      Dopo la discesa dei contagi e morti a metà dicembre 2020 si decise di riaprire TUTTO PER SALVARE IL NATALE.
      E i numeri ripresero a peggiorare toccando un altro picco a metà marzo.
      Poi la situazione, GRAZIE AI VACCINI e alla stagione calda è rientrata in una specie di normalità.
      La caratteristica dei troll fascio legaioli è il qualunquismo condito da profonda ignoranza.

      Piace a 1 persona

      • Anche adesso sono tutti aperti, ma i non vaccinati non possono andare in moltissimi luoghi, dove invece sono ammessi solo i vaccinati. Si è appunto pensato che ciò riducesse i rischi ma invece i contagi sono aumentati. Quindi a che cosa è servito fare green pass, super green pass e regole distruttive per tutti? Sono due anni che si va avanti con un metodo fallimentare. Non si vince una guerra se non si capiscono gli sbagli fatti e mi pare che fin qui nessuno ha ancora capito che questo metodo è sbagliato, che non ha portato i risultati sperati. E’ questione di logica.

        "Mi piace"

  17. Non è corretto dire che le varianti nascono per reazione del virus alla introduzione del vaccino: la Delta è stata individuata in India e la omicron in Sudafrica. Se corrispondesse al vero tale affermazione, nei paesi ad alta percentuale di vaccinati ci sarebbe una esplosione di varianti. Il virus muta dove c’è una alto numero di infezioni; e quando si scopre il cluster, la variante è già bella esportata, abbondantemente.

    Piace a 2 people

    • Ecco un altro gianGenio de noantri, viro star di Infosannio col supporto di @Vittio&Alloggio:

      “…Un altro recente studio israeliano mette in dubbio “la necessità di vaccinare individui precedentemente infetti dopo aver confrontato i tassi di reinfezione per i segmenti vaccinati e recuperati del database sanitario nazionale del paese”. Il Dr. McCullough afferma con forza che gli attuali programmi di vaccinazione sono diventati pericolosi e dovrebbero essere chiusi immediatamente – che i programmi di vaccinazione di massa nel mezzo di una pandemia causano effettivamente le variazioni, rendendo l’intera popolazione vaccinata vulnerabile a quelle stesse varianti.”.

      “Coerentemente con le proprietà funzionali intrinseche degli anticorpi multispecifici innati, i bambini e gli adolescenti sani non hanno nulla da temere da nessuna variante Sars-CoV-2, ma divengono più suscettibili alle infezioni esclusivamente come risultato diretto di una soppressione funzionale della loro innata capacità immunitaria a causa di una rapida riesposizione all’antigene a causa della vaccinazione. E questo aumenta notevolmente la diffusione di varianti altamente infettive che sono in definitiva una conseguenza delle vaccinazioni di massa.”.

      “Non è certo un caso se Moderna ha annunciato un vaccino combinato Covid – influenza che naturalmente dovrà essere fatto ogni anno, sebbene la durata di copertura del Covid è pochi mesi. Senza badare al pericolo che proprio le vaccinazioni di massa fatte in piena epidemia possano portare a mutazioni del virus che potrebbero rivelarsi più patogene, cosa che è già accaduta in India e in Africa per quanto riguarda la poliomielite grazie alle stupide ossessioni di un miliardario senza scrupoli e senza cultura.”.

      “Ancora peggio, i blocchi e la vaccinazione di massa hanno creato una serie pericolosa di circostanze che interferiscono con la capacità del nostro sistema immunitario di proteggerci da altri virus respiratori. Rischiano anche di guidare l’evoluzione di questo virus verso mutazioni più pericolose sia per i vaccinati che per i non vaccinati. I blocchi, le vaccinazioni di massa e i richiami di massa non sono mai stati in grado di mantenere nessuna delle promesse fatte al pubblico perché erano false in radice.”.

      Mi PARE (cit.) possa bastare…

      Adesso non voglio assolutamente che voi non vi affidiate alle cure amorevoli dei noti viro star gianGenio e Vittio&Alloggio, era solo perché… SAPPIATELO! Poi, PARE (cit.) che siamo in democrazia, quindi fate un po’ quel cazzo che vi PARE (cit.)…

      "Mi piace"

  18. Il dato dei contagi/infetti non è quello dei tamponi, quello ci dice solo gli infetti individuati! Se nel 2020 il Covid aveva una capacità di diffusione/contagiosita’ di 1 a 3, e, per esempio, il dato teorico di infetti reali era di 2 milioni , mentre nel 2021 con una diffusione/contagiosita’ di 1 a 10, per le varianti e maggiore circolazione delle persone, il dato presumibile di infetti è 10 milioni, sono numeri teorici, avere lo stesso numero di morti, è un dato positivo o negativo? Non è la prova che il vaccino protegge da malattia grave e morte, obiettivo principale della vaccinazione? Il vaccino ha dimostrato di essere efficace su questo, lo dice avere lo stesso numero di morti sul numero maggiore di infetti, ha dei limiti però per la protezione dall’ infezione, ma se paradossalmente si infettassero 60 milioni di italiani ed il numero dei morti rimanesse a 135.000 o aumentasse anche 200.000 , avremmo sconfitto il Covid, che significa bassissima probabilità di finire in terapia intensiva o morire, ma farsi un semplice affreddore, e questo grazie al vaccino, ecco speriamo di arrivare a questa possibilità! !

