Seconda ondata, secondo inganno

(Di ilsimplicissimus) – Non era difficile pensare che la seconda ondata di Covid ci sarebbe stata in ogni caso: magari con modesta o nulla probabilità per quanto si riferisce al virus, ma con certezza assoluta riguardo agli interessi di diverso genere che si sono coagulati attorno al coronavirus, e  che ormai riguardano da vicino la tenuta dei governi che hanno affidato a un micro organismo la risoluzione di macro problemi  di sistema. Del resto non ci vuole molto a reimpaurire, basta ricominciare ad attribuire ogni decesso la Covid, basta parlare dei contagiati come malati, mentre la quasi totalità di loro sta benissimo, continuare a fare test del tutto inaffidabili con un criterio politico e non statistico – scientifico, parlare di  terapia intensiva come se questa si riferisse solo al Covid e il gioco è fatto. D’altro canto proprio uno dei coviddari della prima ora, ovvero Luca Zaia  si è in un certo senso  tradito facendo intendere che bisogna prendere misure di segregazione e distaccamento sociale anche per l’influenza, dimostrando così che esiste un interesse specifico a imbrigliare i corpi sociali che va mol,to oltre la pandemia narrativa. Ma significa anche che la campagna Covid potrebbe anche riservare amare sorprese per il suoi gestori, visto gli enormi danni che ha prodotto.

Dubito che Zaia abbia mai letto qualcosa che non sia un depliant, ma va detto che egli pare agire in linea con un forte j’accuse che sta girando negli Usa sulla manipolazione dei dati di mortalità, che potrebbe valere anche per noi e in generale per tutta l’Europa, per la Germania in particolare dove un documento molto simile è stato presentato da un gruppo di medici e tenuto segreto dal governo: uno studio condotto da otto ricercatori per il Childrens Health defense, un’organismo che fa riferimento a Robert Kennedy, mostra le prove secondo cui   il Cdc, ovvero Centers for Disease Control and Prevention abbia manipolato i dati e che il conteggio dei decessi COVID-19 sarebbe di circa il 90,2 % superiore a quello reale. Tale manipolazione è avvenuta semplicemente abbandonando i criteri di valutazione utilizzati fin dal 2003  che sono stati usati con successo da tutto l’ambiente sanitario per 17 anni e incaricando ospedali, esaminatori medici, medici legali e medici di base  di raccogliere e segnalare i dati Covis-19 secondo standard significativamente diversi rispetto a tutte le altre malattie infettive e cause di morte. Tali nuove e non necessarie linee guida sono state istituite dal CDC in privato e senza discussione aperta tra professionisti qualificati e liberi da conflitti di interesse. Nella sostanza si è agito in modo da

  • Includere vittime “probabili”, non confermate dai test, per Covid ma non per influenza o polmonite o altre malattie infettive;
  • Non tenere conto dei decessi che hanno avuto significative condizioni mediche sottostanti, preesistenti o di comorbilità;
  • Non allegare indicazioni per determinare se qualcuno dei decessi sia stato trattato in ambiente ospedaliero e se il decesso successivo sia stato il risultato del trattamento.

Per evitare preventivamente che qualche capra presente nei giornali faccia affiorare sulle labbra la parola negazionismo, che è  soprattutto negazione dell’intelligenza di chi la pronuncia , va detto che uno degli 8 firmatari della ricerca è Sanjay Gupta un neurochirurgo balzato alla ribalta per la sua opera durante il terremo di Haiti, che è stato consigliere di Hillary Clinton e che è stato anche il candidato di Obama per la carica di Surgeon General degli Stati Uniti. Ma ecco la beffa finale: nonostante il fatto che in presenza di Covid questa sia stata indicata come causa principale di morte, anche nel caso di comorbilità determinanti, i decessi per Covid in Usa sono stati inferiori a quelli per influenza e polmonite nella fasce da 0 a 14 anni, 15 – 24 anni , 26 -54 anni e 55 – 64 anni.  Ci troviamo perciò di fronte a qualcosa di inquietante e di inedito le cui vere vittime  sono le basi dell’etica medica, del consenso informato, dei diritti umani, delle libertà civili, del diritto a un’informazione non manipolata e persino della scienza stessa. Ai cittadini vengono date scelte fasulle: o partecipare allo sforzo bellico nella guerra contro il Covid  o schierarsi con “il nemico”. La vergogna psicologica è usata per costringere gli oppositori a partecipare; dopo tutto, chi vuole essere  “a favore della malattia ?” 

La ricerca ( per chi vuole informasi è qui ) è stata mirata ad ottenere la riapertura delle scuole visto il minimo rischio e il fatto che esso – nonostante un’ incredibile enfatizzazione dovuta al fondamentalismo vaccinista, ma anche soprattutto ad opportunità politiche – sia persino inferiore a quello delle “normali”  malattie da virus. Ma il problema è che le cifre, i numeri, i ragionamenti valgono molto poco quando l’obiettivo è appunto quello di sovvertire la normalità e guarda coso proprio quella parte di normalità che riguarda il contatto fra persone, aree sociali, collegamenti politici. Una nuova normalità che vuole educare i bambini al distaccamento sociale, ma trova naturale che i poveracci si accalchino per lavorare o anche per mangiare. Nella foto pubblicata all’inizio del post si vedono le file per accedere alla distribuzione di cibo in Texas. Ecco la nuova normalità che qualche disperato scambia per una nuova arcadia.

57 replies

  1. Beh, sono felice di vedere che uno spiraglio di luce inizia a squrciare le tenebre.
    Bollettino attuale: 4 (RIPETO, 4!) morti al giorno c̶o̶n̶ per Covid e 2 per suicidio, indotto da motivi economici.
    Sempre più italiani, non sanno come tirare avanti e si impegnano l’oro di famiglia:
    https://senzanubi.wordpress.com/2020/05/07/monte-dei-pegni-lunghe-code-di-indigenti-che-impegnano-per-qualche-euro/

    Bonafede, dopo aver vietato l’uso della clorochina (il cui uso immediato ha segnato la linea degli stati con meno morti in assoluto (es. Australia) su dictat dell’OSM, basato su un rapporto palesemente falso (e SMENTITO UFFICIALMENTE) firma un contratto milionario con una ditta farmaceutica che non ha ancora prodotto un bel nulla, ma ha già ottenuto l’immunità per eventuali danni collaterali. Aggiungerei, per maggior chiarezza, che l’OSM (finanziata prevalentemente da Cina e Bill Gates), dopo aver sbagliato tutto, ma proprio tutto, istituisce una commissione (sovranazionale, è ovvio) che vigilerà su come verranno spesi i soldi degli e dagli stati, per l'”emergenza” d̶e̶m̶o̶c̶r̶a̶t̶i̶c̶a̶ Covid. E chi presiederà tale commissione? Mario Monti, quello che ha distrutto la sanità italiana, che ora qualcuno vorrebbe rattoppare col Mes. Ottimo, non c’è che dire.

