Don Flavio

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Ricordate don Ferrante, una delle figure più tragicomiche de I promessi sposi? La peste faceva strage, ma il governo spagnolo e la scienza al seguito la negavano o la minimizzavano. La gente la vedeva, se la buscava, ne moriva. Però don Ferrante, scienziato di regime, diceva che non era peste, ma una “fatale congiunzione di Saturno con Giove”. Scrive Manzoni: “Su questi bei fondamenti, don Ferrante non prese nessuna precauzione contro la peste; gli s’attaccò; andò a letto, a morire, come un eroe di Metastasio, prendendosela con le stelle”. Lungi da noi augurare – come fanno i soliti webeti – la stessa fine a Flavio Briatore, a cui anzi formuliamo i più fervidi auspici di pronta guarigione, come ai 60 e passa sventurati dipendenti del Billionaire. Il Covid non è la peste e Briatore non è uno scienziato, sebbene gli house organ destronzi lo tràttino come tale, anche perché non s’è mai capito esattamente cosa sia. Certamente è, o almeno era fino a ieri, uno degli spiriti guida della destra berlusconian-salviniana.

Poi, dopo mesi passati a raccontare la favola del Covid inventato dal governo comunista per metterci tutti ai domiciliari, imbavagliarci con le mascherine, abolire le elezioni, conservare il potere, distruggere l’economia e regalare soldi ai poveracci con le mogli cesse anziché ai ricchi con le donne fighe, quando bastava qualche pillola di “tachipirigna” (testuale), s’è scoperto che il Billionaire è più contagioso di Codogno, Vo’ e Alzano Lombardo messi insieme, anche se per lui chiudere le discoteche è roba da sfigati che “non fanno un cazzo nella vita”. L’anziano gagà cuneese aveva da giorni i sintomi del Covid ma, visitato al telefono dal professor Zangrillo (“Dica trentatré”), si diagnosticava un raffreddore e, anziché mettersi in quarantena, continuava a girare senza mascherina incontrando centinaia di persone senza mascherina, poi partiva per Montecarlo impestando un altro bel po’ di gente, infine si preoccupava e volava a Milano, perché lui le tasse le paga a Montecarlo ma si cura in Italia, e ora è ricoverato per Covid in un reparto non Covid del San Raffaele, completando la collezione di condotte vietate dalla legge. Quando tornerà in forma, sarebbe buona cosa se ammettesse di aver raccontato un sacco di frottole e suggerisse all’altro cazzaro, quello verde, che incredibilmente gli dà retta, di piantarla di raccontarne. Poi si farà l’inventario dei danni (morti e feriti) di questa demenziale campagna negazionista che rischia di riprecipitarci in piena tragedia. E magari i maître e le maîtresse à penser della cosiddetta destra risponderanno a una semplice domanda: B., Salvini, Bannon, Briatore… ma uno normale mai?

13 replies

  1. Nòooooooo….
    Pure tu.
    L’episodio è ridicolo, piccino piccino come il protagonista, la copertura mediatica ( anche se golosa ) che sta avendo rischia di trascinare tutto nel grottesco.

    "Mi piace"

  2. Anche la Santanché se non è vero quello che ha detto ieri sera deve prendersi le responsabilità, non parliamo poi di Zangrillo e la storia del reparto solventi perché se fosse vera……. Detto questo sarebbe ora di arrivare ad una politica seria, che non sia sempre una parte che da addosso all’altra e viceversa solo per propaganda. La destra la smetta di negare il virus e la sinistra la smetta di riempirci di immigrati che non è il momento, PUNTO

    Piace a 1 persona

    • Paola bl mi permetto di salutarti, ben tornata, sei una di parte opposta con cui piace disquisire,
      P. S. Tu sei convinta che con la dx gli sbarchi cessino? Proprio ieri sera parlavo con un mio dirigente, proprietario di diverse notevoli aziende agricole ed il figlio, ebbene quest’ultimo sollecitato si guarda bene dal prestare mano d’opera in campagna, le pere sono li e nessuno vuole andare a raccoglierle, solo extracomunitari. Di chi la colpa? Della mia generazione, della tua generazione? Vogliamo tutti stipendio sicuro??? E poca fatica? O come sempre la colpa è dell’altro? Nel tuo caso il governo, nel mio dell’opposizione? Non credi ci voglia buon senso e guadagnarsi onestamente la pagnotta con deduzione e sudore? Guarda che il figlio è il primo a tavola a mangiarle. E ci ride sopra!!!! Amarissima realtà. Saluti

