“Ma dove vive la Vezzali? Perché non si esprime su ciò che il Fitness sta attraversando?”

Il silenzio del Sottosegretario allo Sport crea sconcerto nel settore

Di seguito le dichiarazioni di Alessandro Madonia, CEO di Palestre di Successo:
“Ormai da anni porto avanti una battaglia culturale per il settore del fitness e ne vado fiero, in questi lunghi mesi mi sono fatto portavoce dei problemi che tutto il comparto sta vivendo mettendoci la faccia. Ecco perché sono stanco di ricevere ogni giorno centinai di messaggi di titolari di centri fitness che mi chiedono perché la Vezzali non hai mai parlato, almeno pubblicamente, della crisi delle palestre.
Io non mi occupo di politica, non mi interessa e ne voglio stare fuori ma trovo vergognoso tutto questo. Ecco, per rispondere a tutti, scrivo ciò che penso pubblicamente:
È inutile accanirsi contro di Lei, tantomeno vale la pena aprire un dibattito, anche perché, dal mio punto di vista, è solo un burattino manovrato dai poteri forti.
Eppure il ruolo che ricopre di Sottosegretario allo Sport avrebbe dovuto portarla almeno ad esprimere una certa solidarietà per quello che tutto il mondo fitness sta vivendo e invece, non fa nessun cenno al problema come se vivesse su un altro Pianeta.
È una vergogna che non ne parli, il mondo del fitness chiede immediatamente una sua dichiarazione pubblica per rassicurare l’intero settore”.

Serena Valeriani

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

6 replies

  1. E’ sempre stata una gallina SCEMA, basta ricordarla nel governo di quel cialtrone di monti. Si credeva brava ma non sapeva quello che diceva, per questo è stata presa in blocco dal centro destra e per questo votava e vota centro destra. Perchè SOLO gli IDIOTI senza un barlume di pensiero critico e oggettivo possono votare centro destra, questo centro destra.

    E’ stata una campionessa senza uguali, riusciva a fare SOLO quello, meglio di tutti gli altri, con una cattiveria e aggressività che l’hanno ripagata. MAI avrei pensato che una campionessa del suo calibro potesse votare centro destra, ma appena l’ho sentita aprire bocca e scrivere due frasi fatte e scritte da altri su twitter, ho capito che era solo una gallina CRETINA da combattimento.

    Una gallina da combattimento che vince le battaglie, priva però di pensiero e di una elaborazione logica su ogni cosa che non sia il suo campo di battaglia. In altri termini, una quasi nullità piena però di medaglie d’oro.

    Una cosa nella vita almeno l’ha saputa fare: combattere di scherma e vincere. Per il resto lasciamo proprio perdere. Tempo sprecato.

    "Mi piace"

    • Indimenticabile quando da Vespa a Vespa abbracciò Silvio a cui regalò un fioretto. Invece di infilzarlo come un pollo come avrei fatto volentieri al suo posto.

      Che si pretende da questa cretinetta che ha fatto carriera, come dici te, ma entrata anche lei in un posto di lavoro pubblico (PS) e poi da parlamentare, assenteista in malattia mentre andava ai mondiali?

      Gli ho sempre tifato contro da allora, una strxnza è una strxnza anche se ha le medaglie d’oro. Pari quasi alla Pellegrini quanto a talento e quanto a nullità umana.

      "Mi piace"

  2. Per una volta si era fatta la pensata giusta: Josefa Idem. Ma siccome era “giusta”, cioè una persona seria, esperta, in gamba, comosciuta worldwide e soprattutto non immanicata partiticamente (a differenza della Vezzali: ricordate il siparietto della toccatina con Berlusconi? Quella volgarità è stata la sua fortuna: femministe, dove siete?) l’ hanno immediatamente fatta fuori montando un can can che alla fine si è risolto con una multa di poco più di mille euro. Nessuno ha preso le sue parti (segno che dava fastidio a tutti) ed il fatto che fosse di origine tedesca ha sfruculiato nel nostro razzismo, che con i colored non si può, ma con i crucchi…
    Ora Berlusconi, con la sua toccatina taumaturgica, tanto anelata pubblicamente dalla Vezzali, l’ ha “santificata”. E ce la teniamo.

    "Mi piace"

  3. Ma finitela, il trionfo del superfluo, i nostri nonni non pagavano per sollevare pesi, non mangiavano al ristorante ogni giorno. Questa pandemia ha smascherato tutti, una società che vive di effimero, di consumismo, di poracci che vogliono fare i signori.
    Con pochi euro ti compri panca e pesi, addominali e flessioni sono gratis, correre pure, non v’è ne frega niente del fitness o della salute la palestra è la nuova discoteca, vi scoccia perché non potete andare a fare vedere il culo o i bicipiti.

    "Mi piace"

    • neuron nel senso che hai un singolo neurone? capisco… non lo so teso’, alcune strane persone ci tengono alla liberta’, sai… ma tipo 30/40 in tutta italia, non ti preoccupare. tu sotto mussolini eri un fascista, e lo sai

      "Mi piace"