Castelfranco Emilia (MO): l’opposizione chiede di riportare in condizioni decorose l’area verde dell’ex fossato della frazione di Piumazzo

SISTEMAZIONE DELL’AREA VERDE – EX FOSSATO DEL CASTELLO – DESTINATA A PARCO PUBBLICO DI VIA FILZI, PIUMAZZO: IL COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA SI ATTIVI!

L’esigenza di riportare in condizioni decorose l’area verde dell’ex fossato della frazione di Piumazzo, situata in Via Filzi nel tratto compreso tra Via Dei Mille e Via Cesare Battisti, nonchè l’esigenza di poterla liberamente usufruire ed utilizzare come area verde pubblica sono fortemente sentite dalla comunità della frazione tant’è che già nel lontano settembre 2014 la nostra Lista Civica aveva promosso una “ISTANZA/PETIZIONE DEI CITTADINI PER LA SISTEMAZIONE DELL’AREA VERDE – EX FOSSATO DEL CASTELLO – DESTINATA A PARCO PUBBLICO DI VIA FILZI – PIUMAZZO”, che è stata presentata poi al Comune di Castelfranco Emilia in data 29/4/2015.

Grazie poi ad una nostra mozione approvata all’unanimità il 12 novembre 2015, il Consiglio Comunale di Castelfranco Emilia aveva deliberato l’impegno di procedere a realizzare un’area di verde pubblico fruibile alla cittadinanza nell’area del parco ex fossato di Piumazzo, già di proprietà pubblica, anche verificando la possibilità di coinvolgere cittadini già operanti nell’ambito delle associazioni del volontariato locale o anche cittadini singoli iscritti all’Albo comunale del volontariato che si rendano disponibili, previa stipula di apposita convenzione, ad occuparsi della manutenzione e gestione ordinaria dell’area verde suddetta.

Ancor oggi, dopo 6 anni, l’area verde dell’ex fossato di Piumazzo si trova sostanzialmente nelle medesime condizioni in cui si trovava quando, a novembre 2015, è stata approvata dal Consiglio Comunale la mozione sopra indicata e nessun parco pubblico è stato ivi realizzato.

Al consiglio comunale ultimo del 29/04/2021, in sede di discussione di una variazione di bilancio, abbiamo pertanto richiesto formalmente che l’importo di € 121.000,00 già incassato dal Comune da Cava Kiwi a seguito dell’esito vittorioso di uno dei due contenziosi che erano in essere con il suddetto soggetto cavatore, siano destinati – anche a titolo di ristoro per gli impatti diretti subiti a causa delle attività estrattive – alle aree verdi della frazione di Piumazzo ed in particolare alla realizzazione del parco pubblico dell’ex fossato, anche in attuazione (finalmente!) dell’impegno assunto in data 12/11/2015 con voto unanime del Consiglio Comunale!

Riteniamo si tratti di un intervento del tutto fattibile da parte del Comune, visto che dal punto di vista tecnico la richiesta di realizzare un nuovo parco a Piumazzo nel fossato adiacente il Torrione era stata ritenuta ammissibile con parere dato ad un nostro emendamento al bilancio 2018 che chiedeva di destinare somme di bilancio proprio alla MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ARREDO PARCO DEL FOSSATO NELLA FRAZIONE DI PIUMAZZO.

Occorre pertanto la volontà politica di Sindaco e Giunta, che abbiamo sollecitato anche con apposta interrogazione presentata il 26/04/2021 per sapere quando si intende realizzare il parco pubblico nell’area verde dell’ex fossato di Piumazzo e quali sono gli interventi necessari.

Silvia Santunione e Andrea Temellini 

Consiglieri comunali Lista Civica FRAZIONI e CASTELFRANCO