I ceffi del popolo bue

(Pietrangelo Buttafuoco) – Il Capitano Ultimo, l’ufficiale dei carabinieri che arrestò Totò Rina, è anche un personaggio pubblico. Meglio ancora: è un beniamino della gente, ha anche una sua visibilità nei social e giusto su Twitter, a proposito della vicenda Palamara – il magistrato al centro del caso Procure – s’è chiesto: “Ma questi ceffi perché non hanno paura di essere calpestati da una folla inferocita? Ci considerano così inermi? Così manipolabili?”. Ebbene, sì. Non solo ci considerano disarmati e controllabili, lo siamo anche: mansueti e cornuti. Insomma, il famoso popolo bue.

2 replies

  1. Ultimo è un populista sovversivo, che si scaglia contro la Repubblica e le istituzioni, lui uomo di Stato, pagato da noi. I suoi accoliti sono più ignoranti dei leghisti e solo Buttafuoco poteva citatlo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.