Bonus malus

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Ormai qualunque cosa accada, anche la più misteriosa o imprevedibile, una certezza matematica ci conforta: la cazzata più enorme la dirà Salvini, peraltro opposta a quelle sparate fino a un attimo prima. É capitato sul lockdown, da lui chiesto a gran voce il 10 marzo (“Tutta Italia zona rossa, tutta Europa zona rossa, chiudere tutto!”), cinque mesi prima di invocare l’arresto di Conte per aver “sequestrato tutta Italia contro il parere del Comitato tecnico scientifico” (che ovviamente era d’accodo). É ricapitato per lo scandalo dei cinque deputati (più 2mila politici locali e un esercito di professionisti) che han chiesto e ottenuto il bonus da 600-1000 euro per partite Iva in difficoltà pur guadagnando 13-14 mila euro netti al mese. Noi pensiamo che le regole della privacy non valgano per gli eletti: i cittadini elettori hanno il diritto di conoscerne i nomi e le spiegazioni, per decidere se rivotarli o mandarli a casa. Perciò oggi il Fatto invierà una richiesta di accesso agli atti all’Inps sostenuta da una petizione fra i lettori sul sito, pronto anche a ricorrere al Tar. Ma nell’attesa, torniamo al Cazzaro Verde, che neppure stavolta ha deluso le attese. Prima, a botta calda, ha strillato: “Vergogna, dimissioni subito!”. Poi ha saputo che tre su cinque sono suoi e allora ha virato sulla “sospensione subito”. E ha incolpato “il governo che ha fatto il decreto che lo permette e l’Inps che ha dato quei soldi” (e ha scoperto i profittatori).

Ora, quel bonus era una misura di pronto soccorso per tutte le partite Iva impoverite dal lockdown e, per raggiungerne il maggior numero nel minor tempo possibile, doveva essere per tutti: altrimenti, a furia di carte bollate e controlli, avrebbe mancato lo scopo. Com’è accaduto per la Cig straordinaria, che ha le sue regole pluridecennali e infatti non è ancora arrivata a tutti; e per la nuova norma sui prestiti bancari garantiti dallo Stato che, provenendo da istituti privati, richiedono un’istruttoria minima su solvibilità, bilanci, garanzie, con tempi spesso lunghi. La logica del bonus Iva è l’“elicopter money” di Milton Friedman che, per raggiungere tanta gente, non va troppo per il sottile. Ci si affida al buon senso, al buon cuore e al buon gusto dei cittadini. Poi, a posteriori, si controlla. E, se qualcuno fa il furbo, è colpa sua, non del governo o dell’Inps: a meno che il quoziente intellettivo dei parlamentari che ha in mente Salvini (i suoi) sia così basso da non capire che un deputato con partita Iva che prende 13-14 mila euro al mese il bonus non deve proprio chiederlo, anche se il decreto non glielo vieta. Il bello è che, quando il bonus fu varato, Salvini e tutta la destra al seguito accusavano il governo di bonus troppo bassi e controlli troppo severi.

Come ricorda Emiliano Rubbi su Fb, il 30 marzo Salvini girava per tv e dirette social a strillare: “La Svizzera, compilando un foglio, ti mette a disposizione fino a 500mila euro. Servono aiuti subito! Io mi fido degli italiani!”. Naturalmente la Svizzera non s’è mai sognata di regalare mezzo milione a chicchessia in cambio di un foglio compilato, ma questo era il mantra del Cazzaro e dei suoi trombettieri. Gli stessi che ora incolpano il governo di non aver escluso i politici, come se fossero tutti uguali (ci sono sindaci e consiglieri comunali sottopagati che lavorano per mantenersi, diversamente dai governatori, consiglieri e assessori regionali che viaggiano dai 5-6 ai 13 mila euro netti al mese). “Ovviamente –scrive Rubbi– se per il bonus il governo avesse previsto parametri più stringenti, i tempi si sarebbero allungati per i controlli. E Salvini avrebbe urlato che il governo non si fidava degli italiani, diversamente da lui, e che di quei soldi c’era bisogno subito, non dopo mesi. Io mi chiedo come facciano gli elettori leghisti a sopportare di essere presi per il culo ogni giorno, costantemente, dal loro leader. Forse non capiscono, o forse gli sta proprio bene così, boh”.