    Ebbene. mentre i grullini si tuffano entusiasti nel mondo antifà, il capitalismo global-comunista, si sta divorando il globo, dal sud America a Paesi africani, dalla Cina all’assalto USA e UE. E mentre Voi siete stati neutralizzati a abituati all’obbedienza coatta (persino felicemente), torme di selvaggi vengono preparate per eventuali emergenze (elezioni che sfuggono di mano).
    È davvero un bel mondo, quello che si sta preparando; una dittatura che non farà martiri, ma solo pazzi da TSO.
    Buon PD a tutti

    https://andreacecchi.substack.com/p/nematomorfo

    "Mi piace"

    • Arieccoti.

      Innanzitutto, messaggio a tutti gli scriventi: mostrate le fonti: la notizia piú succosa sarebbe quella sul documento tedesco, (a detta del Simplicissimus, tenuto segreto) e io non so dove andarla a pescare. Laddove il link al Childrens’ Health Defense (che io conosco da questo sito: https://www.cnx-software.com/2020/08/14/foldinghome-arm64-linux-beta-release-for-covid-19-vaccine-research/#comments) viene offerto con magnanima moderazione e fa capo a quel noto pataccaro di Robert F. Kennedy Jr. Personaggio il quale non ha mai, ma proprio mai, potuto dimostrare o far dimostrare che le sue – stranote – convinzioni contro i vaccini abbiano uno straccio di aderenza alla “realtá riproducibile” della quale si servono quei framassoni di mangiatori di bambini che studiano i vaccini.

      Indi per cui, chi non conosce il tipo e il sito chissá che si mette in testa(mMa se conosci Meister Kaas sai cosa aspettarsi dalla sua “sitografia”).

      Viene poi citata una ricerca condotta da… da chi? Riferimenti, link? Zero. Zero, a meno di non indurre a pensare che il Sanjay Gupta sia parte delle attivita’ condotte dal succitato CHD. Ma chiunque si metta a fare forcella con i nomi su Internet capisce che al CHD il Gupta lo vedono come il funo negli occhi. Ergo, potrebbe qualcuno indicare inequivocabilmente nomi e cognomi e indirizzi, per favore, di ‘sto studio/ricerca/denuncia?

      Adriano58 ha giá espresso forti dubbi sulla onesta’ dei numeri COVID-19 tedeschi e l’adombrato documento tenuto segreto potrebbe interessarlo parecchio. E forse il signor Mascaro, che vive in Crucconia, potrebbe aiutarci a scovarlo.

      Succede anche che i governi pasticcino i numeri in tante maniere. Qui, cosa da me (squillo di trombe) precedentemente adombrata e linkata, la figuremmammeta dellla Gran Britagna: https://www.theguardian.com/world/2020/aug/14/government-quietly-drops-13m-covid-tests-from-england-tally

      Per finire, Meister Kaas contribuisce al peana di gloria mancata nei confronti della idroclorina eccetera eccetera e si vede che non gliene cale un quarto di brontosauro in salmí che l’incidenza statistica di ‘sta roba corrisponda a bruscoli statistici.

      Se andate a vedere chi posta il link al CHD nel riferimento da CNX-Software, sappiate che il tipo, Thomas Kaiser, é una coccia nel suo lavoro. Piedi per terra, ricerche di prima mano, documentazione, niente cilegine insomma. Ma parla di cose che, pur nella sua enorme abitudine al metodo scientifico, non conosce.

      Come la maggiorparte delle persone che scrivono (non parlo dei commenti sul Web) di medicina/sanitá/epidemiologia senza essere “del ramo”, come si dice.

      Piace a 1 persona

  2. Se non ho capito male (spero di sbagliarmi in realtà, non me lo aspettavo da simplicissimus …), l’articolo dice che il covid è una mezza bufala e fa meno danni dell’influenza, i morti sarebbero molti meno ecc ecc …

    Mah ….

    Quando in USA hanno raggiunto i 100.000 morti hanno detto che è stata l’epidemia più dannosa di sempre (o forse nell’ultimo secolo, ora non ricordo con precisione, comunque una cosa importante) per loro. Ora sono a 171.535, e non è ancora finita (media dell’ultima settimana 1054 al giorno in USA, 5807 nel mondo, in costante aumento).

    Fra l’altro trump credo abbia tutto da perdere a enfatizzare visto che ha puntato tutto inizialmente sulla minimizzazione e ora i danni extra gli vengono imputati e rischia una rielezione che prima era data per molto probabile se non sbaglio, quindi semmai minimizza.

    Penso che nessuno abbia certezze sulla seconda ondata. Se fosse tutto una mezza bufala sarei molto contento di scoprirlo, speriamo quindi … ma affermarlo secondo me è come minimo incauto.

    Piace a 1 persona

    • @fabriziocastellana,
      scusi la domanda: “sa dirci quante autopsie sono state fatte in italia (e non solo….) per accertare che le dipartite siano da addebitare, effettivamente, al covid…?
      restiamo in attesa di sue argomentate indicazioni.
      grazie.

      "Mi piace"

      • Ad un idiota come te, propagandista del menga, bisogna rispondere con i numeri.
        Ho pubblicato un commento pieno di riferimenti statistici CERTIFICATI.
        Dai, vai a far danno altrove bimbominkia e lascia che a gestire il disastro siano persone competenti, prudenti e additate in tutto il mondo come esempio da seguire.

        Fate pena.

        Piace a 1 persona

      • Tonino, ti rispondo perchè so che non sei un troll e sei in buona fede.
        Jerome è un po’ brusco diciamo, ma sotto ti ha messo i dati ISTAT della mortalità, se hai tempo e pazienza ti consiglio di darci un’occhiata perchè sono illuminanti.

