Ma mi faccia il piacere

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Salaria Nord Village. “Proporremo a Draghi il modello Bertolaso” (Matteo Salvini, segretario Lega, 8.2). Le massaggiatrici chi le porta?

Riserva indiana. “Salvini rimane un avversario, alleati solo per l’emergenza Covid. Avremo un esecutivo con metà posti riservati alle donne, ne sono sicura” (Laura Boldrini, deputata Pd, Stampa, 9.2). “Il piano di Draghi. Solo ministri tecnici” (Giornale, 8.2). Fassino, è lei?

Niente diktat. “Lo stupore di Draghi per i diktat dei partiti che non accetterà” (Tommaso Ciriaco, Repubblica, 9.2). “Draghi dice no ai partiti: decido io su tasse e ministeri” (Giornale, 10.2). Quindi Brunetta, Gelmini, Garavaglia, Giorgetti e Stefani li ha voluti lui?

Il Re Taumaturgo. “Prepotenza del sorriso. Il Cav. Torna dopo un anno di assenza. Per Draghi. Cronaca di una rentrée da taumaturgo” (Salvatore Slurp Merlo, Foglio, 10.2). “Berlusconi cade in casa: ricoverato a Milano per una contusione al fianco” (Repubblica, 11.2). Medico, cura te stesso.

Sinceri democratici. “Storia di Vito Crimi, l’orsacchiotto che voleva fare il ministro… Adesso scegli la cravatta giusta, Vito. E ricordati di chiedere una foto. Con Draghi, non ti ricapita” (Corriere.it, 5.2). Ma vergognatevi.
Crimi e misfatti. “Il MoVimento già durante le consultazioni aveva rappresentato che l’unico governo possibile sarebbe stato un governo politico. Pertanto non voterà per la nascita di un governo tecnico presieduto da Mario Draghi” (Vito Crimi, capo M5S, Facebook, 2.2). Ecco, pertanto.

Movimento 5 Banche. “Mi aspettavo il banchiere di Dio, invece Draghi è un grillino” (Beppe Grillo, Youtube, 9.2). Pensa se fosse stato pure anti.

Il baluardo. “Così possiamo impedire che centrodestra e Renzi prendano il sopravvento” (Nicola Zingaretti, segretario Pd, Corriere della sera, 13.2). Governando con loro.

I due Matteo. “Ha detto Salvini che non farà mai un governo con me neanche a pagamento. Matteo, tranquillo: io con te nemmeno gratis – #neuro” (Matteo Renzi, segretario Iv, beccato da @nonleggerlo, 30.5.2018). “Io al governo con Renzi? Ma neanche se mi offrissero di fare il re del mondo. Mai nella vita” (Salvini, beccato da @nonleggerlo, 20.10.2019). Magda, lo vedi che è reciproco?

Tutto d’un prezzo. “Un governo di salute pubblica, di unità nazionale di cui faccia parte anche Salvini? Lo escludo totalmente”. “Anche se venisse Draghi?”. “Anche se venisse Superman, guardi!” (Andrea Orlando, vicesegretario Pd, Otto e mezzo, La7, 12.1). Parola del neoministro del Lavoro del governo Draghi di cui fa parte Salvini.

L’economista. “Il punto decisivo per la rottura? Tanti. Ma su tutti il Mes” (Renzi, 15.1), “Non voterò mai un governo che con 80mila morti non prende il Mes” (Renzi, 17.1). “La positiva conclusione della crisi di governo rende meno conveniente i prima l’attivazione del Mes” (Renzi, Sole 24 ore, 12.1). Gliel’han detto alla Lidl.

Come passa il tempo. “Renzi mi ricorda il Fanfani degli anni 50” (Carlo De Benedetti al Corriere della sera, 14.11.14). “Renzi è un fuoriclasse. Ha quattro doti straordinarie: è un eccellente politico, ha una prontezza straordinaria, ha un’empatia e una comunicazione non comuni” (De Benedetti, Che tempo che fa, Rai1, 30.11.14). “Renzi? Un disastro” (De Benedetti, editore di Domani, Otto e mezzo, 18.9.20). “Renzi? Ha esacerbato il suo bullismo” (De Benedetti, ibidem, 20.1.19). E le soffiate sui decreti non arrivano più.

L’umarell. “Grazie a Renzi abbiamo Draghi: riparerà i danni dell’incubo Conte” (Lamberto Dini, ex premier, ex ministro, ex fondatore di Rinnovamento Italiano, Riformista, 12.2). Con 11 ministri su 22 usciti dal governo Conte.