Forse il suo calo di consensi, tanto clamoroso quanto tardivo, dipende anche da questo. Se vuole rialzarsi, o almeno provarci, il Cazzaro dovrebbe fare come i 5Stelle: chiedere a tutti i suoi eletti una rinuncia alla privacy da consegnare all’Inps per sapere chi ha ottenuto il bonus; e magari anche le dimissioni in bianco, per mandare a casa gli accattoni. Se non lo farà, provvederemo noi a ottenere le informazioni a cui tutti i cittadini hanno diritto. Anzi, non tutti: solo quelli che non hanno fatto i furbi. Perchè, oltre ai politici nazionali e locali, nelle stesse condizioni ci sono migliaia fra imprenditori, notai, avvocati, professionisti con conti in banca milionari che hanno pensato bene di arraffare pure i 600 e poi i 1000 euro con la scusa del Covid. Anch’essi non hanno violato alcuna norma, a parte quelle dell’etica e della decenza. É grazie a gente come loro (e sono milioni) che in Italia ogni misura di Welfare diventa una potenziale truffa, ogni bonus un malus: evasori fiscali e contributivi, prenditori che mandano i dipendenti in cassa e li fanno lavorare lo stesso, schiavisti del lavoro nero, falsi invalidi, finti disoccupati. Anziché farsi lapidare con ridicole scuse scajoliane (“è stato un disguido”, “è una vendetta di mia moglie da cui mi sto separando”, “è stato il il commercialista che ha chiesto il bonus a mia insaputa”), i cinque onorevoli furbastri potrebbero dire così: “Siamo rappresentanti del popolo e il nostro popolo ruba come noi”. Verrebbero lapidati lo stesso, ma per aver detto la verità.

35 replies

  1. E ci meravigliamo dei dubbi dei famosi ‘paesi frugali’? Alludevano proprio a questo. Che abbiamo tra le nostre fila, persino in Parlamento, dei ‘prenditori’ (altro che imprenditori). Si facesse un controllo tra tutti quelli che hanno ‘arraffato’ il bonus, oltre a chi NE AVEVA SUL SERIO BISOGNO, si scoprirebbero individui NIENTE AFFATTO BISOGNOSI. Me l’ha rivelato un amico Direttore di Banca……

    Piace a 1 persona

  2. Quacuno ha detto che bisognerebbe che ci fosse un carabiniere per ogni cittadino italiano, io penso imvece che valga di più l’esempio. Se ci fosse l’espulsione per indegnità dei parlamentari (49 milioni, Bahamas, Aruba, Svizzera, impresentabili, cambio casacca ecc..) non sparirebbe il malaffare completamente, ma certamente i cittadini sarebbero più civili e non direbbero “così fan tutti”.

    Piace a 2 people

    • No, questo schema esorbita dalle possibilita’ offerte dalla Costituzione, e senza neanche toccare il “garantismo” all B. e soci.

      Sono i cittadini e le cittadini che devono denunziare.

      "Mi piace"

  3. “Io mi chiedo come facciano gli elettori leghisti a sopportare di essere presi per il culo ogni giorno, costantemente, dal loro leader. Forse non capiscono, o forse gli sta proprio bene così, boh”. Troppo vero, ahimè.

    "Mi piace"

  4. Se chiamassimo un paio di migliaia di burocrati capaci( tedeschi,danesi,austriaci,ecc .),li pagassimo bene dandogli assoluta libertà di indagine con veri controlli incrociati,senza vincoli di sorta,probabilmente avremo più delinquenti ospiti della patrie galere o in fuga verso i paradisi fiscali ma alla fine risparmieremmo un bel gruzzolo e potrebbe ,il paese, diventare più virtuoso.

    "Mi piace"

  5. Soprattutto se gli elettori non li rivotassero, dopo aver saputo delle loro “marachelle”. Qui in Germania un politico si era dimesso per aver “copiato” una tesi quando era all’università, indubbi statisti colti a finanziare illecitamente il loro partito senza intascare alcunché sono caduti nell’oblio (Helmut Kohl), il partito non ricandida chi si è macchiato di peccati veniali perché sa che non prenderebbero voti, mentre in Italia vige il tifo da stadio e la propria squadra è sempre innocente, qualcunque cosa faccia. Se uno dice di non sapere nulla di rubli o di milionate di euro, che una ragazza marocchina è la figlia di Moubarak e tante altre fregnacce… ecco che i tifosi da stadio ci credono.

    Piace a 2 people

    • Cosi’ “impresentabile” che non venne invitato all’anniversario della sconfitta del Muro, il Kohl. Invece, in Campania, De Luca vince con la frittura di pesce marcio: 15 (o 17?) liste.

