Il rifugio dei delinquenti

(Pietrangelo Buttafuoco) – Milleottocento euro. Di questo si tratta. In un’Italia in mutande – e non per il solleone – tutta una canea si agita per milleottocento euro. Abbiamo perduto l’asino del benessere con tutto il suo carico di carrube future e ce ne andiamo in smanie per l’ammanco di milleottocento euro di bonus (nientemeno perché la casta se li mangiò, signora mia, in singole trance di 600 euro). Una turba montante reclama moralità e davvero il moralismo è il rifugio dei delinquenti quando neppure un’anticchia di sdegno si leva rispetto a ben altra casta e a peggiore scandalo: le rivelazioni di Luca Palamara sui magistrati.

14 replies

  1. Sproloquio sotto il solleone, difende i ladri e gli indegni e accusa di moralismo ingiustificato chi chiede provvedimenti. Anche lui ne ha proffittato? Che io sappia anche i giornalisti pubblicisti hanno la partita iva. Quanti l’hanno richiesta senza avere necessità?
    Finirà tutto in una bolla di chiacchere, in troppi hanno allungato la mano senza averne bisogno, pezzenti della morale e del pensiero

    Piace a 3 people

  2. Buttafuoco ha ragione sul fatto che stiamo facendo una cagnara su 5 farabutti ladri.In effetti dovremmo adeguarci di costoro e non perdere di vista l’obiettivo che ci i dica che in Italia il 90% dei politici sono con le mani in pasta,i magistrati non lavorano e so intasano i tribunali e i cittadini soffrono e pagano.Buttafuoco perde colpi ma non l’obbiettivo!

    "Mi piace"

    • Non sono 600 ×5 ma sono 600+600+1000.dunque 2200 euro.Marzo aprile maggio.A tanti ragazzi partita a partita iva sono serviti ma chi ne ha approfittato politico o no,deve restituire con gli interessi

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.