Acqua sporca

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Fa discutere, ma anche ridere, l’ideona dell’Ue di annacquare il vino contro l’abuso di alcol. Ma nessuno si accorge che quella trovata demenziale è alla base della sentenza della Consulta sull’ergastolo “ostativo” e delle cosiddette riforme della Giustizia escogitate dalla Cartabia. Dice la Corte che pure gli ergastolani possono uscire anzitempo dal carcere anche se hanno commesso stragi e collaborano con la giustizia. E allora che ci sta a fare l’ergastolo, che per definizione è “fine pena mai”? E che deve fare un criminale per restare dentro sino alla fine, se non bastano neppure le stragi e il mancato pentimento? Invece di abolirlo, hanno inventato l’ergastolo annacquato. Cioè finto. Stesso discorso per le tre presunte riforme della giustizia. La prima è la pretesa incostituzionale di abolire l’appello, ma solo sulle assoluzioni: le condanne resterebbero appellabili. Come se gli errori giudiziari da correggere non fossero anche le assoluzioni dei colpevoli. Anziché abolire l’appello tout court, si aggiunge un po’ d’acqua e morta lì. La seconda è il Parlamento che decide quali reati le Procure devono perseguire e quali tralasciare: invece di depenalizzare quelli inutili, i politici li tengono nel Codice penale ma decidono di lasciarli impuniti (intanto ne sfornano di nuovi, vedi legge Zan). Un po’ d’acqua per allungare il brodo e il gioco è fatto.

La terza è la prescrizione che, cacciata dalla porta con il dl Bonafede, rientra dalla finestra con questo geniale marchingegno: si fissa per legge la durata massima dei processi e poi, se uno dura anche un giorno di più, la prescrizione torna a galoppare. L’idea di sveltire i processi fissandone la durata per legge è roba da menti malate: un conto è chiamare i giudici a rispondere dei ritardi (dovuti spesso alla loro pigrizia, più spesso a carenze di personale e procedure farraginose, ancor più sovente a manovre dilatorie degli avvocati); un altro è scrivere che i processi devono durare di meno per farli durare di meno. E, se durano di più, premiare con la prescrizione gli imputati che li han fatti durare di più. Così i colpevoli avranno tutta la convenienza a farli durare di più, in barba alla tabella di marcia della ministra. È la blocca-prescrizione diluita con acqua (sporca). Poi, naturalmente, tutti a strillare perché i terroristi Di Marzio e Bergamini non possono più essere estradati dalla Francia perché sono riusciti a restare latitanti quanto basta a far scattare la prescrizione (non del reato, ma della pena). Il bello è che l’estradizione, dopo Bonafede, l’ha chiesta la Cartabia. E i più indignati sono i partiti e i giornali di destra: gli stessi che rivogliono la prescrizione per tutti. Ma quelli l’acqua ce l’hanno al posto del cervello.

71 replies

      • E dai con sta storia … Che sei un coglione l’ho capito …ah ah ah 😂🤣🤣🤣😂😂😂🤣 però l’assioma tra le due ragazze non ancora la capisco …. Ah ah ah

        "Mi piace"

      • X Giannino. Basta avere un pochetto di cervello per capire quel che dico. I torsi come te invece, insultano, ridono e dimostrano sopratutto di non capire un cazzo.

        "Mi piace"

      • @Giannino
        È ora che qualcuno te lo dica. Le tue continue, vuote e inutili risatine, accompagnate da insulti e null’altro (capisco che esprimere uno straccio di pensiero per uno come te sia davvero tosto) hanno lo stesso identico effetto degli sproloqui di Birillo.
        Chiedo quindi al censore Jerome B. di intervenire in qualche modo. Grazie.

        "Mi piace"

  1. Travaglio sempre piu arrabbiato e disilluso. Ma non e il suo compito legiferare, questo devono farlo i venduti di tutti i partiti, ma M5S alza la voce oppure si lascia distruggere tutto quanto per mantenere le poltrone? Cose da pazzi.

    Piace a 2 people

    • Dici ? E del cazzaro verde che dici ? E del gioco degli spioni che dici ? E di tutti i fratellini ditaglia che ogni giorno vanno in “galera” che dici ? Dici solo di Travaglio ma non stai mai su pezzo ah ah ah anche tu un cuginetto di bruno 😂🤣🤣

      "Mi piace"

  2. Hai un bel alzare la voce quando hai contro il 70% dei parlamentari che fanno passare le leggi truffa. L’indignazione rimane solo alle vittime, sbeffeggiate da politici che hanno l’anima nera e da giornalisti che inneggiano al garantismo e all impunità dei loro padroni.

