Cacciari: “Parlamento, spettacolo penoso. Caro Letta, il campo largo è finito”

(Andrea Malaguti – La Stampa) – Professore, è passata la risoluzione Draghi. Continuiamo a mandare armi all’Ucraina.

«Era chiaro, qualcuno aveva dubbi?».

Conte, apparentemente.

«Ma andiamo. Era ovvio che sarebbe finita così, come era ovvio che non si sarebbe aperta nessuna crisi, anche se da oggi il governo Draghi è ancora più scassato».

Cade prima delle elezioni?

«Certamente no. I partiti non hanno neanche gli occhi per piangere, figuriamoci se possono abbandonare questa nave. Noto però che l’idea del campo largo dopo il voto di ieri è andata in frantumi. Renzi, Calenda, Conte, Di Maio. Ognuno per conto suo. Restano solo cocci».

Conte aveva promesso sfracelli. Non ha “sfracellato” nulla.

«Era tutta manfrina, una lotta di posizionamento e niente più. Una polemica fasulla. Il tentativo di darsi un’identità nell’attesa di prossime prove».

Tentativo riuscito?

«Direi piuttosto che ieri i Cinque Stelle hanno sancito la loro morte politica».

Le dispiace?

«Era ora».

Perché parla di polemica fasulla?

«Perché era tutto scritto. L’Europa ha deciso di sostenere l’Ucraina anche con l’invio delle armi, dunque c’è poco da fare. L’Italia non può togliersi di dosso questa corresponsabilità, ci mancherebbe altro. Giusto così».

Nel frattempo Di Maio si è fatto il suo partito.

«Ora ci arriviamo. Prima vorrei stare sul problema vero».

Qual è il problema vero?

«Il Parlamento. Lei ha assistito al dibattito?».

Se vogliamo chiamarlo così.

«Ecco, appunto. Una cosa desolante. Nessuna analisi, nessun ragionamento storico sul conflitto, nessuna presa di coscienza della posta in gioco. Questa guerra cambierà tutto. Eppure, su questo, neanche una parola».

La pronunci lei.

«Questa è una guerra tra Russia e Stati Uniti. E ha già definitivamente cambiato gli equilibri geopolitici di un mondo che era retto dalla supremazia americana. Poteva piacere o no, ma era così. E anche le forze di sinistra hanno dovuto prenderne atto».

E adesso?

«Adesso, con gli Stati Uniti ancora più forti, la battaglia delle battaglie in arrivo non è quella per l’Ucraina, che tutti ci auguriamo finisca al più presto, ma quella per il Pacifico. Il fatto che il Parlamento abbia parlato di invio delle armi senza neanche sfiorare il tema è deprimente».

L’Europa è sparita?

«L’Europa ha perso il suo treno. Si è acquattata sotto l’ombrello di Washington e ha buttato al vento l’occasione di dare vita a un equilibrio multipolare. E meno male che abbiamo fatto l’unione di mercato e monetaria, perché oggi, senza l’aiuto delle banche centrali, Paesi come il nostro sarebbero in default».

Anche la Bce sembra tornare sulla strada del rigore.

«Appunto. E lei se lo immagina che cosa potrà accadere in autunno, quando avremmo solo il 25% delle nostre forniture di gas?».

Con terrore.

«Ma è proprio di questo che dovrebbe discutere il Parlamento! È questo il tema.

Non le armi. Quelle le dobbiamo mandare per forza. Sarebbe ridicolo pensare il contrario».

Scusi Professore, nei dibattiti pubblici non si fa altro che invocare un ruolo più centrale per il Parlamento, poi però il risultato è lo zero assoluto e si fa quel che dice il governo.

«Il Parlamento è debole, debolissimo. Rappresentato da pseudo-partiti incapaci di qualunque soluzione e tanto meno di prospettiva strategica. Fa solo scenette. Così il ruolo del Nocchiero diventa sempre più forte e centrale. Lo sanno tutti. Tanto è vero che un elettore su due non va neanche a votare. Intanto i partiti si rompono e si dividono salvo votare tutti compattamente le stesse cose».

Conte e Di Maio?

«Conte e Di Maio».

Era una sfida sui valori o sulle poltrone?

«Viene mal di pancia a parlare di valori. Niente più che una guerra intestina».

È normale che Di Maio resti al governo?

«Bé, ha fatto la scissione proprio per questo».

È anche il primo passo verso il Grande Centro?

«Posso dare un consiglio a Letta, come sempre inascoltato?».

