Ecco perchè Matteo non le faceva parlare

(di Daniela Ranieri – Il Fatto Quotidiano) – Dalle poche parole che le due ministre dimissionate hanno proferito durante la conferenza stampa del capo si è capito perché egli avesse tanta reticenza a farle parlare.Ma le avete sentite? Vi sembrano figure adatte a fare i ministri della Repubblica? Il passo più pregno del discorso di Bonetti è stato quando ha ricordato “il suo percorso accademico e di scout”; Bellanova… Qui c’è da fare una riflessione: è nota la tendenza del leader di Italia cosiddetta viva a circondarsi di persone se possibile meno valide di lui, meglio se donne, messe lì non per le preclare qualità morali e intellettive, ma perché donne, dunque inattaccabili se non si vuole incorrere nell’accusa di sessismo, con l’aggravante, nel caso Bellanova, di anti-bracciantismo, anti-agricolturismo, etc.

Della ministra ricordiamo l’appoggio al Jobs Act (via l’art. 18, contratti “a tutele crescenti”: quindi semmai è lei a essere contro i lavoratori) e una sanatoria flop, annunciata con le lacrime, per braccianti e colf, a cui ha aderito un decimo degli interessati. Insomma la sostanza, se è lecito parlarne, è scarsa. Ma visto che al leader che intima “escilo” al Cdm via Twitter ultimamente sta a cuore la forma, parliamo di quella. Dopo lo sbrego istituzionale, Bellanova è andata a Tagadà, e lì ha infilato una serie di indecifrabili (secondo i canoni della lingua italiana) retromarce da cui si evince il concetto “siamo disponibili a far ripartire l’agenda di governo”. Ma non s’era dimessa? Pure Faraone ha invitato Conte a “sciogliere i nodi”. Che si stiano accorgendo, gli italici vivi, che il capo è una mezza schiappa? Riacquistino la favella e agiscano davvero “nell’interesse esclusivo della Nazione”, al netto del fatto che la Nazione ormai li detesta. Tina Anselmi, Lina Merlin, Nilde Iotti la parola non se la facevano dare dai maschi: se la prendevano, e parlavano dritte e chiare. Forse perché quei maschi non erano mediocri che si circondavano di mediocri che gli dovevano tutto.

33 replies

  1. “Ma le avete sentite? Vi sembrano figure adatte a fare i ministri della Repubblica?”

    E qua ci scandalizziamo se vengono offerti ministeri ai responsabili. Secondo me queste due più Scalfarotto valgono 5 ministeri ai responsabili.

    Piace a 1 persona

    • Calma, Paola… non vendiamo niente. Altrimenti, davvero, quelli che un tempo hanno pagato in moneta sonante potrebbero accusarci dello stesso misfatto…
      Poi, con calma, quando e se si dimostrasse interessati davvero alle sorti del Paese, si potrebbero coinvolgere.
      I ministeri e i sottosegretariati non sono PREMI, sono ruoli da ricoprire con dignità e onore, cosa che i precedenti occupanti renziani non hanno certo dimostrato di fare.
      Due sbagli non fanno una cosa giusta.
      I tizi, se ci sono, vengano per senso di responsabilità (o per mantenere lo stipendio, magari), ma senza contropartite plateali, altrimenti davvero ci accusano di fare “mercato delle vacche”.
      LORO! 🙄

      Piace a 4 people

      • Cara, rammenta che io le figure retoriche le ho fatte fino a iperbole e ossimoro, le altre mi sfuggono. Tra l’altro non ho mai auspicato un mercato delle vacche prima di Martedì.
        Dico solo che DOPO la fiducia se otterranno le cosiddette poltrone Conte non mi avrà deluso.

        Piace a 1 persona

      • Quindi, ora che è domenica lo auspichi? 😂🤣🤣
        Non ho dubbi sulla tua correttezza, né su quella di Conte…farà quello che c’è da fare, ma non vorrei che si dessero troppi motivi, a chi non dovrebbe neanche fare un respiro in proposito, per considerare Conte, e noi tutti che appoggiamo questo governo, alla loro stregua…
        Lo faranno comunque, perché non saper discernere è spesso conveniente, quando, dei due soggetti confrontati, si è quello più deteriore.
        Si prendono l’ortica e il basilico e delle due erbe si fa un unico fascio… (oddio, nei ravioli, l’ortica è pure buona!😜)

        "Mi piace"

      • No, scusa nonmisonocapita. Parlo di Martedì prossimo venturo. Dopo che Conte avrà ottenuto la fiducia, assoluta o relativa che sia, dovranno fare un patto di legislatura. A quel punto se ci saranno offerte mi sembrerà nell’ordine delle cose. Quanto a Peppino, qualsiasi cosa dica o faccia la stampa ce l’ha contro. Addirittura la guardia di finanza chiama per conto suo… Oggi la Annunziata, la quale non crefo che lo ami, ha detto a Renzie : Conte e i5s sono contrari al mes. Ma perché Conte vota in parlamento? Non è la lega che vota e che è contraria? E quindi, aldilà se sia giusto o no prenderlo, come passa il mes? Io non capisco se le sanno le cose o se proprio non gli entra in testa, ma in c sì.

