Come se gli ucraini non avessero già abbastanza problemi…

(agenzianova.com) – Il leader del Terzo Polo e segretario di Azione, Carlo Calenda, sarà in Ucraina da oggi, domenica 11 dicembre, a giovedì 15 dicembre. Cinque giorni tra Leopoli e Kiev per incontrare rappresentanti del governo di Kiev, delle istituzioni locali, del mondo accademico ucraino e delle associazioni di volontariato.

 Lunedì 12 dicembre, alle 11, Calenda vedrà il sindaco di Leopoli, Andriy Sadovyi. Successivamente, sempre in città, visiterà il centro di riabilitazione ‘Unbroken’ e una struttura di volontariato per i rifugiati. Nel corso della giornata Calenda incontrerà il Direttore dell’Istituto di cultura Italiano a Kiev, Edoardo Crisafulli, e il direttore dell’Ice, Toni Corradini. Nella giornata di martedi 13, alle 9:30, è previsto l’incontro con il Rettore della Ukrainian Catholic University. Seguirà un intervento pubblico e la visita al Campus universitario.

Nella giornata di mercoledì 14 dicembre, a Kiev, alle 9:30 incontro con la direttrice dell’Istituto Nazionale di Ricerca e Restauro, Svetlana Strelnykova. Alle 11:30 incontro con Natalya Boyko, consigliere del primo ministro ucraino per le questioni energetiche e Taras Andreyovich, viceministro dell’Economia.

Durante la sua permanenza a Kiev Calenda incontrerà l’ambasciatore d’Italia in Ucraina, Pier Francesco Zazo. “Ho accolto l’invito del sindaco di Leopoli che era intervenuto alla nostra manifestazione – ha detto Calenda – poi sarò a Kiev. Credo sia importante portare di persona la nostra solidarietà in un momento così difficile per gli ucraini”.

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

18 replies

      • Anzi è un’occasione per avere più visibilità…tanto le nostre TV non gliene danno abbastanza…lo zerovirgola.
        Gli porterà la solidarietà dei Parioli e quelli del suo partito …farà tanto figo !Come la pescivendola che subito ha esternato per la sua amica uccisa…. tutta roba di famiglia che fa tanto odiens…. magari invece per chi muore sul lavoro ssss…silenzio assoluto.. e funerali a carico delle famiglie! Questi sono i politici che gli Italiani hanno votato…quindi i votanti sono come loro incapaci e inaffidabili.

        Piace a 1 persona

  1. Cari amici d’Infosannio,

    il titolo che avete dato all’articolo corrisponde pienamente al mio pensiero. Non ritengo necessario aggiungere altro. Approfitto di questo invio per espimervi tutta la mia stima per il vostro lavoro, che per me è molto prezioso

    "Mi piace"

    • Spero abbia avuto il buon senso di portarsi dietro una cassa di taralli e di carne in scatola o di tonno che probabilmente saranno più utili e graditi.
      Oppure pensa di approfittare della loro ospitalità pranzo, cena e colazione?

      "Mi piace"

  2. Evidentemente gli Ucraini non hanno abbastanza problemi, altrimenti questa giostra continua di ” ospiti’ di ogni tipo e da ogni dove, sarebbe finita da un pezzo.
    La stragrande maggioranza aspetta i soldi pardon, gli ” aiuti” , che tutti gli “ospiti” promettono.

    "Mi piace"

  3. Se poteva almeno vestire da babbo natale
    che co’ la panza che se ritrova sarebbe stato perfetto poi magari invece della slitta lo mettono a cavacecio di un missile e lo sparano verso la casa di Putin.Magari il dittatore russo si commuove per la visita di babbo natale e mette fine alla guerra🤔

    "Mi piace"

  4. E pensare che ci sono stati 2 milioni e spiccioli di itaGGliani che lo hanno votato, questa nazione si merita tutti i guai che stanno per pioverci addosso,

    "Mi piace"

  5. Recita un vecchio saggio : i guai non vengono mai da soli. Ma nel Don bass ci va a fare una visitina con gli stivaloni ,l’elmetto , il busto antiproiettili e non le Clarc e lo smoking ? Quante salutari mazzate gli sno mancate a sto figlio di p…ehm papà.

    "Mi piace"

  6. Al ritorno in patria, avrà la postura del grande statista rotto a tutte le più esaltanti e anche pericolose esperienze di governo dell’umanità intera.
    Lo proporrò come segretario dell’Onu. E saranno ‘azzi amari per tutti i rappresentanti dell’orbe terracqueo ivi riuniti che se lo dovranno ciucciare.
    Pensate a tutte le interviste e a tutte le ospitate nei talk. Roba da dare un calcio alla tv e leggere esclusivamente il FQ. Tanto ci penserà Travaglio a dilettarci prendendolo per il kulo per mesi e mesi in ricordo di questo memorabile viaggio… guerrafondaio!

    "Mi piace"