I territori. “Conte in corsa a Siena? Sbagliato scavalcare i territori. Non c’è nulla di personale, ma la Toscana non può essere considerata un bacino di voti” (Simona Bonafé, eurodeputata Pd, Repubblica, 10.2). Parola di una nata a Varese, assessora a Scandicci (Fi), eletta deputata in Lombardia ed eurodeputata in Toscana, a proposito delle suppletive a Siena per sostituire il deputato-banchiere Padoan, nato a Roma da famiglia piemontese e cresciuto a Milano, già docente a Bruges, Varsavia, Urbino, La Plata, Bruxelles e Tokyo.

Come s’offriva. “Disponibile a fare il ministro” (Emma Bonino, leader +Europa, Repubblica, 8.2). E pazienza, è andata così. Però restano sempre una cinquantina di sottosegretari.

Il titolo della settimana/1. “La rivincita della Costituzione” (Michele Ainis, costituzionalista, Repubblica, 12.2). Anzi, mi correggo: questa è la battuta dell’anno.

Il titolo della settimana/2. “L’anno scolastico durerà di più” (Messaggero, 9.2). Sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno, ogni Cristo scenderà dalla croce e anche gli uccelli faranno ritorno; ci sarà da mangiare e luce tutto l’anno, anche i muti potranno parlare mentre i sordi già lo fanno.

98 replies

  1. Per Travaglio parlare di questo “sgoverno dei più migliorissimi” sarà come sparare sulla Croce Rossa. Per noi popolino sarà come il famoso cetriolo volante del Tremonti di Guzzanti. Urgono mutande di ferro.

    "Mi piace"

  2. “…ed uscirem a riveder le stelle!”
    Veramente al momento mi sento più come il ragazzino del Millionaire quando casca nella latrina.

    "Mi piace"

    • Al contrario, mi sento benissimo. Ogni problema è scomparso. SONO ARRIVATI DRAGHI E I MIGLIORI . Finalmente ! Così spariranno tutti i seccatori che hanno infestato questo blog con penose, lunghissime, sgrammaticate critiche al governo Conte. Attendo a piè fermo le lodi all’operato del nuovo governo, qualunque cosa faccia. Soprattutto le fresche e attendibili notizie di Dagospia, migliori di quelle Ansa. Comunque, il dramma si è rivelato una farsa, una burletta.

      "Mi piace"

  3. Non arriveremo ai 100 giorni di governo che saranno tutti con i coltelli in bocca, gli uni contro gli altri armati.
    Ora voglio vedere gli “aprire tutto” fare le manifestazioni contro dracula e con quali bandiere ci vanno, e le cartelle esattoriali? e i ristori? e la scuola? e i vaccini?
    Come vedi caro ex presidente Conte non tutto il male viene per nuocere comprati un bel pacco di pop corn e mettiti comodo sul divano.

    Piace a 2 people

  4. “Sinceri democratici. “Storia di Vito Crimi, l’orsacchiotto che voleva fare il ministro… Adesso scegli la cravatta giusta, Vito. E ricordati di chiedere una foto. Con Draghi, non ti ricapita” (Corriere.it, 5.2). Ma vergognatevi.”

    Oggi non scelgo la battuta più divertente, ma il brano più sprezzante e ribadisco: VERGOGNATEVI.

    Piace a 1 persona

  5. Pagheremo tutto e pagheremo caro.tutti questi pagliacci che si esibiscono nel circo faranno dei giri immensi e ritorneranno.gli italiani pagheranno un conto salatissimo ,la matassa sarà sempre più ingarbugliata e l uomo della provvidenza tornerà da dove è arrivato senza aver risolto nulla

    "Mi piace"

  6. Qui in provincia di Belluno siamo gia alla prova di forza, le piste da sci che avrebbero dovuto aprire mercoledi non apriranno, vediamo come andrà con i ristori

    "Mi piace"

    • Gentile Paolabl, è giusto. Prima gli affari e se qualcuno muore, pazienza. Lo disse il presidente di Confindustria di Macerata. In Svezia lo hanno applicato e hanno avuto SEI volte più contagiati e morti di Danimarca e Norvegia – in percentuale alla popolazione – ( e l’economia è andata a donne di facili costumi, la disoccupazione è grave perché non hanno bloccato i licenziamenti, i ristori per le aziende non esistono, anche il Re ha protestato) Però, i giornali italiani non lo scrivono.

      Piace a 2 people

  7. Nella versione cartacea c’è un post scriptum che qui è stato tagliato:

    “PS: Bruna Gazzelloni, con quel gattino nella foto del profilo di Facebook sei proprio un amore.”

    "Mi piace"

  8. RIBADISCO IL MIO NO A DRAGHI- Viviana Vivarelli

    Ma davvero qualcuno può credere che Gianroberto Casaleggio avrebbe accettato di entrare in ‘QUESTO’ Governo diretto da uno che rappresenta la sintesi di tutto ciò contro cui abbiamo lottato???
    E vi preciso che la famosa frase che gira dappertutto e per cui Gianroberto diceva che sarebbe arrivato il tempo in cui ci saremmo dovuti alleare con i nostri nemici è un famigerato FALSO!!!

