Aneddotica

(Andrea Zhok) – 1) Madre porta il figlio quattordicenne a fare la vaccinazione contro l’encefalite da zecca.
L’infermiera, mentre armeggia per preparare le fiale:
“O che bel ragazzo. Ma l’hai fatta la vaccinazione per il Covid? Come no?”
Madre: “Stiamo valutando la situazione per qualche mese, perché i dati sulla sicurezza dei vaccini non sono del tutto tranquillizzanti.”
Infermiera: “Ma come! Hanno fatto tutte le prove! E poi guardi che con la variante Delta vanno in ospedale un sacco di ragazzi!”
Madre: “Scusi, ma dove ha trovato detto che vanno in ospedale un sacco di ragazzi?”
Infermiera: “Ah, guardi, io non ce l’ho neanche la televisione; leggo i giornali e c’è scritto tutto là”
Madre: “Capisco. Lei sta spaventando i miei figli. Se vuole fare la vaccinazione per cui siamo venuti proceda, altrimenti ce ne andiamo.” – “Ah, va bene, va bene.”
2) Un conoscente porta la sorella in ospedale perché ha avuto uno svenimento e le dolgono fortemente le articolazioni.
Riferisce al medico che quarantotto ore prima hanno fatto la seconda dose di vaccino.
Replica del medico:
“Ma cosa cerca di dimostrare? Ma siete Novax?”
3) L’amico B. ha il cognato che è anestesista, e che insiste perché si vaccini.
B.: “Ci sto pensando, ma perché insisti tanto? Credi che sia tanto a rischio?”
Cognato: “Non è tanto quello, è che se ti ammali, guarda che qui i non vaccinati li trattano come spazzatura. Non è che poi starei tanto tranquillo.”
4) Post di un’infermiera (con stemmone di Emergency e santino di Gino Strada):
“Ecco, questi no-green pass, no-vax, no questo e no quello, tutti leoni quando vanno in strada a protestare! E magari si accalcano, e poi tutti co…ni, quando ci arrivano qua e ci pregano di intubarli.”
Un tempo i medici formulavano il Giuramento di Ippocrate, che tra le sue clausole riporta:
“Giuro di curare ogni paziente con eguale scrupolo e impegno, prescindendo da etnia, religione, nazionalità, condizione sociale e ideologia politica e promuovendo l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in campo sanitario.”
Ma il nostro nuovo mondo coraggioso sembra aver superato tutto questo.
L’aria che tira è che oggi – anche se lavoro grazie alle tue tasse – però mi sento giustificato a curarti solo se mi convinci di essere dalla parte dei buoni, solo se sei dalla parte giusta, la mia.
Altrimenti sei un subumano e ho il buon diritto – diciamocelo, lo spiegano anche i giornali – di fare di te un po’ quello che mi pare (tanto se vieni qua, il coltello dalla parte del manico ce l’ho io).
Non so se un giorno realizzeremo fino in fondo quanto male è stato causato nella società italiana, non dal Covid – che è pure una malattia insidiosa – ma dall’oscena gestione politico-sanitaria del Covid stesso (soprattutto recente).
Non so se capiremo quanto fango umano, quanto fascismo profondo, quanta frustrazione pronta a scattare in odio e prevaricazione soddisfatta di sé sia stata portata a galla da queste vicende.
Io comunque mi faccio il fioretto di non dimenticarlo.

41 replies

  1. Il mondo è diventato un palcoscenico planetario di “Scherzi a parte”, senza scherzi a parte: lei fa il fioretto di non dimenticarselo, Zhok, e io me lego al dito: a’ sara’ düra!

    "Mi piace"

  2. Stanno spargendo zizzania e odio anche nelle famiglie…fratello contro fratello,madri/padri contro i figli,figli contro madri/padri,con questo modo aggressivo di parlare (no vax,terrapiattista,terrorista,assassino,ecc),ci stanno dividendo anche dentro le nostre (ancora per poco) case.
    Poi i veri terroristi sono i nostri magnifici stati che bombardano donne e bambini con droni e altre armi per ben 20 anni senza chiedere neanche se il loro popolo è d’accordo…
    Ma adesso,dopo aver perso la guerra,si “stracciano le vesti” per le povere donne Afghane,e i poveri bambini,che invece di sterminarli noi rischiano di cadere in “mani Talebane”…sia mai.

    Piace a 1 persona

  3. Disse La Vax Al Cero: Oggi Ti Vedo Intero. Disse Il Cero Alla Vax: Col Vaccino Ho Piu' Relax ha detto:

    Ma lo sapete che ha scritto il genetista Gil Scott-Heron su Twitter?