Se è per me, certamente.

«Lasci stare questa idea del campo largo. Gli assemblaggi non si fanno con i cocci degli altri. E si faccia una ragione di quello che è davvero».

Questa è bella: cos’ è davvero?

«Il partito che garantisce il governo. Il partito che il 40-50% degli italiani vuole perché assicura il rancio ottimo e abbondante di cui si ciba. Quegli italiani che non vogliono crisi, avventure o casini».

Voleva dire il partito che garantisce la governabilità?

«No, proprio il governo. Perché il Pd è il partito che funziona nei rapporti internazionali con le altre potenze occidentali. Il Pd è diventato questo. Può governare con Conte, con Salvini, con Di Maio, con chiunque. Il resto sono velleitarismi».

Strada spianata a Giorgia Meloni?

«Proprio no. Almeno al momento. La leader di Fratelli d’Italia è intelligente, ma deve rendersi conto anche lei che l’Europa non l’accetterà mai».

Neanche per interposta persona?

«Neanche».

Che succederebbe, nel caso?

«Quello che succede se non vai d’accordo con Francia, Germania e le altre grandi potenze. Ti arriva addosso la crisi».

In Francia Mélenchon a quella idea d’Europa ha dato una bella spallata. Le fasce poco protette sono ancora in cerca d’autore.

«Ma in Italia le fasce poco protette, o, come si diceva un tempo, in via di proletarizzazione, una volta si girano dalla parte dei 5 Stelle, un’altra da quella di Salvini, un’altra ancora si rivolgono a Giorgia Meloni. Sono pronti ad accogliere l’offerta politica più utile del momento, cedono alle grandi promesse, alla demagogia, al richiamo nazionalistico. Poi però intervengono altre dinamiche».

Professore, facesse un partito lei, quale sarebbe il primo punto?

«Difesa del potere d’acquisto, degli stipendi, abolizione di qualunque forma di bonus, nuova politica fiscale attraverso una patrimoniale molto dura. Sì al reddito di cittadinanza, ma controllato, e sì al salario minimo, ma vero, alla tedesca».

Si aspetta la patrimoniale?

«Ovviamente no. Per cercare la ripresa attraverso i sacrifici devi avere autorevolezza. Da noi di Churchill non ne vedo».

Di Maio che tipo di “animale politico” è?

«Diverso da tutti quelli della Prima Repubblica, se è questo che vuole sapere. Ma non parlo della qualità. Parlo proprio della specie. Allora i personaggi, nel bene e nel male, erano espressione di culture politiche profonde, di partiti veri, non di movimenti. Non esiste nessuna possibilità di paragone con quello che succede oggi».

Che succede oggi?

«Che l’Italia è in un processo di decadenza non solo economico, ma anche culturale. Da 30 anni ci nascondiamo dietro le balle dei nuovi Rinascimenti, ma se ci crediamo davvero, bé, pace all’anima nostra. Reddito, occupazione femminile, numero di laureati, di precari, tasso di evasione fiscale. Tutti i dati fondamentali sono lì a testimoniare la nostra decadenza. Difficile venirne fuori».

Dove si immagina che sarà Mario Draghi tra un anno, dopo le elezioni?

«Suppongo ancora a Palazzo Chigi. Naturalmente senza essersi candidato. Ma questa politica proprio non ce la fa».

42 replies

    • Si ok Ermeneutica sono d’accordo.Cacciari ogni 3 cose che afferma,mediamente in 1 sola sono d’accordo con lui.
      In questa intervista,mi sembra che dica quasi in toto,la reale situazione in cui ci troviamo e non quello in cui molta
      Gente ( me compreso) vorrebbe essere.

      Stasera voglio vedere se le due pescivendole falsarie hanno continuato a provocare per guadagnarsi 2euro a fine giornata.😂🤣😂🤣😂😂

      Questo pomeriggio non riesco a partecipare al gioco😃…ho da fare

      Buona giornata

      Piace a 1 persona

      • Totalmente d’accordo, Cacciari fa la stessa impressione anche a me.

        Per la cronaca, il pezzente sta continuando a inviarmi boiate. 2 euro a fine giornata per uno cosí mi sembrano davvero troppi 😄 Per me non è tanto un gioco – ha cominciato lui – quanto il rieducare un asino tanto ignorante quanto imbecille. Chances di riuscita: zero! 😁

        Ciao, buona giornata anche a te

        "Mi piace"

      • Ha stato lui!