    Ho votato obtorto collo per la coalizione con Salvini
    Ho votato No anche se capivo chi votava SI’ per la coalizione col Pd
    Ho cercato persino di capire le cause della richiesta di Grillo per il voto a Draghi anche se ho votato per il NO
    e ho cercato di capire quanti hanno votato SI’ per fiducia in Grillo e Crimi
    Ma che persino ora, davanti alla palese fregatura che ci ha tirato Draghi che ci ha considerati peggio di niente, appicicandoci al peggio di tutti e prendendosi l’intera gestione dei 209 miliardi… che ancora adesso ci sia persistenza nell’errore e ci sia chi aggredisce con ferocia chi ha detto NO a Draghi, e lo faccia pure in nome di una presunta democrazia per cui chi vince silenzia chi perde, questo non riesco a capirlo proprio!

    "Mi piace"

      • …dei MAFIOSI e di verdini NO, non poteva avere i voti. Ma per gli italiani onesti è al primo posto dei gradimenti, sciacquetta di periferia…

        Anche tu fattene tu una ragione.

        "Mi piace"

      • I voti non c’erano perché uno str..zo con meno del 3% non ha votato la fiducia al Senato.
        Bastavano 5-6 voti e i vostri orgasmi sarebbero stati rimandati.🙂

        Tanto prima o poi si tornerà a votare, fattene una ragione.😎

        Piace a 2 people

      • Mi risulta che la fiducia l’avesse OTTENUTA.
        Se non si fosse dimesso e avesse resistito all’idea di togliersi subito dai piedi quella carogna, ora sarebbe ancora lì.
        Poteva rinviare la riforma Bonafede, se temeva di non vederla passare. Comunque NON sarebbe caduto.
        Gli hanno fatto il trappolone dei responsabili, che sbucavano ovunque, PRIMA, ma che stranamente sono spariti (o sono stati FATTI sparire) appena lui li ha cercati.
        Prima lo dicevo solo io. Ora, finalmente, cominciano a dirlo pure i politologi e qualche giornalista, in TV.
        Non che la cosa mi consoli, anzi. Qualcuno, tipo MATTARELLA, avrebbe potuto consigliarlo.
        A questo punto mi chiedo: l’ha fatto, come ho pensato dall’inizio, e Conte ha voluto comunque seguire questa strada? È per questo che il PDR l’ha mollato, alla fine?
        Per la serie: “mo’ ti arrangi”?
        Oppure ha partecipato fin dall’inizio al trappolone? Non voglio crederci, non mi sembra il tipo.
        Prima o poi sapremo la verità?

        "Mi piace"

      • @Anail
        Guarda che Mattarella è della partita. Non un cattivo presidente, per carità, ma ha un approccio piuttosto interventista, anche a gamba tesa.

        "Mi piace"

      • Ah, peraltro Draghi pare essere legato a doppio filo con Mattarella, in quanto il primo sarebbe stato fondamentale per eleggere il secondo.

        "Mi piace"

      • Paola bl : io sono fuori dal mondo in tecnologia, posso fare errori, la pagina Facebook del ex presidente Conte ha raggiunto 1 milione di like!!!
        Stai attenta perché le persone per bene non spariscono

        "Mi piace"

    • Viviana v
      Quesito che dovresti rivolgere al tuo amico oreste e ai 4 talebani che lo sostengono sul blog delle stelle.

      "Mi piace"

  9. una cosa è certa: vito crimi è un CIALTRONE. E nemmeno lui si vergogna, altrimenti avrebbe già lasciato a uno bravo.

    "Mi piace"

      • ”L’ex premier è ancora gradito a due cittadini su tre, la stessa quota che guarda caso coincide con quanti non hanno letto un libro o un giornale. Permane ancora l’immagine popolare di colui che ha fatto del proprio meglio per il Paese, mentre nel Mezzogiorno il legame con la popolazione è dettato dalle logiche assistenzialiste che hanno caratterizzato il suo governo”

        Mi sono fermato all’introduzione (dove ve lo lascio immaginare).

        Per la cronaca non ho problemi a leggere giornali o libri. Ma quest’articolo no, lo lascio ai dementi come quello che l’ha scritto.

        Piace a 1 persona

      • Eh si da scompisciasse….Certo v’accontentate di poco…Mai dubitato che i cinquestellati avessero uno scarsissimo sense of humor….

