L’Italia è il Paese dei misteri

(Alessandro Di Battista) – L’Italia è il Paese dei misteri. Degli attentati mai chiariti, dei collaboratori di giustizia freddati prima che potessero parlare. Di Ustica, della stazione di Bologna, della trattativa Stato-Mafia (non sarà stato reato ma c’è stata eccome). E’, inoltre, il Paese di morti eccellenti e sospette. Pensate ad Aldo Moro, ad Enrico Mattei, assassinato, secondo me, per la sua patriottica ricerca della sovranità energetica per l’Italia e per aver sostenuto apertamente (e giustamente) l’indipendenza algerina. Poi c’è Adriano Olivetti, un altro grande italiano. Credo che sia morto di morte naturale ma non dimentico che venne spiato per anni dalla CIA. Poi c’è Borsellino, i cui mandanti occulti non sono stati ancora individuati. Poi c’è David Rossi, l’ex-responsabile della comunicazione del Monte dei Paschi suicidato, palesemente, da qualcun altro….Oggi la Procura di Rimini ha deciso di aprire una terza inchiesta sulla morte di Marco Pantani. Altra morte misteriosa. La strada per la verità è sempre in salita ed il “pirata” di salite se ne intendeva. Speriamo si possa far chiarezza. D’altronde meglio le verità scomode che le comode menzogne.

4 replies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...