“Voleva un posto per la compagna”

(La Repubblica) – Italia Viva perde un senatore. Si tratta di Leonardo Grimani, umbro, 49 anni. «Lascio il partito dopo due anni di lavoro appassionato ed intenso». Spiega di non credere in un progetto di centro: «Nel passato non mi sembra che un terzo polo abbia avuto mai grande fortuna».

Andrà al gruppo misto ed esclude un ritorno al Pd. È il sesto parlamentare che Iv perde quest’ anno: dalla Camera sono andati via De Filippo, Rostan e Scoma, dal Senato Comincini, Sudano e adesso Grimani. Tagliente la replica di Italia Viva. Renzi è irritato e fonti del partito fanno sapere che le ragioni dell’addio non sarebbero solo politiche: «Grimani ha parlato con Matteo, chiedendo un impegno per dare una mano professionale alla nuova compagna».

Renzi, avrebbe risposto gelido: «Siamo un partito, non un centro per l’impiego». La controreplica di Grimani: «Solo calunnie, mai chiesto niente. Lascio Iv perché non voglio andare a destra».

9 replies

  1. «Solo calunnie, mai chiesto niente. Lascio Iv perché non voglio andare a destra». Era meglio il posto per la compagna

    "Mi piace"

  2. “Andrà al gruppo misto ed esclude un ritorno al Pd. ”

    Bontà sua! E mi sento di ringraziarlo perché a quanto pare il pd li riaccoglie tutti come se fosse la cosa più naturale da fare.

    "Mi piace"

  3. Se la risposta del Bomba è vera, chapeau! Peccato che con tanti altri quaquaraqua non sia stato altrettanto asciutto

    "Mi piace"

  4. Tutti già pronti a credere che le parole del Bomba siano vere? Nonostante escano da quella bocca?
    Come ci conosce bene! Basta sentire da qualche parte un minimo sentore di qualcuno da odiare e ci azzuffiamo.
    E dato che la parola del Capo dei Capi che fa e disfa governi dopo essere stato trombato alle elezioni ( che democrazia abbiamo!) vale mediaticamente molto di più di quella di un illustre sconosciuto ( certamente mangiapane a ufo, no? Così ci dipingono i media i nostri Parlamentari per giustificare la dittatura dei Migliori…), noi abbocchiamo.

    "Mi piace"