    Piace a 2 people

    • Egregio Dino, è vero il m5s ha solo il 30% dei parlamentari: che ci sta a fare dentro l’ammucchiata del restante 70% che vuole distruggerlo con il suo operato? A dargli man forte? A collaborare allo scempio? Grillo, non più giovane, si è forse rincoglionito ma i vari Di Maio, Bonafede, Taverna, Toninelli, Azzolina che l’hanno seguito in questo suicidio politico non hanno giustificazioni. Non era nemmeno necessario dire : NO, bastava la promessa di un eventuale appoggio esterno a decisioni condivisibili.

      Piace a 3 people

      • Egregio Paolo, l’obiezione è sempre quella: se fossero attualmente all’opposizione, cosa potrebbero fare di diverso? Strillare compatti? A parte che sarebbe comunque inutile, ma non scherziamo: ormai sono più di là che di qua; politicamente, l’esperienza M5S può già dirsi conclusa definitivamente, ma per dire se ne sarà valsa la pena bisognerà ancora pazientare un pochino; tra non molto si saprà di che morte morire: se il progetto di Conte vedrà mai la luce, determinate istanze potrebbe avere ancora una qualche speranza di essere rappresentate (e qualcuna perfino degnamente), altrimenti sarà la diaspora, con annessa probabile accelerazione della restaurazione già in atto.

        Potrebbero farlo ora: uscire dal Governo, in chiassosa polemica contro chi vuole tornare ai bei vecchi tempi impuniti (quindi a tutta una serie di norme che hanno sempre fatto sì che, nei fatti, in Italia sia sempre esistita una giustizia di classe, sebbene un po’ di meno fintantochè la Bonafede sarà ancora in piedi, quindi si presume per poco).
        Farlo adesso, facendo mancare la fiducia su quelle proposte di legge (sul fatto che verrà posta mi gioco un quarto di cistifellea), sarebbe davvero un bel gesto, molto simbolico, tanto per dimostrare di essere ancora vivi (incidentalmente, dimostrerebbe anche che avrebbero fatto bene ad aspettare, invece di uscire subito dal governo).

        Ci sarebbe un però: mi sono perso qualcosa, o le cosiddette riforme a tema giustizia (sulle quali si sono espresse Cartabia, Bongiorno ed altri preclari figuri, sui quali sorvolo per carità di Patria), al momento, sono solo parole al vento? Quando e se vedranno la luce sotto forma di proposta di legge, quello sarà il momento giusto per agire; farlo prima, avrebbe ancora meno senso dell’essere entrati in un Governo solo per uscirne al momento giusto, che è sempre meglio che non entrarci e non poter fare neanche quello, ma va tenuto presente che la cosa ha una valenta puramente ed unicamente simbolica, perchè se queste riforme vedranno mai l’aula, non solo passeranno di sicuro, ma di poche altre cose puoi esser certo come del fatto che, se servirà, il Pd farà la sua parte; però, almeno, hanno ancora il potere di chiamare la Storia a testimoniare chi ha voluto cosa.

        L’ultimo dubbio riguarda il fatto che un’eventuale uscita dalla maggioranza precluderebbe qualsiasi possibilità di incidere, se non direttamente nell’elezione del successore di Mattarella, almeno marginalmente, se non altro impallinando i più impresentabili (soprattutto uno) che, fidati, non mancheranno.
        In questo momento gli eletti pentastellati sono concime, dunque non possono fare altro. Questo non implica che allora bisogna arrendersi e smettere di combattere: si combatte con quel poco che si ha, del resto anche la merda, se la fai incazzare, ha il potere di sporcarti.

        Piace a 5 people

      • Ah ah ah “Egregio Dino, è vero il m5s ha solo il 30% dei parlamentari: che ci sta a fare dentro l’ammucchiata del restante 70%”. Ah ah ah cosa ti sfugge oltre alla matematica 🤣😂🤣

        "Mi piace"

  3. Questa sull’ergastolo è una vera fesseria. Premesso che l’ipocrisia è anel contemplarlo quando è risaputo che ormai non lo fa più nessuno. Ma, poi, che significa che se uno può uscire l’ergastolo non c’è più? Forse il nostro eroe dimentica che la Costituzione assegna alla pena un intento redentivo per cui ammesso che qualcuno sia ancora condannato all’ergastolo ben sapendo tutti non lo farà mai nessuno il fatto possa uscire magari in certi orari e rientrare in carcere in cosa annulla l’ergastolo? Ho letto l’inizio del vio annacquato e mi son subito chiesto ma che cazzo c’entra con le questioni sulla giustizia? Ricordo sempre che il suo Conte Giuseppi è stato presidente del Consiglio per due anni con un ministro della giustizia che pare abbia fatto poco o nulla! Che aspettavano a varare quelle norme “epocalio” che tanto attende Travaglio o magari come ha detto Santoro, nomninare Travaglio direttore del TG1 cosi ci sarebbe stato finalmente ai vertici della comunicazione RAI che ci avrebbe raccontato la VERITA’? Tanto leccamento di culo l’avrebbe certamente meritato….