        Piace a 1 persona

      • Sì, anch’io ho notato che ad un certo punto lui non aveva argini, sul Mes non gli rispondevano chiaro che, non solo non passerebbe in parlamento, ma nemmeno il suo amato Draghi lo vorrebbe, per via dell’effetto stigma. Ma ho visto i loro occhi, le loro espressioni stremate dal fiume di fandonie irrefrenabili…appena loro osavano aprire bocca, lui li stoppava: “un attimo… ”
        Ad un certo punto ha persino detto a Lucia “parla sempre lei!”, con quella zitta che non riusciva, ancora un po’, a stare sveglia per come li stava stressando di RUMORE BIANCO. Mamma mia, oh…è egocentrico forte! Fuori controllo al massimo…e direi persino con un filo di disperazione. Io gli avrei mollato un urlo! Anche perché Mieli ha iniziato bene, reiterandogli la stessa domanda a cui lui non rispondeva mai.
        Comunque vabbé, gli hanno, tutto sommato, fatto fare la figura che meritava, lasciandogli scavare la sua fossa da solo. Se n’è andato convinto di averci intortati tutti, mentre quelli avevano il sollievo dipinto in faccia. Che pesantezza!

        Piace a 1 persona

      • @anail
        (Vengano, signori,) “vengano (ça va sans dire) per senso di responsabilità (o per mantenere lo stipendio, magari)”… Ecco condensata tutta la politica grillina di questa legislatura, fatta di giravolte su tutto e biechi compromessi degni dei peggiori arnesi della prima e seconda repubblica. Sono bastati poco più di due anni per gettare completamente la maschera. Disgustorama!

        "Mi piace"

    • “…tanta reticenza a farle parlare.Ma le avete sentite?”
      Si.
      Su youtube la sig.ra Casellati etc.ra rimprovera la sig.ra Bellanova perché disturbava continuamente con le sue interruzioni ( nella fattispecie commentava il discorso di Conte, quando il PD era all’opposizione).

      "Mi piace"

    • anti-bracciantismo? Sto C.

      Altro che Peona, sicuramente
      Tanica di Marmellata,
      ma comunque porta (dire indossa è troppo)
      un Cartier Tank Américaine in oro rosa
      red leather
      che si aggira sui 15 K,

      e poi qualcuno dice: non gettate le vostre perle davanti ai porci!

      Piace a 3 people

      • Scusami il ritardo,
        ma sono andato in ritiro spirituale,
        per impregnarmi
        intimamente
        della impetuosa dichiarazione
        dai profondi contenuti flogistici,
        di Scalfarotto, di oggi, alla camera dei deputati.

        Mia Gioia pura casualità, non sono mie le competenze.
        Nei giorni scorsi sono andato in visita da Denis
        a Rebibbia per portargli le arance,

        a lui piacciono solo quelle della piana di Palagiano,
        sono uniche al mondo,
        per il loro sapore delicato,
        e quando le apri c’hanno dentro
        i figlioletti,
        praticamente una piccola matrioska di stampo pugliese.
        Così parlando della murgia,
        dei trulli
        inbiancati dalla neve
        nella valle d’itria
        e di altre bellezze della Puglia,
        mi ha fatto vedere il video della Bellanova
        in conferenza stampa,
        quando l’occhio è caduto su Lu Cartier…

        p.s. per chi non lo sapesse, Loris è un grande
        conoscitore ed estimatore di orologeria in oro massello

        Piace a 1 persona

  2. BASTA con la bellanova BASATAAAaaa!!! Non la nominate più. Deve essere obliata.
    Mi fa più schifo del bomba stesso.

    "Mi piace"

  3. L’imitazione di Crozza la rappresenta perfettamente: una cretina teleguidata.

    La Boschi, almeno, è una bella topa!😁😛

    "Mi piace"

  4. Forse anche le donne se devono rinunciare a un seggio in parlamento e anche alla ricompensa da ministro preferiscono,anche se in questo caso con un po di ritardo, restare e votare la fiducia. Forse anche certe donne sono venali ,egoiste,sopravvalutate come certi uomini.Forse bisognerebbe smetterla di essere stupidamente manichei.

