Legge finanziaria: il governo toglie un miliardo di euro a 18enni e reddito di cittadinanza per darlo alla Lega Calcio

(Roberto Saviano) – Questa legge finanziaria ci restituisce, finalmente, un po’ di verità anche su Fratelli d’Italia, perché almeno ci sono due soggetti che hanno il coraggio delle loro idee e direi anche l’urgenza dei loro debiti e interessi economici personali. E così, Claudio Lotito – l’uomo che ha nelle sue mani gli equilibri della Lega Calcio – si fa eleggere parlamentare per fare attività di iperlobbying e ottenere UN MILIARDO DI EURO DI AGEVOLAZIONI per le società di calcio, tra cui la sua, con debiti arretrati con il fisco. Daniela Santanchè – forse il Ministro tra i più incredibili dell’intera storia repubblicana – tuona contro le spiagge libere, ma solo perché imprenditori come lei non possono farci denari privati pagando miserie annuali allo Stato.

Almeno questi due hanno il coraggio delle proprie idee per quanto, nel loro caso, coincidano con gli interessi delle proprie tasche. Mica querelano e poi se la danno a gambe per paura di testimoniare sotto giuramento!

Nel frattempo mi domando, con il MILIARDO DI EURO cui lo Stato rinuncia a favore di quei soggetti notoriamente indigenti che sono le squadre di calcio, chi sa quante cose si potevano fare.

Per la scuola, per il Sud, per chi indigente lo è davvero…

5 replies

  1. Condivido cio’ che Saviano scrive: un Governicchio sempre e comunque vergognosamente dalla parte dei piu’ privilegiati…!! escludendo i cinghiali ovviamente….perche’ da adesso in poi saranno cavolacci loro…!!

    "Mi piace"

  2. La sig.ra “Robin Hood alla rovescia”: ruba ai poveri per dare ai ricchi. Gli Italiani hanno fatto veramente un bell’affare a votare questi personaggi…

    "Mi piace"