Amici loro

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Spunti per la commedia all’italiana. Titolo: Amici loro. Episodio 1. Mentre i giornali festeggiano l’assoluzione dell’Eni a Milano nel processo per le presunte tangenti in Nigeria perché “il fatto non sussiste”, dopo aver nascosto la condanna dell’Eni a Potenza per traffico illecito di rifiuti perché il fatto sussiste, l’Eni vuole patteggiare a Milano 11 milioni di risarcimento e 800mila euro di multa per tangenti in Congo (induzione indebita). Quindi il fatto che non sussisteva in Nigeria sussiste in Congo. Il sito di Rep parla pudico di “attività Eni in Congo”: le mazzette sono un’“attività” come un’altra. La storia ricorda quella di Fabio Riva (ex Ilva), assolto dalla bancarotta perché “il fatto non sussiste” tra gli alti lai dei “garantisti” che gridano al martirio: peccato che avesse tentato di patteggiare 5 anni e il gup li avesse rifiutati perché erano pochi. Cioè: era innocente, ma non lo sapeva, causa un grave difetto di autostima. Fortuna che poi gliel’ha spiegato il giudice.

Episodio 2. Non contento delle nomine di Brunetta, Gelmini, Garofoli, Funiciello, Vezzali, Borgonzoni e altri migliori, il Governo dei Migliori si migliora vieppiù inserendo nel Cts in quota Lega l’ingegnere padovano Alberto Giovanni Gerli, “Big Data Scientist” e inventore di un “sistema predittivo” sui contagi (ma anche sui “numeri per avere successo in amore”) che non azzecca una previsione manco per sbaglio. “Veneto in zona bianca” (è rosso). “350 casi in Lombardia salvo varianti” a marzo” (4mila al giorno). E così via. Ieri s’è dimesso come un Gallera qualsiasi (“a seguito delle inattese e sorprendenti polemiche”), non prima di aver chiarito chi l’ha nominato. Siccome lo staff Draghi, in comprensibile imbarazzo, non rispondeva, ci ha pensato lui: “Ringrazio la Presidenza del Consiglio per la nomina”. Se questi non fossero i Migliori, sarebbero financo sospettabili di essere i Peggiori.

Episodio 3. Rep ordina un sondaggio sulle Comunali a Roma, dove stando ai media la Raggi non la rivotano neppure i gatti e i ratti. Purtroppo la sindaca è prima col 26%, contro il 19% di Bertolaso e il 17 di Gualtieri. Mannaggia, che fare? Il sondaggio finisce in cronaca locale, con un titolo di consolazione: “Raggi in fuga, ma Gualtieri vincerebbe tutte le sfide a due”. Segue un appello strappalacrime a “centrosinistra e centrodestra” perché non “regàlino il Campidoglio alla solita Virginia. Sarebbe diabolico”. Ma una soluzione c’è. Siccome Gualtieri vincerebbe tutti i ballottaggi, ma non ci arriva perché è terzo, basta sostituire la legge elettorale col regolamento del tennis: tabellone con sfide a due. O mandare al ballottaggio il secondo e il terzo classificato. Anzi, meglio: abolire il primo turno e passare direttamente al secondo.

25 replies

  1. oramai le balle che raccontano sono “spaziali”
    a proposito di nomine e scelte
    dove sono quelli che “controlleremo dall’interno”?
    non controllano manco la tavoletta del water su cui sono seduti

    Piace a 1 persona

    • @adriano58 sono uno di quelli.
      Di maialate ne faranno tante, come pure ne abbiamo dovute accettare al governo col 33% (parte dei decreti sicurezza nel primo e la nomina di de scalzi nel secondo).
      Non ci possiamo certo aspettare la legge sul conflitto di interessi. Finché non toccano RDC e leggi Bonafede non mi pento della scelta.

      "Mi piace"

      • @mauro748s

        Un civile confronto di opinioni è sempre un fatto positivo.
        Fai bene a sostenere le tue opinioni in questo forum in cui la maggioranza di chi si dichiara grillino
        (a cominciare dal sottoscritto!) volentieri appenderebbe sia Grillo che Di Maio per i pollici e li lascerebbe
        dondolare fino a completo rinsavimento.
        Sarebbe interessante sapere qual’è il “limite oltre il quale” la tua posizione sarà ancora sostenibile.