    "Mi piace"

  5. Oggi su rai 3 in mezzora sono andate in onda le comiche con protagonista il bomba l ‘annunziata e mieli, un terzeto degno del circo du soleil

    "Mi piace"

  6. Dedicato a camicia bruna Gazzellona, troll vigliacco che si per verte a travestirsi da donna.
    I dati di diffusione dei giornali vedono il FQ balzare al 9°posto, in INCREMENTO do oltre il 30% sul 2019. Probabilmente perché rosicchiare lettori che scappano dalla linea ultraliberista della Repubblica agnellizzata.

    Continua a prostituirsi, tanto i risultati reali vanno in direzione contraria ai tuoi auspici da Z0KK0LA.

    https://www.ilpost.it/2021/01/17/vendite-quotidiani-2020/

    Piace a 1 persona

    • Capperi, una notiziona che ha raggiunto persino il Messia, il quale, per l’occasione fa sapere che ritarderà appositamente il suo ritorno, per non rovinare la festicciola…

      "Mi piace"

  7. Ho tentato poco fa di vedere l’ennesima intervista al nostro grande statista (con lo stampino) del giornalista d’assalto Gillè….Risultato da da vomito. Poi come al solito e giusto per avere conforto sono passato ai commenti.. .davvero un cimitero. Ma uno in particolare mi ha colpito e per rendere omaggio all’autore F. Fontana volentieri riporto:
    ————
    Un aereo ha cinque passeggeri a bordo: Giuseppe Conte, Papa Francesco, Anthony Fauci, Matteo Renzi e una ragazzina di dieci anni.
    A un certo punto c’è un’avaria ai motori e purtroppo si inizia a perdere quota… ormai non c’è più nulla da fare, l’aereo sta per cadere e ci sono solo quattro paracadute!
    Anthony Fauci sostiene che gliene serva uno, deve aiutare a sviluppare una cura per la crisi sanitaria globale COVID19.
    Prende un paracadute e salta.
    Anche il Papa ne prende uno: deve aiutare spiritualmente e guidare le persone attraverso la crisi sanitaria globale COVID19!
    Anche Matteo Renzi dice di meritarne uno perchè: “SONO IL POLITICO PU’ INTELLIGENTE DEL MONDO!” Lo indossa e salta…
    Il Presidente Giuseppe Conte si ferma per un attimo e poi si rivolge alla bambina di 10 anni.
    Dopo un profondo sospiro, dice dolcemente: ” Puoi avere l’ultimo paracadute. Ho vissuto la mia vita e la tua è appena iniziata.”
    La bimba risponde: “Tranquillo Presidente, sono rimasti due paracadute.
    Il politico più intelligente del mondo ha preso il mio zaino scolastico!!!!

    Piace a 1 persona

  8. @paolapci

    “Dico solo che DOPO la fiducia se otterranno le cosiddette poltrone Conte non mi avrà deluso.”
    Eh già ! Faceva così anche Achille Lauro (uomo politico del MSI del secolo scorso – non il cantante del secolo attuale) che aveva la pittoresca abitudine di regalare ai suoi elettori una scarpa sinistra prima del voto e la scarpa destra dopo il voto. (Fonte: lo sa tutto il mondo oltre che Wikipedia)
    .

    "Mi piace"

    • Adele cara,
      di questo tuo commento la cosa che mi angoscia di più è che mi spieghi chi sia Achille Lauro, e me lo disambigui col cantante. E la tua fonte è wikipedia, quella che ho usato ieri per sapere chi era il produttore morto negli usa.

      Se permetti, e senza offesa vorrei suggerirti una fonte diversa: Mistero napoletano, Ermanno Rea. Ci vuole di più, ma ne vale la pena.
      Mi ringrazierai e scoprirai che Peppino Conte non è affatto come Achille Lauro.

      Piace a 1 persona

      • Inquietante che abbia attribuito ad altri il bisogno di distinguere le 2 figure… pensa che quello non mi è neanche venuto in mente, nonostante l’omonima (voluta peraltro, non naturale).

        Piace a 1 persona

      • Ero indecisa tra angoscia e inquietudine, ha prevalso l’angoscia.
        Notato che il ghost writer di Scalfarotto e Borghi è la medesima persona? Parlo dei temi eh. Non del linguaggio, quel vile porco pagato da noi tutti, che si permette di dire “defecare” in un luogo sacro mi fa vomitare.

        Piace a 1 persona

      • paolapci
        perchè il cappio o le fette di mortadella di lontana memoria, cos’erano, citazioni auliche di Lega e An?

        "Mi piace"