Dai dipendenti alla doppia diagnosi sbagliata di Zangrillo: cosa non torna

IL CASO BRIATORE – IL 19 AGOSTO DICE: “HO AVUTO LA FEBBRE”. AL BILLIONAIRE TEST FATTI PER TEMPO?

(di Selvaggia Lucarelli – Il Fatto Quotidiano) – Sembra che le condizioni di Flavio Briatore, ricoverato da ieri al San Raffaele con il Covid (confermato per tutto il giorno dall’ospedale e dunque smentito in serata dalla Santanchè), siano stabili e giudicate buone. E chi scrive è felice per due motivi: il primo è che per quanto possa essere sgradevole e arrogante, auguriamo a Briatore salute, fortuna e gnocca in quantità e il più a lungo possibile. Il secondo è che ci deve spiegare un po’ di questioni e per farlo avrà bisogno di energie e lucidità, perché le cose che non tornano sono parecchie.Sorvoliamo sulla quantità di sue ultime parole famose (“la movida non fa danni”, “chiedo scusa ai nostri dipendenti per essere amministrati da gente così”, “l’economia è trucidata da gente che non fa un cazzo nella vita” e così via) e passiamo alla faccenda più spinosa e cioè alla sua condotta. Al Billionaire, al momento, ci sono più di 60 persone positive tra i dipendenti. Le prime domande sono: erano tutti asintomatici? Possibile che nessuno avesse avuto mezzo sintomo? Venivano monitorati, vista la notevole quantità di dipendenti? E ogni quanto, dal momento che hanno avuto il tempo di contagiarsi in 60? Perché potrebbero esserci dei risvolti penali nella vicenda, a meno che non si dimostri di aver adottato ogni precauzione. E qui però sorge il dubbio. In un’intervista a Nicola Porro del 19 agosto, quindi due giorni dopo la chiusura delle discoteche e già in collegamento da Montecarlo, un infuriato Briatore spiegava “Io ho parlato stamattina con Zangrillo, mi ha detto: ‘È un raffreddore’. Io l’altro giorno ho avuto anche la febbre… era un raffreddore, non esistono più raffreddori, tumori e polmoniti, è tutto Coronavirus!”. Quindi Briatore in Sardegna ha avuto la febbre, ma ha continuato a fare vita sociale e viaggiare. E questo in virtù di una diagnosi telefonica del professor Alberto Zangrillo, quello che “il virus è clinicamente morto”. Si vede che il virus al Billionaire è clinicamente resuscitato. Sarà il Cristal.

Non solo. Briatore vola a Montecarlo ed evidentemente non sta ancora bene, per cui va a Milano per farsi controllare dal suo medico di fiducia Zangrillo, al San Raffaele. Quindi, con sintomi riconducibili al Covid, anziché starsene in isolamento e rivolgersi alla sanità sarda, ha continuato a frequentare locali e persone e ha viaggiato tra Sardegna, Montecarlo e Milano (con che mezzi?), facendo dirette dal suo locale di Montecarlo Crazy Pizza, quello con la pizza anemica.

Nel mentre, accusava politici, virologi e giornalisti di essere degli allarmisti un po’ coglioni che tenevano per le palle il paese. A tutta questa imbarazzante situazione si aggiunge il fatto che a marzo Briatore aveva raccontato in tv di aver avuto già il Covid perché a dicembre quando ancora non si parlava di Coronavirus era stato male e sempre Zangrillo, con senno di poi, lo aveva chiamato a emergenza scoppiata dicendogli: “Quello era sicuramente Covid”. Insomma, una seconda diagnosi telefonica sbagliata, questa volta pure retroattiva. C’è da chiedersi se Zangrillo operi via whatsapp, a questo punto. E c’è da chiedersi cosa dirà Briatore quando starà bene. Perché la medicina gli salverà la vita, per fortuna, ma a salvare la faccia dovrà pensarci da solo. E l’operazione potrebbe non riuscire, questa volta.

30 replies

  1. Brava Selvaggia,tu che puoi,cantaglieke a sti pezzi di escrementi che avendo la botte piena e la moglie ubriaca,continuano a straparlare.In più hai scritto bene,in un altro articolo,continua a chiedere quanto fatturano le discoteche se coloro che fanno serate,accumulano in soffitta tanti milioni di euro in contanti?Selvaggia,credo che questo sia un buon tasto da battere per far pagare le tasse a questi miliardari che hanno perso la testa e che poi,nel bisogno,vengono curati dal nostro servizio nazionale!