      Quanto l’azzecco’ Grillo a chiamarli PD meno L.

      Piace a 1 persona

  6. Credo che se chiamassimo burocrati capaci dai paesi virtuosi a fare le pulci ai nostri corrotti,è capace che qualcuno di loro verrebbe comunque corrotto,perchè è come una infezione…Nel paese del “Tanto paga pantalone”non c’è scampo.

    "Mi piace"

    • Incitamento a commettere reato?
      La mentalità è la stessa applicata per giustificare uno stupratore se la vittima avesse indossato la minigonna.
      I delinquenti cercano appigli contro ogni logica per giustificare la propria condotta criminale.
      Un deputato che becca in media 15.000€ al mese perché dovrebbe accedere ad una misura pensata per chi avesse subito un danno dal blocco economico causato dal Covid19?
      Lo sapevano IN ANTICIPO a chi fossero destinate quelle somme, ma non hanno resistito ed HANNO ALLUNGATO LA MANO.
      Nessuna pietà per questi ladroni e per i farabutti che li giustificano.

      Piace a 1 persona

      • @Jerome B.
        Quel Mazzucco dev’essere quello che, accusato di essere razzista, si difese
        esclamando: “Non sono io che sono razzista! E’ lui che è uno sporco negro!”

        "Mi piace"

      • Checché ne dica il tomo che sente “le voci”, in un mondo di squilibrati e maniaci sessuali, girare in minigonna non è da gran furbi! Poi, ognuno è libero di cercarsi le rogne che vuole… Una volta che ti hanno fatto la festa, non si torna più indietro e non si va più nemmeno avanti: LIBBBBERTÀÀÀ, LIBBBERTÀÀÀÀ, TRALLALLÈRO TRALLALLÀÀÀÀÀ…

        "Mi piace"

      • …Volevo pure precisare per i “poveri di spirito” e anche per quelli che la sostengono, incapaci come sono dialetticamente di argomentare alla pari dei detrattori, che l’istanza tosto enunciata, non ha valore di “giustificazione” per lo stupratore, come sostenuto semplicisticamente da colui che sente “le voci”, ma di mera e scontata conseguenza “capibile”, quale reazione ad un’ azione che la provoca non esclusivamente (come detto ci sono anche gli squilibrî sessuali, e non solo, del violentatore). Perciò qui abbiamo a che fare con una situazione “capibile”, ma non affatto “giustificabile” né, tantomeno, “legittima”: adesso aspettiamo sereni la reazione “capibile” ma non “giustificabile” del personaggetto educato…

        "Mi piace"

      • …Invece al grande IULA possiamo in tutta serenità ribattere che esistono anche negri sporchi, che si difendono esclamando: «non sono io uno “sporco” negro, ma è lui che è razzista (e fasssista)!». Francamente, ‘sta storia del razzismo prêt-à-porter c’ha sgonfiato le gonadi!

        "Mi piace"

      • Il Gatto Quotidiano. Il razzismo e’ un crimine, e’ definito abbastanza bene da far condannare Salvini.

        Quanto alla storia della minigonna, vorrei suggerire che la correlazione non indica causalita’.

        Se poi insistete cito Rosa Luxemburg, ecco.

        "Mi piace"

      • Al Pindaro de noantri: insistiamo, tarzin pure la nostra amata Róża! Ecco…
        PS: il razzisno è un reato, il suo parossismo, una comica!

        "Mi piace"

      • Il somaro che si atteggia a felino continua a ragliare a difesa dei suoi simili. Ladri equini.
        Non è che non vuole, non gli riesce, per assenza di etica, riuscire a discernere il comportamento virtuoso ed irreprensibile dall’istinto predatorio, violento, egoista, anarchico e strafottente del senso di vivere civile ed in comune.
        È stata varata una legge per aiutare le partite Iva in difficoltà economiche.
        Quelli con il culo parato e il conto corrente milionario hanno approfittato nel loro istinto predatorio.
        Ora cercano giustificazioni ancor più indecenti, addebitando la colpa al commercialista, ad una Svista, alla legge scritta male, ALL’INPS (Che li ha beccati).
        Somaro, resta nella tua idiozia e nella tua diversa moralità.
        Stai raccogliendo disprezzo, riprovazione e pernacchie.
        Ora puoi serenamente toglierti dal cazzo per andartene affanq.lo.
        La senti questa voce?
        SUCA!!!