    “Lo sterminio non sara’ teletrasmesso”

    "Mi piace"

  4. E tu Zhok, professore di Antropologia filosofica e Filosofia morale, sei vaccinato?
    oppure segui le tue istanze etiche e dai le dimissioni come il tuo collega di Padova?
    scrivici semmai

    "Mi piace"

  5. “Non so se un giorno realizzeremo fino in fondo quanto male è stato causato nella società italiana, non dal Covid – che è pure una malattia insidiosa – ma dall’oscena gestione politico-sanitaria del Covid stesso (soprattutto recente).”

    Io invece mi sto chiedendo da un sacco di tempo se si possano quantificare i danni, umani ed economici, arrecati dalla malainformazione di quanti si credono più furbi ed intelligenti degli altri.

    Piace a 1 persona

  6. Mi pare che qualcuno abbia scritto:
    ” i no vax, qualora si ammalassero, dovrebbero loro stessi pagarsi le cure”.
    Ecco una splendida soluzione: liberale, autogestita, conforme alle loro idee, definitiva.

    Piace a 1 persona

    • PDR:

      quando si dice gratti il pensiero di una persona apparentemente libera ed onesta e sotto ci trovi un fascista.

      Ma non ti vergogni nemmeno un pò eh?

      VAERS: 13.000 morti 17.000 danni permanenti, 50.000 ospedalizzazioni dopo vaccinazione COVID solo negli USA.

      Israele: secondo il primario intervistato dalla TV israeliana, hanno l’80-90% di ricoverati VACCINATI.

      A proposito, quando lo stato si farà carico di prendersi la responsablità dei vaccini che impone?

      Ripeto, devi solo vergognarti.

      "Mi piace"

      • Egregio SM, fascista sarà lei. Ma anche illogico. Ragioniamo: lei rifiuta di farsi vaccinare per non correre il rischio di ammalarsi. Lo Stato, gli specialisti sostengono che il rischio è ridotto se ci si vaccina. Un novax ( non lei) si ammala di covid: la tesi dello Stato si avvera. Lo Stato, però, cioè tutti noi ( provax e novax) dobbiamo pagare le sue terapie intensive e limitarci a esclamare ” te l’avevo detto io…”. So bene che il ragionamento è valido per gli alcolisti, i fumatori, i drogati, i puttanieri, i guidatori imprudenti. E allora? O siamo responsabili di noi stessi oppure NO. In pratica, alcuni vorrebbero farsi i caxxi propri (magari a ragione) ma se sbagliano allora sono caxxi di tutti.

        "Mi piace"

      • Egregio SM, fascista sarà lei. Ma anche illogico. Ragioniamo: lei rifiuta di farsi vaccinare per non correre il rischio di ammalarsi. Lo Stato, gli specialisti sostengono che il rischio è ridotto se ci si vaccina. Un novax ( non lei) si ammala di covid: la tesi dello Stato si avvera. Lo Stato, però, cioè tutti noi ( provax e novax) dobbiamo pagare le sue terapie intensive e limitarci a esclamare ” te l’avevo detto io…”. So bene che il ragionamento è valido per gli alcolisti, i fumatori, i drogati, i puttanieri, i guidatori imprudenti. E allora? O siamo responsabili di noi stessi oppure NO. In pratica, alcuni vorrebbero farsi i caxxi propri (magari a ragione) ma se sbagliano allora sono caxxi di tutti.

        Anzitutto ti faccio presente che uno che è per negare il diritto di cura alle persone discriminandole per le loro scelte sanitarie, per me è un fascista e tu sei stato solo capace di confermare questo assunto, infatti dopo scrivi le cagate seguenti:

        ””la tesi dello Stato si avvera. Lo Stato, però, cioè tutti noi ( provax e novax) dobbiamo pagare le sue terapie intensive e limitarci a esclamare ” te l’avevo detto io…”””

        ‘lo stato’ sostenerà quel che gli pare e che gli FA COMODO, sostengono qualsiasi cosa, anche il diritto dell’ILVA ad inquinare per decenni, anche aumentando le soglie considerate di PERICOLO per l’inquinamento. Il fatto che allo stato adesso convenga sostenere la boiata della vaccinazione anti-covid NON può significare che essa sia valida.

        Poi quando lo ‘stato’ renderà OBBLIGATORIO il vaccino, dovrà ASSUMERSI ANCHE TUTTI GLI ONERI, invece della ipocrita scelta del costringere la gente a fare una cosa e a incaprettarsi con il ‘consenso informato’.

