Che mondo sarebbe senza Mastella

(ANSA) “Ho vinto solo contro tutti, come Mario contro Silla” commenta a caldo Mastella, il cui nome di battesimo è Mario Clemente, che ha vinto al ballottaggio contro il candidato del centrosinistra Luigi Diego Perifano. “E stata campagna elettorale come mai si era verificata in vita mia, una campagna elettorale dai toni forti, con tante bugie, e una morale perfida. E’ stata un’Arca di Noè, di destra e sinistra, contro di me. Ma io dalla mia parte ho avuto il popolo di Benevento e, soprattutto, il voto della gente umile delle contrade”.

3 replies

    • A me risulta che abbia vinto Silla sui mariani e che non ci sia mai stato uno scontro diretto tra i due in cui Silla fosse sconfitto.

      "Mi piace"

      • Lui è convinto di aver ribaltato la storia… e con che tono l’ha rivendicato!
        All’asilo, tra bimbetti che litigano, si sentono argomentazioni più mature e pacate…
        Ancora un po’ faceva il gesto dell’ombrello in diretta TV.

        "Mi piace"