Raggi illuminante

(Pietrangelo Buttafuoco) – Virginia Raggi torna a conquistare consensi. La stampa più autorevole già parla di resurrezione, di successi nelle periferie e così, da sindaco, la Raggi già si vede confermata al Campidoglio. Tutto ciò – ben oltre il caso Roma – all’apice di un capolavoro politico. L’assenza, più che la presenza, della destra. E a questo punto è giustissimo il suggerimento che il professor Venanzoni rivolge a tutto il centrodestra a oggi ancora privo di un nome: candidate la Raggi.

6 replies

  1. Possibile che non ci sia un costruttore edile un lobbista un inmobiliarista un anticomunista un anti abortista un difensore dei sacri confini un costruttore di inceneritori disposto a candidarsi per la Lega?Aspetta e spera o.Buttafuoco vedrai che lo troveranno.
    Ps: dimenticavo un cattolico integralista

    Piace a 2 people

  2. Forse sarebbe bastato non parlarne così male per cinque anni. I Romani non sono tutti stupudi:molti di loro sapevano quello che faceva la loro sindaca e si incazzavano per quello che cianciavano tv e giornali prezzolati

    Piace a 1 persona

  3. Ha ragione Buttafuoco. A i politici di destra a Roma non rimane che candidare la Raggi.. e subito dopo andare a costituirsi.

    "Mi piace"

  4. Questo è l’ultimo disperato colpo contro V. Raggi: l’endorsement della dx più becera. Il bacio della morte dei suoi perfidi e accaniti nemici. A non parlare del PD e di alcuni 5 stelle.

    "Mi piace"