Solopaca (BN), venerdì 9 settembre si alza il sipario sulla 43ma Festa dell’Uva

Venerdì 9 settembre a Solopaca (BN) si alza il sipario sulla 43esima Festa dell’Uva in programma fino a martedì 13 settembre. Un evento organizzato dal Comune di Solopaca, Comitato Festa dell’Uva Solopaca in sinergia con la Pro Loco, l’associazione Maestri Carraioli, l’Associazione Commercianti Solopaca, Gal Taburno, Sannio Consorzio Tutela Vini, con il patrocinio della Regione Campania e co-finanziato dal ‘POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, Politiche per il Turismo e la Cultura. Programma Unitario di Percorsi Turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale ed internazionale’ che rientra nella brandy identity “Campania.Divina”.

Il programma della kermesse che vede degustazioni, eventi e musica inizia appunto venerdì 9 settembre alle ore 18:00 presso la sala conferenze della Cantina Sociale di Solopaca con il convegno ‘Turismo enogastronomico ed esperienziale come driver di sviluppo territoriale’; alle ore 19.00 nei meravigliosi giardini del Municipio inaugurazione del Percorso del Gusto a cura dell’Associazione Commercianti Solopaca. Alle ore 21.00 in piazza Perlingieri spettacolo musicale con i ‘Cordplayer – Music of the spheres Italian Coldplay Tribute e a seguire Radio Company in Action Summer tour 2022. Alle ore 23.30 chiusura del Percorso del Gusto.

Sabato 10 settembre alle ore 18.00 presso la sala consiliare del Comune di Solopaca convegno ‘Le nuove tecnologie per la caratterizzazione e gestione dei vigneti’ a cura della Cia di Benevento; mentre in via Roma esposizione del gruppo artistico ‘Immaginaria’ a cura di Antonella Vegliante. Alle ore 19.00 nei giardini del Municipio apertura del Percorso del Gusto a cura dell’Associazione Commercianti Solopaca e alle ore 20.00 presso il Palazzo Ducale ‘Vite in april potata’ Spettacolo in VFX a cura del gruppo ‘Immaginaria’, Giovanni Calicchio, Orazio Casbarra e Antonella Vegliante. Scenografia a cura della Pro Loco Solopaca e del gruppo artistico ‘Immaginaria’. In piazza Perlingieri Officine Meridionali in Concerto e alle ore 22.00 OMP – Omaggio alla Musica Popolare in concerto. Alle ore 23.30 chiusura del Percorso del Gusto e a mezzanotte in piazza Perlingieri #SongSolopaca – Chiosco musicale con la partecipazione del dj Alfredo Cocchiarella.

Domenica 11 settembre grande giornata per Solopaca e i solopachesi: alle ore 9.00 torna la sfilata dei carri allegorici, corteo storico e gruppi folk lungo tutto il corso principale. Poi nel pomeriggio, fino alla mezzanotte, sosta dei carri lungo il corso principale.  Alle ore 16.00 esibizione musicale del gruppo folk, sbandieratori e bottari ‘I Tampagni’. Alle ore 16.30 nei giardini del Municipio apertura del Percorso del Gusto a cura dell’Associazione Commercianti Solopaca e alle ore 17.00 in largo San Mauro esibizione dei bottari ‘I Tampagni’. Mentre in via Roma esposizioni del gruppo artistico ‘Immaginaria’ a cura di Antonella Vegliante. Alle ore 20.00 presso il Palazzo Ducale ‘Vite in april potata’ Spettacolo in VFX a cura del gruppo ‘Immaginaria’, Giovanni Calicchio, Orazio Casbarra e Antonella Vegliante. Scenografia a cura della Pro Loco Solopaca e del gruppo artistico ‘Immaginaria’. In piazza Perlingieri dalle 21.00 animazione Dj Set a cura di Regis Avents con Dj Albertain, Luigi Di Domenico e corpo di ballo.

Lunedì 12 settembre il sipario si alzerà alle ore 18,30 con la sfilata dei carri allegorici ‘Contromano’ che saranno esposti lungo il corso principale fino a mezzanotte e in piazza Perlingieri alle ore 20.30 ‘Cantasolopaca’. 

Martedì 12 settembre ultimo giorno della Festa del’Uva e come da tradizione ci si sposta tutti alla Cantina Sociale di Solopaca dove dalle ore 18.00 c’è la sosta dei carri allegorici, alle ore 21.00 estrazione dei biglietti della lotteria e a seguire spettacolo musicale a cura di ‘Terra Mia’.

“Finalmente dopo due anni di stop torna a Solopaca la Festa dell’Uva e la sfilata dei carri realizzati dalle mani esperte dei maestri carraioli e da tanti giovani, con migliaia di chicchi d’uva – afferma il sindaco Pompilio Forgione – ed è un’attesa che cresce giorno dopo giorno per un appuntamento che unisce incredibilmente arte e vino. Un programma quello di quest’anno alquanto ricco e variegato che fa da prologo alla sfilata di domenica mattina. Il nostro obiettivo – continua Forgione – è di valorizzare sia le bellezze del nostro comune sia di promuovere il vino prodotto in queste zone”. Conclude Forgione: “Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando da settimane per l’ottima riuscita della Festa dell’Uva, un grazie ai partner e agli sponsor ed infine un grazie ai solopachesi per l’accoglienza che riserveranno ai tanti turisti e visitatori che giungeranno a Solopaca sia domenica per la sfilata che nel corso degli altri appuntamenti del programma. Sono convinto – conclude il sindaco Forgione – che anche quest’anno avremo migliaia di visitatori per ammirare i meravigliosi lavori artistici fatti con i chicchi d’uva e anche per degustare prelibatezze e il nostro buon vino”.