La foto di Berlusconi a letto pubblicata per errore e poi rimossa dalla fidanzata

(open.online) – Una foto un po’ sbilenca di Silvio Berlusconi steso a letto è stata prima pubblicata per errore e poi rimossa. Berlusconi è stato ricoverato al San Raffaele di Milano ormai più di un mese e mezzo fa, dopo complicazioni legate alla convalescenza dal Coronavirus e per una gastroenterite. A pubblicare la foto nelle proprie Instagram stories, poi rimossa, Marta Fascina, nuova compagna di Berlusconi dopo la fine del rapporto con Francesca Pascale e deputata di Forza Italia.

Post ricovero, l’ex premier aveva rotto il silenzio solo il 2 giugno rilasciando una lunga intervista a Il Giornale in cui aveva smentito le notizie allarmanti che erano circolate sul suo stato di salute e aveva detto di stare «gradualmente migliorando», spiegando che i medici lo avevano autorizzato a riprendere un minimo di attività pur senza ancora uscire di casa.

«Sono ancora in campo e intendo rimanerci nonostante tutto quello che mi è successo in questi anni, nonostante le tante inchieste giudiziarie infondate», aveva detto il 20 giugno riferendosi alle udienze del caso Ruby ter, intervenendo telefonicamente alla convention di Forza Italia. Sempre al telefono aveva partecipato il 25 giugno al lancio della campagna elettorale di Forza Italia per le elezioni amministrative a Milano, quando si era detto dispiaciuto per non poter presenziare per motivi di salute: «Avrei voluto essere li a parlare di Milano la mia e la nostra città ma i medici mi chiedono ancora di non partecipare ad eventi pubblici e devo rispettare le loro cautele».

Categorie:Cronaca, Interno

Tagged as: ,

8 replies

  1. Ma quando ci liberiamo di questo mostro?

    E poi, Marta Fascina,ma ci rendiamo conto? 55 anni meno di Silvio (30 vs 85), praticamente gli fa da infermiera o qualcosa del genere. Ma con che stomaco!

    "Mi piace"

  2. In realtà la “fidanzata” stava facendo un sondaggio tra gli Intimissimi,
    per verificare se la foto per il necrologio
    è abbastanza fotogegica!

    "Mi piace"

  3. Macché, è per dimostrare ai giudici che è malatissimo. Non esce nemmeno una virgola, nella comunicazione, che non sia soppesata al milligrammo.

    "Mi piace"

  4. “Pubblicata per errore”? Suvvia!!! Ci sarebbe la decapitazione.
    Siamo al “purchè se ne parli”, quello sente odore di fine dei giochi e le tenta tutte per far parlare di sè.
    E, come si vede, anche questa volta ci è riuscito.
    Tra l’ altro, chi fa e pubblica una foto del genere che sa tanto, e volutamente, di “errore”?
    Non si vede alcunchè, e per quel po’ che si vede non è certo venuto male: semidormiente, abbronzato, capelli… Come sareste voi ( e io) a più di 80 in quelle condizioni?
    Ma ci beviamo proprio tutto?

    "Mi piace"