        "Mi piace"

    • Complimenti a linkiesta per il puntuale uso della statistica.
      Secondo il loro ALTO concetto, se le percentuali di 2 gruppi diversi corrispondono, automaticamente e senza altra verifica, si sovrappongono.
      Siccome 2 italiani su 3 non leggono libri e la percentuale (2su 3) è uguale a quella di coloro che amano CONTE, ecco che è amato solo dagli IGNORANTI.
      Che so: 2 italiani su 3 sono proprietari di casa(Sto inventando), siccome 2italiani su 3 apprezzano CONTE, ciò significa che Conte è apprezzato dai proprietari di case.
      Oppure dalle persone che fanno sport, dai diplomati, dagli atei,dalle persone coi capelli scuri, dagli analfabeti funzionali, da chi conosce solo l’italiano(e neanche bene), da chi ha un cane in casa… scegliete voi la categoria che vi fa più COMODO, a seconda che vogliate incensare o denigrare una persona, basta che le 2 percentuali corrispondano.

      SIETE DEI CIALTRONI.

      Potete convincere solo PROPRIO quelle 2 persone su 3 che non leggono.
      Spero solo che non leggano NEANCHE VOI.

      "Mi piace"

      • Caspita, robettina da MENSA. Noi del “2 su 3” leggiamo SOLO LORO (se va bene), ERGO (cit.), stai sprecando i migliori anni della tua vita, a meno che, la “fratogianna” in gonnella non scriva per quel “1 su 3″ che queste cose già le sa, RI-ERGO: ” ‘qui’ ‘prodet’ “!

        "Mi piace"

      • Ma come cazzo scrivi? E soprattutto che cosa cazzo ci hai capito, visto quello che scrivi? Zero proprio.
        Se taci ci fai una figura migliore, Q.i. 50.
        TOGLITI DALLA MIA BACHECA, ché con gli stupidi mi annoio.

        "Mi piace"

      • *Anail e * Stef Menc,
        NON sono lettrice abituale de l’inkiesta, ma quell ‘articolo me lo hanno inviato per farmi capire che ogni parolaccia che si possa concepire verso questi esseri è sempre poco.
        lo Trovo un curioso esperimento antropologico (e psichiatrico) di dove può arrivare la perversione delle menti pur di colpire una persona che non aveva detto niente di male, e purtroppo per far capire che la stampa italiana è inemendabile.

        Piace a 1 persona

      • Togliti dalla mia bacheca. Te lo spiego meglio: non usare le mie opzioni rispondi CONTINUAMENTE, anche quando non scrivi a me, meglio: NON SCRIVERMI. Ne ho le scatole piene di vedere il tuo caxxo di nome nelle mie notifiche.
        Ti è chiaro, basso QI?

        "Mi piace"

  10. Un bel sondaggio per vedere come hanno reagito gli elettori m5s ai misfatti dell’ultima settimana ancora non c’è ? Me lo immagino:Gli M5s tengono, i loro elettori approvano la scelta di responsabilità e vedono con simpatia l’ex cav…ma non è vero niente naturalmente.

    "Mi piace"

  11. 15 FEB 2021 12:25
    L’ULTIMA CASALINATA – GLI APPLAUSI DEI DIPENDENTI DI PALAZZO CHIGI A GIUSEPPE CONTE NON SONO UNA NOVITÀ: DA LETTA A GENTILONI FINO ADDIRITTURA A MATTEO RENZI, È UNA PRASSI CONSOLIDATA CHE COMMESSI E IMPIEGATI SALUTINO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO USCENTE – IL LUNGHISSIMO APPLAUSO A BERLUSCONI NEL 2011 CHE RICAMBIÒ COMMOSSO – VIDEO

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/rsquo-ultima-casalinata-ndash-applausi-dipendenti-palazzo-261172.htm

    "Mi piace"

    • Ammazza come state a rosica’ tu e Dagospia…
      Ma si capisce: Renzi entrava solo dalle porte secondarie, per i famosi problemi di ordine pubblico. Silvio una volta guarda caso si fece una finta passeggiata a piazza Navona e dovettero ricoverarlo per “attentato”.

      Questo cammina per strada nientedimeno tra le folle di ammiratori.
      Stacce te e Dagospia,

      Piace a 2 people

      • Eh si anche perché quando qualcuno l’ha contestato il cuor di leone con Casalino s’è rintanato a palazzo Chigi! ma la cosa più str..a che ha fatto delle tante quando andando tra un palazzo e l’altro con Gualtieri si autoincensava davanti alle telecamere dicndo siamo stati proprio bravi vero?! E’ vero l’uomo politico pardon il buffone che per queste sose ho più detestato in assoluto! Un vero pagliaccio!

