Berlusconi s’è impossessato di Draghi?

(LaPresse) – Il presidente del Consiglio Mario Draghi inizia con ironia il suo intervento alla cena con i corrispondenti della stampa estera a Roma.

Il premier racconta una barzelletta che ha per protagonista un banchiere centrale, ruolo che ha ricoperto alla Bce. «Mi viene sempre in mente la storia di uno che sta aspettando un trapianto di cuore e gli dicono: “guardi che ce ne sono due: uno di un giovane di 25 anni in splendida condizione fisica e poi quello di un banchiere centrale di 86. Lei cosa sceglie? Il secondo, risponde lui. Ma come scusi? Eh perché non è mai stato usato».

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

5 replies

  1. Chissà le risate!
    A questo punto che dovremmo fare? Ridere anche noi?
    Ah ah ah ah, che ridere!
    Per uscire dalla sua immagine pesante e grigia, Draghi ha sentito il bisogno di concedersi un po’ la leggerezza dell’autoironia.
    Ma se è questa la leggerezza dei nostri vecchi penati… avremo bisogno di una gru, per riuscire a ricollocarli sul loro trespolo.

    Piace a 2 people

  2. Questo succede quando si accolgono i consigli dei think tank . È successo anche a Renzi con i ” consigli” di Messina, speditogli direttamente da Obama…
    Non si sfugge alla propria natura, e la gente se ne accorge.

    "Mi piace"

  3. Questo testimonia che il marketing del potere sente che la figura di draghi perde colpi, e cerca disperatamente di rilanciarlo.
    Direi a occhio che la sua carriera è conclusa, come quella di monti.
    Non puoi accettare l’incarico di distruggere un paese e sperare di salvare la faccia, quella te la bruci, è normale.
    Vale per tutti, l’ultimo è di ma(r)io

    Piace a 1 persona

  4. Il Draghi ironico ci mancava. ….a quando quello descamisado, a torso nudo a mietere il grano, alla catena di montaggio insieme agli operai, in visita agli anziani di Cesano Boscone. …magari non proprio in visita come l’ altro “simpatico” barzellettiere. …..

    "Mi piace"