        Euchessina e Divani&Divani: cupido A scagliato la freccia e A colpito uno dei due bonobi nel deretano pelato!

        “Per la cronaca, il pezzente sta continuando a inviarmi boiate”: pensi di poter fare il pezzente solo tu, o Pargolo minchionaro?

        Orsù, Fesso del “o”…

        "Mi piace"

      • Eccolo il cazzone. Puntuale come il somaro a cottimo che è.
        Dái, puntaci addossi i tuoi 44 accounts, fallito. Facci vederevdi cosa sei fatt… ah, di merda, giusto 😄

        "Mi piace"

      • Pescinvendola Zelensky, negli ultimi giorni ti ho denazificata per benino come Putin.
        Adesso faccio il Joe Biden,siccome comando io ti ordino di continuare tutto il giorno ad offendere e provocare
        Tutti gli utenti del forum reali con i tuoi 44 nickname falsi. Io sono il capo Biden tu la serva Zelensky.
        Obbedisci subito…stasera quando torno voglio vedere almeno tuoi 15 interventi stupidi( che ti contraddistinguono
        E ti fanno riconoscere da tutti)…. Altrimenti non ti mando le armi e Putin ti massacra.😂🤣😂
        Su muoviti fai esattamente quello ti ho detto…😂🤣😂🤣😂🤣😂

        Piace a 1 persona

      • “Per me non è tanto un gioco – ha cominciato lui – quanto il rieducare un asino tanto ignorante quanto imbecille. Chances di riuscita: zero!”.

        Caspita, un vero genio: elegge il movente del rieducare a discapito del sollazzo, sapendo sin dall’inizio che non ci sono possibilità di riuscita… E ci mette anche l’emoji 😃…

        E poi dice di sapere cos’è l’ermeneutica… (anch’io, vah…) 😃😃😃😃😃

        "Mi piace"

      • Sei davvero un poveraccio a cottimo. Cambia almeno l’account, e non preoccuparti, tanto gli altri 43 che usi sono solo una minima parte dei tuoi mostruosi disturbi della personalitá.

        Cresci, bamboccio, e trovati un lavoro adatto a te. No, non dovrai sfilartelo il basto, tranquillo.

        "Mi piace"

      • Tu invece, o Pargolo inodore, sei un poveraccio aggràtise, nella migliore delle ipotesi, o un poveraccio che paga per esserlo, nella peggiore…

        "Mi piace"

      • Ma piantala, sei patetico, non sai nemmeno piú cosa punzonare: un fallito che non sa fare altro che non sia il contaminare questi spazi con la sua scabbia.
        Che tu addirittura ostenti la tua servile condizione di tristo minion a cottimo, pagato – come giustamente sottolineato da Carlgen – due euro al dí per postar boiate è a dir poco risibile.
        Piantala una buona volta, poppante. Lo dico per te.

        Piace a 1 persona

      • Dopo l’impavido “Tanto da qui non passi, è meglio che ti rassegni.”, si passa al “Piantala una buona volta”: che credevi, di cavartela a buon mercato e che rientrassi cagato nei ranghi come un tonino b qualsiasi?

        PAJASSO 2.0 (absit iniuria verbis per l’originale)!

        "Mi piace"

      • …”che credevi, di cavartela a buon mercato e che rientrassi cagato nei ranghi come un tonino b qualsiasi” ti qualifica senz’ombra di dubbio come uno squilibrato. Per inciso, le tue minaccette da trollo a due euro al giorno mi fanno a dir poco ridere.

        “Cagato nei ranghi” uno come te ce l’ha scritto sulla targhetta del citofono. Fatti vedere da uno buono, per un buffone del tuo stampo l’ora del sedativo è scoccata da un pezzo.

        "Mi piace"

      • Ah che bello, siamo arrivati a: fatti vedere da uno buono! E agli originali “hai preso le goccine?”; “hai cambiato pusher?” et similia, non ci avevi pensato, ermeneuta da strapazzo?

        Minaccette? Quali? Io, al massimo, quelli come te posso compatirli: si potrebbe mai minacciare ‘na vècia che sta cagando, insulso?

        "Mi piace"

      • Sei arrivato al delirio, o povero ciarlota: ma del resto è normale per uno come te, ridotto a raccattare due euro al giorno col mestiere piú vecchio del mondo, quello degli incurabili rubagalline par tuo.