        "Mi piace"

      • Purtroppo Bru’, te se capisce solo quando alleghi link.
        Viceversa il tuo uso spregiudicato e arbitrario (perché ti voglio bene dico arbitrario, e, soprattutto, perché voglio bene al mio amico Pirgo che a sua volta ti riama, e “amor c’ha nullo amato amar perdona”) della punteggiatura mi rende impossibile la comprensione del testo. Famo che ho capito e che c’hai ragione.

        Piace a 2 people

      • Dài Bruna, tiralo fuori l’asso nella manica!

        Tutta quella gente plaudente (guarda che bel termine!) era lì perché… perché…

        … perché…

        … ERANO PAGATI!

        20 euri ad applauso, 25 se si facevano scendere una lacrimuccia, l’hanno visto *a* Casalino che distribuiva cipolle al personale di palazzo Chigi!

        *La* detto pure Dagospia!!!!
        Diccelo Bruna!!!!

        Piace a 2 people

  12. Il nord ha fatto un colpo di stato I massoni del nord dopo aver spolpato del tutto il sud ,fin dalla loro conquista nell ottocento,delle risorse e dalle braccia.Ora vogliono mangiarsi anche la merda che viene prodotta dal sud.Buon appetito.

    "Mi piace"

  13. 1Che meraviglia leggere analisi credibili da parte di gente che si stima (Giulio Sapelli)…E M;eno male che c’è la Merkel e Dragh9i che per gli ibnteressi loro tutelano le nostre aziende più qualificate invece di venderle allegramente agli amici degli amici come fece D’Alema co0n la Telecom ed invece che gettarlo con ignominia nel dimenticatorio della storia con l’arrivo dei “nuovi” dopo qualche annetto di letargo lo si resuscita consegnandogli tutte le leve del potere di quello che doveva essere il “LORO” governo!…Ahhh che sollievo invece di leggere le cazzatelle di quattro str…ti fans acefali del pifferaio magico che oggi non mi sembra per niente in forma peraltro….anzi….5 FEB 2021 10:45
    “LA NOMINA DI DRAGHI? SERVE A SALVARE L’INDUSTRIA TEDESCA” – L’ANALISI ECONOMICA DI GIULIO SAPELLI: “NON DEVE CROLLARE LA FORNITURA, LA SUPPLY CHAIN DEL VENETO, DELL’EMILIA, UNA CATENA INDUSTRIALE DI GRANDISSIMA QUALITÀ, RODATA DA 40 ANNI DI INTERCONNESSIONE CON I TEDESCHI, CHE NON SI PUÒ SOSTITUIRE – LA CINA NON PUÒ FORNIRE CIÒ CHE FORNIAMO NOI. È MENO STABILE E AFFIDABILE. LA NUOVA GUERRA FREDDA? LA CORSA ALLO SPAZIO, PERCHE’ CONQUISTARLO SIGNIFICA OTTENERE UN’ARMA MILITARE DI ROLLBACK. DI LÌ DERIVANO LE TECNOLOGIE PIÙ RIVOLUZIONARIE: INTERNET, GPS, SMARTPHONE…”

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ldquo-nomina-draghi-serve-salvare-rsquo-industria-tedesca-rdquo-261170.htm

    "Mi piace"

  14. Alla faccia dell’ennesima patacca travagliesca del successone di vendite del FATTO! Come e/o meglio di loro avrebbero fatto giornali nati solo parecchi anni dopo….a i fans acefali si bevono ditutto…15 FEB 2021 12:55
    CARTA STRACCIATISSIMA – A DICEMBRE 2020 LE VENDITE DEI GIORNALI SEGNANO UN CALO DEL 15% RISPETTO A UN ANNO PRIMA. SE SI GUARDANO I NUMERI SI CAPISCE CHE NON È UNA BURRASCA, MA L’INIZIO DELL’APOCALISSE – GLI SPORTIVI ESCONO MASSACRATI DOPO UN ANNO DI COVID, I GIORNALI MERIDIONALI CROLLANO – NON BASTANO LE DUEMILA COPIE IN PIÙ VENDUTE DA “IL GIORNALE”, “IL FATTO” E “LA VERITÀ”. PARLIAMO DI 44, 26 E 25 MILA COPIE…

    https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/carta-stracciatissima-dicembre-2020-vendite-giornali-segnano-261193.htm

    "Mi piace"

    • X Gazzelloni: anche il dopo-San Valentino lo stai passando bene eh? Ma un orangutan che ti soddisfi non ce l’hai invece di passare giorni e notti a scorreggiare in questo blog?

      Piace a 1 persona

    • “PROVOCANDO”.
      Questa è peggio de linkiesta.
      Non la sfiora proprio l’idea di quanti sarebbero stati se avessero governato gli amici suoi…
      Quelli DELL’ECCELLENZA LOMBARDA, che ci sta appesantendo le statistiche coi SUOI MORTI.

      Che FACCIA… e che FECCIA!