    Piace a 1 persona

    • Il signore Briatore vi starà anche antipatico ma è un un imprenditore che dà lavoro a molte persone, inoltre su una questione che riguarda la salute smetterei di fare tante ipotesi strampalate…. Signora Lucarelli, si dedichi a cose più simpatiche, visto che lei non lo è per niente

      "Mi piace"

      • Che Briatore non paghi le tasse in Italia ma usufruisca dei servizi italiani,le sembra una cosa da prendere sotto gamba?Guardi che le tasse le paghiamo i poveri e i pensionati.I grandi ricconi come Briatore,Bocelli,Giannini,Pavarotti,Rossi ecc ecc le tasse le pagano a Montecarlo.Sarebbe ora che lo Stato si impegnasse a fare leggi che impongano regole serie e precise e cioe chi vive in Italia deve pagare le tasse in Italia,chi ha una azienda in Italia con operai deve pagare in Italia e non in Olanda.Io sono stufa di pagare tasse dal 27 al 42 % e sono stufa di pagare i servizi italiani di cui usufruiscono ricconi che poi perché sono povera mi chiamano CESSA e preferiscono frequentare le PROSTITUTE giovani che vanno con loro solo peri soldi.Soldi che in parte sono tasse non pagate.Selvaggia fra egregiamente il suo lavoro,a volte è esagerata ma grazie a ciò è conosciuta.Brava Selvaggia!

        "Mi piace"

  2. Milionario straccione e AVARO.
    Non ha mai pensato di metter mano al capiente portafoglio e procedere, con quattro spicci a sottoporsi a tamponi di propria iniziativa.
    Pezzente arricchito e rimasto profondamente ignorante.

    Piace a 1 persona

  3. Solo poco tempo fa’ il coglione ignorante in TV si scatenava contro tutti sostenendo a gran voce che il COVIS(cosi lo chiamava lui) non esiste,che tutti erano matti ,matti,intimidatori e opportunisti a voler chiudere le discoteche e/o qualunque altro esercizio. Citava illustri medici sostenitori della sua tesi(Zangrillo? non ricordo).
    Sarebbe interessante se in questo breve lasso di tempo la sua idea circa l’inesistenza del covid è rimasta tale.
    Forse pensa di essere affetto da uveite,visto che è ricorso alle cure del grande Zangrillo,chissà!
    E visto che il pregiudicato le tasse le paga all’estero, le spese mediche,saranno a carico nostro? A un milionario del genere,ancorché pezzente andrebbero fatte pagare almeno decuplicare.

    Piace a 1 persona

  4. Certo che se continuano a farsi visitare per il raffreddore, la prostatite recidivante e l’uveite da un primario di anestesia e rianimazione, è piuttosto comprensibile che le diagnosi non siano precise

    Piace a 1 persona

  5. SPERIAMO.CHE.TORNI.UN.ALTRO.MOSE’.MANDATO.DA.DIO.CHE.FACCIA.PIAZZA.PULITA.DEI.TANTI.BRIATORI.PEZZENTI.ARRICCHITI.E.PREGIUDICATI.CHE.INVADONO.IL.MONDO…DIO.DISTRUGGI.QUESTO.MONDO.INFAME.CHE.NON.SI.FERMA.NEMMENO.DAVANTI.ALLE.TUE.PUNIZIONI.E.MANDA.UN.ALTRO…NOE’

    "Mi piace"

  6. Nella.vita.bisogna.essere.cristiani.ma.non.bisogna.mai.annullare.la.propria.identita’.per.sottomettersi.a.uomini.che.hanno.fatto.della.propria.immoralita’.anzi.Amoralita’.una.filosofia.di.vita…Questi.signori.devono.essere.emarginati.almeno.con.l’indifferenza.e.sostenuti.con.le.preghiere…
    .

    Piace a 1 persona

  7. È deludente osservare come alcuni medici affermino o neghino la presenza del virus. Il monitoraggio quotidiano è chiaro! Dunque tutti, nessuno escluso, centelliniamo le parole al fine di non creare insicurezze. Poniamo tanta attenzione!!! È decisamente importante!

    "Mi piace"

  8. Io invece spero che ci resti secco dopo lunga e penosa agonia…per aver preso per il culo i morti e per non aver tutelato i suoi dipendenti compreso il suo barman ora intubato.