        "Mi piace"

      • Questi, in senso figurato, i significati di parossismo: colmo, culmine, ESASPERAZIONE, ECCESSO, massimo, apice, smania, furore, eccitazione, escandescenza, esacerbazione. Ecco che c’entra…

        "Mi piace"

      • Somaro ragliante che vorrebbe atteggiarsi a felino, te lo scrivo in maniera chiara, diretta ed univoca:
        SEI UN COGLIONE.
        E pure sottomesso a storici ladroni in cambio di una ciotola di sbobba.
        La mia pazienza con te E’ INFINITA. Mi giri attorno e collezioni i peggiori insulti degli utenti. Dimmi la verità, psicanalista alle vongole, ma sei masochista per indole e inclinazione? Provi gusto solo a farti insultare o esplori anche l’indicibile?
        La prossima mossa cosa prevede, foto sadomaso in cui sei oggetto di ogni tipo di perversione sado-maso?

        Il fatto stesso che tu sia adepto del capitone è segno inequivocabile di squilibrio mentale. Le supercazzole con cui farcisci i tuoi vaneggiamenti sono un ulteriore elemento che depongono a favore di tale visione.

        CURATI!!

        Però prima ascolta le voci che in coro ti rivolgono l’invito:

        SUCA!!!

        "Mi piace"

      • @Jerome… A parte il fatto che l’unico utente isterico che insulta a vanvera sei tu, mi verrebbe da dirti che più che masochista sarei un sadico, visto le reazioni che riesco a suscitare nella tua labile psiche.
        Devi vivere proprio in mondo ben piccolo per ricondurre tutto lo scibile nelle tue ridicole frasi antileghiste: sei un muro di gomma, io il Capitone non l’ho mai votato, né mai lo voterò (anche se la tentazione è forte, se servisse a schierarmi dalla parte opposta di baccanti politici della tua caratura).
        E per tua norma, già l’ho detto più volte qui, il termine “adepto” come sinonimo di seguace-neofita-aderente-iniziato è un’emerita cagata che la semantica alle rose dei dizionari moderni, noncurante dell’etimo, confermano: “adepto” dal latino medievale degli alchimisti “adeptus”, participio passato di “adipisci” «conseguire», ovvero “conseguito”, cioè chi è arrivato in fondo alla via intrapresa.
        Questa lunga pippa per farti notare che la tua ignoranza è pari solo alla tua arroganza strafottente, mentre ti credi un buono e un istruito: l’adepto di Salvini non può che essere Salvini stesso, considerato che è lui a capo della combriccola! Studia svitato del cazzo!

        "Mi piace"

  7. Ma quale calo di consensi clamoroso. I media berlusconiansinistri lo gonfiarono tanto che prima di ritornare al 4% nazionale c’è ne vorrà di tempo. Ciò perché i media berlusconiani continuano a gonfiarlo, mentre politici e media sinistri continuano a martellare contro i 5S. L’uscita di ieri di Orlando, non l’ultimo dei parvenu, sulla ricandidatura della Raggi a Roma, dimostra che ai piddini interessa di più demolire il movimento che non indebolire il cosiddetto centro destra. Caro Travaglio e cari giornalisti del fatto, sostenitori di accordi preelettorali con il pd contro Salvini, fatevene una ragione e decidetevi: stare totalmente con il nuovo ( i 5S) o sostenere i 5S per trasformarli in ruota di scorta del peggiore vecchio (il pd)

    "Mi piace"

  8. Quanto difficile deve essere capire che non serve uno squilibrio mentale per appiccicare gli occhi o le mani sotto la minigonna. Viene reso quasi legale, perche’ uno non dovrebbe?

    Dipende dal giudice dare il nome giusto all’azione, perche’ abbiamo accettato che sul codice penale i nomi siano quelli.

    Ma non ci credo, le donne sono “toccate” fin da bambine con l’uso delle parole e dei ruoli. Se Andreotti non venne ucciso a sputazze per aver detto la stessa cosa di Ambrosoli, chi se ne frega di una minorenne ubriaca in periferia…

    "Mi piace"