      "Mi piace"

      • Stupidaggine della Gazzelloni e pure di Anail, è inutile contare i morti (vedesi Germania alla fine) e attaccare la Lombardia con la sua alta densità abitativa e l’enorme circolazione di persone

        "Mi piace"

      • @Paola
        Ci sono aree con densità abitativa anche maggiore nel mondo, dove i morti sono stati in proporzione minori. La Lombardia ha un record mondiale negativo; non è una questione politica, si veda il Veneto, a guida leghista, che ha fatto molto meglio.

        Piace a 2 people

      • Esattamente. Vallo a spiegare a certa gente! E comunque io facevo il parallelo con un eventuale governo Salvini, modello Lombardia, a livello nazionale. Veneto e Friuli VG AVEVANO fatto meglio, almeno nella prima ondata (Zaia aveva Crisanti), hanno un atteggiamento prudente, un’altro tipo di approccio. In Lombardia hanno privilegiato l’economia, si è sentita maggiormente l’impronta negazionista a giorni alterni di Salvini e la totale insipienza del duo Fontana-Gallera.
        Ora Crisanti, criticato dalla tipa (dopo che li ha salvati), è qui in Sardegna e fa lo screening di massa: ieri avevamo un indice di positività di 0,13 contro una media italiana di 4,1.
        Siamo quasi zona bianca, salvo varianti… 🙏🏻

        Piace a 1 persona

    • Hai ragione, al confronto di gente come fontana, gallera, sala, gori, moratti, bertolaso, de luca, toti, musumeci…

      Draghi santo subito!🙂

      "Mi piace"

    • Ma ancora con sta storia dei morti?
      Ma siete proprio delle capre:
      Lombardia:
      abitanti=16% popolazione italiana
      Morti = 29% del totale morti (mal contati, perché all’inizio molti sono morti in casa senza tampone)

      Ma le medie le avete fatte? Erano obbligatorie oltre che for free.

      Piace a 3 people

  15. Da un post di Miguel Martina, qquel whistleblower spesso ospitato a LA GABBIA di paragone pregevole programma di inchiesta immediatamente chiuso dal ex direttore di RAITRE di cui urbanetto Cairo, il patron della rete dei grillini e del FATTO perchPé “non omogeneo” con la rete (per fortuna di paragone)…Ecco come è stato trattato chi è stato penalizzato per aver denunciato le nequizie dei potenti dal portavoce del Presidente mejo fico dei grillini…Si direbbe che i 5 stelle di governo con Conte e gli scudieri Casalino e Travaglio Fido Coniglio abbiano (s)governato per riportare la restaurazione al potere, altro che Draghi!

    Casalino, il giorno dell’inizio della campagna elettorale disse ad una whistleblower (una che ha subito di tutto per avere denunciato) che era troppo piagnucolona e non andava mandata in TV. Adesso piange a dirotto per essere stato licenziato da Palazz… Altro…

    "Mi piace"

  16. A me bastò il racconto tragico a Piazza Pulita di quella ragazza in lacrime con la madre muta che raccontava come il padre fosse moto nell’abbandono generale! Il famoso e celebratissimo lockdown fu una neuizia senza fine! Il provvedimento più facile chiudere tutta l’italia quando lo stesso comitato scientifico consigl9iava chiusure chirurgiche perche l’Italia meritidionale ancora nonr silultava toccata dalla pandemia! Si sarebbero risparmoiatii miliardi consentendo qa quelle economie gioà disgraziate di non perire del tutto! ma il cretinetti con Casalino e travaglio Fido decidevano tutto da soli nei peani di un giornalismo servo come quello di travaglio rivoltante! Non avevano allestito nulla! E tanti italiani, come si sarebbe saputo “dopo” sarebbero morti da soli a casa, contagando familiari perché nessuna struttura di8 assistenza era stata predisposta! Una preidenza del consiglio che è stata tutto uno spot! E se questo sarebbe appena sopportabile in periodi “normali”,l durante una tragedia come una pandemiia e una tragedia economica ha dimostrato una mancanza di scrupoli e di morale RIVOLTANTE! E Travaglio Fido ner è stato il canrore! VERGOGNA!!

    "Mi piace"

  17. Perfettamente d’accordo! Non si capisce per quale motivo mentre durante i periodi più truci di lockdown hanno potuto andare al alvoro operai, commessi e cassiere dei supermercati, infermieri e medici degli ospedli, ancora oggi non avanno al lavoro impiegati pubblici, la giustizia è bloccata e in mille altre casi anche prendendo tutte le precauzioni previste è tutto bloccato! E tutto poerché per gente come Di maio, PD e sindacati i deipendenti pubblici sono un bacino elettorale insostituibili! Chissenefrega degli operai in cassa integrazione che crepano di fame! Prima di tutto salvarsi il c..o!