        Quindi non vuol dre un caxxo quel che sostieni. Se CAMIILLA CANEPA E’ MORTA PER ASTRAZENECA, io voglio SOTTO PROCESSO chi gliel’ha proposto perché era già noto che AZ faceva male alla salute sotto i 60 anni.

        MA come avrai notato non è successo né succederà NIENTE di tutto questo.

        Quindi la tua tesi è sbilanciata SOLO nei casi favorevoli allo STATO e che contrastano con l’art.32 della COSTITUZIONE ITALIANA, che parla di limitazioni della libertà di cura solo TRAMITE LEGGE, che per ora non è stata fatta in quanto non obbligatorio per la popolazione generale.

        Per questo per me tu sei un fascista e te ne vanti pure, in quanto ignorante come tutti i fascistoni che pretendono di ‘esportare’ la loro ideologia. Sei un GW Bush dei poveri e nient’altro.

        "Mi piace"

  7. Ovviamente da allargarsi agli etilisti, drogati, sportivi estremi, puttanieri, guidatori imprudenti…
    Et voilà, SSN finalmente in attivo!

    Piuttosto: encefalite da zecca? Ma quante probabilità ha un ragazzo di essere punto da una zecca e sviluppare l’ encefalite? Si fa inoculare quello e non la profilassi contro il Covid?
    Un vaccino per gli allocchi non c’è?

    "Mi piace"

    • Sì infatti, ma che vaccino è?
      Ho letto che è improbabile non solo prendere il virus ma pure morire.

      Per il sig. Ennio (che ci tiene): fonte mypersonaltrainer.

      "Mi piace"

      • No per carità Adriano, te lo dico subito. Qua la questione si è spostata da palazzo Chigi e Montecitorio al laboratorio di microbiologia. ai vetrini, al preparato genico, ecc.

        Io mi sono chiamata fuori. Se ci vogliamo scornare io e te sul calendario della Camera presente, sui vaccini lascio al cattocoso novax e company da una parte (a proposito il sociopatico c’ha un sacco di amici ultimamente) e fazione avversa Sì vax, sì gp, sì obbligo vaccinale.

        "Mi piace"

      • paolapci
        io mi riferivo esclusivamente sulla pericolosità del morso della zecca e sulle probabili malattie conseguenti
        il resto, a cui ti riferisci, non l’ho seguito e non ho intenzione di seguirlo

        al maso-sociopatico basta un pussa via!

        "Mi piace"

      • “a proposito il sociopatico c’ha un sacco di amici ultimamente”: trova le incongruenze! ahahah…

        Mi verrebbe da pensare che, per contrappasso e visto l’assotigliarsi del numero degli iscritti a La Company dell’Insulto, i veri sociopatici siate voi ultimamente.

        "Mi piace"

      • Non ci riesci a tirarmi dentro questa cosa. Ti scordi sempre che io faccio sempre e solo quel c che mi pare. Questa roba mi ha stufatoooooooooooooooooooooo e non me ne può fregare di meno. GOditi la vita coi tuoi nuovi amici (che non leggo sia chiaro, ma se leggo sono pieni di sfondoni che casualmente tu non noti).

        "Mi piace"

  8. I no-boh-vax si dividono più o meno in tre categorie : i salutisti, quelli che si sono pippati pure l’asfalto e quelli contro il sistema. Ora, dato che i vaccini a rna si sono dimostratati sicurissimi, ci dovrebbe essere l’OBBLIGO, con annesso calcio nel didietro per tutto il tempo che ci hanno fatto perdere gli insulsi no brain

    "Mi piace"

    • Brava…continui con le sue guerre geopolitiche a favore “atlantista” invece di,vista la “grande emergenza” virus,autorizzare tutti i vaccini efficaci,di cui non sono segnalati “effetti collaterali” (San Marino docet) ma sono stati prodotti da paesi che sono rivali “geopolitici” degli USA.
      Questo dimostra che la grande emergenza per la salute pubblica,si riduce al dovere per forza farsi iniettare il vaccino (mRna) prodotto dalle aziende USA,anche se ci sono alternative con vaccini a vettore virale (tradizionali) che danno risultati migliori e meno effetti collaterali…

      "Mi piace"

      • La mente bacata semmai è la tua…,se a San Marino avessero rilevato effetti collaterali ci sarebbero i “titoloni” su tutti i media del mondo…

        "Mi piace"