    Piace a 1 persona

    • Caro giansenio, dopo il tuo post, ho approfondito un po’ la questione, e mi scuso con tutti i lettori per avere scritto una inesattezza. E’ vero, ho letto che i virus mutano dove c’è una grande massa di persone che non sono ancora vaccinate. I virus mutano all’interno dei corpi che infettano. Non muta invece il discorso di fondo che fanno TUTTI GLI SCIENZIATI, e cioè CHE BISOGNA VACCINARSI! Vaccinarsi PRESTO e a TAPPETO! O ne usciamo tutti insieme da questo cataclisma oppure col tempo saremo condannati a fronteggiare chissà quante varianti di questo maledetto. E’ inutile farsi la terza dose se due terzi del mondo non hanno fatto neanche la prima! E non ci scordiamo mai dei novax di casa nostra, che sono i cavalli di Troia con i quali tutte le mutazioni del virus di tutto il mondo, CONTAGERANNO ANCHE NOI!!!

      Piace a 1 persona

  19. Ah ah ah!

    Ma guardateli, basta che Mrs Mahatma smarrisca la retta via che tra i discepoli iniziano a volare gli stracci…

    Pop corn e divano: era ora, spettacolo assicurato!

    Ah ah ah!

    PS: immunità DAL gregge (mannaro) per chi vuole salvarsi, altra possibilità non esiste

    "Mi piace"

    • Vale la percentuale di morti su numero di infetti, non il valore assoluto! La mortalità di qualsiasi malattia si misura su questo rapporto, e l’ efficacia di farmaci e vaccini è rapportata alla diminuzione della mortalità in termini percentuali! Al momento non esiste alcun presidio terapeutico in grado di sconfiggere la morte salvo l’ acqua santa in cui credere fermamente! Atto di fede, non scienza!

      Piace a 2 people

      • Sei scusato… anche perché mi sono sbagliato io. La sua avvocata Tiziana Vigni conferma. Gli avevo parlato pochi giorni fa e mi ha detto che non conosceva nessun Bassetti, non lo aveva mai sentito nominare 😉 😉 😉
        note: 😉 ha un preciso significato!

        "Mi piace"

      • Scusa bocca spalancata, oltre al fatto che tu sembri uno che conosce il mondo intero (meglio per te…), se non si considera la probabile ironia, la prima parte della risposta è chiara, ma e tutte le faccette della seconda che stanno a significare?

        Capisco che la vicinanza col criptoPAGLIACCIO sia contagiosa, ma insomma: glielo spieghi tu a “Era ora” che la notizia non è una bufala?

        "Mi piace"

  20. @Alessandra

    Strano, qui dentro c’è chi dice che gli infetti sono in netto calo e questo significa che il vaccino funziona e chi dice, come te, che gli infetti sono in netto aumento e questo significa che il vaccino funziona.

    Una cosa sembra certa: il vaccino funziona sempre!

    Io direi che quello che conta (soprattutto per chi finisce in una bara) è il numero dei morti. E i morti del 2021 (coi vaccini) saranno molto vicini a quelli del 2020 (senza vaccini).

    E considerando che in genere i virus col tempo si indeboliscono e si adattano all’ospite, diventando più contagiosi ma meno pericolosi, non mi pare un grande inno a questi vaccini.

    "Mi piace"

    • Accendo la tv, cosa dicono? Che gli i casi sono aumentati, ieri 97 morti in sole 24 ore. Non lo dico io ma l’ha detto il tg. I pronto soccorso della mia zona sono stati chiusi due giorni fa, emergenza dichiarata di nuovo, zona gialla. Questo non lo dico io, ripeto, se guardi un tg o leggi un giornale c’è scritto. Quindi adesso prima di Natale si prospetta un altro lockdown e zone rosse di nuovo….grande sorpresina di Draghi per festeggiare il Natale….quindi il fallimento è chiaro…i vaccini non hanno funzionato. Il 90% della popolazione italiana è vaccinato. Eppure i vaccinati s’infettano tra di loro. Fallimento di un metodo sanitario sperimentale e inutile.

      "Mi piace"