        Il discorso delle autopsie in via teorica potrebbe avere senso: le autopsie non sono state fatte (e secondo me giustificatamente, perchè un cadavere morto per covid o sospetto covid è normale che cercassero di eliminarlo senza starci troppo a contatto. Immagini quanto si sarebbero esposti a rischio i medici dell’autopsia? Tieni conto che del virus si sapeva ancora meno che adesso. Poi che fossero utili è un altro discorso, e infatti facendole hanno capito meglio come tentare di curare meglio la malattia, ma considera che eravamo in piena crisi e gestire bene tutto era difficilissimo).

        Se guardi le statistiche vedi che a Bergamo a marzo la mortalità è stata quasi il sestuplo rispetto alla media degli ultimi 5 anni, a Lodi e Cremona il quadruplo … come te lo spieghi se non con il covid? Tieni conto che eravamo anche tutti chiusi in casa, quindi sono molto diminuiti i morti per esempio per incidente stradale, che di solito incidono parecchio.

        Se non è stato a causa del covid, per che cosa pensi che possa essere stato?
        A me sembra una prova dedinitiva e inconfutabile, ma se hai delle argomentazioni ti ascolto.
        Una differenza del 570% non può essere un caso, e i camion con le bare sono una testimonianza ulteriore, a meno che non pensi che abbiano montato tutto ad arte, il che potrebbe teoricamente essere, ma è alquanto improbabile, non trovi?

        Piace a 3 people

      • @fabriziocastellana: ah, quindi a quelli che non rispondi è perché sei sicuro, sicuro che sono troll? Perdinci questi grillini…

        "Mi piace"

    • Voi leghisti siete dei bufalari e soprattutto LADRI.
      Chi sta cercand di distruggere la SANITA’ PUBBLICA E UNIVERSALE SIETE VOI IN LOMBARDIA.
      E abbiamo visto all’opera tutta la vostra vorace incompetenza. Famelici LADRONI che non hanno esitato ad approfittare e speculare sulla pandemia per metterla a reddito a favore degli amici e dei familiari.

      Buona GAL(L)ERA a voi tutti, capre ignoranti.

      Ho articolato un intervento con numeri NON SMENTIBILI dalla vostra ottusa propaganda.

      Ti consiglio pertanto una sola azione:
      SUCA!!!!

      Piace a 2 people

    • Simplicissimus è sulla posizione del gomblotto USA per screditare la Cina…sono fermi su queste posizioni da mesi. Anche davanti alle centinaia di migliaia di morti negli stessi USA. Ma loro sono stati educati così: mai ripensare le proprie posizioni, mai arretrare. Una mentalità che ha causato tanti danni ma che continua a circolare, sia a sinistra che a destra (vedi gli interventi deliranti del non-leghista master cazz, che tra l’altro avrà almeno 10 nicknames diversi ed è chiaramente un prodotto di fabbrica)

      Piace a 1 persona

  3. Facendo una breve ricerca su internet si trovano dei siti che negano che nei campi nazisti si sterminassero scientificamente le persone. Pertanto, secondo quanto racconta Il Semplicissimus, i camion dell’Esercito Italiano che portavano via a incenerire altrove centinaia di bare erano falsi.
    Si trattava di autocolonne di spensierati vacanzieri “truccate” col photoshop, mentre i vecchietti pensionati delle RSA lombarde non sono morti soffocati dal virus bensì godono di ottima salute a Shan gri la.
    Non si raccontano balle in questi momenti.
    MVFFNCL

    Piace a 1 persona

    • @paolo diamante Roma,
      sa dire se i morti destinati all’inceneritore (tramite colonne di camion militari riprese da telecamere disinteressate…!!!) sono stati sottoposti ad autopsia al fine di verificare se, effettivamente, erano deceduti a causa del covid…?

      "Mi piace"

      • No, non so dirlo. La invito, con rispetto, a leggere il post immediatamente successivo di Jerome b. Avrà delle indicazioni.

        "Mi piace"

      • Che illazione idiota.

        Secondo te? Non c’era il tempo di seppellirli, c’era il tempo di fargli l’autopsia? E quali medici avrebbero dovuto eseguirle, che erano tutti impegnati a cercare di curare i vivi? E dove avrebbero dovuto farle, in chiesa?

        Per caso, hai provato a confrontare la mortalità degli anni passati con quella del 2020 nei paesini della bergamasca?

        Ti consiglio un esperimento: fai dieci numeri a caso con prefisso 036 e chiedi a chi ti risponde se hanno avuto decessi in famiglia quest’anno, e a quale causa erano eventualmente dovuti.

        Mi permetto ancora un ultimo consiglio: se trovi un minuto di tempo libero, tra una grigliata e l’altra, cerca di dedicarlo a provare un po’ di vergogna per la totale mancanza di rispetto mostrata verso tante famiglie di tuoi connazionali che hanno sofferto.

        Piace a 2 people

      • …Illazione. “La parola illazione, nata come termine della logica, è ormai sulla bocca di tutti, e si sta spostando sempre più verso un significato obliquo: sta diventando sinonimo di supposizione, congettura, ipotesi, mentre in origine il suo significato era più semplice e lineare. Illazione, dal tardo latino illàtio, illatiònis, significava in origine “conclusione derivata come conseguenza logica da una premessa” ed era sinonimo di deduzione…”: il Diavolo fa le pentole, in questo caso anche bucate…

        "Mi piace"

      • Il Gatto Quotidiano, grazie per la puntualizzazione. Ma, virgolona, la Treccani chiude la chiosa al riguardo della parola ïllazione”sottolineando l’uso comune del termine: congettura dalle premesse ritenute non giustificate.

        Altrimenti, ogni domenica decine e decine di migliaia di italiani hanno un orgasmo, ma allo stadio.

        "Mi piace"

      • @Ennio… sempre di cani (e porci) trattasi (due puntoni) c’è da stupirsi? Gli itaGliani come te hanno orgasmi SOLO allo stadio ormai (ri-due puntoni) ri-c’è da stupirsi?

        "Mi piace"

  4. A me il complottismo sta sulle balle.
    In generale il numero di decessi in molte regioni d’Italia E’ DIMINUITO durante il lockdown e successivi momenti di parziale ritorno alla mortalità.
    Il tracollo si è verificato tra gli incidenti stradali e quelli sul lavoro. PER ESEMPIO.

    Comunque, fatta una premessa sulla differenza fra:

    Tasso di mortalità, cioè le persone decedute su tutto l’universo statistico osservato, cioè la popolazione di uno stato.
    Tasso di LETALITA’, perone decedute fra gli ammalati di una determinata patologia

    Come stiamo messi a proposito del Covid19?

