Festa dell’albero 2020, Patruno (ASSOIMPREDIA): “Solo 60 Comuni su 8mila hanno il regolamento del Verde”

Festa dell’albero 2020 – Ambiente, Patruno:

Solo 60 Comuni su 8mila hanno il regolamento del Verde”

“Giornata Nazionale degli Alberi” da celebrare il 21 novembre di ogni anno.

L’associazione di imprese per la tutela ambientale sarà ospite della 6°edizione degli Stati Generali del verde urbano in programma il 23 novembre

ROMA 21/11/ 2020 – Il Consiglio dei Ministri ha approvato nel 2010, su proposta del Ministro dell’Ambiente, recependo alcuni emendamenti proposti dalla Conferenza Unificata, il disegno di legge “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani” che istituzionalizza la “Giornata Nazionale degli Alberi” da celebrare il 21 novembre di ogni anno.

“C’è bisogno di un grande lavoro di prevenzione e programmazione degli interventi di manutenzione degli alberi delle nostre città. Troppo spesso la cronaca ci ha raccontato di alberi-killer, a Napoli come a Roma. I fondi per la manutenzione ci sono e anche le idee”. Lo scrive in una nota Alberto Patruno, segretario nazionale di Assoimpredia, l’Associazione di imprese per la tutela e difesa ambientale, che sarà ospite della sesta edizione degli Stati Generali del verde pubblico, in programma il prossimo 23 novembre organizzato dl Comitato Verde Pubblico presieduto dal Cons. Pres. Massimiliano Atelli.

“E’ un’importante occasione – continua Patruno – per fare il punto sul ruolo del verde nelle nostre città con i protagonisti della politica, della scienza, dell’economia, delle arti, del diritto e delle altre scienze sociali”.

Il mio intervento sarà dedicato all’opzione tra sostituzione e conservazione degli alberi in città. Una questione importante che però non può essere affrontata serenamente se non si interviene a monte. Purtroppo, come rileva l’ultimo rapporto dell’ISPRA-SNPA, registriamo ancora troppi ritardi da parte degli enti locali nell’approvazione dei regolamenti del Verde, peraltro previsti per legge. Basti pensare che su 8.000 Comuni solo 60 hanno le carte in regola e addirittura soltanto 6 hanno adottato il Piano comunale del Verde”.

link evento:

https://www.isprambiente.gov.it/it/events/vi-edizione-degli-stati-generali-del-verde-urbano

Il Segretario Associazione
Alberto Patruno

1 reply

  1. Una pianta, nostro insostituibile alleato, ha come ogni essere vivente un tempo “biologico” di crescita, anni. Quindi NON e’ un manufatto. Se non si programma la piantumazione in modo adeguato, ce ne saranno sempre di meno in grado di svolgere il loro lavoro al meglio, con le conseguenze drammatiche del caso. Il verde e’ VITA.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.