Napoli, Municipalità collinare: appello per le luminarie natalizie

Un deterrente contro la grave crisi determinata dalla pandemia

            Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, lancia un appello ai vertici istituzionali e alle associazioni di categoria, chiedendo uno sforzo congiunto e immediato affinché la popolosa municipalità collinare partenopea, che comprende i quartieri del Vomero e dell’Arenella, anche prima delle oramai imminenti festività natalizie, non resti al “buio”, priva delle caratteristiche luminarie, auspicando altresì che a differenza degli anni scorsi, essa venga illuminata in maniera diffusa, e non solo in alcune strade e piazze, anche come deterrente per combattere la grave crisi determinata dall’emergenza pandemica.

            “ Questo appello – sottolinea Capodanno – è motivato dal dato che, a poco più di due settimane dalla festa dell’Immacolata che tradizionalmente apre il periodo natalizio,  lungo le strade e le piazze, a partire da quelle principali  come via Scarlatti, via Luca Giordano e piazza Vanvitelli, a tutt’oggi non si registra alcuna presenza di luminarie natalizie “.

            ”  Va rimarcato, al riguardo – puntualizza Capodanno -, che la crisi del settore con la chiusura di tante attività, molte delle quali storiche, crisi che da tempo affligge  il terziario commerciale, il quale, nell’area collinare, vanta una notevole presenza, con, nel solo quartiere Vomero, oltre 1.600 esercizi a posto fisso, alcuni dei quali della grande distribuzione, potrebbe acuirsi dopo le festività natalizie. Molti operatori del settore notoriamente confidano in questo periodo di fine anno per cercare di superare il difficile momento, acuito dalla pandemia, e affrontare l’anno prossimo con maggiore serenità “.

            “ Illuminare le strade della zona commerciale per eccellenza a Napoli – continua Capodanno – è certamente un modo per venire incontro alle esigenze di un settore che garantisce possibilità occupazionali a migliaia tra operatori e addetti, considerando anche l’indotto, ma serve anche a vivificare strade e piazze, che altrimenti resterebbero praticamente al buio, dando così un tocco di allegria in un periodo particolarmente difficile come quello attuale “.

            “Per questo – conclude Capodanno – ci auguriamo che, in tempi rapidi, strade e piazze dei quartieri del Vomero e dell’Arenella, possano, nell’ambito di un progetto più complessivo che preveda anche una serie di attività per tutto il periodo natalizio,  essere addobbate e rallegrate  con l’accensione delle luminarie natalizie “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.