    • Lei è inqualificabile, lo sa, se fosse nata donna si dovrebbe sputazzare allo specchio e vuole creare il movimento per la lombroso? credo che le sputazzerebbe anche lei, con questi anacronismi. La società italiana è una società giurassica gestita per lo più da fessi in cerca di fesse che devono aderire al fesso di turno per dimostrare di avercela dura. Se lei gironzola a perdigiorno per le vie italiane si accorgerà di quanti spazi sono femminili e quanti maschili, di quante siano le possibilità ludiche per i maschietti e quante per le femminucce di ogni età ordine e grado. Molte ragazze si sono mascolinizzate per esistere, per vivere lo sport, la cultura, le professioni, ma non vi vergognate ? dall’alto della vostra cultura fate solo pena e fragole anche in inverno! Le trasformazioni in ken e barby cosa le suggeriscono? L’impazzimento artistico, come la maionese mestolata all’arrovescio, cosa le suggeriscono? L’autismo intellettivo in coloro che non hanno i soldi per piazzarsi ai primi posti delle classifiche sociali cosa le suggeriscono?

      "Mi piace"

      • Rispondo, con gentilezza, alla sua ellittica precedente: nessuno sa perché non si riescono a smuovere certe leve che potrebbero rendere maggiormente armoniosi i rapporti fra le persone, non solo fra i giocatori di squadretta di calcio, sia maschile che femminile,ma anche tra coniugi e datori di lavoro e lavoranti. Comprendo la profondità della sua cultura e resto basita dalla scelta di certe perifrasi solo per incitare gli ormoni e inclinarli verso il ludibrio, per questo resta l’ammonimento del cartellino giallo o una rimanenza di estrogeni in cambio di un abbassamento del livello di androgeni. Comunque sotto gli altari di molte chiese barocche vi sono dei tunnel segreti che si collegano con altri palazzi vicini e si diceva pure di un lungo tunnel che dalla torre maggiore si dilungava fino a valle dove vi erano nascoste vecchie armature e oggetti del lungo e sinuoso periodo medioevale!

        "Mi piace"

      • Non sento di aver bisogno di gentilezza e credo che le leve da smuovere siano note e ben in vista a tutti e tutte. Che c’entra? Che c’entra con quel coso paradosso retorico? Mi accusa di smuovere ormoni, ma de che? Gli ormoni di chi, ed a mezzo di quali parole ed al fine di quali intenzioni?

        Sono caruccio, pelosetto, posso ospitare e ZOT! e tutto il resto, ma mi accusa di promuovere – a parte come scrivo – la compiacenza verso il peggio?

        Mi accusa di giustificare gli occhi sulle chiappe? Mi rende un B. qualsiasi? Si vuole concedere una sbroccata per veicolare i suoi risentimenti?

        "Mi piace"

    • Scusi Signr Ennio quanto valore della pluralità è dissociabile dalle singole esperienze? E viceversa quanto va lore dell’esperienza personale è dissociabile in pluralità e pluralismi? Semplice fare un denominatore comune a base di denaro, ma se si considera che eravamo tutti nella stessa barca cosa come è accaduto che alcuni comuni mortali oggi si ritrovano ricchi pur avendo fatto semplici lavori? Se dal governo e dall’ Europa arrivano montagne di soldi pubblici che confluiscono nel medesimo canale di chi è la responsabilità? O vogliamo sempre nascondersi dietro a belle chiappe per nascondere altro? Buona notte.

      "Mi piace"

  9. Purtroppo chi va a votare sono coloro che fanno parte dei vivai di politici.Cisa sono i vivai?Sono una massa di persone che vivono di politica.Ecco perché i politici hanno bisogno dei finanziamenti,per pagare chi li voti.Infatti vediamo che ci sono i collegi sicuri,dov presentare una impresentabile Boschi che naturalmente vincerà. Tutta la politica si basa su questo e sulla corruzione.E non possiamo uscire perché è tutto marcio e appena lo tocchi,ti infetti.Gli ospedali della Lombardia che erano una eccellenza,adesso sono al di sotto della media,i medici preparatissimi si occupano solo dei pazienti privati che riescono a reperire in ospedale.Gli infermieri,sottopagati,fanno tutto e di malavoglia.Io ricoverata per 10 giorni,ne ho visto di tutti i colori.Gente allettata con pannolino perché l’infermiera non ha tempo di aiutarlo a scendere.Io dimessa alle 10,sono dovuta tornare in reparto perché avevano dimenticato a togliermi l’ago per le flebo.E Gallera e Fontana parlano ma non danno le dimissioni.Ho visto tanta competenza in pronto soccorso,con gente con anni di lavoro.Purtrppo abbiamo una classe politica ignorante e arraffona.Berlusconi e Bossi hanno infognato l’Italia e oggi si continua con parlamentari ignoranti anche se laureati.Aiuto!

    Piace a 4 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.