    "Mi piace"

    • NO stronzetto, la costituzione dice che la pena deve tendere alla RIEDUCAZIONE del detenuto, MA se fosse solo questo, non esisterebbe proprio l’ergastolo. Chiaro o no?

      "Mi piace"

    • Davvero patetico: ora, anche gli ergastolani. Dimmi, Birillo, esiste in natura qualcuno di cui non prenderesti le difese, pur di dare sempre e comunque contro a Travaglio? Per dire, mi sembra che del Mostro di Firenze, una volta, ne abbia detto malissimo: ora che l’hai saputo, non avverti come un desiderio di applicare uno sconto di pena agli assassini che, prima di uccidere, si premurano di asportare i seni della vittima (o al limite il merlo, per par condicio)? In fondo sarebbe giusto, pensaci bene: non l’ha mica uccisa tutta, le tette erano già morte, non si merita almeno un permessino premio?

      P.S.: ti rivelo un segreto: pare che Travaglio sia molto contento ogni volta che qualcuno scriva di lui, e visto che ormai gli fai più pubblicità tu che Google AdSense, sappi che più ne parli e più lo fai contento (per i normali: la psicologia inversa merita un tentativo, hai visto mai che meno per meno faccia più).

      P.P.S.: ti faccio una confidenza: sei di gran lunga la persona più ossessionata da qualcuno di cui abbia notizia, e fidati che di gente strana io ne ho conosciuta tanta, ma tanta che non ne hai un’idea. In effetti, pensandoci bene, “di gran lunga” lo possiamo togliere: diciamo che sei da top ten. Ogni giorno che Dio manda in terra, per almeno una decina di volte al giorno hai in testa Travaglio, non ti perdi mai una sua sillaba, né sul giornale né in tv. Contenta tu, basta che lo sai. A Natale e alle altre feste comandate, quando non escono i giornali, non avverti come un senso di vuoto? Se io riuscissi a dedicare alla mia compagna metà dell’attenzione che tu dedichi a Travaglio, sarei già metà di una persona felice, da questo punto di vista ti invidio per l’abnegazione (sia detto senza ironia, riguardo all’ultima frase).

      P.P.P.S.: sempre in base alla mia esperienza, mi permetto un piccolo consiglio, che so non essere richiesto e per il quale hai tutti i diritti di mandarmi affanculo, ma siccome è un consiglio sincero spero tu mi possa perdonare l’impertinenza: il problema non è tanto l’ossessione in sè, ma devi essere sempre in grado di capire quando comandi tu e quando comanda l’ossessione, con l’unico obiettivo di esserne pienamente consapevoli, dopodichè, nel momento in cui uno ne è pienamente consapevole, fa quel cazzo che gli pare, ci mancherebbe.

      Piace a 2 people

      • Non sono d’accordo. Birillo è sicuramente Travaglio stesso che dopo aver scritto il suo articolo si autocritica nei commenti. Si avverte infatti l’acume delle asserzioni contrarie alle sue, l’evidenza della profonda conoscenza degli argomenti trattati che genera autorevole critica con argomentazioni incontestabili. Sono sicuro. Bravo Marco sei geniale!

        Piace a 1 persona

      • Ah ah ah
        “Birillo è sicuramenteTravaglio”.
        😂🤣🤣🤣😂😂🤣🤣🤣PODIO 🏆🎖️🏅

        "Mi piace"

    • 😂🤣😂 “Tanto leccamento di culo l’avrebbe certamente meritato….”
      Vaii bruno…. vai bruno accapronati che mazza grossa ti da in altro colpetto.
      Ah ah ah

      "Mi piace"

  4. Riforme (?) demenziali, scritte dagli avvocati dei mafiosi (vedasi avvotati legaioli e berluschetti) e appoggiate dai fiancheggiatori dei terroristi (vedasi verdi manconi e lottatori continui), piu’ frattaglie sparse alla sansonetto. E’ tutta gente che i tribunali li ha visti solo da seduti al banco degli imputati, cosi’ come buona parte della marmaglia che li vota. Un’ammucchiata di porci, senza offesa per i maiali.

    Piace a 1 persona

  5. So’ belli gli annega clandestini che fanno i garantisti-perdonisti cogli ergastolani mafiosi, giusto per far capire questi escrementi da quale fogna provengono.

