Il presidente “riccone” già affondato nel ridicolo

(di Gad Lerner – Il Fatto Quotidiano) – Attilio Fontana difficilmente si dimetterà da presidente della Regione Lombardia, anche se ne ha fin sopra i capelli e tornerebbe volentieri a Varese. Il suo ritiro, auspicato pure dai familiari dopo la collezione di bugie e figuracce che hanno preceduto l’indagine giudiziaria, certificherebbe l’affondamento della Lega nazionalista in casa propria. E dunque Salvini farà di tutto per convincerlo a restare. Da ieri perciò la sorte riserva a Fontana l’esperienza peggiore che possa toccare a un uomo pubblico: affondare nel ridicolo. Farti beccare dalla Banca d’Italia mentre bonifichi 250 mila euro a tuo cognato da un conto in Svizzera di 5,3 milioni, che a loro volta avevi “scudati” per riportarli dalle Bahamas, rende Fontana impresentabile prima di tutto agli occhi del popolo leghista. Quello abituato dai tempi di Bossi a vivere i suoi capi come paladini dei tartassati contro l’élite dei magna magna. Poi arrivò la ramazza di Maroni, il predecessore di Fontana, che ora cerca protezione politica nel partito mollato due anni fa, dove tanti militanti quella ramazza vorrebbero usarla per spazzare lui. Salvini, Maroni e Fontana si ritrovano asserragliati nella medesima trincea lombarda, costretti a difendere l’indifendibile anche se ciò provoca un’emorragia di consensi.

L’inedita figura del presidente leghista riccone, in grado di risarcire di tasca sua il cognato per il mancato guadagno sui camici forniti alla regione, completa il quadro già emerso dei comprimari leghisti minori: arraffoni collezionisti di incarichi, prebende e guadagni personali. Quando la politica scivola nella pochade, come accadde per le cene eleganti di Berlusconi, e come accade oggi col conto scudato di Fontana, hai un bel tirare in ballo la “malagiustizia” e i complotti a orologeria, come si è messo a fare Salvini. Ormai il ridicolo ha preso il sopravvento.

12 replies

  1. Faccia tosta sto Fontana e anche con poco cervello.I soldi non sono sintomo di intelligenza.Io me lo spiego così il fatto.Fontana fa un bonifico al cognato dal suo scusato conto svizzero,soldi suoi?Questi si ma tanto lui ,poi,li avrebbe recuperati con gabole e favolette dalla cassa della Regione.Adesso,sti malnati,vogliono usare 53 milioni di donazioni pro-civid per l’amministrazione della,Regione.Non gli sono bastati i soldi dell’ospedalicchio fatto al Portello con BertoLESO.Sono veramente mangioni!

    Piace a 3 people

    • @Jerome B.
      Per poter scrivere di decadenza della Lega,bisogna che prima avesse raggiunto un minimo livello di affidabilità e credibilità.
      Se nella sua ormai troppo lunga storia è successo. io francamente non me ne sono accorto.

      Piace a 3 people

      • Mi riferivo al consenso, non certo alle condotte.
        Ma l’elettorato leghista ben rappresenta l’ignoranza diffusa tra il popolino. Basta tirargli un nekro sotto gli occhi e vi ci si fiondano con rabbia e violenza, dimenticando immediatamente chi li ha spolpati nel corso degli anni.

        Piace a 4 people

    • Milano è sempre stata LADRONA.
      Capitale degli scandali finanziari da sempre, ha dato avvio a Tangentopoli, è la città di Craxi, Berlusconi, Salvini. Città di commistioni fra logge massoniche, finanza vaticana e mafie varie. Gli ultimi TRE SGOVERNATORI rimasti impigliati in condotte immorali che li hanno condotti alla galera o a sicure condanne.
      Però va bene, credessero pure che il marciume sia solo a Roma.

      Piace a 5 people

      • Ma è ovvio, Jerome! Dove girano soldi, dove ne girano TANTI… in questo paese di pezzenti mentali, mafiosi, “amici di…”, e “Lei non sa chi sono io!”, va da sé che ci sia poi malaffare e corruzione (cioè “merda” in una sola parola). Va letteralmente da sé. Il che, semmai, dimostra per l’ennesima volta la profonda mancanza di onestà morale, vieppiù intellettuale, della Lega sin dai tempi di Bossi e compagnia cantante.

        Piace a 1 persona

  2. https://www.tpi.it/opinioni/fontana-scudo-fiscale-5-milioni-caso-camici-20200726641103/

    RISPONDI FONTANA. RISPONDI.
    Oppure dimettiti, anche se il capitone non volesse. Per quanto tempo ancora potrai reggere la crescente ostilità dell’opinione pubblica, già scottata dalla CRIMINALE gestione dell’emergenza Covid19?
    Vogliamo il bersaglio grosso, IL CAPITONE CRIMINALE E PREGIUDICATO.
    Sarete spazzati via dalla storia con ignominia.

    Piace a 2 people

  3. Fontana deve restare al suo posto fino alla eventuale condanna.
    Però non condivido l’articolo dove dice che fa perdere consensi alla Lega. Ai leghisti non importa dei 5000000 scudati dalle Bahamas alla Svizzera.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.