    15 FEB 2021 19:27
    BRUNETTA IS BACK! “BASTA SMART WORKING, I DIPENDENTI PUBBLICI TORNINO SUBITO IN UFFICIO” – IL NUOVO MINISTRO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE TORNA A DICHIARARE GUERRA AGLI STATALI – RIAPRIRE TUTTO: I COMUNI DEVONO FUNZIONARE, I TRIBUNALI DEVONO FUNZIONARE, COME FUNZIONANO GLI OSPEDALI. SMETTIAMOLA PER FAVORE, BASTA: SI TORNI TUTTI A LAVORARE”

    "Mi piace"

    • Beota, hai messo gli operai sia nella categoria di quelli che “hanno potuto andare al alvoro” (sic.) che in quella “in cassa integrazione che crepano di fame”. Inoltre, per qualche motivo, pare che consideri “smart working” il contrario di “lavorare”, mentre sono la stessa cosa, sia per mansioni che per stipendio.

      Provo pena per il tuo disagio, ma tu devi cercare almeno di fare qualcosa per nasconderlo, un minimo di decenza, eccheccazzo.

      "Mi piace"

      • Ma piantatela e lasciatela in pace: siete ridicoli! Ma vi accorgete di quanto siete patetici o pensate pure di essere fighi a controbattere, perché a voi non la si può mica raccontare, vero? Ma annàtevene a fc, puzzoni del caxxo…

        "Mi piace"

      • °_
        Vui siete comprati questo sito? Io scrivo do c..o w e come c—o mi pare| Sarà Infosanno con piena legittimità a determinare o meno la mia possibilità di postare commenti non 4 fascistelli intolleranti!

        "Mi piace"

      • Vedi che lo faccio per il suo bene, altrimenti sai quanto me ne frega.

        Per la cronaca, di solito mi basta basta leggere il nick per saltare a piè pari (tanto, scrive sempre le stesse cose: letta una, lette tutte); mi era caduto l’occhio giusto perchè questo sproloquio era l’ultimo della pagina.

        A me sta bene che nessuno tocchi Caino, ma anche lui deve darsi una calmata, altrimenti vale tutto.

        Dovresti essere contento: ovviamente ne conoscevo già il significato, ma è solo grazie a te se ho cominciato ad usare il “sic” (senza punto).

        "Mi piace"

      • Sig.a Gazzelloni ha perfettamente ragione sono proprio quattro fascistelli intolleranti che intonano “O bella ciao” e si riempiono la bocca di “bene comune”, “tolleranza” “uguaglianza” “compassione” per poi fare i gargarismi e, all’occorrenza, sputare tutto per terra quando pensano di non essere visti. La peggior feccia che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto. Le auguro una buona notte. GATTO.

        "Mi piace"

      • Senti un po’ trollazzo (va di moda ultimamente), hai visto che nel commento della Gazzelloni a cui hai risposto, abbia dato esplicitamente del “beota” a qualcuno? Avete una strana concezione di chi sarebbe da identificare con Caino e chi con Abele! Ti facevo leggermente un po’ più intelligente della media della Company. PS. divertiamoci assieme allora: “mi era caduto l’occhio giusto perchè (SIC) questo sproloquio era l’ultimo della pagina…”. Vai a nanna ché (lavo i panni in Arno, cit.) domani è un’altra battaglia. Buona notte. GATTO.

        "Mi piace"

      • @Disagio: Ti ho detto forse che non puoi scrivere? Se non ti da’ fastidio contraddirti nella stessa frase, legittimando chi ti considera e ti tratta come lo zimbello del blog (non senza ragioni, a questo punto), fai pure, domando scusa: io volevo solo farti notare, come dovrebbe fare un amico, che vista dal fuori non sei affatto un bello spettacolo, tutto qua. Basta che lo sai, poi fai pure quel cazzo che vuoi, per quel che me ne cale (tanto lo faresti ugualmente).

        Lascia però che ti dica che sei davvero un bel tipo: invece di ringraziare quando qualcuno prova ad interagire, te la prendi pure. Consiglio gratuito: la maniacalità seriale che caratterizza i tuoi interventi denuncia un disturbo della personalità, data l’evidente, disperata e continua ricerca d’attenzione. Tanto ti dovevo, saluti e baci.

        "Mi piace"

      • “Lascia però che ti dica che sei davvero un bel tipo: invece di ringraziare quando qualcuno prova ad interagire…” iniziando con un bel “Beota” e concludendo con un amichevole “Provo pena per il tuo disagio”: GRAZIE, SIGNORE, GRAZIE, SIGNORE, GRAZIEEEE! ‘Proprio, proprio “come dovrebbe fare un amico”! ahahahah… Siete o no fantastici?