    "Mi piace"

    • Come deve essere facile la vita per gente cosi’! Tutto tagliato con l’accetta senza sfumature quando la vita è tutta una sfumatura avendo a che fare con l’umano! Buoni e cattivi ben collocati, mai un dubbio anche quando questa repubblica dei giudici tanto amata dai travaglini anche quando questi si rivelano indegni come certi loro beniamini alla Davigo è la soluzione di tutto….Però tanto quando le fetentate degli amici non si vedono, alle comntestazioni non si risponde, certi distinguo sono inutili…Perfetti italioti che si mettono sempre il vestitino della festa senza accorgersi che da tempo la festa è finita…Mah! Lunghe, pazienti, sedute di psicoterapia, se non proprio psichiatriche aiuterebbero, forse…

      "Mi piace"

      • Il concetto di festa, per birillo, consiste nell’esistenza dei bunga bunga del suo capo politico. Col Conte2 è stato digiuno totale, ora vedono accendersi le luci e i birilli sono felici.

        Piace a 1 persona

      • Ah ah ah. “Perfetti italioti che si mettono sempre il vestitino della festa senza accorgersi che da tempo la festa è finita… ”
        Ahh ah ah.
        E che vuoi fare 🤣 TU BRUNO a mazza grossa piaci nudo ah🤣 ah 😂 ah 🤣

        "Mi piace"

      • A matta nel cervello!
        Davigo è indegno perché lo ha detto Olindo che ha scritto il libro su e con il radiato Palamara?
        Hai visto che sberle ha preso: ba ba ba, ma Morra… Ah ah ah.

        P..s.
        Jonny Dio, direi che l’ossessione ha preso il sopravvento, ma da mo’!

        "Mi piace"

    • Come sono ridicoli Travaglio e la sua truppa! E come deve essere facile campare cosi’, con tutte le caselle riempite con buoni e cattivi al loro posto senza sfumature quando la vita è fatta solo di sfumature…Poi quello che colpisce è non avere mai dubbi! La giustizia si rivela rci capire quanti errori ha fatto la magistratyra in questi decenni,,,Chissà che brutta vita devono avere avuto da piccoli, poverellli. Poi tanto quando emerge la merda anche ad inzaccherare gli amici loro non la notano, svicolano, come ha scritto qualcuno nei riguardi di nemici la fanno passare per Nutella…Davigo, adesso Sileri, sono i nemici che li prendono di mira! Perché nel mondo paranoide che si sono cuuratamente costruiti, loro non hanno colpe ma sono circondati da cattivoni che ce l’hanno con loro! Io dico, ci sono psicologi, psichiatri, ma perché non farli campare con lunghe, pazienti, sedute se non di psichiatria, almeno, di psicanalisi! Cposi’ dimostrerebbero di mettercela un pò di buona volontà per risultare meno fetenti!

      "Mi piace"

      • Ah ah ah addurmite nu poche ah ah ah. “Cposi’ dimostrerebbero di mettercela un pò di buona volontà per risultare meno fetenti! “. Aripusite nu poche ah ah ah bruno mazza grossa mo ricarica e poi ti dà ti dà 🤣😂🤣😂😂🤣

        "Mi piace"

  6. Che peccato, il partito dei pm delinquenti è all’angolo, Fravaglio rosica, e i povery ignoranti schiumano. Davvero un dispiacere 😘

    "Mi piace"

    • Me pare che li povery ignoranti schiumano solo ne’ li Post de Sor Travaglio. Pe’ fortuna nostra ce stanno i Birillos a raccontarce la veritá tutti i giorni.
      E allora ora ho capito. Con lo sbaglio mio de credere per 2 luunnnghhiiii anni che Sor Conte fosse una persona onesta, ho contribbuito a destruggere sto Paese. Mortacci mia, ner 2018 stavamo tanto bene. Poi so arrivati sti scappati de casa a rompe’ li cojoni. Ora ce stamo a lecca le ferite. Poi ritorneranno quelli boni che hanno reso l’Italia il fior fiore de l’onestá ner monno. Quanno in fine arriveranno li sordi del RECOVERY FUND ( in latino se traduce: “RINCULERY SUMUS”) tutto per fortuna ritornará alla normalitá.

      BONSENSO PRATICO

      Quanno, de notte, sparsero la voce
      che un Fantasma girava sur castello,
      tutta la folla corse e, ner vedello,
      cascò in ginocchio co’ le braccia in croce.
      Ma un vecchio restò in piedi, e francamente
      voleva dije che nun c’era gnente.

      Poi ripensò: «Sarebbe una pazzia.
      Io, senza dubbio, vedo ch’è un lenzolo:
      ma, più che di’ la verità da solo,
      preferisco sbajamme in compagnia.
      Dunque è un Fantasma, senza discussione».
      E pure lui se mise a pecorone.