    • Adriano ( bentornato!) lo so anch’io che cosa può portare il morso di una zecca. Ma prendersi addirittura l’encefalite fino a morirne è un caso rarissimo.
      Tra l’altro nulla di contagioso, quindi va bene essere sivax, ma a tutto c’è un limite. Non sono caramelle, un minimo di costi/ benefici andrebbe considerato.
      Ovvio che se producono un vaccino debbano venderlo, ma in questo caso si dovrebbe essere quanto meno coltivatori che passano tutta la giornata in calzoncini e infradito in campi particolarmente infestati.
      Insomma, mi pare un po’ ridicolo rifiutare quello contro il Covid e farsi inculare tranquillamente questo!
      Solo una constatazione, però, ognuno con la propria pelle deve poter fare quello che vuole. Finché dura…

      "Mi piace"

      • Carolina
        grazie per il ben tornato

        sei brava ad argomentare, usi la retorica come si conviene, insinui con astuzia, anche se ti scordi la logica
        se leggi i riferimenti dei links il vaccino contro il morso delle zecche non è obbligatorio
        ma se uno vive in determinate zone e fa il boscaiolo, io un pensierino lo farei,
        come il pensierino lo fanno tutti quelli che devono frequentare zone malariche endemiche.
        Quindi costi benefici ti chiedi, ottimo!
        secondo te fino ad oggi: i vaccini anti-covid in che pozione della scala si piazzano?
        io sono vaccinato, così anche la mia famiglia, stiamo tutti bene (per fortuna nessuna conseguenza)
        abbiamo fatto le vacanze, naturalmente abbiamo tenuto un atteggiamento prudente (non si sa mai), ma non siamo rimasti fermi, abbiamo speso, ci siamo divertiti, ci siamo rilassati.
        Chi mi sembrano molto nervosi e aggressivi sono i seguaci di qualche setta.

        Io ho due amici a 4 zampe a cui sono legatissimo, seguo sempre le indicazioni della veterinaria di fiducia che li vaccina ogni anno, stanno bene.

        "Mi piace"

    • Ti hanno risposto anche più sotto… In Russia si è vaccinato solo il 25% dei russi,questo perché non si fidano del governo e probabilmente perché sono cristiani ortodossi.
      A San Marino con il sputnik non hanno avuto nessun problema,ne di inefficacia della risposta anticorpale….,questi sono fatti e non ca…te geopolitiche che non dovrebbero entrare nella nostra salute.

      "Mi piace"

      • Ok Ennio….mettiamola così,non voglio per me stesso un vaccino mRna…ti è chiaro?
        Voglio,dato che di fatto ci state obbligando,poter scegliere un vaccino “tradizionale” che a me da più sicurezza,e non osare rispondere che se non mi va bene,puoi andartene in Russia da Putin…ok.
        Io non sono un Gatto qualsiasi (quel Gatto che gironzola da queste parti)….,e potrei diventare il peggior incubo che la tua mente abbia la possibilità di immaginare…,le tue battutine valle a fare ad altri.

        "Mi piace"

      • “…Io non sono un Gatto qualsiasi (quel Gatto che gironzola da queste parti)…”: che omaccione tutto d’un pezzo! La invidio tanto, sa? Mi può dire come fa a poter “…diventare il peggior incubo che [una] mente abbia la possibilità di immaginare”? Ne avrei tanto bisogno col Sig. Ennio. La ringrazio anticipatemente se vorrà dare corso alle mie richieste. Buona setata.

        "Mi piace"

      • Accolgo, ed incamero. Nonostante la mia simpatia per l’idea di potersci scegliere uno tra i vaccini a disposizione, e nulla dissi di qualunque rMna, vi immaginate che succederebbe laggiu’ da voi se ognuno potesse scegliersi il vaccino, con tutta la volatilita’ dei sentimenti al riguardo ti tale voce o tal altro sospetto?

        "Mi piace"

      • Buona sera Gatto…,non intendevo offendere lei o sminuirla,ma mi è sembrato che il signor Ennio volesse insinuare che io e lei fossimo la stessa persona,e quindi ho messo in chiaro che siamo due “felini” diversi…,anche se alle volte mi trovo d’accordo con quello che lei scrive.
        Per la questione del peggior “incubo”,purtroppo non è una cosa che si può insegnare…,ma è una cosa che si ha dalla nascita,e si affina con l’esperienza, e può essere “diretta” (live) o anche da “remoto”…
        Se non sbaglio lei è un “credente” quindi questo concetto dovrebbe comprenderlo.