    Dati aggiornati al 28 Luglio ed estrapolati dal database de il sole 24 ore

    https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/

    0-9 ANNI 4 DECEDUTI LETALITA’ 0,2%
    10-19 ANNI 0 DECEDUTI
    20-29 ANNI 16 DECEDUTI LETALITA’ 0,1%
    30-39 ANNI 66 DECEDUTI LETALITA’ 0,3%
    40-49 ANNI 303 DECEDUTI ETALITA’ 0,9%
    50-59 ANNI 1188 DECEDUTI LETALITA’ 2,7%
    60-69 ANNI 3440 DECEDUTI LETALITA’ 10,6%
    70-79 ANNI 8999 DECEDUTI LETALITA’ 26%
    80-89 ANNI 13980 DECEDUTI LETALITA’ 33,4%
    OLTRE 90 ANNI 6215 DECEDUTI LETALITA’ 32.3%

    TOTALE 34211 DECEDUTI LETALITA’ 13.9%

    Che impatto ha avuto il covid sul totale dei decessi?
    A guardare le tavole statistiche dell’ISTAT l’epidemia è stata DEVASTANTE nel Nord Italia

    Aumento percentuale delle persone decedute a Gen/Feb Marzo Aprile Maggio
    Piemonte -10% 53,1% 71,1% -2,0%
    Valle d’Aosta -9,0% 60,9% 74,3% -3,3%
    Lombardia -6,3% 190,1% 111,9% 8,6%
    Trentino-Alto Adige -0,9% 69,4% 71,2% 7,1%
    Veneto -3,4% 24,8% 29,9% 2,9%
    FR.VG -3,6% 15,2% 18,5% -10,8%
    Liguria -14.0% 55,0% 60,0% 0,8%
    Emilia-Romana -6,2% 71,2% 52,1% 2,8%
    Toscana -7,9% 13,9% 17,8% -6,5%
    Marche -5,9% 48,9% 33,9% -2,0%
    Umbria -7,8% 9,0% -1,4% -7,3%
    Lazio -8,0% -1,4% -6,4% -12,9%
    Abruzzo -4,2% 15,1% 11,6% -8,3%
    Molise -13,5% 4,3% -2,8% -1,0%
    Campania -4,7% 1,4% -1,6% -10,0%
    Puglia -4,2% 11,5% 13,4% -1,8%
    Basilicata -3,6% -4,1% 7,8% -1,8%
    Calabria -6,7% 5,0% 3,8% -0,3%
    Sicilia -7,2% 1,3% -0,5% -7,2%
    Sardegna -1,1% 14,0% 7,6% -9,4%

    Nord -6,7% 96,4% 71,7% 3,2%
    Centro -7,7% 11,5% 7,6% -8,8%
    Sud -5,3% 5,5% 4,0% -6,2%
    ITALIA -6,4% 49,4% 36,6% -2,2%

    Fai clic per accedere a Rapp_Istat_Iss_9luglio.pdf

    CHE COSA TRAGGO DA QUESTI NUMERI STATISTICI?
    CHE I NEGAZIONISTI SONO CAPRE IGNORANTI.
    I giovani che si ammalano saranno pure asintomatici, NON malati, MA RESTANO CONTAGIOSI.
    E se dovessero passare il virus a familiari anziani, nonni, zii o GENITORI, costoro avrebbero un’altissima possibilità di asciarci lle penne anzitempo.

    Perchè vorreste CINICAMENTE negare altri 10 anni di vita ad una persona anziana che si sta curando? Tutti noi restiamo attaccati alla vita e lottiamo per non abbandonarla.
    Ma voi ciarlatani vorreste esporli ad un trapasso anticipato.

    VI SCHIFO.

    Piace a 2 people

  5. In generale il numero di decessi in Italia E’ DIMINUITO durante il lockdown e successivi momenti di parziale ritorno alla mortalità.
    Il tracollo si è verificato tra gli incidenti stradali e quelli sul lavoro. PER ESEMPIO.

    Comunque, fatta una premessa sulla differenza fra:

    Tasso di mortalità, cioè le persone decedute su tutto l’universo statistico osservato, cioè la popolazione di uno stato.
    Tasso di LETALITA’, perone decedute fra gli ammalati di una determinata patologia

    Come stiamo messi a proposito del Covid19?

    Dati aggiornati al 28 Luglio ed estrapolati dal database de il sole 24 ore

    https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/

    0-9 ANNI 4 DECEDUTI LETALITA’ 0,2%
    10-19 ANNI 0 DECEDUTI
    20-29 ANNI 16 DECEDUTI LETALITA’ 0,1%
    30-39 ANNI 66 DECEDUTI LETALITA’ 0,3%
    40-49 ANNI 303 DECEDUTI ETALITA’ 0,9%
    50-59 ANNI 1188 DECEDUTI LETALITA’ 2,7%
    60-69 ANNI 3440 DECEDUTI LETALITA’ 10,6%
    70-79 ANNI 8999 DECEDUTI LETALITA’ 26%
    80-89 ANNI 13980 DECEDUTI LETALITA’ 33,4%
    OLTRE 90 ANNI 6215 DECEDUTI LETALITA’ 32.3%

    TOTALE 34211 DECEDUTI LETALITA’ 13.9%

    Che impatto ha avuto il covid sul totale dei decessi?
    A guardare le tavole statistiche dell’ISTAT l’epidemia è stata DEVASTANTE nel Nord Italia

    Aumento percentuale delle persone decedute a Gen/Feb Marzo Aprile Maggio
    Piemonte -10% 53,1% 71,1% -2,0%
    Valle d’Aosta -9,0% 60,9% 74,3% -3,3%
    Lombardia -6,3% 190,1% 111,9% 8,6%
    Trentino-Alto Adige -0,9% 69,4% 71,2% 7,1%
    Veneto -3,4% 24,8% 29,9% 2,9%
    FR.VG -3,6% 15,2% 18,5% -10,8%
    Liguria -14.0% 55,0% 60,0% 0,8%
    Emilia-Romana -6,2% 71,2% 52,1% 2,8%
    Toscana -7,9% 13,9% 17,8% -6,5%
    Marche -5,9% 48,9% 33,9% -2,0%
    Umbria -7,8% 9,0% -1,4% -7,3%
    Lazio -8,0% -1,4% -6,4% -12,9%
    Abruzzo -4,2% 15,1% 11,6% -8,3%
    Molise -13,5% 4,3% -2,8% -1,0%
    Campania -4,7% 1,4% -1,6% -10,0%
    Puglia -4,2% 11,5% 13,4% -1,8%
    Basilicata -3,6% -4,1% 7,8% -1,8%
    Calabria -6,7% 5,0% 3,8% -0,3%
    Sicilia -7,2% 1,3% -0,5% -7,2%
    Sardegna -1,1% 14,0% 7,6% -9,4%

    Nord -6,7% 96,4% 71,7% 3,2%
    Centro -7,7% 11,5% 7,6% -8,8%
    Sud -5,3% 5,5% 4,0% -6,2%
    ITALIA -6,4% 49,4% 36,6% -2,2%

    Fai clic per accedere a Rapp_Istat_Iss_9luglio.pdf

    CHE COSA TRAGGO DA QUESTI NUMERI STATISTICI?
    Che forse I NEGAZIONISTI SONO IGNORANTI che non sanno maneggiare i numeri?