      (Trilussa)

      Piace a 4 people

      • Visto che so’ pure un po’ ignorante me respondo pure.
        Io che me arzo e vado a lovorá pe’ non ruba’, mo’ c’ho paura che venghino a’ me arresta’. E pure li amici miei onesti che er carcere non l’hanno visto mai, forse è meglio che li avverto.
        Ora peró mavete fatto paura co’ tutti sti maggistrati deviati forse é meglio che me metto a delinquere un po’. Non se sa’ mai. Con quarche condanna me proteggo un po’. E chi lo sa’ magari poi me danno pure un posticino nell’amministrazione.

        "Mi piace"

    • Ah ah ah “Fravaglio rosica, e i povery ignoranti schiumano.”. Quindi nel tuo conscio frà travaglio fa a te quello che mazza grossa fa a bruno ? 🤣😂🤣

      "Mi piace"

    • “i povery ignoranti schiumano”

      Poi ci sono gli ignoranti come te, tutt’altro che poveri con i conti in Svizzera e alle Bahamas, che la schiuma ce l’hanno al posto del cervello.😎

      "Mi piace"

  7. Io penso che le affermazioni di Travaglio si contestano solo in due modi.
    Il primo è nei presupposti, cioè dimostrando, per esempio, che la riforma dell’appello che lui descrive non è quella proposta dalla Cartabia.
    Il secondo è nel merito, cioè, altro esempio, dimostrando che la funzione rieducativa della pena (che ovviamente si applica anche all’ergastolo, e Travaglio lo sa) è indipendente dal comportamento del reo (gravità del reato, partecipazione alla rieducazione attraverso pentimento/collaborazione).
    In entrambi i casi, direi che quanto scritto da Travaglio è corretto, e dunque lo condivido. E questo è il doppio criterio che applico ogni volta che leggo un editoriale (suo o di altri).
    Il resto, scusate, sono solo chiacchiere.

    Piace a 2 people

  8. “Io sono Giorgia e voi non siete un …..”
    Datemi il 51% e ci sarà davvero un cambiamento che potrete subire in modo definitivo.

    "Mi piace"

  9. Pensa questi che cucuzze che sò…Veramente io sono contro le leggi premiali ma per lacertezza della pena! E siccome l’ergastolo è una ipocrisia assoluta proprio per queste – prendo atto di quello che c’è, semmai – non è che se applichi una dui questa interrompi la pena…. Era una puntualizzazione ma ovvio che era troppo difficile da capire e che per gente che spacca lòa realtà con l’accetta impossibile da capire….

    "Mi piace"

    • La tua presentazione su fb merita di essere portata all’attenzione delle cucuzze cui ti tivolgi, e di tutto il cucuzzaro.

      Facebook non me l’ha mai spiegato, per quale ragione, da un certo giorno, mi ha chiesto di trasformare il mio account in una “Pagina”. Non sembri dunque presunzione personale aver attribuito alla mia pagina la qualifica di “comunità”. Potevo scegliere anche come “personaggio pubblico” la qual cosa, pur scrivendo da anni in vari Forum, a giornali, e quant’altro, oltreché diffondere senza sosta notizie tratte da varie fonti, mi sarebbe sembrato ridicolo. Anche perché la voce “Comunità” mi piace parecchio avendo sempre pensato che la gente, purché si unisca su un unico (o pochi ed essenziali) obiettivo, potrebbe fare moltissimo quando il potere ha lo scopo opposto: separare, rendere insignificante ogni singola voce, umiliando così, avvilendolo, il singolo che invece è sempre INDIVIDUO con una sua specifica e personale “dignità” che deve essere sempre rispettata. Per questa ragione chiedo, a chiunque si trovasse d’accordo con questi principi, di mettere “Mi piace” sulla mia pagina e, se lo vorrà, intervenire con qualunque osservazione ritenga di qualche importanza o valore come tutti gli interventi dovrebbero essere considerati da chiunque purché, si spera, non offensivi, diffamatori ed inutilmente insultanti. Ritengo essenziale il lavoro e la dignità che questo deve rivestire nella vita di una persona. Per questo considero IGNOBILE il mobbing (che ho patito anch’io quando, prima di essere licenziata da vertici politici insediatisi all’ENEL nel periodo 1996/2001, prima per ragioni di ristrutturazione aziendale, poi per aver denunciato quell’ignobile gestione me lo vidi infliggere, il mobbing in modo feroce anche durante l’accertamento e l’asportazione di un tumore). Un sistema di annichilimento motodico, doloso e sistematico di distruzione della PERSONA che in altri paesi non a caso è punito anche penalmente! Non è dunque un caso invece che in un paese sperequato, ingiusto e clientelare, la dignità di chi lavora, dei vecchi con pensioni da fame e dei giovani senza alcun futuro lavorativo sia, da questa classe dirigente, messo sia messa sotto i piedi senza alcuno scrupolo purché si alimentino a dismisura e per sempre privilegi enormi per pochi, che sarebbero poi quelli che di questo Paese hanno fatto strame. Pertanto il “Mi piace” su questa pagina oltre a costituire un qualche idem sentire di una “comunità” sugli argomenti trattati ed ospitati, anche un aiuto, seppure indiretto, a dare un senso ad una vita che si è voluto distruggere anzitempo senza alcuno scrupolo per cui sarò grata a chiunque volesse già con questo semplice gesto, collaborare a questa “rivalutazione” di cui ho estremo bisgono. Grazie! 🙂