        "Mi piace"

      • Buonanotte a te, amico difensore delle cause perse.

        Dal momento in cui la suddetta è arrivata a contraddirsi da sola (magari è la sua cifra distintiva: non saprei, dato che, come ti dicevo, se mi capita di leggerla è più per sbaglio che per effettivo interesse), la sua provenienza dalla regione della Beozia non è più solo una mia opinione, ma diventa un dato di fatto.
        Inoltre, dato che rivendica a più riprese di scrivere dove e come cazzo le pare, direi che la cosa migliore sia che questo debba valere per tutti, a meno che Infosannio non l’abbia dovuta assumere in base alla legge 104.

        "Mi piace"

      • Gatto, che tu ci creda o no, è proprio così: gli amici sono quelli che ti dicono le cose in faccia, con sincerità. Per dirti quello che vuoi sentirti dire, va bene chiunque.
        Inoltre, la bulimia di attenzione della suddetta è sotto gli occhi di tutti, meno che i suoi, temo, pertanto ho ritenuto di avvertirla che, a mio avviso, ha un serio problema. Rendersene conto è sempre il primo passo: se mai lo capirà, sarò ben lieto di poter essere stato d’aiuto, altrimenti per me va bene uguale.

        "Mi piace"

      • “Inoltre, la bulimia di attenzione della suddetta è sotto gli occhi di tutti…”: FATTI UNA DOMANDA, DATTI UNA RISPOSTA! E poi pensa se può essere, in questo caso da te così mirabilmente descritto, questione di “gli amici sono quelli che ti dicono le cose in faccia”: SEI UN POVERACCIO ANCHE TU, FINE! PS: segui il consiglio NON RICHIESTO della tua amica defici3nt3, quella “compassionevole”: IGNORAMI DEL TUTTO, GRAZIE!

        "Mi piace"

  18. E al buon Casalino che rivendica ogni minuto la sua appartenenza e fedeltà grillina mica fa schifo andare anche da Porro a pubblicizzare il suo libercolo! Nobn s’è mai visto un portavoce tanto scarso a cui mancano pure le parole elementari per esprimersi normalmente…..

    "Mi piace"

  19. Ma figuriamoci se me ne frega qualcosa di questi commenti “fatti per il mio bene”! Sono decenni che scrivo nei siti di discussione, in quelli di Report, dei programmi di Santoro…E siccome le tesdte di c…o che scrivono e reagiscono e insultano come farebbero i tifosi dfa curva sud sono sempre gli stessi sia che scrivessero nella pagina di Bersani o dei 5 stelle del centrodestra non lo so perché non ho mai frequenatato le loro pagine) e ho sempre continuato ad esprimere gli stessi concetti (facevo meno errori perché le tastiere funzionavano meglio)…Mò vedrai che cambio perché infrango il pensatoio di quattro imbecilli!

    "Mi piace"

  20. Ahahahahah il Draghi touch comincia a redimere pure Brunetta! Ahahahahaha

    15 FEB 2021 21:06
    BRUNETTA TWEET! “SONO SCONCERTATO E DISPIACIUTO SUL CORRIERE.IT È STATA PUBBLICATA INSPIEGABILMENTE UNA MIA INTERVISTA DELLO SCORSO 22 GIUGNO (“BASTA SMART WORKING, I DIPENDENTI PUBBLICI TORNINO IN UFFICIO”). COME DOVEROSO RISERBO, E IN ATTESA DEL DISCORSO PROGRAMMATICO ALLE CAMERE DEL PRESIDENTE DRAGHI, IO NON HO RILASCIATO ALCUNA INTERVISTA” – LE SCUSE DEL “CORRIERE”

    "Mi piace"

  21. Un altra cocente delusione inflitta dai votatissimi grillini ai lavoratori ed i cittadini di taranto! E chissenefrega dei l tasso di cancro tra i più alti d’Europa che uccide anche i bambini! Ma Alleluja la poltrona sotto il culetto Di Maio l’ha mantenuta!

    15 FEB 2021 19:28
    LA PRIMA ROGNA PER DRAGHI È L’EX ILVA – LA PROCURA INDAGA SUI RITARDI E IL TAR DI LECCE HA ORDINATO LO SPEGNIMENTO ENTRO 60 GIORNI DELL’AREA DEL SIDERURGICO – A TARANTO CI SONO 13 MILA PERSONE APPESE A UN FILO, MA I DATI SU TUMORI E MALFORMAZIONI DOCUMENTANO COME L’ACCIAIERIA, COSÌ, SIA INSOSTENIBILE – IL CAMBIO DI ROTTA POTREBBE ARRIVARE DALLA TRANSIZIONE A FORNO ELETTRICO…

    "Mi piace"