I Ni-Vax da codice penale

(Gaetano Pedullà – lanotiziagiornale.it) – Lo sapevate che uno studio della K.J.T. americana ha dimostrato l’assoluta pericolosità dei vaccini anti-Covid? E che la Z. Pal di Honolulu ha certificato l’inutilità del Green Pass? Strano, perché ormai non si contano più le sigle inesistenti, le stupidate sparate a caso e le ricette facili che si leggono sui Social e si sentono in televisione.

Alle bufale dei No Vax si è aggiunta infatti un’impressionante quantità di castronerie seminate da esponenti politici e opinionisti un tanto al chilo, a cui si è aperta davanti un’autostrada. La comprensibile decisione di imporre il Green Pass ai lavoratori pubblici e privati è stata presa subito al volo da chi pensa solo al consenso, che può spacciarsi più facilmente dalla parte di chi diffida di questo come di qualunque governo.

Per dare peso all’inganno servono però parole pesanti, come l’assoluta bugia dei vaccini non sperimentati ripetuta anche ieri dalla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che ancora si interroga sul rapporto costi-benefici delle immunizzazioni al virus, alimentando il disorientamento che c’è nel Paese.

Ora, siccome i vaccini sono stati autorizzati dalle Agenzie di controllo sui farmaci di tutto il mondo, o tutti questi enti sono criminali oppure è criminale chi spinge surrettiziamente milioni di persone a non vaccinarsi, pur sapendo che la quasi totalità di chi muore non ha ricevuto una sola dose. Poi potremo discutere quanto vogliamo sul perché anche qualche vaccinato non sopravvive, ma di fronte a uno sforzo globale per tirarci fuori dalla pandemia la narrazione Ni-Vax è da codice penale.

9 replies

  1. Conte a Merano unisce italiani e tedeschi in lista

    (di Elisabetta Reguitti – Il Fatto Quotidiano) – Merano è l’unico Comune sopra i 30 mila abitanti in Trentino Alto-Adige che andrà al voto il 10 ottobre.
    Il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte si presenterà con una lista di centrosinistra insieme a Pd, Ecosociali (il fronte di Nicola Fratoianni) e Verdi.
    Il progetto politico dell’ex presidente del Consiglio a Merano è un aggregatore sia politico che “interetnico”, dove questo aggettivo assume una valenza positiva: è l’unico progetto politico tra italiani e tedeschi.
    Non era accaduto prima, soprattutto se consideriamo che a Merano, seconda città dell’Alto Adige oltre che principale polo economico e culturale, ha sempre spopolato e vinto l’Svp, per sua natura disgregatore e che si alimenta nel perpetrarsi proprio del conflitto etnico.
    Diego Nicolini, consigliere provinciale, tra i primi esponenti Cinque Stelle in Alto Adige e coordinatore della lista M5S Merano, non nega la soddisfazione per questo lavoro di tessitura svolto grazie a quegli attivisti M5S della prima ora: “Un nucleo forte, uno zoccolo duro di persone che non si è mai disperso e che è tornato all’attivismo perché crede nella ritrovata leadership di Conte”.
    Il M5S potrebbe quindi essere determinante per l’elezione del nuovo sindaco di Merano, commissariato a causa del fallimento delle trattative di formazione della giunta comunale nelle precedente chiamata alle urne. “Le prossime elezioni si decideranno sul filo di lana – sottolinea Nicolini –; noi ci presentiamo con una lista più lunga rispetto alla precedente tornata, pulita al 100 per cento”.
    Parla di “rinascita” Nicolini, soprattutto rispetto alla credibilità che Conte suscita negli elettori di lingua tedesca: “I temi del nuovo Movimento 2050 si adattano perfettamente alle esigenze di Merano: vivibilità, lotta all’inquinamento e contrasto all’erosione del territorio”.

    Piace a 2 people

  2. “Potremo discutere quanto vogliamo sul perché anche qualche vaccinato non sopravvive”, e perbacco! Aggiungo, Te piace ‘o Presebbio? Luca dice al figlio Nennillo, E questi dice , perentorio, NO. Ti piace questo vaccino? Questo, non gli atri.La risposta : ” No”

    "Mi piace"

  3. Pino:Rispondere agli spiritosi senza “spirito” è esercizio inutile.Comunque, Se possono trarre la penicillina da del pane ammuffito, sicuramente potranno tirare fuori qualcosa da te.Pinolo

    "Mi piace"

  4. Capisco che per dare addosso alla cazzara nera ogni scusa l’é bona ma…

    o tutti questi enti sono criminali oppure è criminale chi spinge surrettiziamente milioni di persone a non vaccinarsi, pur sapendo che la quasi totalità di chi muore non ha ricevuto una sola dose.

    Padullà, io non so come mai in italia (strano eh) crepano quasi sempre i ‘non vaccinati’ ma in UK e Israele NON E’ COSI’.

    In UK il rapporto è di 3:1 per i vaccinati, quindi è praticamente come la % di vaccinati totali vs non vaccinati.

    Piantala di parlare di cose di cui non capisci e non ti frega di capire niente.

    "Mi piace"

    • In Italia ci dicono genericamente che muoiono i non vaccinati. In realtà se confrontiamo il numero dei vaccinati over 80, praticamente tutti quelli che possono farlo, ed andiamo a spulciare regione per regione l’età dei morti per Covid ( la stragrande maggioranza over 80 ) più di qualcosa non torna.

      "Mi piace"