      Piace a 1 persona

      • Gentile Paolapci, tante volte non ero d’accordo con la sua impostazione politica e con i suoi scritti.
        Sono invece, sempre,vicino e solidale con chi ha dovuto affrontare i FGL D MGNTT in piena attività di servizio e, quindi, di danno.
        Saluti

        "Mi piace"

      • Signor Paolo,
        Mi è stato detto (non a torto) che chi mi capisce è bravo. Allora, cercherò di essere il più esplicita possibile solo per lei: la Gazzelloni travestita da Birillo ci dà a noi tutti del blog delle cucuzze perché in molti (direi quasi tutti tranne 3 sfigati) apprezziamo Travaglio.
        Ebbene, ho copiato la sua biografia da Facebook (sua della Gazzelloni): ella scrisse a Travaglio questa stessa storia chiedendogli di intercedere per lei, affinché riavesse il suo posto, egli non lo fece e così ogni giorno ci frantuma l’anima, benché siano passati più di 20 anni.

        Quanto al nostro disallineamento ideologico è irrisolvibile, ma almeno una volta scriva una cosa carina alla mia amata Lombroso. (Perché si capisca: sono ironica).

        Piace a 1 persona

  10. Ah ah ah “Fravaglio rosica, e i povery ignoranti schiumano.”. Quindi nel tuo conscio frà travaglio fa a te quello che mazza grossa fa a bruno ? 🤣😂🤣

    "Mi piace"

  11. O si è dentro o si è fuori: una via di mezzo non esiste.Stare nel governo significa prendersi la responsabilità di tutte le decisioni che esso prende compreso ,per esempio,l’eliminazione delle riforme effettuate in tema di giustizia dal movimento. Basta aver ascoltato Cancelleri per quanto riguarda il ponte di Messina, Luigi Di Maio che rilancia gli editti di biden o le dichiarazioni, di ieri sera, di Sileri ad “Accordi e disaccordi” per rendersi conto di come siano cambiate le cose nel movimento e cosa ne sia la causa. Non il senso di responsabilità, non la maturazione politica, non il pragmatismo, ma a cambiare le cose è stato il senso di appartenenza a una categoria diversa di persone:a una casta, che poi era quello che bisognava evitare essendo il motivo principale per cui il movimento era nato. Usciamo da queste sabbie mobili,usciamo dal governo Draghi ora che siamo ancora in tempo !

    Piace a 1 persona

    • come fai a uscire se quelli dentro si stanno chiudendo a riccio e ora pensano solo a come sabotare il limite di mandato? Per questo vogliono i vecchi fans del blog delle stelle (che dicono sempre sì a maggioranza) , per sabotare anche quella regola con un quesito FARSA tipo governo draghi.

      A quel punto il processo di MATURAZIONE IN CASTA sarà compiuto. Tanto uno zoccolo duro del 10% con Conte lo hanno già.

      Hanno TRADITO l’anima del m5s, ma non gliene fotte un cazzo, perchè ora hanno vinto alla LORO lotteria pagata dai CITTADINI, che dovevano tutelare e difendere, hanno una posizione da mantenere e migliorare economicamente con le STECCHE sui ponti sugli stretti.

      Poi ci sono gli amici e parenti da piazzare, oppuri pensi che una persona sconosciuta anche se molto competente sia meglio di una che già conosci anche se mediocre?

      Mi spiace solo aver perso tutto quel tempo per seguire il m5s, da prima che nascesse, dovevo essere distaccato, pensare solo per me.
      Ho sbagliato, non accadrà più.

      Piace a 1 persona

      • @Andrea

        Non sei tu che hai sbagliato, come non sbagliaresti se fossi un politico e ti rifiutassi di prendere mazzette.

        Hai fatto la scelta più etica, più giusta.

        È il M5S che “ha usato le convinzioni come li stivali” (Li convincimenti der gatto, a mio avviso la poesia più bella di Trilussa).

        L’unico limite di questa tua analisi è minimizzare le responsabilità di Grillo.
        In altre parole ti sfugge che i lacchè poltronari erano funzionali ai suoi intenti oligarchici.

        "Mi piace"

      • @andreaex

        Tu avresti messo i pizzarotti, cioè i VERI sabotatori (insieme ai tavolazzi, i favia, le salsi e le capuozzo). Sarebbe cioè andata peggio. A me non la racconti, perchè conosco le dinamiche del m5s come pochi altri.