        Ti ricordi quell’esilarante sketch in cui Totò raccontava come fosse stato ripetutamente preso a schiaffi
        e a male parole da un energumeno che ce l’aveva con lui avendolo scambiato per un tal Pasquale?
        All’indignata domanda dell’amico che non si capacitava come avesse potuto incassare tutte quelle
        sberle senza reagire, Totò rispondeva serafico: “E ché? Mica so’ Pasquale io!” 😂😩
        Ciao!

        Piace a 1 persona

      • mauros748s
        anch’io ho esortato di entrare e sostenere il governo Draghi, sposando la tesi che da dentro si controlla, dall’Aventino si guarda e basta.
        Me ne sono pentito amaramente un secondo dopo.
        L’ultima porcheria in ordine di tempo è l’ennesimo condono,
        erano capaci anche i miei cuccioli a farlo, non occorreva certo chiamare “IL MIGLIORE”
        de che poi? Il Migliore dei “loro” della feccia che ha ruba da sempre,
        che siano stramaledetti

        "Mi piace"

      • @Aloysius Limerick Medina
        In questo forum ci sono persone con le quali è un piacere scambiare opinioni e punti di vista … poi ci sono gli altri vabbè.
        Non so qual’è il limite oltre il quale … Vedo giorno per giorno.
        Per adesso a parte qualche nomina (compresa la sostituzione di Arcuri e Borrelli) e l’annuncio di qualche porcheria (come il condono) cose concrete che mi fanno vomitare non le ho viste.
        Penso che adesso dentro il M5S c’è troppo casino per prendere decisioni ferme come richiederebbe il momento e spero nel pareggio (cioè confusione totale dentro al governo per cui rimane tutto più o meno fermo).

        Del resto se il M5S uscisse adesso (senza una provvedimento clamoroso che deve costringerli ad uscire!) cosa succederebbe oltre ovviamente ad avere tutti i media contro (come sempre)?
        Guadagneremmo in consenso elettorale? E’ tutto da vedere e non ci credo molto.
        Sicuramente PD e LEU resterebbero dentro, la lega prenderebbe ancora più posti e forse cancellerebbero le uniche conquiste fatte in questi anni col silenzio colpevole dei media.

        Sono ancora in fase di attesa.

        Piace a 1 persona

      • @adriano58
        la penso più come te (vedi pure la risposta a @Aloysius Limerick Medina).
        Il condono ancora non è passato, del resto la lega aveva provato a farlo anche nel Conte1 per poi tornare indietro.
        Certamente c’è un limite oltre il quale non si può e non si deve continuare ad essere complici di questi piduisti-mafiosi-corrotti.
        Aspetto e vedo, spero ancora nel pareggio (del resto di più non credo di poter pretendere), mentre vorrei che Conte e Grillo facessero presto a trovare e proporre una nuova organizzazione

        "Mi piace"

  2. La cinefilia di Travaglio non conosce proprio confini. Nel Fatto di stamane MT propone addirittura 2 parafrasi cinematografiche: nel suo editoriale ‘Amici loro’ (da “Amici miei” di Monicelli) e nel titolo dell’apertura principale ‘Giorgetti e Salvini divisi sui vaccini’ (da “Totó e Peppino divisi a Berlino” di Bianchi).

    Piace a 1 persona

    • La fogna leghista e ” patriota” meloniana sempre permanente in tutte le TV, TUTTI I SANTI GIORNI, Porta a Porta in
      primis , ha sommerso di puzza insopportabile tutte le case italiche , tranne quella dei cagliostri che sentono solo quella pidiota,
      attivate barriere protettive anti puzza per le altre.

      Piace a 1 persona

  3. I romani si sono innamorti delle buche nell’asfalto delle loro strade e non vogliono che arrivi qualcun’altro a toglierle. Questa è la spiegazione dei nosstri solerti informatori dopo attenta e profonda riflessione.

    Piace a 1 persona

  4. Da un lato, i Romani sorprendono positivamente preferendo in maggioranza Virginia Raggi senza fare caso al linciaggio mediatico di cui è stata oggetto dall’inizio del suo mandato, dall’altro indigna che l’avvoltoio immondo della Maddalena, de L’Aquila, di Napoli e Roma stessa prenda il volo con tanto piombo nelle ali, offuscando pure una persona per bene buttata allo sbaraglio dal solito Partito Disonesti

    "Mi piace"

  5. Il codice è un po’ lo scudo della nostra coscienza civile, riforma della giustizia, ma il “fatto” non sussiste, vedi episodio 1.