        La “vècia che sta cagando” (Cristo, sei davvero uno squilibrato) sembra piú una scena tratta dalla tua vita domestica che altro. Riposati, Tontolo, ti stai quasi confessando, qui.

        "Mi piace"

      • Brava pescivendola Zelensky vedo che hai risposto molto bene al ordine.hai capito chi comanda.
        Adesso hai un ora di tempo per preparare un bel post di copia incolla filosofico come di solito fai.
        So che ti riescono sempre molto bene🤣🤣😂🤣😂🤣😂.

        Su al lavoro! Guadagnati due ali di pollo per cena.

        Non mi deludere poi alle 19 controllo😆😆😆😆😆

        Piace a 1 persona

      • “Brava pescivendola Zelensky”? Ma si può?

        (metto anch’io le faccine, sennò Euchessina protesta)😂🤣😂🤣😂🤣😂

        Divani&Divani è convinto che commenti perché sto eseguendo i suoi ordini … 😂🤣😂🤣😂🤣😂

        Ripeto, sei sicuro che la parte danneggiata dall’incidente in bici sia il piede e non la testa?

        "Mi piace"

      • Dai su, non perderti in ciance….al lavoro

        Se vuoi vincere il talent show di infosannio come nuova editorialista intelligentona da prendere per il culo
        Bisogna metterci lacrime e sangue…su al lavoro…È un ordine non lamentarti

        Se ci metti impegno nessuno ti può battere.
        🤣😂🤣😂😂😂😂🤣🤣😂😂😂😂😂😂

        Piace a 1 persona

      • Ma, o Pargolo dal cervellino attorcigliato essendo io “un fallito che non sa fare altro che non sia il contaminare questi spazi…”, mi sfugge la sostanziale differenza che implicitamente accrediti al tuo agire qui.

        Io contamino, l’o Pargolo Marchese del Grillo, no. Lui è lui, gli altri, un cazzo.

        Vabbè…

        "Mi piace"

      • Ma ?, poverino. Sei ormai al delirio. Alla frutta, ormai.
        Te l’ho detto, consulta il tuo specialista. Magari qualcosa di nuovo per la tua terapia spunta fuori.

        "Mi piace"

      • 11°: non contaminare.

        PS: che vuol dire essere alla frutta? E’ una locuzione nuova? Mi sai spiegare (con parole tue, ovvio, non con copia incolla) come ho fatto io con te per “sarcasmo”?

        "Mi piace"

      • …i bonobi?… Ennesimo disgustoso ritaglio dalla tua autobiografia.

        Sei ormai al delirio, Tontolo. Urla e grattati pure, non sei responsabilitá nostra.

        "Mi piace"

      • Pescivendola!

        Sono le 19 e non vedo l’articolo colto.
        Sono molto arrabbiato con te …dovevo prenderti un po’ per il culo e non me ne hai dato la possibilità.

        Esigo delle spiegazioni entro 5 minuti.

        Non sei pagata per farti gli affari tuoi durante il turno di lavoro.

        Chiaro?!?

        Piace a 1 persona

      • @ermeneutica

        Ho fatto scappare la pescivendola per un po’, ma vedrai che torna(con i suoi 44nick)
        Certa gente perditempo e senza uno scopo nella vita non impara mai la lezione e a stare al mondo.
        Se continua, non la cagare e non rispondergli,per questi individui senza identità nel mondo non essere
        Considerati e’ un offesa tremenda.
        Vedrai che continuerà a ronzare da qualche parte nel forum a mostrare la sua intelligenza e la sua cultura😂🤣😂🤣.Spero che la gente sappia con chi a che fare e la tratti di conseguenza.

        Ti saluto
        Buona serata

        @ pescivendola

        Torna subito qui,a commentare. È un ordine.Muoviti.
        Prima di andare a nanna vogliamo leggere le tue stronzate.
        Io sono quello che comanda e tu ubbidisci.
        So che lo farai perché è un ordine e io ti sono superiore in tutto e quindi devi soccombere.
        Capito.
        😂🤣😂🤣😂🤣

        Piace a 1 persona

      • Divani&Divani consiglia Euchessina e propone una fine strategia per contrastare il male, e verga di sua pugnetta:

        “…Ho fatto scappare la pescivendola per un po’ [?…a volte, mi tocca pure defecare, specialmente con due bonobi lassativi come voi…],

        … Certa gente perditempo e senza uno scopo nella vita non impara mai la lezione e a stare al mondo. [figuriamoci: c’è gente che manco sa stare sul divano, capirai!]