    I giovani che si ammalano saranno pure asintomatici, NON malati, MA RESTANO CONTAGIOSI.
    E se dovessero passare il virus a familiari anziani, nonni, zii o GENITORI, costoro avrebbero un’altissima possibilità di lasciarci le penne anzitempo.

    Perchè vorreste CINICAMENTE negare altri 10 anni di vita ad una persona anziana che si sta curando? Tutti noi restiamo attaccati alla vita e lottiamo per non abbandonarla.
    Ma voi ciarlatani vorreste esporli ad un trapasso anticipato.

    Piace a 2 people

  6. Inutile che riporti dati scientifici: non c’è più sordo di chi non vuole sentire. Dopo il falso sbarco sulla Luna, le scie chimiche, la terra piatta, i dinosauri mai esistiti era naturale che i complottisti saltassero a piè pari sulla negazione della pandemia.

    "Mi piace"

  7. Questo non è negazionismo, è proprio il classico complottismo puro, cieco alla realtà come ogni fede, come del resto ribadito dal commento di un povero mentecatto fatto e finito come Master Class, e come tale va trattato.

    Ribattere mostrando la realtà a chi sceglie di chiudersi nella sua bolla autistica è perfettamente inutile, a questo punto tanto vale divertirsi e trattare questi subnormali per quello che sono, oppure averne umana compassione se non si è in vena di scherzi, nonostante sia Ferragosto.

    "Mi piace"

    • D’ora in poi nei prossimi articoli a tema covid ritornerò agli elementi postati in questa pagina per sbatterglieli sotto il muso.
      Ammorbiidire la loro testa dura a colpi di ceffoni della realtà.
      Andassero a raccontare le loro stronzate nei comuni della bergamasca o del bresciano, che hanno visto crescere il numero di morti, tra marzo e aprile, a ritmi che nemmeno durante la II guerra mondiale si erano visti.

      Piace a 1 persona

      • Guarda, in genere mi trovo d’accordo con le tue idee, molto meno coi modi che adotti, e non perchè certa gente non meriti di essere insultata, ma perchè questo tuo atteggiamento fa spesso passare in secondo piano l’argomento del contendere.

        In questo particolare caso, però, ho deciso di sposare la linea dura, dato che il danno che rischiano di arrecare certe teorie basate sul nulla può essere immenso.
        Se avremo una seconda ondata lo dovremo, in primis, ai negazionisti che se ne vanno tranquillamente a spasso sbattendosene di mascherine e distanze, come se nulla fosse mai successo, dunque se li manderai dove meritano, col tuo consueto savoir-faire, ti garantisco fin d’ora il mio appoggio morale.

        Piace a 1 persona

      • @JD: “Guarda, in genere mi trovo d’accordo con le tue (? ndr.) idee (? ndr.), molto meno coi modi che adotti (bontà tua ndr.), e non perchè (sic!) certa gente non meriti di essere insultata (lo decideresti tu? ndr.), ma perchè (sic!) questo tuo atteggiamento fa spesso passare in secondo piano l’argomento del contendere.”.
        Ah, adesso il danno che farebbe un maleducato è di far passare in secondo piano quello che dice! Della democrazia, a voi tanto cara, c’è anche “certa gente” a farne parte e voi non potete farci nulla, altrimenti abbiate il coraggio di un bel golpe e di prendere le distanze da frasette ipocrite tipo “non condivido quello che dici, ma mi batterò fino alla morte perché tu lo possa dire”, che così sapremmo meglio con chi abbiamo a che fare, e una volta riuscito (il golpe) potrete tranquillamente mandarci, fisicamente e non metaforicamente, dove voi credete che meritiamo di andare!

        "Mi piace"

      • Ma questo somaro idiota che crede di essere un felino, è venuto a ragliare contando i peli del culo altrui, ma a che pro?
        Quel è la posizione del rimbambito sovranaro in merito al covid19?
        Esiste o NON esiste?
        Ha fatto e FA morire le persone o sono balle propagandistiche di Soros, Bill Gates, il PD, i 5S e Big Pharma?
        La mascherina dobbiamo utilizzarla, SI o NO?
        Dobbiamo mantenere il distanziamento fisico in luoghi affollati e in presenza di sconosciuti, SI o NO?

        Questo idiota deve continuare a raccogliere insulti? A giorni alterni o ad ogni messaggio?

        Fine del messaggio

        "Mi piace"

      • La Democrazia mi è certamente cara, ma è un concetto che riguarda le istituzioni, così come il garantismo e l’antirazzismo: in una discussione privata, sono tutte cose che non c’entrano una mazza. In ogni caso, pur avendone pieno diritto e facoltà, non mi sembra di averne travalicato i confini.

        Quello di cui sto parlando è il fatto che, se uno scrive prendendo per vere idiozie evidenti e dimostrate (nel caso specifico, si parlava di negazionismo sul coronavirus), e l’altro risponde facendoglielo notare con dati certi e dandogli al contempo dell’idiota, il primo avrà buon gioco a spostare la discussione sull’insulto piuttosto che sul merito della questione; inoltre, spesso, questo è il tipo di reazione che l’idiota cerca scientemente di suscitare tenendo un certo tipo di atteggiamento, e lo fa soprattutto perchè, nel merito, non ha null’altro da aggiungere che non sia qualche frase fatta ad effetto, perlopiù priva di senso.

        Però, nessuno ha mai parlato di silenziare nessuno. Nel caso specifico, che è anche esemplificativo di questo modo di fare, è sacrosanto che un mentecatto come Master Class debba poter offrire il misero spettacolo di sè che reiteratamente offre ed ha offerto, in modo che chiunque con un minimo di sale in zucca possa vederlo in tutto il suo splendore di mentecatto che in effetti è.

