Il settimanale tedesco “Der Spegel”: “In Italia sono stati fatti errori e sono stati nascosti”

(ANSA) – BERLINO, 22 MAR – “Prima e’ arrivato il virus, poi l’insabbiamento”. E’ quello che scrive oggi DER SPIEGEL nell’edizione online in un lungo articolo sulle accuse rivolte da centinaia di famiglie italiane, che hanno sporto denuncia dopo la morte dei propri parenti.

“In effetti i documenti dimostrano che all’inizio della pandemia sono stati fatti degli errori e che sono stati nascosti”, scrive il magazine sul portale.

Nell’articolo si parla delle denunce sporte da 500 famiglie contro ignoti. Gli atti sono davanti alla procura di Bergamo, epicentro della prima fase della pandemia da Covid. “Le accuse sono e pesanti: l’Italia avrebbe reagito troppo tardi e male.

Il Paese e’ stato sopraffatto perche’ i piani di crisi erano desueti e inadeguati. E errori sono stati nascosti”, continua SPIEGEL. “L’ex premier Giuseppe Conte e’ stato gia’ sentito e da mesi vengono fuori sempre nuove omissioni”, continua l’articolo, “non si tratta piu’ di casi singoli, ma di un fallimento complessivo e di insabbiamento”

9 replies

  1. die Deutschen e soprattutto Lo Specchio, quando sono in difetto attaccano l’Italia…
    c’è una lunga lista che parte dagli anni 60…
    ma quando c’è da spegare i loro scaldali …che sono tantissimi e devastanti…aumm.. aumm..

    "Mi piace"

    • Egregio Adriano 58, tanto per citare il livello dell’ informazione in Italia e i Germania:
      sono già DUE anni che tanti giovani Tedeschi si trasferiscono in Svezia alla ricerca di opportunità di lavoro che NON trovano più a casa propria. Non era mai accaduto prima. Ne ha parlato nessuno?

      "Mi piace"

  2. Esatto. Noi ci beviamo tutto, basta che sia “estero”. Ma anche all’estero ci sono gli “Oggi”, i “Gente”, i “Panorama”, gli “Espresso”, i “Libero”, i “Repubblica”, i “Manifesto”…
    E da noi si pesca dal mucchio quello che al “giornalista propagandista” di turno fa comodo per alimentare polemiche.
    Siamo i tra i viaggiatori più indefessi ma a quanto pare andiamo all’estero solo per mangiare…

    "Mi piace"

  3. cmq la notizia è vera nell’Italia delle regioni
    In Italia ne stiamo discutendo da un anno e ci sono indagini in corso, con anche scandali sulle forniture dei presidi medici, numeri manipolati influenze e pressioni varie.
    La ragione per cui LO SPECCHIO tedesco lo riporta è che è successa la stessa cosa in Germania dei Laender, e ora si trovano in difficoltà con le vaccinazioni, qualcuno aveva fatto notare che in alcuni casi l’Italia appare meglio organizzata..
    Naturalmente hanno subito repicato, ma lo sguardo verso l’Italia è spesso con accuse preconcette.
    Il retro-pensiero è: se noi siamo in difficoltà loro sono disperati.

    "Mi piace"

  4. Mi spiace per i parenti delle vittime, ma nessun piano pandemico aggiornato avrebbe potuto salvare le vite ai loro cari. Il covid-19 è una novità che nessuno conosceva prima.
    Bisogna considerare che il picco di decessi a Bergamo nel marzo 2020 deriva dai contagi avvenuti un mese prima
    Col senno di poi è facile dire che si poteva fare di meglio. Non tutti ricordano che fino a febbraio 2020 TUTTO IL MONDO, tranne la Cina, diceva che sarebbe stata una influenza come tante.

    Virus, Burioni: “In Italia il rischio è zero”
    02 febbraio 2020
    https://www.adnkronos.com/virus-burioni-in-italia-il-rischio-e-zero_1THzb1b2Qux3zmRxrO9YRM

    Se Conte a febbraio avesse chiuso la Lombardia con ZERO morti per covid, i lombardi lo avrebbero messo in un tritacarne.

    "Mi piace"

  5. Quello che faceva ( forsee farà) Conte era sbagliato a prescindare. Adesso che ci sono “i migliori”, invece…

    "Mi piace"