        Se continua, non la cagare e non rispondergli [risponderGLI alla Pescivendola? E’ roba del tuo sacco di farina?], per questi individui senza identità nel mondo non essere [punto a capo e lettera maiuscola…]

        Considerati e’ un offesa tremenda [tu Euchessina, non rispondermi, che ci pensa lui, per non arrecarmi offesa tremenda, a farlo…].

        Vedrai che continuerà a ronzare da qualche parte nel forum a mostrare la sua intelligenza e la sua cultura😂🤣😂🤣.Spero che la gente sappia con chi a che fare [il solito problema con il verbo avere, ma fa niente…] e la tratti di conseguenza [oddio, dovevano arrivare i due bonobi dal culo pelato per informare la gente qui su Infosannio, nata dopo di loro, e metterla in guardia dal sottoscritto…].

        Ti saluto
        Buona serata”.

        Stiamo a vedere se Euchessina seguirà il fine stratega Divani&Divani, o se non tenendo conto dell’importante risultato che in questo modo potrà ottenere per sovrappiù (offendermi tremendamente), deciderà invece per una replica (secondo me, replica 😂🤣😂🤣).

        PS: ma anche nel tuo sacco, Euchessina, c’è roba simile a quella che si trova in quello di Divani&Divani, o ci puoi fare all’occorrenza qualche pagnotta mangiabile, nonostante tutto?

        😂🤣😂🤣

        "Mi piace"

      • @pescivendola

        Vedi che comando io…un ultima cosa perché poi ho da fare stasera.

        Ma sai che stasera sei BELLISSIMA?
        Su forza un po’ di autostima, mettiti un paio di tacchi e vai a prendere una boccata di aria fresca in paese.

        Secondo stasera è la serata giusta per trovare uno straccio d’uomo.

        Buona fortuna….ne hai bisogno

        Piace a 1 persona

  1. “Adesso, con gli Stati Uniti ancora più forti, l” falso la supremazia USA è già finita , ne usciranno indeboliti anche loro sia pur meno rispetto alla UE che è avvita alla catastrofe economica ed alla irrilevanza politica.

    ” L’Europa ha deciso di sostenere l’Ucraina anche con l’invio delle armi, %falso: Irlanda,Spagna, Bulgaria ed Ungheria non hanno inviato armi all’Ucraina, quindi non tutta la UE è stat compatta su qeusta azione.

    "Mi piace"

  2. Oggi pollice alzato anche a Cacciari.
    Analisi spietata ma ahimè fin troppo lucida.
    Gli stati uniti nascono come colonia europea e adesso l’intera europa è a tutti gli effetti una colonia americana.

    "Mi piace"

  3. Le armi. “Quelle le dobbiamo mandare per forza. Sarebbe ridicolo pensare il contrario”

    Cuor di leone Cacciari farebbe di qua, farebbe di la, ma sarebbe meglio se ne stesse a casa in pantofole a guardare Netflix o, al limite, a
    darsi al bricolage.

    "Mi piace"

  4. Non è certo un segreto che siamo il ventre molle dell’ Europa, il suo immenso hot spot, la prima colonia US nel continente. Missili nucleari compresi nel bterritorio di un Comune “denuclearizzato”.
    Indovinate, in caso di guerra, quale territorio verrà colpito per primo? Zaia, preparati…
    Però le nostre scorie nucleari non le vogliamo da nessuna parte. Gli US hanno chiesto un referendum al Veneto per metterci le loro? Ed altro che “scorie”…

    "Mi piace"

  5. A forza di scelte sbagliate e politica servile al guappo a stelle e striscie,perderemo tutto.
    Ci terranno vivi,ma attaccati al respiratore.
    Porca Miseria messi in ginocchio dal popolo più stupido del mondo,ma a questo punto noi non siamo meglio

    Piace a 2 people

  6. Se lo dice Cacciari che ieri m5s è morto definitivamente, qualcuno dovrà ricordargli questa dichiarazione pubblica quando e se le cose andranno diversamente. Non dico ciò per simpatia cn Conte,di cui non sono un fan, ma per essere rigoroso con il filosofo almeno quanto lo è lui quando spara sentenze piene di prosopopea e sicurezze troppo comuni tra i detrattori che pollulano nella propaganda maenstream.Ho l’mpressione che,distratto dalla sua presunzione ,dal suo narcisismo e dal suo senso di contraddizione esagerato, scambi i suoi desideri con la realtà.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...