      "Mi piace"

    • Fabio, per dirne una, ad esempio il botta – risposta tra Briatore e la Gismondo è stata una tra le mille polemiche penose di questi mesi; ecco cosa ha fatto il coronavirus, aumentare il numero dei deficienti. Per quanto mi riguarda sono sempre pro Zaia, di Salvini farei un sacco con tanti altri personaggi

      "Mi piace"

  3. Chiedo venia @Giulippo se ultimamente lo scomodo un po’ troppo, ma credo valga la pena di far conoscere il suo post di qualche giorno fa su “Trabajo”, perché ha centrato appieno la questione.

    Della settimanale rassegna “travagliata” “MA MI FACCIA IL PIACERE”, così chiosava:

    “Spassoso [Travaglio ndr.] come sempre più spesso ultimamente, non é che lei si sia stancato di affrontare seriamente argomenti seri? Le risate a denti stretti cominciano ad indolenzire le mie mascelle forse perché credo che il lavoro di Crozza sia da riservare a Crozza ed al limite al suo clone campano De Luca… a meno che lei non ne sia in qualche modo geloso o abbia una qualche intenzione di generare un trio.
    Personalmente ritengo che la formula del reiterato sarcasmo sia certamente utile più a chi la utilizza e magari a chi ne fa lettura per semplice passatempo che al lettore in cerca di argomentazioni utili generati (sic) dalla sua penna da cui scaturivano taglienti strali che determinavano effettive conseguenze.
    risus abundat in ore stultorum… Per favore non ci voglia trasformare in stolti.”.

    AMEN!

    "Mi piace"

    • Gatto mi permetto: il dottor travaglio non insegna, non è il prof. Tuo amico, di scienze che ogni giorno deve seriamente prendere il testo e parlarne!!!! Il direttore fa editoriali tutti giorni. Ma tu hai mai provato ad essere serio tutto il giorno per tutti i giorni? Per fare il suo lavoro dovrà pure trovare momenti di ilarità!!! Altrimenti come passi a nuttata. Ci sono momenti seri e momenti ilari. Bocca direbbe : è la stampa bellezza. Certo che in un editoriale che porta buonumore te ne vieni fuori che vuoi argomenti seri!!! Personalmente sei un bel genio e a me ieri hai postato di scrivere nei post giusti???? Di cosa devi parlare degli immigrati pronti ad ogni evento per essere cazziati e bastonati, ma i nostri figli per 6,5 euro all’ora non ci vanno a lavorare 10-12 ore al giorno, però a tavola ci sediamo tutti o vuoi parlare della Gismondi o della Capua( persone che guadagnano centinaia di migliaia di euro all’anno!!!!!) che dal loro altissimo altare scrivono: la comunità scientifica dovrebbe fare autocritica!!! Ma come sono 6 mesi a turno a fare le star in tv, centinaia di migliaia di morti, e poi te ne esci : bisogna fare autocritica!!! O il fenomeno del billionaire, che dopo la mega figuraccia, per salvare la faccia dice: ma io ho un infiammazione alla prostata. E i suoi sodali in coro: è la nipote di mubarakkkkkk. Ricordati che le dottoresse non hanno saltato una mensilità e l’altro è domiciliato a montecarlo. Forse il problema è il RDC dei 5s…Ma la vergogna e un sano tacere mai

      Piace a 1 persona

      • A me Travaglio me piace sia quando “ilarico” che quando serio disturbatore dei letterati e intellettuali da strapazzo delle redazioni berluschine ,Gedi, e private. Non so quanti cartacei e fumetti siano finanziati da silvio a fine di propaganda occulta. Ma lasciamo perdere, gli editoriali del sign. Travaglio mi rallegrano e mi inducono concentrarmi di piú, sulla lingua Italica, perció li leggo costantemente, e da autodidatta, trovo molti dei commentatori pure capaci di ilaritá, di commenti seri e alcuni di sfrontata esuberanza letteraria, che tra i lettori e commentatori di cartacei tipo LiberoQ, o il gionale ,son difficili da trovare. Prego continuare cosi!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.