        La prova è nel fatto che, nonostante io abbia replicato numerose volte al suddetto, sempre nel merito e sempre educatamente, lo stesso non si sia mai minimamente degnato di rispondermi una volta che sia una, arrivando perfino a tirare il sasso nascondendo la mano, quando ha cercato di rafforzare la presunta veridicità delle sue farneticazioni con quell’improvvido “scommettiamo che?” che ha spinto me (e non solo) a prenderlo in parola, e che il suo successivo fare lo gnorri ha reso qualificante del modus operandi del soggetto e del valore della sua parola (zero virgola niente).
        Non si è mai abbassato a rispondere, dicevo, però, alla prima volta gli ho dato del mentecatto ha immediatamente puntualizzato la mancanza di educazione (del resto non aspettava altro). Ecco perchè non rispondeva mai: bastava chiamarlo col suo nome; diciamo che ho voluto farlo contento, nel contempo levandomi la soddisfazione di veder dimostrata la mia teoria.

        Nello specifico, preciso che, in questo caso particolare, l’insulto è meritato perchè fare del negazionismo sul coronavirus è oggettivamente molto pericoloso, oltrechè miope e stupido: l’aumento di contagi e decessi dove è stato adottato questo tipo di approccio è evidente e dimostrato, così come il notevolissimo aumento di mortalità in determinate province del nord Italia; qua non si sta parlando degli sbarchi lunari di cinquant’anni fa, sui quali è comunque sbagliato, ma relativamente innocuo, fare del negazionismo.

        Ancora una cosa: non serve che tu ti rivolga a me con quel “voi” di mussoliniana memoria, se invece era plurale ti prego di non accomunarmi a chicchessia, in quanto io mi pregio di ragionare, scrivere e pensare unicamente per conto proprio. Analogamente, non capisco a chi tu ti intenda associare con quel “mandarci”; in ogni caso preciso che non desidero mandare nessuno da nessuna parte diversa da dove non stia già, nè fisicamente nè metaforicamente.

        Mi riservo solo il diritto di non cercare più il dialogo col Mentecatto Master Class, dato che la cosa si è rivelata inutile in quanto il Mentecatto in questione ha fatto orecchie da mercante solo fino a quando non ho iniziato a chiamarlo col suo nome. A questo punto, tanto vale divertirsi, visto che il suo negazionismo è anche pericoloso, al contrario dei miei presunti insulti, e invito gli altri utenti a fare altrettanto. E sono stato ancora elegante, altri non sono indulgenti quanto me con chi non è nemmeno in grado di mostrare un minimo di rispetto verso tanti connazionali che hanno sofferto e tuttora soffrono.

        Piace a 1 persona

      • In un certo senso, il capo de La Compagnia dell’Insulto è anche divertente: ti dirò, la mascherina più che per il covid bisognerebbe indossarla quando c’è il rischio di incontrare persone come te!

        "Mi piace"

      • @JD: innanzi tutto, il discreto pippone non suona affatto indigeribile come potrebbe esserlo quello di qualcun altro qui che conosciamo benissimo, anzi, pure condivisibile a tratti… Ogni modo ho usato il “voi” di mussoliniana memoria (ma stai calmino!), per questo semplicissimo e incontrovertibile motivo:”…dunque se li manderai dove meritano, col tuo consueto savoir-faire, TI GARANTISCO FIN D’ORA IL MIO APPOGGIO MORALE.”! Non esclusivo pure di un plurale, in quanto il “ti prego di non accomunarmi a chicchessia, in quanto io mi pregio di ragionare, scrivere e pensare unicamente per conto proprio” sempre per lo stesso motivo, va un po’ a farsi friggere.
        E per concludere, non si capisce molto bene perché se tu affermi di essere un libero pensatore, dai nel contempo corda a un gruppetto che non perde un attimo a scovare troll ovunque, tra quelli che non sono in linea col pensiero imperante qui e in ItaGlia, perché giammai potrebbero essere persone che scrivono e pensano per conto proprio: c’è a chi gli è permesso e a chi no!

        "Mi piace"

      • Non si capiva: “la democrazia, a VOI tanto cara…”. Che a me sia cara sono il primo a dirlo, ma, a giudicare da quello che leggo, non credo che l’utente Jerome sia tenero quanto me, comunque prendo atto che per VOI intendevi me e lui, e vabbe’.

        A farsi friggere… un par di uova! Non c’è nessuna contraddizione: in quanto libero pensatore, sono anche perfettamente libero di dare corda a chi e per quanto mi aggrada, così come di levargliela quando invece non mi aggrada più; in questo caso specifico, ho semplicemente espresso il desiderio di appoggiare moralmente chi manda certa gente dove merita con più facilità e meno diplomazia e peli sulla lingua di me, il che non implica che lo stesso appoggio valga sempre e acriticamente per tutto, mi pare un’ovvietà e credo anche di averlo specificato chiaramente, per cui non vedo cosa tu ci possa trovare di tanto strano. Non farmi autocopincollare ciò che puoi benissimo leggere da solo qua sopra.

        Il “pensiero imperante” non so quale sia, nè qui nè in ItaGlia, (l’unica cosa in circolazione che potrebbe vagamente identificarsi in questa definizione, a mio avviso, è il sostanziale pregiudizio che gli esponenti dei vecchi partiti, una volta detti casta, e i loro acritici tifosi, per non parlare della maggior parte della stampa e delle trasmissioni tv, nutrono nei confronti dei 5stelle, che, secondo una certa vulgata che pare andare per la maggiore, non ne hanno mai azzeccata mezza: mai un elogio, neanche per sbaglio, mai la rinuncia alla critica, anche se inconsistente, pretestuosa e immotivata, nemmeno di fronte a successi limpidi, clamorosi e inediti per il Paese, come quello, innegabile, del ponte di Genova). Io difendo unicamente le mie idee, che possono coincidere o cozzare con quelle altrui, ciò che è imperante e dove stia non è argomento che mi appassioni.

        Non so se questo vada contro il pensiero imperante o altro, e ancora meno me ne importa, però una cosa piccola piccola la so: il negazionismo, in materia di coronavirus, è atteggiamento assai PERICOLOSO perchè, a fronte di zero benefici (se non quelli limitati all’appagamento personale dell’ego di chi propina certe teorie con aria da santone), aumenta sensibilmente il rischio di aggravare i già ingenti danni patiti dal Paese in materia di contagi, decessi, danni all’economia e pure al pensiero critico, quello che si basa sui fatti e non sulle invenzioni. E quelle presentate dal Mentecatto non sono altro che una montagna invenzioni, semplicemente.

