Napoli, Pisani (noiconsumatori): concorso docenti precari è ad altro rischio contagio, fermarlo subito

“Migliaia e migliaia di docenti precari di tutt’Italia saranno costretti in questi giorni a spostarsi da una regione all’altra o anche da una provincia all’altra per partecipare al concorso straordinario. Il rischio contagio, con tutto quel che ne potrebbe conseguire, visti gli inevitabili assembramenti, visto lo stato del nostro servizio di trasporto  pubblico”. Lo afferma l’avvocato Angelo Pisani, presidente di Noiconsumatori.it che  per il quale “Noiconsumatori.il è pronta ad affiancare e sostenere tutti i candidati che dovessero ritenere opportuna un’iniziativa legale, finanche una class action”.

“Non credo  – sottolinea Pisani – che la ministra Azzolina, il presidente Conte e i responsabili degli Uffici scolastici regionali vogliano assumersi certe responsabilità rispetto ad un rischio così concreto ed evidente”. “E’ chiaro che se qualche candidato non parteciperà al concorso per prudenza e cautela e verrà pertanto pregiudicato e danneggiato dovrà esser risarcito e saremo pronti a chiedere giustizia”. “Si sospendano dunque le procedure, si rinvii il concorso a data da destinarsi, a tempi migliori”, conclude Pisani.

2 replies

  1. È inutile: ” e nun ce vonno sta’ “. Tutti i motivi sono buoni per invocare, per i precari, una sanatoria tipo ” todos caballeros ” per evitare gli esami a cattedre. Gli esami sono duri, si passano oppure si è bocciati. La stroncatura è difficile da digerire per chi è arrivato a scuola a chiamata diretta ed è stato anni a insegnare.

    Piace a 2 people

  2. Non capisco questa polemica.Non hanno detto che ne metteranno dieci per aula? la foito dunque è fuori posto e l’articolo è inopportuno. Ma dire cose serie mai? E voi di Infosannio le fake potreste almeno cestinarle? Qui manca il nome dell’autore e la fonte. Dobbiamo leggere altre stupidaggini come questa? Lo chiedo perché di stupidaggini il mondo è pieno. Lo dico anche ai sindacati che dopo aver fatto scioperi con assembramenti per la mancanza di insegnanti, hanno fatto sciopero contro il concorso perché provocava assembramenti. Ci si mettono anche loro a far casino!!

    Azzolina: “Allestite 20mila postazioni per il concorso. Ci saranno meno di 10 candidati per aula per garantire distanziamento”

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/09/30/scuola-azzolina-allestite-20mila-postazioni-per-il-concorso-ci-saranno-meno-di-10-candidati-per-aula-per-garantire-distanziamento/5949530/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.