M5S: “Invece di attaccare il M5S, De Luca si preoccupi dei campani”

I consiglieri regionali Cammarano, Ciampi e Saiello: “Siamo una forza credibile e i cittadini lo sanno”

“Come sempre, De Luca alza il livello dello scontro politico quando è in difficoltà. Tuttavia, invece di attaccare su Facebook il Movimento 5 Stelle, il governatore dovrebbe impegnarsi a migliorare le condizioni di vita dei campani. Il consenso che stiamo raccogliendo e che preoccupa De Luca è frutto di un leader amato come Giuseppe Conte e di una squadra di persone oneste e competenti”. A dirlo sono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Campania Michele Cammarano, Vincenzo Ciampi e Gennaro Saiello.

“Siamo una forza credibile che ha realizzato l’80 per cento degli impegni presi nel 2018 e che continuerà ad avere come stella polare la totale trasparenza con i cittadini. Assegno unico, abolizione del superticket, reddito e pensione di cittadinanza, Superbonus, taglio delle pensioni d’oro e vitalizi, taglio dei parlamentari, legge Spazzacorrotti. Ma l’elenco è lungo. I cittadini ci riconoscono anni di battaglie e di impegno a tutti i livelli istituzionali. Noi andremo avanti continuando ad avere come unico obiettivo, l’interesse della nostra gente e il futuro della nostra terra”, concludono i consiglieri.

Mario Mosca

Responsabile comunicazione Movimento 5 Stelle

al Consiglio regionale della Campania

Nicola Arpaia

Addetto Stampa

1 reply

  1. Ci crediamo e vi crediamo. Per questo andate avanti, anche contro gli insulti e le menzogne della disinformazione e della propaganda che soprattutto in Campania sono il sintomo dell’autodifesa del “sistema” rappresentato dal feudalesimo clientelare e corrotto di don Vicienzo.

    "Mi piace"