        Riguardo al suddetto Mentecatto (quello che da’ agli altri del dissonante cognitivo quando è il primo, cognitivamente parlando, ad essere fuori come una campana), adesso la colpa delle cazzate che sparge sarebbe la mia, perchè l’avrei addirittura stuzzicato? A parte che non è vero, leggere in ordine cronologico qui e nella cronologia passata del blog per credere, ma così non gli rendi un gran servigio: gli stai praticamente dando dell’incapace di intendere e volere, se ritieni che ogni volta che venga stuzzicato, basti questo perchè non sia più responsabile di ciò che scrive. Stay human: già stiamo parlando di un mentecatto fatto e finito, non è davvero il caso di infierire, non vedi che già di suo sarebbe tra il pietoso e il ridicolo, se le conseguenze delle sue farneticazioni non fossero potenzialmente anche tragiche? Mentecatto sì, ma interdetto non ancora.

        Certo che è libero di rispondere o meno a chi gli aggrada, come tutti, ma quando uno, per fare il fenomeno, LUI PER PRIMO lancia la sfida, dicendo “scommettiamo?”, in seguito, da più parti, gli viene risposto “ok, ci sto, cosa vuoi scommettere?” e il suddetto non trova di meglio che far finta di niente, questo non rientra più solo nella libertà di risposta. Rientra nell’educazione, o, a preferenza, nella libertà di essere considerato un mentecatto che tira il sasso e naconde la mano, oltretutto con l’aggravante della ridicolaggine, perchè siamo online e scripta manent.

        Se sei stato attento ed assiduo, puoi anche constatare personalmente come non le ho certo mandate a dire nemmeno a quella presuntuosa della Vivarelli, quando ce n’è stato motivo, altrimenti ti puoi fidare della mia parola o svolgere una breve ricerca utilizzando Google. Se è solo per questo, mi è perfino capitato di cazziare l’utente Fabio, al tempo in cui ero un po’ infastidito dai suoi reiterati “Viviana Forever”, a mio avviso troppo acritici, prima che ci chiarissimo e successivamente mi arrendessi.
        Ribadisco una volta di più che l’utente Master Class può, anzi deve, scrivere il più possibile, lo spettacolo di un mentecatto che si crede intelligente perchè ha letto un po’ di teorie del complotto in giro e tenta di rilanciarle come fossero farina del suo sacco è impagabile, personalmente spero che duri il più possibile, ogni parola che aggiunge è un colpo di martello ai picchetti della tenda da circo che sta tirando su e nella quale ama tanto esibirsi, per le risate di grandi e piccini.

        "Mi piace"

      • Prima di tutto mi preme dire che non devo rendere gran servigi a nessuno! Detto ciò, ho detto “un po’” non “del tutto” a farsi friggere; resta comunque assodato che, per un ‘libero pensatore’ quale ti ritieni di essere, l’appoggio morale, nel caso particolare, a uno che insulta come un ossesso, argomentando che coloro ai quali sono indirizzati gli insulti se li meriterebbero, beh, non testimonia granché sulla dote di pensatore che ti arroghi, ché è forse un po’ troppo ‘libera’, se mi è concesso…
        Per tagliar corto: quando le tue idee, le uniche che difenderesti, coincidono con il “pensiero imperante” (mainstream, della maggioranza, vulgata, chiamalo come vuoi…), ne diventano, che ti appassioni o meno, parte integrante e questo è un fatto su cui nessuno può nulla! Vedo che ti ostini a non capire: facendo finta che la questione sulle ‘cazzate’ non sia una petizione di principio, non ho affatto detto che la colpa di questo debba ricadere su chi le legge, ho solo affermato che se chi le legge è convinto della pericolosità di tali asserzioni, affrontare il ‘terrorista’ insultandolo, non è granché furbo: ci siamo capiti? Sulla VIVARELLI ti debbo rendere atto, ma non parlavo di te in particolare, mi riferivo in generale.

        Infine, sulle ‘cazzate’, bisogna stare molto attenti a sdoganarle come tali e a classificarle con la parolina magica ‘negazionismo’ per annullarne la portata perché, se è verissimo che a volte, o anche spesso se vuoi, c’è molta gente che acriticamente e senza competenza grida facilmente al complotto, mischiando il vero ed il falso in un imbroglio inestricabile, esistono specialisti competenti che la pensano in modo diametralmente opposto a quello che ci stanno raccontando le fonti ufficiali: è troppo comodo identificare gli esagitati del complotto come gli unici che sosterrebbero tali punti di vista! La storia è piena di ‘negazionisti’ competenti che non solo gli si è resa impossibile l’esistenza, ma gli è stata pure tolta, nel silenzio più totale, e un libero pensatore come te dovrebbe deontologicamente tenerne conto.

        "Mi piace"

      • “15 agosto 2020 alle 17:26 Guarda, in genere mi trovo d’accordo con le tue idee, molto meno coi modi che adotti, e NON PERCHÈ (sic!) CERTA GENTE NON MERITI DI ESSERE INSULTATA…”; “15 agosto 2020 alle 17:27 Questo mai: sarebbe pericoloso per gli altri, PRIMA ANCORA CHE INEDUCATO…”.
        Tempo trascorso: un minuto! Come si dice con le frasette ad effetto tanto a voi care: solo gli imbecilli non cambiano idea!

        "Mi piace"

      • …Per evitare obiezioni prevedibili dobbiamo completare la prima frase di JD con questa chiosa sempre sua, affinché risulti tutto più coerente: “…dunque se li manderai dove meritano, col tuo consueto savoir-faire, TI GARANTISCO FIN D’ORA IL MIO APPOGGIO MORALE.”, il che aggiunge come sovrappiù anche la questione tutta itaGliana del “armiamoci e partite!”.

        "Mi piace"

      • A parte che tra insultare ed augurare male o morte c’è una bella differenza, che cosa c’è da capire? Certa gente meriterebbe di essere insultata per le pericolose cazzate che scrive, anzi sembra proprio che sia quella l’unica reazione che sperino di suscitare ed alla quale reagiscano, però normalmente non si fa, perchè resta comunque una cosa da maleducati e, in un certo senso, equivale a dargliela vinta, dato che sposta l’attenzione dall’argomento all’insulto. Ma, quando uno non risponde mai e cercare il dialogo è palesemente inutile, questo giustifica il “quanno ce vo’, ce vo’ “.

