Il vaccino dello Zio Vlad

(Pietrangelo Buttafuoco) – Paolo Mieli che è di un assoluto ingegno – e spirito – nel suo editoriale del Corriere della Sera su cacciatori di bonus e obbligatorietà della vaccinazione mette una frase apparentemente cauta ma accuratamente fuori luogo e perfino velenosissima: “…un vaccino più affidabile di quello di Putin.” Sembrerebbe un pietrone gettato addosso allo zar di Russia e invece, considerato il suo irrefrenabile cerchiobottismo, è l’esatto contrario. Prende in giro gli occidentalisti russofobi che, pur di non riconoscere merito allo zio Vlad, sono già diventati tutti no vax.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.