Alessandro Di Battista: “Virginia Raggi sulla questione dei rifiuti, lotta a mani nude”

(Alessandro Di Battista) – Il dramma dei rifiuti a Roma e nel Lazio ha un responsabile e si chiama Nicola Zingaretti. Sarebbe opportuno, etico e giusto dirlo anche se ciò potrebbe rovinare la corrispondenza di amorosi sensi tra il M5S ed il PD. Io non faccio più parte del Movimento per incompatibilità politica. Ma sostengo con tutte le mie forze Virginia Raggi perché davvero, anche sulla questione dei rifiuti, lotta a mani nude. E lotta contro tutti. Contro la malavita che spera di riappropriarsi del business e contro una Regione che, seppur responsabile dell’individuazione degli impianti di smaltimento, non ha fatto nulla negli 8 anni zingarettiani. Ripeto, queste sono verità che vanno dette. Molti comuni del sud del Lazio, in piena stagione turistica, sono sommersi dalla spazzatura. E la responsabilità è ovviamente di Zingaretti il quale non ha mosso un dito al riguardo. La Regione Lazio ha due discariche aperte una delle quali ad agosto chiuderà. La Lombardia ne ha 21 e nessuna sta a Milano. C’è chi ritiene che l’emergenza venga creata ad hoc per far ricadere le responsabilità su Virginia. Non so se questo sia il piano ma è dovere ristabilire la verità. Non solo per difendere una grande donna ma per costringere chi ha il dovere di risolvere i problemi ad assumersi le proprie responsabilità.

27 replies

  1. Quando la verità comincia a far male significa che si è diventati come quelli che criticavamo. Di Battista è rimasto coerentemente sulle posizioni giuste del m5s. Non è per questo un immaturo,come vogliono farci credere i suoi ex amici diventati minesterialisti,semmai sono loro ad essere stati sedotti infantilmente dal potere e a giustificare il proprio tradimento arrampicandosi sugli specchi. la prova sta nel fatto che con il governo Conte1,nonostante la distanza politica abbissale con ibleghisti,erano state realizzate numerose conquiste senza svendere il proprio onore insieme ai propri ideali. Poi…il diluvio.

    "Mi piace"

  2. “giusto dirlo anche se ciò potrebbe rovinare la corrispondenza di amorosi sensi tra il M5S ed il PD. Io non faccio più parte del Movimento per incompatibilità politica.”
    Non una parola di giuseppi e di gigino sulle responsabilita dei pdioti,
    Che vadano a dar via il culo questi poltronari infami.

    Piace a 1 persona

    • 49 leggi, prima di divenire poltronari ?
      Vero, ma allora erano ancora il mv5 * oggi non piu, basta ascoltare gigino o bibitaro e giuseppi nel glorificare il governo draghi di komodo non che il loro abbraccio mortale con i pdioti.

      "Mi piace"

  3. Da sempre nel Lazio il m5s ha puntato il dito contro Pd e Zinga sulla questione rifiuti. Giustissimo, per svariati motivi, ma il problema resta. Che vuole fare Di Battista per risolverlo – a parte dire che non è colpa della Raggi?

    Piace a 2 people

    • per risolverlo?
      prendere la sua monnezza e portarla nel comune vicino.

      a volte mi domando come possa una persona porsi domande assurde

      è un privato cittadino, mi pare, e più che denunciare credo che poco altro possa fare.

      anche se si candidasse ad essere il presidente dell’assemblea regionale del Lazio,
      uno dei pochi che, credo, abbia le leve per manovrare la cosa pubblica in quel settore,
      l’iter per diventarlo non è proprio velocissimo, e tra l’altro scontato,
      il che fa dell’operazione, sul corto/medio raggio, ininfluente.
      se ci sono cumuli di monnezza, tali resterebbero per mesi, se non anni.

      quindi l’unica arma che gli rimane, tranne l’incatenarsi ad un camion per la raccolta,
      è quella di denunciare lo status quo e chi ne è responsabile.

      tanto, poi, c’è lei che lo inchioda ai suoi doveri, inesistenti, non ottemperati
      con domande “ficcanti”

      "Mi piace"

      • Quindi, se denuncia “lo status quo e chi ne è responsabile” e allo stesso tempo non propone nessuna soluzione, è giusto dire che è solo una denuncia di propaganda politica pro-Raggi quella di Di Battista in questo post? Ok, e questo è quello che abbiamo fatto come m5s nel Lazio dal 2013 almeno, ma il problema resta.
        La mia domanda “ficcante” nasce dal problema dei rifiuti sotto casa, essendo io un cittadino di un Comune nel Lazio che da anni fa la raccolta differenziata porta a porta ma ora guarda caso non raccolgono più.
        Lo so che la colpa è di Zinga, ma il problema sotto casa resta.
        C’è bisogno di soluzioni, sennò è solo propaganda.

        Piace a 1 persona

  4. Qualsiasi cittadino o turista identifica nel sindaco la colpa di questo problema. Il PD e Zingaretti lo sanno.
    Solo sentir parlare di alleanze con questo cancro politico mi viene il voltastomaco.
    NO ALLEANZE COL PD!

    "Mi piace"

  5. titolo Repubblica
    “Rifiuti, il Comune batte la Regione al Tar, ma hanno tutti torto: Roma non ha un piano e Zingaretti ha sbagliato strumento per il commissariamento”
    Ilfatto quotidiano
    “Rifiuti Lazio, il Tar annulla l’ordinanza di Zingaretti per nuove discariche a Roma. Raggi: “Vittoria dei cittadini contro scelte dall’alto””

    tutti gli altri giornali danno ragione alla Raggi, chissa come mai per repubblica hanno torto tutti e due?

    Piace a 2 people

  6. Forse il nulla zinga e la sua corte dei miracoli pdiota dovrebbe recarsi resso la discarica di Peccioli Pi, denominata miniera d’oro, e imparare qualcosa.

    "Mi piace"

  7. Eppure si leggono fior di cervelli ma se un cristiano qualsiasi ha una possibile soluzione non si ascolta perché è nessuno, questo è ed era una problematica che i 5 g cercavano in qualche modo di superare o sbaglio? Ma la ragione dei fatti dimostrano il contrario non solo, i 5g sono voluti divenire politici di “alto rango” dimostrando di essere uguali agli altri: nessuna soluzione, nessun problema e il problema cresce ma viene percepito risolto per l’assenza di conclusioni sensate e partecipate. Il problema immondizia è enorme, la speculazione sopra idem, trovare discariche è difficilissimo , inceneritori non se parla neppure, allora?
    Va da sé che il problema si ripresenterà identico dopo ogni mangia longa ed è palese quanto il sistema stia sempre sul file di lana fino a quando qualcuno non urla allo stratosferico schifo.
    Solo ‘l’idea di passeggiare per Roma con il museo della spazzatura on the Road fa davvero venire il voltastomaco, tranne i cinghiali, of corse, ecco una soluzione! I cinghiali e maiali, tolta plastica e cartonati vari..

    Piace a 1 persona

  8. Per me virginia merita un secondo mandato ma temo , e spero di sbagliare, che Di Maio e Conte saranno pronti a “sacrificarla” pur di confermare questa alleanza, capestro per il M5S, con il PD!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...