        Te lo ripeto, sbagli.

        grillo aveva LASCIATO la guida del m5s (chiaro?). Se era il duce come vai raccontando perchè è sparito per almeno 3 anni?

        Poi, all’improvviso, è entrato a gamba tesa sul governo draghi dando le chiavi del m5s a conte.

        Detto in soldoni: mi sono rotto i coglioni, quindi conte è il male minore. Ti do le chiavi e fai tu.

        IL PROBLEMA VOSTRO, forse è l’età, è che non capite che grillo ha fatto così perchè l’alternativa non c’era. Cioè gli EX portavoce si erano ben organizzati tra loro per il DOPO, cioè per farsi i CAZZI loro con o senza grillo. A loro conte serve solo perchè gli consentirà di riconfermare il posto. Lo capisci oppure non lo capisci? Mi dice che cazzo c’entra grillo?

        Ti è chiaro il concetto oppure NO? Perchè è andata così.

        grillo ha sbagliato? SI, ma per un 30%. Per l’altro 70% è colpa di quei paraculi che si chiamavano portavoce dei cittadini e che hanno solo finito per farsi i cazzi loro. PUNTO. Dovevano combattere la casta e ora si stanno organizzando per diventare CASTA.

        Chi li ha scelti quei paraculi? TUTTI grillo come vai dicendo tu??? FALSO.

        Perchè sono stati scelti dai meet up, dalla base che ora non c’è più e dalle viviane vivarelli online che fanno finta di cadere dal pero dando tutte e sole le colpe a grillo! Ma cosa avete, l’alzheimer indotta da una infezione di grilli?

        NON sono io che difendo grillo, sei tu che lo attacchi guardando solo al dito.

        SEI IN ERRORE, perchè difendi un esercito di paraculi dando TUTTA e solo la colpa a un singolo, che tra l’altro NON LI HA neppure SCELTI come vai dicendo.

        NON sei credibile.

        Piace a 1 persona

      • @Andrea

        La tua ricostruzione è fantasiosa.
        Io nella prima fase del movimento ero un loro attivista. Non iscritto ma, ad esempio, avevo partecipato con un piccola donazione alle prime manifestazioni del M5S.

        Seguivo il blog di Grillo prima ancora che si parlasse del M5S.

        Quindi conosco bene la genesi e i successivi sviluppi del M5S.

        Io credo che tu abbia capito poco del progetto del M5S, ed è proprio per questo che sottovaluti il potere decisionale di Grillo.
        Non ho tempo ora di spiegarti tutti i perché, anche se mi pareva di averlo già fatto.

        La tua ricostruzione delle evoluzioni del M5S fa acqua da tutte le parti.

        Essere grillini vuol dire essere estimatori di Grillo secondo te?
        Per me vuol dire avere CHIARI dei PRINCIPII ed applicarli con logica e obiettività.

        Grillo è ora che vada affanculo per il bene di ciò che è rimasto del M5S.
        Di tanti dubbi che ho, questa è una delle poche certezze.

        Grillo ha deciso l’alleanza con Salvini, quella col PD, quella con tutti nel governo Draghi.
        Ci sono una infinità di situazioni in cui Grillo ha messo a cuccia, con metodi autoritari, chi metteva in discussione la sua gestione opaca e verticistica dimostrato che tutti sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri.

        Grillo ha infranto tutte le regole del M5S e non te ne sei nemmeno accorto.

        "Mi piace"

      • @ Andrea: tu stai dando per scontato (e in questo assomigli a ciò che rimproveri a Ex) che il nuovo soggetto politico che sta per nascere, guidato da Conte, confermerà gli attuali eletti, cosa niente affatto scontata e che sarà fondamentale per capire di che soggetto si tratterà. La soluzione ottimale sarebbe quella di trovare il modo per confermare solo i meritevoli, scartando gli arrivisti.

        @ Andreaex: sei più realista del re (senza offesa).

        Piace a 1 persona

    • Cesare, non ho ancora visto Sileri ad Accordi & disaccordi (l’ho registrato, non mancherò), ma ultimamente (governo Draghi) sono rimasta interdetta dalle sue dichiarazioni.
      Noto un avvicinamento a “certe” posizioni, da quando il baciasalami ha dichiarato che avrebbe voluto lui al posto di Speranza, come ministro.
      È un’idea mia? Sono maliziosa?

      "Mi piace"

      • Te l’ha piazzato nel posto giusto, infatti, se noti, è esattamente in linea col commento di andrea del 13 maggio 2021 alle 10:47 che aveva risposto a @Cesare ecc…

        "Mi piace"

      • Sì, sì… una logica c’è sempre. Solo che, con quei botta e risposta Andrea-Andrea ex e Jonny, precedenti al mio, non trovavo più il commento a cui si riferiva!