        Io, Gesù, ho inviato il mio angelo a notificare queste cose alle chiese. Io sono la radice e l’ascendenza di Davide, LA STELLA BRILLANTE DEL MATTINO. (Apocalisse, cap.22, ver.16).

        Cordiali saluti.

        "Mi piace"

      • Salve Ennio…,io parlo solamente per me stesso,e pretendo di poter scegliere,anche a costo di pagarmi il vaccino,quello (vaccino) che mi da più fiducia.
        In ogni caso lei è intervenuto proprio su un mio commento in cui la questione mRna era (a mio avviso) il tema principale…,dato che la Sig Paolabl nel suo primo post proprio di quello parlava…,forse era solamente un caso,ma forse anche no…,ma comunque non si comprende perché doveva specificare mRna invece di dire semplicemente “vaccino”.

        "Mi piace"

      • @Claudio: mi scuso anch’io per aver interpretato male. Condivido e “comprendo” agevolmente ciò che lei dice. Buona serata.

        "Mi piace"

  9. Quando un presidente del consiglio dice che chi non si vaccina fa morire la gente (cioè in pratica dà degli assassini a milioni di suoi connazionali che legittimamente hanno deciso di non vaccinarsi) e nessuno dei presenti si alza e gli dice – scusi, presidente del consiglio dei migliori, ma che te sei fumato? – queste sono le conseguenze, che ognuno si sente autorizzato ad alzare la zampetta e orinare.

    "Mi piace"

  10. Devo scriverlo, un pò mi sono stancato, troppe le bugie , troppi i giornali che le ripetono, e poi da chi nemmenoche faccia hanno, ti arrivano ì ” dovete morire, ci togliete il posto, analfabeti, ignoranti, chi sei un virologo, un medico”.No, sono un signore di una certa età che i vaccini li ha fatti tutti, quelli obbligatori, quelli del militare, quello del colera. Questo no e non lo farò, dovessero murare la casa, non lo farò. La mia salute è buona, sono almeno 10 anni che non ho l’influenza, e non ho mai fatto il vaccino, uso la mascherina sempre, sto lontano oltre il metro da chiunque e dovunque vada, e non mi permetto di stare per più di 5 minuti dove ci sono piu di tre persone, compreso me. Ho abbandonato tutte le pagine facebook, a cui rispondevo a tono. Basta. Mi siedo, sulla riva del fiume e aspetto per vedere quello che succede.

    "Mi piace"

  11. Esattamente come mai la dittatura che abbiamo instaurato permette a questo figuro di scrivere liberamente su internet e giornali? Come mai questa dittatura permette manifestazioni quotidiane? Dov’è la celere? Dove sono i pestaggi? Le deportazioni? Voglio una dittatura più dittatoriale!!

    "Mi piace"

  12. Notare la risposta del medico al tizio che ricordava del vaccino fatto 48 ore prima e la supponenza di smentire categoricamente l’illazione che la signora abbia avuto problemi post-vaccino.

    QUESTA è la dimostrazione pratica del perché con la ‘vigilanza passiva’ i casi segnalati, già a decine di migliaia solo in Italia,sono probabilmente solo 1/10 di quelli avvenuti.

    Se un medico risponde così è perché non ha nessun interesse e forse molti divieti di raccogliere dati sulle reazioniavverse ai vaccini.

    E nonostante questo, solo il VAERS americano ne ha rilevate 600.000 e l’eudravigilance ne ha ammessi 2000.000.

    Marco Travaglio intervistato da Il Visionario attacca il Governo e svela una triste ma nascosta verità: “Il Green Pass si potrebbe applicare se il vaccino ci rendesse immuni dal Covid-19. Purtroppo – rivela il direttore de Il Fatto Quotidiano – apprendiamo che sta morendo di Covid-19 anche della gente vaccinata. I vaccini possono limitare il rischio di morire o di finire in terapia intensiva. Invece di continuare a fare propaganda a senso unico come fa il presidente Draghi, bisognerebbe cominciare a dire alla gente che anche col vaccino il rischio di morte per Covid-19 non è escluso. Logico che se il Governo dice cose false sui vaccini, poi la posizione dei no vax si rafforza”

    Caos in Abruzzzo, anche la RAI si arrende e manda in onda il servizio: “Qui è un disastro, i vaccinati stanno peggio di tutti!” I turisti sono fuggiti nel giro di due ora senza neppure chiedere i rimborsi.

    https://www.imolaoggi.it/2021/08/30/vaccinati-stanno-peggio-di-tutti/

    "Mi piace"