    "Mi piace"

  9. Il male più grosso del mondo attuale è l invidia che fa torcere le budella di gente frustrata e sfigata che vorrebbe essere al posto di Briatore e aver fatto solo 1/100esino di quello che lui o altre persone di quel livello sono riuscite a fare nella propria vita.
    Per quanto riguarda Covid nessuno ha mai detto che virus non c’è più, la rilevanza clinica è un altra cosa, ovvero la capacità di un virus o battere di provocare malattie…..ma per l ignoranza come per l invidia non c’è rimedio…pensare poi a chi scrive per schieramento politico si arriva alla vergogna!

    "Mi piace"

    • Caro Andrea, molti – sempre troppi -, ma non tutti hanno come movente l’invidia sociale.
      Per quello che mi riguarda, ringrazio Dio di aver fatto “solo 1/100esino di quello che lui o altre persone di quel livello sono riuscite a fare nella propria vita”, perché è una vita che non invidio nel modo più assoluto, avendo per fortuna ben altri esempi da seguire, che i Briatore di turno.

      Ma hai assolutamente tutta la sacrosanta ragione del mondo nel dire ciò che hai detto: questi ributtanti scappati di casa, questi “vorrei ma non posso” (si vede in cosa si è trasformata la sinistra, riferimento della “lotta di classe” e non ce n’è uno, ma che dico: mezzo!, di loro che sia un “potrei ma non voglio!”… ), rosi dall’invidia più meschina e da altri laidi sentimenti, che si lasciano andare, infoiati, a frasi violente e turpi che non si sono mai viste e sentite a memoria d’uomo, amplificate da questo schifoso veicolo diabolico dei social, fanno semplicemente dar di stomaco! E quando l’invidia non c’entrasse per nulla, sarebbe ancora peggio, perché, come ben dici, per “partito preso” (mai locuzione fu più azzeccata!), solo perché Briatore rappresenta la fazione opposta, nemmeno più la vergogna li può fermare! Non stiamo qui a parlare delle leggerezze di un Briatore, perché non è il contendere del discorso, ma l’accanimento di insulti sulla di lui persona, di cui non aspettavano altro che succedesse quello che è successo, per incrementare surrettiziamente le balle su questo Covid del cazzo, ha dell’assurdo, del patetico, del comico e dello sconfortante.

      "Mi piace"

  10. Ahi ahi Selvaggia, adesso ti arrabbi pure con i medici che per tutta la durata della pandemia sono stati in prima linea a curare i malati di Covid solo perché dicono una sacrosanta verità? Che è quella che l’ordine dei giornalisti sparge panico e rinuncia miseramente alla propria dignità per qualche copia in più! Eccome se tenete il mondo per le palle, potete anche cambiare lo stato psichico della gente beota che vi legge e la mattina si alza col pensiero del bollettino del Coronavirus da controllare prima di subito!! Magari anche prima di dare il buongiorno alla propria famiglia… Triste questo tuo articolo, e anche inesatto, visto che Zangrillo non è quello del virus clinicamente morto ma è quello della malattia che dal punto di vista clinico è cambiata. Saluti.

    "Mi piace"

  11. Andrea ed Irene
    essere al posto di Briatore? aspetta mi devo toccare…..
    gli sfigati siete voi che lo idolatrate..
    e certo… ora Zangrillo è un eroe…è tutta colpa dei giornalisti..chiamati sottovoce proprio dai “cosidetti” esperti per dare le loro supercazzole…ricordo che Zangrillo è stato sbugiardato dai suoi colleghi per la famosa UVEITE………fate letteralmente schifo….per la vostra unidirezionale, fanatica ed insulsa “religione”.

    "Mi piace"

  12. Wow quanta rabbia repressa! Ricordati di dare il buongiorno alla tua famiglia almeno, prima di leggere il bollettino covid! Buona vita a te, triste essere di passaggio su questa terra!

    "Mi piace"

  13. Irene
    …tu hai commentato qui…
    e ora ti lamenti della risposta?
    fare l’abusato giochetto di rovesciare la frittata, non cambia il fatto che sei una estimatrice dell'”uveitistico” zangrillo…
    spero per te tu non sia una sua paziente….

    "Mi piace"

  14. La religione imposta dal potere.
    Questa è la risposta di un MISERABILE senza vergogna e rispetto per i morti.

    E’ stato un impatto così violento e impattante che troppi sopravvissuti ci hanno rimesso le facoltà cognitive

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.