        "Mi piace"

      • Non avendo le notifiche, non so bene come lavorino, ma credo che se le usassi solo per visualizzare i commenti che ricevi e non come punto di partenza per rispondere (è così che procedi?), sarebbe più funzionale; cioè, andare all’articolo e usare direttamente l’opzione “Rispondi” che si vede nella schermata dei commenti (almeno per come appare a me, non so a te…), credo, sia di più immediata fruizione. Di passata, si eviterebbero anche tutte quelle incongruenze cronologiche che si instaurano rispondendo dalle notifiche.

        Resta comunque il fatto che questo blog non è il massimo per come è impostato…

        "Mi piace"

      • No, è il contrario: se rispondi dalle notifiche, il post si posiziona direttamente sotto il commento a cui rispondi, perché sei stato interpellato. Direttamente dall’articolo, si fa solo se non ti compare sulla notifica, essendo un commento all’articolo o rivolto ad altri, quindi puoi finire in fondo ad una serie di commenti precedenti nel tempo, se qualcuno ha innescato un dialogo con quella persona o con altri, ma partendo da lì.
        Non so se si è capito… 🥴

        "Mi piace"

  12. Quando i cialtroni e i gaglioffi si ritrovano senza argomenti, e non sanno cosa inventarsi per giustificare le loro malefatte… rispunta la solita puttanata dei “buoni e cattivi” per impressionare i gonzi.🙂

    Che sono gli unici a crederci sul serio e lo ripetono come un pappagallo!🤥🤥🤥

    "Mi piace"

  13. Ho letto che Draghi strafregandosene del patto con Conte di Mantenere vecchione ai vertici dei servizi segreti, l’ha sostituito con una signora – per la prima volta una donna in quel ruolo – e pare che la cosa abbia fatto imbufalire ciuffo tinto Conte! Grande Draghi! Quando fa cosi’ lo adoro! Sarebbe interessante conoscere l’opinione di Travaglio che di volta in volta e secondo convenienza ha considerato questo governo in perfetta continuità con Conte e/o decisamente virante a destra – mentre udite udite questo farlocchetto di Travaglio vorrevbbe far passare la patacca del Conte di sinistra avversato dai poteri forti! E pensare che ero grato a Renzi solo di averci liberato da quell’avvocaticchio di Conte ed il suo servant propagandistico Casalino che non avevano avuto alcuno scrupolo a perpetrare un governo ssenza alcuno scrupolo etico anche in presenza di una pandemia disastrosa provocando decine di migliaia di morti in più che si potevano evitare senza considerare Draghi Superman, purché ci avesse liberato dalla tragedia Conte! Ma se fa queste cose e per la prima volta ai vertici del governo c’è uno che DECIDE e se ne assume la responsabilità non posso che apprezzarlo! Ahahahaha vaff….lo Conte, Travaglio e company!

    "Mi piace"

  14. A tutti i CAZZARI che scrivono cazzate 🤣😂😂 quali insulti ? Metto solo in evidenza le cazzate e gli insulti che VOI pensate che portino a qualche non visita a leggere il dott. TRAVAGLIO. Ma una curiosità una sola me la dovete togliere COGLIONI ah ah ah cosa c’entra la Cartabia con la Boldrini ah ah ah vi prego spiegatemelo 😂🤣🤣🤣😂 Se il moderatore vi mette nel bidoncino dell’umido IO con chi mi sbellico dalle risate. Comunque anche se non vale nulla scriverlo per l’ennesima volta visto che mi piace e lo faccio COGLIONIIII ah😂 ah 🤣 ah 😂

    "Mi piace"

    • “A tutti i CAZZARI che scrivono cazzate 🤣😂😂 quali insulti ?”… 🤣😂😂…

      Facciamo un esempio:

      AFFERMAZIONE (di @SM): “Carta Bia ovvero Boldrini vol 2 …”;

      RISPOSTA (del fratello scemo di @Minority Lory): “E dai con sta storia … Che sei un coglione l’ho capito …ah ah ah…”.

      DOMANDA: secondo te sono gay?

      "Mi piace"

  15. @Andrea

    Non sei tu che hai sbagliato, come non sbagliaresti se fossi un politico e ti rifiutassi di prendere mazzette.

    Hai fatto la scelta più etica, più giusta.

    È il M5S che “ha usato le convinzioni come li stivali” (Li convincimenti der gatto, a mio avviso la poesia più bella di Trilussa).

    L’unico limite di questa tua analisi è minimizzare le responsabilità di Grillo.
    In altre parole ti sfugge che i lacchè poltronari erano funzionali ai suoi intenti oligarchici.

    "Mi piace"