        Davvero stai cercando di farmi credere che non capisci questo semplice concetto? Dovresti sapere che, con me, questa strategia non attacca, so perfettamente che non sei stupido, per cui sei ufficialmente pregato di smettere di fingere di non capire.

        "Mi piace"

      • A parte che la differenza la vedrei più che altro tra augurare la morte e provocarla veramente, le parole, come si dice, uccidono più della spada! Per cui, a livelli sempre più spinti non si ha a che fare che con forme di insulto.
        Circa “Certa gente meriterebbe di essere insultata per le pericolose cazzate che scrive”, se ci si pensasse anche solo un attimo, bisognerebbe cercare invece di non stuzzicarli, se si credesse veramente a tale pericolosità, cercando coi modi più convincenti e suadenti a non reiterare l’insidia; e invece no, che si fa? Si prendono a pesci in faccia e li si schernisce (furrrbi loro!), il che fa pensare che non sia affatto la preoccupazione per la minaccia il movente dell’insulto, ma l’ego (oddio, ‘ego’, più che altro un ascesso!) ferito.
        Infine, ‘sta storia del “Ma, quando uno non risponde mai e cercare il dialogo è palesemente inutile, questo giustifica il “quanno ce vo’, ce vo’ ” ha un rotto un coglione: sarà uno libero di rispondere o meno a qualcuno? Perché, qui abbiamo un eclatante esempio, quando lo fa la VIVARELLI, nessuno si sogna nemmeno di pensare “quanno ce vo’, ce vo’ “? Che ha Master Class di meno (o di più) della summenzionata?

        "Mi piace"

      • …”Davvero stai cercando di farmi credere che non capisci questo semplice concetto? Dovresti sapere che, con me, questa strategia non attacca, so perfettamente che non sei stupido, per cui sei ufficialmente pregato di smettere di…”… capire che fingerei…

        "Mi piace"

  8. Vedo che siete tutti bene indottrinati, e anche molto educati.
    Quindi, continuate pure a leggere le statistiche come preferite, a portare le mascherine ad aeternum (non riavrete più la vostra libertà, che evidentemente sentite come inutile), a negare la socialità ai vosti figli che cresceranno senz’altro benissimo anche attaccati al cellulare, a negare realtà che non vi garbano e ad insultare quelli che cercano di aprirvi gli occhi. Il vostro violento livore, cari signori, non è verso di me, ma verso voi stessi, perchè in fondo, sapete che quello che scrivo è vero. Così non fosse, le vostre code non s’incendierebbero così tanto, nè sentireste l’impellente necessità di offendere. È esattamente quello che accade alle sinistre politiche, asservite al più bieco sistema di capitalismo globale, che sentono come priorità, quella di mettere a tacere le voci che gli svegliano la coscienza, provocandogli dolore. Credo per voi sia tardi, ormai avete saltato il fosso. Da anti sistema, vi siete trasformati nei suoi più accaniti sostenitori, proprio come dissonanza cognitiva prevede. Buon ferragosto e buon PD a tutti, che coi 5stelle, pare abbia fatto un ottimo lavoro.

    "Mi piace"

    • Per curiosità, visto che adesso pare che ti abbassi addirittura a rispondere, che cosa volevi scommettere sui banchi di scuola che, a tuo dire, verranno pagati e mai consegnati? Va bene anche qualcosa di simbolico, non per forza soldi o beni materiali. La dignità e la credibilità non te le puoi scommettere, in quanto evidentemente sprovvisto.

      Siccome oggi è festa e sono più curioso del solito, io sono ignorante e so a malapena leggere, quindi, ti prego, dimmi: in che modo va letta una statistica che parla di una mortalità del 600% rispetto agli anni passati, mentre la gente era chiusa in casa? Sono morti di noia? Tutto sommato gli è andata meglio che a te, vivo ma con una evidente morte cerebrale.

      "Mi piace"

  9. Questo servizio giornalistico del New York Times, impaginato con foto che lo rendono autorevole se non più di un qualunque programma televisivo, E’ PER ME STRAZIANTE E DOLOROSO.
    E’ scritto in inglese, ma basta masticarne a livello basico per capire quello che descrive.

    La tua mente tossica viene continuamente inquinata dalla propaganda politica. Ma non riuscirete MAI a cancellare questa dolorosa ferita.

    Rifugiati in una grotta e cerca di liberarti dalle malvagie idiozie che l’affollano, piangendo. TANTO. E CHIEDENDO PERDONO AI FAMILIARI DELLE VITTIME.

    .https://www.nytimes.com/interactive/2020/03/27/world/europe/coronavirus-italy-bergamo.html

    "Mi piace"

  10. @Jerome B.
    prima slide del servizio : “There have been 11,591 deaths in Italy, more than China and Spain combined, many times more than the United States….”
    E allora a chi la vogliamo dare la colpa di tutti questi morti se non al governo che, nonostante le notizie provenienti dalla Cina sono stati impassibili e non hanno apprestato quanto avrebbero dovuto per fronteggiare la pandemia. Ora viene fuori che i piani erano fermi al 2013. E non venitemi a dire che essendo la Sanità competenza regionale avrebbero dovuto pensarci le Regioni.

    "Mi piace"

    • Adele
      ecco l’idiota di turno
      Negare, sopire, reprimere, depistare, attaccare, scaricare, far dimenticare: il mantra degli idioti a rimorchio del Pregiudicato, Cazzaro Verde, Fascio-Coatta.

      Piace a 2 people

    • Certo Adele, non preoccuparti, nessuno verrà a dirti che, “essendo la Sanità competenza regionale avrebbero dovuto pensarci le Regioni”, non sia mai che la pura realtà dei fatti disturbi le tue teorie basate su pregiudizi e invenzioni.
      Se uno sa essere educato con chi lo merita, allora sa anche perfettamente quanto sia pericoloso svegliare un sonnambulo, per cui non mi resta che augurarti la buona notte.

      Piace a 1 persona

  11. Gentile Adele, voglia avere la bontà di andarsi a rileggere i giornali dal 15 febbraio in poi. Forse, le appariranno più evidenti le responsabilità di Assolombarda, Regione Lombardia, Lega. Poi, se uno vuole continuare a credere che è tutta colpa del governo Conte, è libero di farlo. Amen

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.