    "Mi piace"

    • @Rob Erto
      Te possino…
      Ma che ti salta in mente?
      Per una volta che la gentile Sig.ra Bruna Gazzelloni si prende un meritato giorno
      di riposo, tu ne senti la mancanza?
      Invito te e gli altri utenti del forum a fare una semplice considerazione:
      questo articolo di Travaglio, invece del solito centinaio, ha ricevuto SOLO 20 commenti
      perchè è mancato il contributo della Gazzelloni; ciò vuol dire che, di norma, la discussione
      verte su ciò che scrive la suddetta e non su ciò che scrive Travaglio.
      Ma vale la pena dare tanta importanza ai contributi letterari (bleah!) di costei?
      Ignoratela e un po’ alla volta si spegnerà da sola!

      "Mi piace"

  6. 19 MAR 2021 18:10
    COM’È COMODA LA SCATOLETTA DI TONNO – GLI EX MINISTRI SPADAFORA, BONAFEDE, AZZOLINA, CATALFO E PURE L’EX SOTTOSEGRETARIO FRACCARO, ORA CHE NON POSSONO PIÙ CONTARE SU DICASTERI E POLTRONE DI GOVERNO, FRIGNANO PERCHÉ VOGLIONO UN UFFICIO PERSONALE, MA NON NE HANNO DIRITTO – PERSI ANCHE I PRIVILEGI DELL’AUTO BLU E DEL SUPER STAFF: PASSANDO DA CONTE A DRAGHI SI SONO SCONTRATI CON LA “DURA VITA” DA SOLDATI SEMPLICI…

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/com-39-comoda-scatoletta-tonno-ex-ministri-spadafora-264416.htm

    "Mi piace"

  7. Mamma mia che figura miserrima ormai travaglio Fido Coniglio fa a Otto e Mezzo – A Dimartedi’ manco lo chiamano più….Ma sembra incredibile urbanetto Cairo che ha usato espressioni di apprezzamento per Draghi lo paghi pure per fare la faccia schifata proprio quando Draghi fa la tanto richiesta ed ecvocata conferenza stampa…E quando si trova di fronte qualcuno che lo contraddice, tace, tace pudicamente…I collegi li insultia negli editoriali mica quando se li trova di fronte…E sennò che coniglio sarebbe?

    "Mi piace"

  8. e ce l’ha accanto sempre, gli si rivolge, ma afferma di con conoscerlo! E sta a Rieti…Ma non lo sa Viviani che Rieti, come “centtro d’Italia” di personaggi cosi’ ne nasconde assai? Da quest’area, sono nati i tentativi di colpo di Stato, i campi di addestramento fascisti, Pian del Rascino… Starace che va a celebrare la vittoria del centro destra a Colle di Tora, la Morani che tanto apprezza i “tagliolini”, Cofferati che al Varrone va a presentare la sua mozione di un congresso PD…La presenza del secondo ambito idroelettrico d’Italia con una presenzainvasiva dell’ENEL imbarazzante e senza i vertici sentano di dover replicare alcunché rispetto a quanto viene detto nella seconda puntata di Ultimo, il’occhio del falco, e cioè che in uno dei acini di questo ambito che fa capo a Terni, ci sono rifiuti tossici con una mafia autoctona che fa affari proprio in Romania sui rifiuti tossici…

    https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/leiene/viviani-il-caso-di-silvia-romano-le-risposte-che-non-convincono_F310839701006C11

    "Mi piace"

  9. Ho parlato con te??? E allora? Che fai ? L avvocato delle cause perse ? Fatti i fatti tuoi !! E non ti immischiare !! Maleducata/to

    "Mi piace"

  10. Ho parlato con te??? E allora? Che fai ? L avvocato delle cause perse ? Fatti i fatti tuoi !! E non ti immischiare !! Maleducata/to
    E la cultura cinematografica non entrava manco de striscio nel commento di Travaglio! Ignorante! Sei una persona davvero indecente e ignorante che la cultura ( che ritieni di possedere) non ti ha nemmeno dato l intelligenza di tacere

    "Mi piace"